Si tratta dell'attacco più massiccio dal 2008
Almeno tredici attacchi missilistici sono stati portati dall'aviazione militare israeliana nella Striscia di Gaza: lo riferiscono testimoni palestinesi. Quattro raid sarebbero stati condotti nei pressi della città di Khan Younis, la scorsa settimana teatro di sanguinosi scontri fra truppe israeliane e miliziani palestinesi. Un quinto attacco ha colpito Gaza City. Secondo quanto dichiarato da Israele i raid avevano come obiettivo fabbriche di armi, mentre membri di Hamas sostengono che i bombardamenti abbiamo colpito solo fattorie e piccole proprietà private. Alcuni testimoni riportano la morte di diversi civili e il ferimento grave di tre bambini. Il corrispondente della Bbc afferma che si tratta dell'attacco più massiccio dalla fine dell'operazione Piombo Fuso.

PeaceReporter - Israele-Palestina, almeno 13 raid nella Striscia di Gaza