User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
  1. #1
    Schliemann
    Ospite

    Predefinito Papa Benedetto: Progresso Scienze mette in pericolo identità dell'uomo

    AGI) - CdV, 28 gen. - Il rischio che l'uomo possa diventare "oggetto di manipolazioni ideologiche o abusi" e' stato denunciato ancora una volta oggi da Benedetto XVI, per il quale il progresso scientifico deve saper "resistere alla tentazione di circoscrivere l'identita' umana entro parametri tecnici, lasciando spazio alla ricerca sul chi siamo, da dove veniamo e dove andiamo". Questo impegno il Papa lo ha chiesto in particolare ai membri della Pontificia Accademia delle Scienze e ai loro omologhi dall'Accademia di Parigi che partecipano al Convegno su "L'identita' mutevole dell’individuo" in corso in Vaticano. "Nella nostra epoca, in cui lo sviluppo delle scienze attrae e seduce per le possibilita' che offre, e' importante piu' che mai - ha spiegato - educare le coscienze dei nostri contemporanei, affinche' la scienza non divenga il criterio del bene". L'uomo, e' stata la sua esortazione, "non sia oggetto di manipolazioni ideologiche, ne' di decisioni arbitrarie, ne' dell'abuso dei più forti sui piu; deboli". Tanto piu', ha rilevato, di fronte ai "pericoli dei quali abbiamo conosciuto le manifestazioni nel corso della storia umana e in particolare nel XX secolo". "Pur in un'epoca di prodigioso progresso scientifico - ha ribadito il Pontefice - l'uomo resta il centro della creazione". (AGI) .

    http://it.notizie.yahoo.com/agixml/2...63dff88_1.html

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    desiderium
    Data Registrazione
    23 Dec 2006
    Messaggi
    1,879
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    è un discorso che può essere condiviso proprio perchè non entra nello specifico...

  3. #3
    DonCamillo
    Ospite

    Predefinito

    Come non condividere queste sagge parole.

  4. #4
    Schliemann
    Ospite

    Predefinito

    il punto e' stabilire se e' un problema di tecnica (es: manipolazione embrioni) o di semplice "contenuto" delle scoperte, non in sintonia con una certa visione dell'uomo.
    E se quest'ultima e' la riposta chi e come potrebbe predeterminare il contenuto delle scoperte in modo che non cozzi con una predefinita visione sull "identita'" dell'uomo?

  5. #5
    ooooWAGLIONEoooo
    Data Registrazione
    05 May 2007
    Località
    NAPOLI
    Messaggi
    3,055
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Abaelardus Visualizza Messaggio
    è un discorso che può essere condiviso proprio perchè non entra nello specifico...

    Esatto.

    Serve come canovaccio (inappuntabile) ai successivi affondi dei vescovi e cardinali che scatenano il putiferio (anche politico).

    Bella tecnica.

  6. #6
    Forumista
    Data Registrazione
    23 Feb 2010
    Messaggi
    484
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    "Perfino il Papa, che sa essere molto aggressivo se interpellato sui diritti delle donne o sui meriti della teologia della liberazione, assume un contegno umile, remissivo e decisamente codardo quando si tratta di questioni scientifiche [ma non Benedetto XVI, n.d.a]. A quanto pare la scienza è una forza irresistibile. E lo è davvero, ma solo se si crede alle sue promesse e se si diviene succubi delle 'pubbliche relazioni' promosse dalla mafia scientifica. E' irresistibile se le è permesso di essere tale.
    Si può decidere di assumere la scienza come guida non solo nelle faccende pratiche, ma anche in questioni di significato, ideologia o contenuto della vita. [...]
    Inoltre, chi dice che è la scienza a stabilire la natura della realtà parte dall'assunto che la scienza parli con un'unica voce. Pensano che ci sia questo mostro, la scienza, che quando parla ripete all'infinito un unico messaggio coerente. Niente di più lontano dalla verità. Scienze diverse hanno ideologie molto differenti. C'è la biologia molecolare e già vi ho detto cosa sostiene uno dei suoi rappresentanti (vedi nota*). Ma c'è anche la teoria dell'elasticità. Quale concezione del mondo suggerisce? E' difficile capire. Per alcuni l'elasticità è solo un argomento marginale che, naturalmente, rappresenta un caso particolare della fisica delle particelle elementari, solo che nessuno lo ha ancora dimostrato e a nessuno importa granché [...]. Altri dicono che l'elasticità è un argomento a parte, che ha tanto poco a che vedere con la fisica delle particelle elementari quanto con la Bibbia. Ci sono scienziati che rifuggono dalla speculazione, considerandola metafisica. [...] Poi ci sono i pensatori speculativi, ai quali non importa un accidente dei dettagli dell'evidenza empirica. Ci sono empiristi radicali in biologia, ma anche in cosmologia [...] I biologi molecolari sono oggettivisti in senso elementare. Per essi, le entità fondamentali sono là fuori nel mondo, che le si osservi o meno. Ma non è questa l'idea che emerge dalla meccanica quantistica. [...]
    Perciò, come vedete, vi sono molti contrasti all'interno delle scienze. Il mostro unitario della scienza, che parla con un'unica voce, è un collage messo insieme da propagandisti, riduzionisti e educatori.
    Finora ho parlato delle scienze fisiche. Ma vi sono anche la sociologia, la psicologia e anch'esse sono divise in scuole tra le quali vi è molto dissenso. Quindi, affermare che "siamo costretti ad assumere la scienza come guida in questioni riguardanti la realtà" non è solo sbagliato: è un consiglio semplicemente privo di senso".

