User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19
  1. #1
    Nessun vincitore crede al caso
    Data Registrazione
    12 Apr 2006
    Località
    Maiori forsan cum timore sententiam in me fertis quam ego accipiam
    Messaggi
    2,278
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Meno matrimoni e più figli in coppie di fatto

    http://www.ansa.it/opencms/export/si...l_7844523.html

    MENO MATRIMONI E PIU' FIGLI IN COPPIE DI FATTO

    Aumentano le coppie che si formano e fanno figli senza fiori d'arancio. E' quanto emerge dagli ultimi indicatori demografici dell'Istat (2007) che segnalano una popolazione oltre la soglia dei 59 milioni e mezzo di abitanti, un allungamento della vita media, un aumento delle nascite e un rafforzamento dell'appeal del nostro Paese nei confronti degli immigrati.

    Secondo le stime i matrimoni celebrati nel 2007 sarebbero appena 242 mila pari a un tasso del 4,1 per mille contro i 270 mila di cinque anni prima (4,6 per mille). Al calo della nuzialità si accompagna un aumento delle coppie che scelgono di mettere su famiglia senza formalizzare il legame. Un andamento confermato dall'incremento delle nascite naturali che rappresentano il 18,6% del totale rispetto al 12,3% del 2002.

    Nello stesso periodo le nascite "legittime" scendono dall'87,7% all'81,4%. Se ne corso del 2007 la popolazione residente sul territorio nazionale cresce di oltre 395 mila unità ('meritò dell'immigrazione) superando quota 59 milioni e mezzo, sul fronte dell'invecchiamento della popolazione l'Italia detiene una posizione decisamente di punta nel panorama europeo: possiede, infatti, assieme alla Germania, il primato di over64 sul totale dei residenti.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Libero pensatore
    Data Registrazione
    16 Jul 2006
    Località
    Nello Stato Laico Italiano
    Messaggi
    921
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Interessanti dati, grazie per la segnalazione!

  3. #3
    Forumista
    Data Registrazione
    23 Feb 2010
    Messaggi
    484
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Un calo di 28 mila matrimoni in 5 anni, dando per buone le stime di 8 mila euro di spesa solo per organizzarne uno, direi che l’economia italiana ha ‘perso’ come colpo secco 224 milioni di euro, senza contare l’indotto delle aziende coinvolte nella “wedding economy” (i vari fornitori di ristoranti, fotografi, negozi di abbigliamento, hotel, articoli e bomboniere, agenzie di viaggio, catering).
    Non so quanta parte del fenomeno può essere dovuta a impossibilità di sostenere le spese di una casa (rata mutuo o affitto), al fatto che uno dei due non lavora, a “incidenti di percorso” o a voglia di vivere “l’avventura” di un figlio. Io so che prima, se non se lo poteva permettere, non si sposava e neanche faceva figli. Ora, non so. Forse la paura dell’età che avanza…ci sono risvolti sociali non sufficientemente studiati.

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    06 Nov 2006
    Località
    Difendi, Conserva, Prega!
    Messaggi
    15,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Forse bisognerebbe dare più garanzie alla famiglia, cosa che il governo di centrodestra dovrà fare per forza.

  5. #5
    777 Rulez
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    1,085
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lotari Visualizza Messaggio
    Un calo di 28 mila matrimoni in 5 anni, dando per buone le stime di 8 mila euro di spesa solo per organizzarne uno, direi che l’economia italiana ha ‘perso’ come colpo secco 224 milioni di euro, senza contare l’indotto delle aziende coinvolte nella “wedding economy” (i vari fornitori di ristoranti, fotografi, negozi di abbigliamento, hotel, articoli e bomboniere, agenzie di viaggio, catering).
    Se il livello è niente cerimonia niente matrimonio tanto meglio se non si sposano, livello di maturità zero.

  6. #6
    Nessun vincitore crede al caso
    Data Registrazione
    12 Apr 2006
    Località
    Maiori forsan cum timore sententiam in me fertis quam ego accipiam
    Messaggi
    2,278
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ecco dei dati più precisi e completi

    http://www.ansa.it/opencms/export/si...l_7844523.html

    ROMA - Niente a che vedere con Francia e Svezia dove le nascite fuori dal matrimonio superano il 50%, ma anche in Italia sta crescendo il numero delle coppie che si formano e mettono su famiglia senza andare all'altare. E' quanto emerge dagli ultimi indicatori demografici dell'Istat che confermano alcune tendenze: una popolazione sempre più invecchiata, l'allungamento della vita media, l'aumento della popolazione (si avvicina quota 60 milioni), dovuto all'aumento degli arrivi degli immigrati

    - ITALIANI, POPOLO LONGEVO: Anche nel 2007 la popolazione ha beneficiato di ulteriori progressi di sopravvivenza: la stima della speranza di vita alla nascita è pari a 78,6 anni per gli uomini mentre supera gli 84 anni per le donne. Rispetto al 2006 la crescita è rispettivamente di 0,3 e 0,2 anni. Quanto a longevità in Europa gli uomini italiani risulterebbero secondi soltanto agli svedesi (78,9) ma davanti a olandesi (77,9) e irlandesi (77,6). Lo stesso vale per le donne, seconde soltanto alle francesi (84,4) ma davanti a spagnole (83,9) e svedesi (83,1). A livello territoriale le regioni dove si campa più a lungo sono per gli uomini l'Umbria (79,6) e per le donne le Marche (85,2 anni). Sui livelli minimi si piazza la Campania sia per gli uomini (77,4) sia per le donne (82,9).

