User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 40
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Jan 2008
    Messaggi
    513
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Militare americano a Napoli: Boicottate l'Italia!

    Ecco il video di un militare americano che si è trovato a lavorare nella base NATO di Agnano e a dover alloggiare per forza di cose a Napoli. Il tipo è rimasto completamente terrorizzato dalle montagne di spazzatura: horrifying piles of trash. Un marine americano, uno che dovrebbe strisciare nel fango iracheno a caccia di terroristi imbottiti di tritolo, è rimasto terrorizzato da Napoli e dalla sua gente.

    A seguito di queste terrificanti visioni, visibilmente disgustato, invita tutti i suoi concittadini, in questa clip-denuncia, a boicottare l'Italia e i suoi prodotti. Nei commenti su YouTube provano a spiegargli che "Italy is a LONG country, with different people, mentality, economies". Gli urlano pure "ITALIAN INDUSTRY IS NOT NAPLES, MORON!". Ma lui nulla; continua imperterrito, completamente in balìa dello shock subito, a dichiarare al mondo che "Naples is disgusting and the people are some of the worst I have ever encountered in the world. This place is a cesspool of crime, trash, and ignorance".

    http://it.youtube.com/watch?v=AEjZ-IL8qQY&eurl

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Che dire?forse che ha ragione? per mè è stato anche troppo tenero,il problema è che per quanto faccia di buono il resto del paese poi questi rovinano tutto.
    La secessione è l'unico rimedio e lo dico senza cattiveria siamo semplicemente popoli diversi che non hanno nulla in comune,questa farsa chiamata italia deve finire.

  3. #3
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Questa farsa chiamata italia deve finire.

  4. #4
    Bolognese d.o.c.
    Data Registrazione
    06 Jul 2007
    Messaggi
    9
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Mi viene da piangere....
    Non ne posso più del sud, della sua delinquenza, delle sue case abusive, della sua merda, del suo non rispetto di niente, della sua inciviltà....

    BAAAAAAAASTAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!

  5. #5
    macht geht vor recht
    Data Registrazione
    24 Mar 2006
    Località
    Regno d'Italia > They challenge science to prove the existence of God. But must we really light a candle to see the sun?
    Messaggi
    7,101
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da victorino Visualizza Messaggio
    Ecco il video di un militare americano che si è trovato a lavorare nella base NATO di Agnano e a dover alloggiare per forza di cose a Napoli. Il tipo è rimasto completamente terrorizzato dalle montagne di spazzatura: horrifying piles of trash. Un marine americano, uno che dovrebbe strisciare nel fango iracheno a caccia di terroristi imbottiti di tritolo, è rimasto terrorizzato da Napoli e dalla sua gente.

    A seguito di queste terrificanti visioni, visibilmente disgustato, invita tutti i suoi concittadini, in questa clip-denuncia, a boicottare l'Italia e i suoi prodotti. Nei commenti su YouTube provano a spiegargli che "Italy is a LONG country, with different people, mentality, economies". Gli urlano pure "ITALIAN INDUSTRY IS NOT NAPLES, MORON!". Ma lui nulla; continua imperterrito, completamente in balìa dello shock subito, a dichiarare al mondo che "Naples is disgusting and the people are some of the worst I have ever encountered in the world. This place is a cesspool of crime, trash, and ignorance".

    http://it.youtube.com/watch?v=AEjZ-IL8qQY&eurl
    Bassolino & Co sono nel partito democratico e tu te la prendi con un testimone della vostra criminale inettitudine?

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    13,969
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ha ragione... cosa c'e' da aggiungere? pure un marines americano viene a dare lezioni di civilta' ai napoletani e itagliani di ogni sorta.

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Jan 2007
    Messaggi
    326
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    figurati quanto mi frega di un marines che mi da lezioni di civiltà.Non c'e bisogno che sia lui a dirmi che ci troviamo in una situazione di merda , piuttosto anche lui e tutti i suoi colleghi che ora stano in irak avrebbero bisogno di lezioni di civilta', visto che sparano , come se sparassero nei schermi dei videogame.noi lasciamo sacchette , loro lasciano cadaveri , e la riduzione di oltre un quarto della popolazione irakena , nonche' bambini genetiamente modificati in vietnam pe rle nbombe al napalm , oppure l'annullmaneto di un popolo insulare per i test nucleari a bikini atoll.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 May 2013
    Messaggi
    10,890
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da W. Von Braun Visualizza Messaggio
    Bassolino & Co sono nel partito democratico e tu te la prendi con un testimone della vostra criminale inettitudine?
    907 minuti di applausi.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Jan 2008
    Messaggi
    513
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da W. Von Braun Visualizza Messaggio
    Bassolino & Co sono nel partito democratico e tu te la prendi con un testimone della vostra criminale inettitudine?
    Cuffaro e Mastella sono nella tua coalizione di centrodestra. A me bassolino-jervolino fanno schifo ma sono degni dei loro amministrati. Napoli è sempre stata così:


