User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21
  1. #1
    Classical Liberal
    Data Registrazione
    26 Jan 2004
    Località
    GEORGE: Ringraziate zio Silvio, vi rimanda a casa e ve la detassa pure
    Messaggi
    21,674
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Proposta di modifica del regolamento congressuale per agevolare le riforme

    Vorrei porre all'attenzione di tutti 2 semplici commi da aggiungere a 2 articoli del Regolamento Congressuale


    Articolo 13

    6. Ai lavori delle commissioni possono partecipare, a titolo consultivo e senza diritto di voto, forumisti esterni, su proposta di un terzo dei commissari o del presidente della commissione e con il consenso della maggioranza dei commissari.

    Articolo 16

    6. Il Presidente del Congresso, con parere unanime dell’Ufficio di Presidenza, può convocare una seduta, parallelamente a qualunque altra attività del Congresso, per discutere esclusivamente dei Progetti di Legge di revisione costituzionale. La durata della fase di dibattito e di votazione, in deroga all’articolo 17, commi 2 e 4, del regolamento congressuale, verrà stabilita all’unanimità dall’Ufficio di Presidenza e comunicata nel post di convocazione. Tale seduta verrà annullata, entro 48 ore dal suo inizio, se richiesto da 7 membri del Congresso. La durata della sessione dibattimentale e di voto non può essere inferiore a quanto stabilito dall’articolo 17, commi 2 e 4, del regolamento congressuale.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,167
    Mentioned
    134 Post(s)
    Tagged
    48 Thread(s)

    Predefinito

    non va bene, non ci siamo affatto
    Tale seduta verrà annullata, entro 48 ore dal suo inizio, se richiesto da 7 membri del Congresso.
    E' un trappolone
    Citazione Originariamente Scritto da Ronnie
    COMUNQUE mi opporrei a pastrocchi del tipo i 3/4 con silenzio assenso, perchè sarebbero fatti a bella posta per permettere al CDX (=7 congressisti = 1/4) di porre il veto da solo su tutto togliendolo a quelli immediatamente a lui vicini (IPSN e FUCCN). A mio avviso in quel caso dovrebbero essere i 3/5 con silenzio assenso. Così ce ne vorrebbero 10 per ostruire e non potrebbe farlo nessuno dei tre grandi gruppi, neppure se sommato ai cons o a pl, solo se sommato a LR potrebbe farlo, e LR da' garanzia di serietà per la sua storia. Quindi cominciamo a dire che nei 7 di opposizione di Liberal_ c'è un trappolone.
    Articolo 13

    6. Ai lavori delle commissioni possono partecipare, a titolo consultivo e senza diritto di voto, forumisti esterni, su proposta di un terzo dei commissari o del presidente della commissione e con il consenso della maggioranza dei commissari.
    Non è specificato se l'autorizzazione sia per ogni seduta e tematica o continua, io propendo per la continua. Richiedo che abbiano diritto di proporre emendamenti e richiedere pareri etc. non ha senso tenerli solo perchè dicano la loro, tanto vale dargli potere di proposta. Lo strumento giuridico forse è inadeguato, e questo si sente
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  3. #3
    Classical Liberal
    Data Registrazione
    26 Jan 2004
    Località
    GEORGE: Ringraziate zio Silvio, vi rimanda a casa e ve la detassa pure
    Messaggi
    21,674
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Con questa riforma è possibile raggiungere alcuni obiettivi:

    1) Permettere a forumisti competenti ed esperti ma esterni alle commissioni di partecipare al dibattito sulle riforme.

    2) Permettere ai congressisti di avere una seduta indipendente e tempi più dilatati per poter discutere ampiamente una riforma costituzionale.

    Ovviamente il testo è migliorabile, sia stilisticamente che sostanzialmente quindi invito tutti a dare un parere su esso e a proporre eventuali modifiche.