    - BEBE' FUORI DAL MATRIMONIO SONO 18,6%: Aumentano le coppie che decidono di fare un figlio senza essere sposate. Secondo le stime i matrimoni celebrati nel 2007 sarebbero appena 242 mila pari a un tasso del 4,1 per mille, contro i 270 mila di cinque anni prima (4,6 per mille) e si registra un incremento delle nascite naturale che rappresentano il 18,6% del totale rispetto al 12,3% del 2002. Dal punto di vita territoriale restano tuttavia differenze marcate: nel Mezzogiorno si stima una nuzialità più alta rispetto al resto del paese mentre la percentuale di nascite fuori del matrimonio è nettamente inferiore. La regione dove ci si sposa di più è la Campania.

    - 3.000 NASCITE IN PIU': Se le stime verranno confermate il 2007 costituirebbe per l'Italia il secondo anno consecutivo di crescita naturale positiva. Il dato provvisorio per le nascite si aggira intorno alle 563 mila unità, oltre 3 mila in più rispetto al 2006. la stima per i decessi, infine, ne segnala un migliaio in meno rispetto al 2006. Decisamente più solida rispetto a quella naturale resta la dinamica migratoria: la stima provvisoria del saldo per il 2007 sfiora, infatti, le 390 mila unità, per un tasso migratorio pari a 6,6 per mille abitanti.

    - LA CARICA DEGLI OVER 65: All'inizio del 2007 gli individui con 65 anni e più rappresentano il 20% della popolazione (erano il 17% nel '97) mentre i minorenni solo soltanto il 17% (18% nel '97). E mentre l'età media della popolazione sfiora i 43 anni, il pesto degli ultrasessantacinquenni sulla popolazione in età attiva è da record: 30% contro una media europea del 25%.

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    12 Dec 2012
    Località
    Etna
    Messaggi
    22,421
    Mentioned
    145 Post(s)
    Tagged
    33 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Merello Visualizza Messaggio
    Forse bisognerebbe dare più garanzie alla famiglia, cosa che il governo di centrodestra dovrà fare per forza.
    l'ultima volta ha dato "più garanzie" solo ai single...

  8. #8
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    A casa mia
    Messaggi
    8,389
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da matrix82ct Visualizza Messaggio
    l'ultima volta ha dato "più garanzie" solo ai single...
    quoto intervento,nickname e avatar

  9. #9
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    23 Sep 2009
    Messaggi
    6,420
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    caro merello, il commento da fare, non da cattolici romani, ma da cristiani tutti, sarebbe, secondo me il seguente : quella che è diminuita è la fede. Manca cioè la fiducia nel carattere sacramentale del matrimonio religioso. E' come se dicessimo : Cristo non è più invitato alle nozze di Cana.

    E un contratto, quale è il matrimonio civile, è purtroppo sempre un contratto capestro che costa molto il giorno in cui i contraenti decidessero di scioglierlo.

    E i giovani di soldi ne hanno pochi. Ci sono famiglie che ai novelli sposi acquistano case belle in quartieri residenziali. Altre famiglie che prestano 5000 euro con la pretesa di riaverli indietro. Questa è l'amara realtà.

  10. #10
    Conservatore
    Data Registrazione
    30 Apr 2004
    Località
    Sponda bresciana benacense
    Messaggi
    20,197
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito

    Io sto seguendo in questo periodo il corso per fidanzati cristiani della Diocesi. Le coppie che lo frequentano non sono certo tutte credenti e praticanti, ma parlando con loro comunque è emersa la voglia di coronare il loro sogno e di rafforzare la loro unione tramite una promessa davanti a Dio. Giurarsi eterna fedeltà davanti ad un sindaco non è la stessa cosa, e di questo sono tutti ben consci.

    Per fare una specie di statistica, per quel che vale, su una trentina di coppie, almeno una decina sono già conviventi da parecchio, una sta convivendo da poco perché stanno costruendosi casa assieme, una ha già un figlio e una è in dolce attesa (ma il matrimonio l'avevano fissato prima della gravidanza).

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Eutanasia,coppie di fatto e matrimoni gay.
    Di antares nel forum Repubblicani
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 23-11-10, 12:08
  2. Meno matrimoni e più figli in coppie di fatto
    Di Niccolò nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 09-02-08, 11:19
  3. Meno matrimoni e più figli in coppie di fatto
    Di Niccolò nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-02-08, 14:30
  4. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-02-07, 14:47
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-05-05, 13:16

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226