    *"[...] alcuni biologi molecolari pensarono che non solo tutti i tradizionali problemi dell'uomo potessero prima o poi essere risolti coi loro metodi, ma anche molti nuovi problemi potessero così venir portati alla luce. Questa è stata una delle motivazioni che hanno incentivato il progetto Genoma (un'altra motivazione sono i fondi messi a disposizione per le ricerche in questo campo). Quando chiesero a Daniel Koshland, l'editore della rivista "Science", se non pensasse che i miliardi investiti in questo tipo di ricerca sarebbero stati spesi meglio in aiuti ai senzatetto, egli rispose: "Ciò di cui costoro [le persone che avevano posto la domanda] non si rendono conto è che i senzatetto sono in condizione di svantaggio"; Koshland intendeva dire che c'era qualcosa che non andava nel loro DNA e che l'attuazione del progetto Genoma avrebbe potuto mettere le cose a posto. Quando? Certo non subito. Certo non domani. Oggi e domani e per un imprecisato numero di decenni faremo bene a dare i nostri soldi a questo progetto. Nel frattempo, centinaia o migliaia di senzatetto possono anche morire".

    [da P.Feyerabend, Ambiguità e armonia]

  7. #7
    simposiante
    Data Registrazione
    16 Jul 2007
    Località
    abitante della terra isolata
    Messaggi
    3,117
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    L'ìinterpretazione ideologica però è quella che ne da il papa, nn la scienza

  8. #8
    Forumista
    Data Registrazione
    23 Feb 2010
    Messaggi
    484
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Nella scienza, o meglio nelle scienze (perche di SCIENZE parla il Papa),
    scorrono FIUMI di ideologia.
    Anche all'ìnterno del movimento creazionista statunitense (che il credente non è tenuto a sposare) ci sono delle correnti. Il biochimico Michael Behe è ostenitore del 'disegno intelligente' ma accetta la teoria evoluzionista per cui 'uomo discende dai primati. Nonostante questo, la Lehigh University, dove nsegna, ha fatto una comunicazione ufficiale nella quale afferma che: «Sebbene rispettiamo il diritto del prof. Behe di esprimere i suoi punti di vista, questi sono solo suoi e non sono in alcun modo appoggiati dal dipartimento. È nostra posizione collettiva che il disegno intelligente non abbia basi nella scienza, che non sia stato provato sperimentalmente e che non dovrebbe essere ritenuto scientifico.»
    Il dipartimento aveva ogni diritto di fare quel comunicato, ma è del tutto evidente che neanche l'evoluzionismo è stato mai "provato sperimentalmente". La presa di posizione del dipartimento si fonda dunque su basi scientifiche? No.
    Dunque, non basta che Behe accetti che l'uomo discende dai primati, perché il suo pensiero resta comunque creazionista. Lo stesso Darwin, ne 'L'origine delle specie' (in modo piuttosto paradossale rispetto al titolo dell'opera) dichiara di non volersi porre la questione dell'origine della vita, che ritiene una cosa estranea al reame della scienza. Il punto è che la comunità scientifica non vuole soltanto che lo scienziato non si ponga la questione dell'origine, ma che neanche azzardi un'ipotesi. Neanche a titolo personale e neanche che la comunichi alla stampa.
    Oggi esistono molte Inquisizioni. Quella della Chiesa è un ricordo. Quella moderna è viva e presente.

  9. #9
    Schliemann
    Ospite

    Predefinito

    "Poi ci sono i pensatori speculativi, ai quali non importa un accidente dei dettagli dell'evidenza empirica"

    quoto questa parte del pensiero di Fayerabend.

  10. #10
    Super Troll
    Data Registrazione
    13 Oct 2006
    Messaggi
    59,166
    Mentioned
    520 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lotari Visualizza Messaggio
    Il punto è che la comunità scientifica non vuole soltanto che lo scienziato non si ponga la questione dell'origine,
    sbagliato... la comunità scientifica non è vero che non vuole che lo scienziato non si pongia la questione dell'origine... tantè che dice: "«Sebbene rispettiamo il diritto del prof. Behe di esprimere i suoi punti di vista..."
    Citazione Originariamente Scritto da Lotari Visualizza Messaggio
    ma che neanche azzardi un'ipotesi. Neanche a titolo personale e neanche che la comunichi alla stampa.
    è palesemenmte falso... la Lehigh University ha invece solo espresso la propria posizione affermando che i punti di vista del prof Behe non sono in alcun modo appoggiati dal dipartimento.... e che la loro "..posizione collettiva..." è "..che il disegno intelligente non abbia basi nella scienza, che non sia stato provato sperimentalmente e che non dovrebbe essere ritenuto scientifico."
    ... differrentemente dalla teoria dell'evoluzione, che sebbene non sia stata provata sperimentalmente, ha cmq delle basi nella scienza... e come tale merita di essere ritenuta scientifica...
    ... a parità di teorie, si segue la più probabile...

    Citazione Originariamente Scritto da Lotari Visualizza Messaggio
    Oggi esistono molte Inquisizioni. Quella della Chiesa è un ricordo. Quella moderna è viva e presente.
    ... questione di punti di vista... per me non è affatto così...

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Blocco al progresso e alle scienze?
    Di robdealb91 nel forum Cattolici
    Risposte: 325
    Ultimo Messaggio: 10-07-15, 22:54
  2. Il Papa Benedetto mette aposto i suoi prelati
    Di joseph nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 03-11-10, 09:59
  3. Risposte: 134
    Ultimo Messaggio: 30-01-08, 09:01
  4. Il progresso viene prima dell'uomo ?
    Di Marshall nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-04-02, 20:24
  5. Il progresso viene prima dell'uomo ?
    Di Marshall nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-04-02, 20:23

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226