    “ Vi ho detto più su che i lazzari napoletani rubano i fazzoletti; ho dimenticato di aggiungere che fanno qualcosa di meglio, RUBANO GLI OROLOGI,e tutto ciò che può esser comodamente rubato. Quest'estate si son dati molti grandi ricevimenti ad imitazione di quelli che si dànno a corte: principi, duchi, ministri stranieri, ufficiali di reggimento han voluto segnalarsi per pranzi e balli della più gran magnificenza, come solo a Napoli ne ho visti. A qualcuna di tali feste mille candelieri e fiaccole spandevano, nel giardino e nel palazzo un bagliore spupefacente: presso il principe di Jaci la tavola, in cui sedevano il re e la regina con le prime dame e i signori di corte, fu servita con vasellame d'oro dall'inizio alla fine. Sforzandosi ognuno di distinguersi in qualche modo, gli ufficiali del reggimento dei Liparotti, che diedero l'ultimo festino, pensarono di dare un ballo mascherato permettendo l'ingresso a tutti quelli che fossero debitamente abbigliati; e tutti dovevano esser serviti con abbondanza di gelati , confetture ed ogni sorta di vino soave dei famosi vitigni napoletani: ma queste persone debitamente abbigliate rubarono tutti i bicchieri, tute le tazze, tutte le bottiglie , tutte le posate. ”
    Pilati, Carlo Antonio [1733-1802]

    Giureconsulto e pensatore trentino da Tassullo, ebbe un ruolo significativo fra gli illuministi europei.

    A Napoli nel 1776
    dal suo : “ Voyages en differents Pays de l'Europe. Lettres écrites du Royaume de Naples.
    ***

    Agguati nella notte,
    “.. Inguaribile malattia di questa città, la quale, stupenda sotto molti aspetti, ha soltanto in sè questo tenebroso turpe, inveterato morbo: che il girar di notte, non diversamente che tra densissimi boschi, è qui massimamente insicuro e pieno di pericoli, giacché le strade sono presidiate da giovani in armi,anche di nobile famiglia, la cui licenza di rapire e occidere non è frenata nè dal prestigio paterno, nè dall'autorità dei magistrati, nè dalla maestà del Re e dal suo imperio ”

    Francesco Petrarca [1304-1374]
    A Napoli nel 1341 e 1343
    Da: Familiarum rerum libri tres
    ***

    “..I documenti angioini lungo tutto il 1300 ci dicono di continue ruberie risse omicidi. “Latruncoli,praedones, rixosi, malefici homines” durante la notte si impadroniscono della città,assaltano le case, rapinano e ammazzano: “frangunt et robant.”



    “ A proposito di Napoli,potrei dàrvene un'idea esatta in due parole, dicendovi che questa città capitale è un Paradiso abitato da Diavoli. la definizione, comunque veritiera, potrebbe suonarvi eccessiva. E allora ve lo dimostrerò con argomenti convincenti: la prima è che tutte le prigioni sono sempre piene di carcerati; la seconda è che non passa giorno in cui non si senta parlar di qualche rapina, o di qulache assassinio; e la terza è che non corre settimana senza che si faccia impiccare qualche Napoletano. ma come si potrebbe fare altrimenti con un popolo che non pensa ad altro nella sua giornata che a commetter delitti? ”

    Michel Guyot de Merville [1696-1755]
    A Napoli nel 1721
    Da: Voyage historique en Italie; Le Royaume de Naples.

    ****

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Jan 2008
    Messaggi
    513
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    “ Abbiamo notato che i Napoletani sono dei gran chiacchieroni, ma che nondimeno non dicono mai niente di valido, incapaci di fare un discorso ordinato e razionale. La loro lingua riflette queste stesse caratteristiche,con un lessico copioso, più ancora del toscano, ricco di un numero infinito di termini particolari per designare ogni minima cosa; e tuttavia è pressochè impossibile fare o scrivere in questa lingua un discorso serio e che abbia ordine e filo logico, e di fatto non c'è scrittore napoletano che sappia mettere tre righe insieme senza infilarci qualche parola da taverna o da bordello: pertanto è solo su questo genere di cose che questa lingua trova la sua utilizzazione, essendo cosi stravagante e ridicola che di qualsiasi soggetto tratti suscita una generale ilarità.