  4. #4
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,167
    Mentioned
    134 Post(s)
    Tagged
    48 Thread(s)

    Predefinito

    rimangono però altri punti che liberal_ sta dimenticando di risolvere e saltando a piè pari con le proposte che fa, in modo del tutto irresponsabile verso un gioco che non si merita un'altra ennesima occasione mancata

    - sottoposizione al rischio di scioglimento presidenziale legittimo dell'Ass. Cost. incompatibile fin dai tempi della Pallacorda con il concetto di "costituente" e che pone una pericolosa correlazione tra il voto di fiducia al governo e l'appoggio alla costituzione, rendendo impossibile una discussione serena e permettendo veti e contro veti
    - presenza in mezzo ai lavori della stessa assemblea su una cosa condivisa di mozioni, giornate della memoria, leggi e leggine non condivise che trasferiscono il litigio sulle une sopra alle altre
    - mancata abolizione del potere di revisione per il congresso, in pratica il rischio di riforme fatte non con testo coerente e unitario ma a spizzichi e bocconi
    - limite di revisione ai 3/5 con referendum possibile e non ai 2/3 senza rischio di referendum
    - mancata indipendenza degli atti parlamentari dalla Corte Costituzionale, in forza delle demenziali sentenze in cui certi magistrati si son permessi di sindacare sugli affari del Parlamento invece di organi interni ad esso
    - rischio di abuso del potere di calendarizzazione del Presidente e orizzonte di tempo più stretto per i lavori (la Costituente sarebbe SVINCOLATA dalle elezioni e da ogni altro problema mentre il congresso NON lo è)
    - impossibilità di perseguire la sospensione del Governo senza una legge costituzionale (che poi lo si voglia fare o no non lo so)

    tutti questi sono i problemi che lascerebbe una revisione solo regolamentare, indipendentemente da quanto buona, perchè sono imposte dalla Costituzione, che andrebbe invece cambiata solo temporaneamente per permetterle

    A mio avviso questa tua proposta dovrebbe dare soddisfazione a questi problemi e perchè ciò accada occorre che sia affiancata da una Legge Costituzionale che garantisca alcune piccole modifiche che possono cambiare molto sulla approvabilità concreta e sulla possibilità di produrre riforme condivise. Questa esigenza di una legge Costituzionale, già fatta presente da PL e LR meriterebbe maggiore considerazione.
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  5. #5
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,167
    Mentioned
    134 Post(s)
    Tagged
    48 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LIBERAL_ Visualizza Messaggio
    Con questa riforma è possibile raggiungere alcuni obiettivi:

    1) Permettere a forumisti competenti ed esperti ma esterni alle commissioni di partecipare al dibattito sulle riforme.
    A mio avviso dovrebbero poter partecipare anche nella plenaria. Va inoltre definito il titolo con cui riferirsi ad essi, sono consulenti? Sono membri esterni? Sono congressisti onorari? Sono tecnici? Come si "chiamano"? Occorre uno stato giuridico.
    2) Permettere ai congressisti di avere una seduta indipendente e tempi più dilatati per poter discutere ampiamente una riforma costituzionale.
    Ritengo che sia insufficiente occorre infatti che i singoli congressisti abbiano potere di proporre emendamenti senza bisogno di firme altrui anche in plenaria dove ci sono tutti e non solo alcuni, non ha senso che gente preparata su tutto non sia in tutte le commissioni ma solo in alcune ad esempio. Inoltre occorre istituire la figura della preclusione -nota ai regolamenti parlamentari italiani- e quella degli ordini del giorno vincolanti, in pratica come l'ODG perassi nella Costituente Italiana occorre che "prima" dell'emendamento massivo su cose tecniche sia chiarito il quadro di riferimento generale e politico della riforma, giacchè se no gli emendamenti contraddittori possono portare a caos nel congresso e facili ostruzionismi.
    Ovviamente il testo è migliorabile, sia stilisticamente che sostanzialmente quindi invito tutti a dare un parere su esso e a proporre eventuali modifiche.
    Ne arriveranno a decine.
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  6. #6
    Extra Ecclesiam nulla salus
    Data Registrazione
    13 Oct 2006
    Messaggi
    6,610
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Un solo appunto, di carattere puramente linguistico.

    Citazione Originariamente Scritto da LIBERAL_ Visualizza Messaggio
    La durata della sessione dibattimentale e di voto non può essere inferiore a quanto stabilito dall’articolo 17, commi 2 e 4, del regolamento congressuale
    Sostituirei il termine "dibattimentale" con la dizione "di discussione" o " di dibattito", poiché l'aggettivo dibattimentale si riferisce al dibattimento (cosa diversa dal dibattito), essendo una fase specifica del processo.

  7. #7
    Classical Liberal
    Data Registrazione
    26 Jan 2004
    Località
    GEORGE: Ringraziate zio Silvio, vi rimanda a casa e ve la detassa pure
    Messaggi
    21,674
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Primoli Visualizza Messaggio
    Un solo appunto, di carattere puramente linguistico.



