User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Elezioni 13/14 aprile

  1. #1
    Consigliore Lib
    Data Registrazione
    20 May 2007
    Località
    Libera economia in libero stato!
    Messaggi
    3,336
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Elezioni 13/14 aprile

    Cari amici,
    come ben sapete la situazione economica non è tranquilla a livello mondiale, noi italiani per non farci mancare niente siamo allo sbando politicamente. Corriamo veloci veloci su un treno impazzito che ci porterà alle urne tra breve. Sollevato dalla caduta di Frodi, non riesco a festeggiare con champagne e mortadella, per via della situazione globale. In Italia inoltre c'è un problema salariale, moltissime famiglie fanno fatica a tirare avanti....e non credo che berlusconi risolverà loro i problemi.
    Magari avere un candidato come Ron...almeno darebbe un entusiasmo momentaneo e ci spingerebbe a fare politica direttamente, esponendosi al pubblico, manifestando le nostre idee.

    In Italia dobbiamo accontentarci di Della Vedova, capezzone, martino e pochi altri liberali. Potrei votare i riformatori liberali o forza italia, in virtù di questi soggetti.

    Nel 2001 c'era l'entusiamo per il piano programmatico della CDL. La situazione economica non ha aiutato le premesse liberali, solo una parte del programma è stata mantenuta, nel frattempo la spesa pubblica è cresciuta. Le tasse sono state ridotte di poco, perlomeno non le hanno alzate...non possiamo dire lo stesso della sinistra. Da loro non mi aspetto nulla di buono, dalla coalzione di Berlusconi una speranza c'è. Sono della convinzione: "meglio piuttosto che niente"

    Comunque molte delle leggi approvate nei 5 anni (un governo abbastanza stabile) non sono cosi malvagie come dipinge la propaganda. I numerosi provvedimenti legislativi, hanno portato una riduzione della burocrazia e un pò di respiro alle Pmi. Abolizione delle successioni e donazioni, riforma del lavoro, riforma delle pensioni, misure per snellire la burocrazia aziendale e per semplificare e agevolare la contabilità. Legge sul conflitto di interessi (la sinistra non era riuscita a farla) patente a punti, grandi opere, riforma del diritto societario e altre riforme minori sono tra le cose positive del governo berlusconi.

    Non mi è piaciuta la riforma gasparri, la legge sul fumo (illiberale) e la legge elettorale. Si doveva fare di più sul terreno delle liberalizzazioni e sul taglio della spesa pubblica. I condoni e lo scudo fiscale, sono stati provvedimenti impopolari, ma pragmatici: in un momento di turbolenze, si sono recuperate risorse senza appesantire di tasse gli italiani.

    Nel futuro mi auguro che il prossimo governo snellisca di piu la burocrazia, operi una rasoiata alla spesa pubblica, riduzione delle tasse per tutti, riforma delle pensioni a capitalizzazione individuale, piano energetico senza disdegnare il nucleare, aumento della produttività nel pubblico impiego (con conseguente gratificazione ai piu meritevoli). Non sono così ottimista sulla realizzazione del mio programma, ma una parte di esso mi auguro che lo concretizzi il probabile berlusconi tris. La situazione è pesante, c'è poco da stare allegri, lo champagne risparmiamolo per momenti migliori.....Berlusconi rischia di mettersi alla guida del paese in un momento difficile per l'economia mondiale. I margini di manovra sono stretti e destra o sinistra cambia poco. Sicuramente le cose che mi stanno a cuore è piu facile che le realizzi berlusconi.

    La politica è l'arte del compromesso...ma alla fine la corda si spezza.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    23 Sep 2009
    Messaggi
    6,420
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Chiariamoci le idee

    Il problema energetico è, in assoluto, il primo problema del paese.

    Infatti se l'energia costasse meno, non ci sarebbero gli aumenti dei beni di prima necessità dovuti all'aumento del costo dei trasporti, e quindi gli stipendi, se il latte non aavesse raggiunto le quotazioni dette, potrebbero bastare.

    Ovvero, una parte dell'inflazione, quella che picchia sui beni di prima necessità, è dovuta all'aumento dei costi dei trasporti, ovvero al caro petrolio.

    Ora la politica energetica dei governi italiani, chiunque governasse, è stata totalmente inesistente.

    Le panzane (anche pseudo-scientifiche) raccontate dall'ineffabile Pecoraro e dalle sue pecore matte sono un qualcosa di allucinante. Se Pecoraro fosse stato mio allievo, vi assicuro che avrebbe dovuto soggiornarnare nella stessa classe fin tanto che non avesse imparato qualche rudimento di fisica.
    Vista la situazione dell'italia, è diventato ministro.

    Quindi una politica energetica italiana deve prescindere dalle amene favole di pecoraro e delle sue pecore.

    Mi domando da tempo se il partito di pecoraro non sia finanziato dagli arabi che hanno sempre visto l'italia come un loro mercato privilegiato.

  3. #3
    direttamente dall'Inferno
    Data Registrazione
    19 Jan 2007
    Località
    nel girone che preferite
    Messaggi
    24,308
    Mentioned
    106 Post(s)
    Tagged
    16 Thread(s)

    Predefinito

    3 problemi urgenti: riduzione della spesa pubblica (attuabile in maniera strutturale e duratura solo se si riducono enti pubblici e personale: via le provincie e le autority!!); svolta nuclearista in tema energetico ( vai anche di termovalorizzatori); revisione di molti dei diktat europei che Prodi e soci ci han fatto subire passivamente (ad esempio revisione della questione delle quote latte). Ovviamente vi sarebbe anche dell'altro,ma occorrerà veder anche che tipo di maggioranza uscirà fuori dalle urne: se il Cav avrà accanto a sè molti liberali o almeno liberaldemocratici potremo avere speranze; se invece,come nel 2001,personaggi come Casini,Alemanno,Mastella avranno troppo peso,allora ci sarà da farsi poche illusioni su di un governo autenticamente liberale

 

 

Discussioni Simili

  1. Elezioni: si al 06 Aprile no al 13 Aprile
    Di john.smith nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-11-12, 22:19
  2. Elezioni del 13-14 aprile
    Di Su Componidori nel forum Sardismo
    Risposte: 115
    Ultimo Messaggio: 28-04-08, 17:03
  3. Elezioni Euskadi 18 Aprile
    Di piemont nel forum Padania!
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 20-04-05, 19:24
  4. Elezioni di POL di aprile - il senato
    Di brunik nel forum Laboratorio TP
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 21-04-03, 22:29
  5. Elezioni Aprile 2002
    Di nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 60
    Ultimo Messaggio: 10-04-02, 17:19

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226