    I Napoletani mi appaiono molto spesso privi di raziocinio, per essi vale solo l'aggredirsi a vicenda o vendicarsi a parole prima di azzuffarsi con le mani. Non son punto interessati a prevalere pacatamente con la logica sull'interlocutore, ma di ogni questione fanno un punto di onore o di disonore da vendicare con bocca o con mani.

    In primo luogo perchè la maggior parte delle metafore, delle allusioni, parole composte o derivate della lingua dei Napoletani son tratte dalla mangiatoria e dai bisogni corporali, dalla canzonatura e dalle ingiurie, dalla rissa e dalla lite, ed è in questi argomenti che consiste tutta la sua sapidità e veemenza, la grazia e l'abbondanza di lessico di questa lingua; ed io credo che vi siano più parole ingiuriose e di bordello che altro.

    Cosi abbiamo notato coi miei compagni che i Napoletani sono dediti alla bocca e al ventre, grandi sfottitori, bestemmiatori, rissosi e spacconi.

    Ma ciò che rende questa lingua ancor più ridicola è la pronuncia, giacché i Napoletani parlano non solamente con la lingua, ma con tutto il corpo: avanzando, indietreggiando, piegandosi come se tirassero di scherma, muovendo più spesso le braccia e le mani che la lingua, scuotendo e ruotando la testa come invasati, sbuzzando gli occhi come posseduti, gonfiando le narici, tirando la bocca indietro un buon mezzo piede; in breve non proferiscono mai parola senza usare tre organi tutti insieme, cioè la gola, al fondo della quale fanno nascere e trattengono la voce principalmente sulla 'a' in maniera che quando parlano sembra che gargarizzino.

    Il second'organo che articolano nervosamente è il naso, in cui fanno risuonare per riflesso del fondo della gola le loro parole, sopratutto la 'o', che si compiacciono a far suonare alta,chiara, lunga ed aperta, non avendo per niente questa 'o' chiusa dei Romani: ed è principalmente da questa vocale che si riconosce un Napoletano che volesse spacciarsi per Toscano.

    Tirano allo stesso modo di naso, come annusando, la lettera 'n' che tanto lor piace tener nuda di vocale a inizio parola e davanti ad altra consonanate : nce, nnammurato,ngannaccato, ncrastulato, nguajato e cosi via.

    L'altro organo che muovono violentemente nel parlare è la bocca, o per meglio dire le labbra, tenute in dentro e aperte il più a lungo possibile per ottener quel 'parlar chiatto' come essi lo chiamano, e che è il loro vero o modo di parlare, per incuter cioè timore e zittire l'interlocutore sin dalle prime battute, il che è per loro massima soddisfazione.

    E' un parlar lungo , trascinato,ma forte e alto, sicchè pare che parlino sempre in falsetto, cosa abbastanza esilarante, affettando una certa raucedine nel tono della voce.
    La vocale che domina è la 'i', che sta davanti a tutte le 'e' lunghe, cioè accentate : piétto, miérto, liétto , Antuniéllo, ecc. e nella quale trasformano spesso la 'e', tanto all'inizo che alla fine delle parole; quando parlano veloce non vi rendete conto che delle 'i' , perche' le 'e' sono tutte come la 'e' muta della nostra lingua di Francia e cosi le parole sono tutte incatenate e sembrano una sola. La velocità di eloquio è fulminante e ho notato che più sono aggressivi, più parlano velocemente legando tutte le parole .

    La 'a' la tengono lunga e oscura come una 'o' quasi, la pronunciano di gola, e la 'o' la fanno risuonare alta e chiara. In breve, il loro parlare è un continuo concerto di gravi e di acuti, di 'forte' e di 'piano', di leggero e di lento, ed è sufficente sentir parlare un Napoletano adirato per farsi passar la malinconia e rider a crepapelle.”

    Jean Jacques Bouchard [1606-1641]
    Letterato francese ed editore

    A Napoli nel 1632; dal suo diario: Voyage dans le Royaume de Naples.

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Haiti: Golpe militare ''americano''.
    Di padus996 (POL) nel forum Politica Estera
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 04-03-04, 13:12
  2. Haiti: Golpe militare ''americano''.
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-03-04, 12:17
  3. Boicottate bene,boicottate tutto!
    Di Dragonball nel forum Politica Estera
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 11-10-02, 23:10
  4. Boicottate bene,boicottate tutto!
    Di Dragonball nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20-08-02, 13:38
  5. Boicottate Bene...boicottate Tutto
    Di DEBORAH nel forum Politica Estera
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 23-05-02, 22:07

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226