    Sostituirei il termine "dibattimentale" con la dizione "di discussione" o " di dibattito", poiché l'aggettivo dibattimentale si riferisce al dibattimento (cosa diversa dal dibattito), essendo una fase specifica del processo.
    Hai ragione, tra l'altro ho scritto ovunque "di dibattito" tranne in quel punto, mi è scappato un dibattimentale.

    Correggo

  8. #8
    Extra Ecclesiam nulla salus
    Data Registrazione
    13 Oct 2006
    Messaggi
    6,610
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ronnie Visualizza Messaggio
    A mio avviso dovrebbero poter partecipare anche nella plenaria. Va inoltre definito il titolo con cui riferirsi ad essi, sono consulenti? Sono membri esterni? Sono congressisti onorari? Sono tecnici? Come si "chiamano"? Occorre uno stato giuridico
    Non occorre affatto uno stato giuridico. Quando nelle Commissioni della Camera o del Senato vengono invitati a partecipare, in sede di audizione o di discussione, membri esterni al Parlamento... credi che si faccia luogo ad uno stato giuridico peculiare per queste persone? Ma cosa farnetichi?

    Se poi non ti va a genio l'esempio parlamentare, ti faccio presente che analoga insussistenza dello stato giuridico esiste anche in tutti gli organi delle amministrazioni locali, laddove si fa luogo all'ingresso temporaneo in aula di un membro esterno.

  9. #9
    Classical Liberal
    Data Registrazione
    26 Jan 2004
    Località
    GEORGE: Ringraziate zio Silvio, vi rimanda a casa e ve la detassa pure
    Messaggi
    21,674
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Articolo 13

    6. Ai lavori delle commissioni possono partecipare, a titolo consultivo e senza diritto di voto, forumisti esterni, su proposta di un terzo dei commissari o del presidente della commissione e con il consenso della maggioranza dei commissari.

    Articolo 16

    6. Il Presidente del Congresso, con parere unanime dell’Ufficio di Presidenza, può convocare una seduta, parallelamente a qualunque altra attività del Congresso, per discutere esclusivamente dei Progetti di Legge di revisione costituzionale. La durata della fase di dibattito e di votazione, in deroga all’articolo 17, commi 2 e 4, del regolamento congressuale, verrà stabilita all’unanimità dall’Ufficio di Presidenza e comunicata nel post di convocazione. Tale seduta verrà annullata, entro 48 ore dal suo inizio, se richiesto da 7 membri del Congresso. La durata della sessione di dibattito e di voto non può essere inferiore a quanto stabilito dall’articolo 17, commi 2 e 4, del regolamento congressuale.

  10. #10
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,167
    Mentioned
    134 Post(s)
    Tagged
    48 Thread(s)

    Predefinito

    inoltre:
    Articolo 16

    6. Il Presidente del Congresso, con parere unanime dell’Ufficio di Presidenza, può convocare una seduta,
    le assemblee Costituenti non sono convocabili ma convocate giacchè sono organi SOVRANI. Questa data l'esigenza di unanimità rischia di non venire PIU' convocata appena la parte di un vicepresidente si sentisse arrabbiata per l'andamento delle decisioni Sovrane e come un antico Re' mettesse in soffitta il parlamento. L'assemblea costituente della Pallacorda ad esempiò GIURO' DI NON SCIOGLIERSI MAI E DI RIUNIRSI OVUNQUE POSSIBILE indipendentemente da tutto fino alla stesura della Costituzione

    propongo una cosa diversa:

    - la seduta deve essere UNA SOLA con più fasi di votazione all'interno, perennemente convocata dalla Legge
    - l'ufficio all'unanimità deve solo decidere quando porre le fasi di votazione a seconda delle richieste interne, stabilirei lì inoltre un silenzio assenso ---> se entro 8 giorni dalla proposta di un congressista il medesimo richiede sia votata e l'ufficio non la considera e calendarizza in un momento diverso lo stesso congressista ha diritto di porla in votazione passate 24x8 ore dal post di proposta.
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 15-12-10, 00:07
  2. Proposta di modifica del Regolamento del Senato
    Di Repubblica nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 15-08-06, 23:35
  3. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 14-03-06, 10:01
  4. Risposte: 67
    Ultimo Messaggio: 07-10-05, 20:43
  5. Proposta Regolamento Congressuale.
    Di Danny nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11-04-05, 20:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226