User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 28
  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    07 Feb 2007
    Messaggi
    392
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Exclamation Domà Nunch sostiene l'Osservatorio per la salvaguardia della Valle Olona

    DOMA' NUNCH
    Associazione econazionalista Insubre
    www.eldraghbloeu.com


    COMUNICATO STAMPA DEL 20 FEBBRAIO 2008
    Domà Nunch sostiene l'Osservatorio per la salvaguardia della Valle Olona



    L'Osservatorio per la salvaguardia della Valle Olona è il nuovo soggetto che sarà presentato VENERDI' 22 FEBBRAIO alle ore 18.00 presso la sala di via Primo Maggio a Bolladello di Cairate, grazie all'adesione della nostra Associazione e dei rappresentanti di zona di diversi partiti politici.

    RINATURALIZZIAMO LA VALLE OLONA è il motto che gli aderenti all'osservatorio lanceranno durante la conferenza stampa.

    Tra gli intenti dei promotori c'è infatti il tentativo di sviluppare un ampio e approfondito dibattito intorno ai destini di una valle che - fanno notare tutti i promotori - è oramai una delle poche aree verdi che attraversano una realtà superurbanizzata e fortemente inquinata.

    Infatti, pur avendo avuto in passato una vocazione industriale, la particolare conformazione della valle ha consentito la salvaguardia di
    vasti spazi naturali. Il progressivo abbandono da parte delle industrie della valle ha potenzialmente restituito ulteriori spazi al suo recupero naturale.

    Le piste ciclopedonali, la costituzione dei PLIS (Parchi locali di interesse sovracomunale), le recenti segnalazioni riguardanti l'abbandono di rifiuti testimoniano una forte volontà popolare per il recupero della valle stessa. Nel contempo però non è stata ancora espressa da nessuno un'analisi complessiva sulla sua futura vocazione.

    "QUALE FUTURO PER LA VALLE OLONA ?
    " è quindi la domanda che il neonato Osservatorio porrà agli abitanti e ai politici della nostra zona.

    Trasversale e diversificato l'interesse mostrato verso l'osservatorio da parte di partiti, associazioni e cittadini, alcuni dei quali hanno aderito sin da ora.

    Basta ciment! Domà Nunch!

    Con preghiera di darne diffusione.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Io a voi non vi capisco proprio. L'unica chance che avete dal punto di vista ambientalista (e dagli altri) è spingere sulla sovranità popolare, mentre sembra che non vi interessi proprio. Ma perché il federalismo è così difficile da capire? E' un'arma micidiale contro il potere e gli indipendentisti non la usano né la comprendono.

  3. #3
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Innanzitutto un popolo deve prima riscoprire chi è, chi è stato, qual è la sua terra e quale la sua storia. Altrimenti è come chiedere un parere ad uno che si è appena risvegliato in amnesia da una botta in testa: ti può rispondere tutto ed il contrario di tutto.
    Fermo restando che personalmente ritengo la sovranità popolare, per come la intendi tu, un'ottima cosa. Però lo è dal punto di vista "politico" ed a mio parere DN fa benissimo a restare nell'ambito "culturale", visto che di lavoro da fare, proprio per quanto dicevo all'inizio, ce n'è un oceano.

  4. #4
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Un popolo si riscopre tale anche, e principalmente, confrontandosi e dibattendo sulle tematiche civili e politiche che lo riguardano. Dagli gli strumenti legislativi per decidere e permettigli di decidere e di sbagliare. Altrimenti fai come la LN che si è messa su di un piedistallo a rappresentare i popoli padani a modo proprio, ed ha finito per fare solo danni irreparabili e per consegnare il popolo medesimo ad un altro mezzo secolo di schiavitù.

    L'idea dell'intellettuale organico a un'ideoogia che guida il cambiamento a vantaggio delle plebi ignave è un'idea che nella storia ha solo aperto la strada a governi tirannici. Voi siete persone oneste e per bene, ma siete solo PARTE del popolo che sinceramente amate. Combattete perché questo popolo abbia gli strumenti legislativi per decidere a modo proprio e maturare come popolo dibattendo e prendendo decisioni, come nell'altra metà dell'Insubria, quella più felice della nostra.

    Non facendolo lasciate mano libera alle lobbies e ai gruppi di interesse.

  5. #5
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Point of view. Fare politica con cardini econazionalisti e non avere il proprio popolo cosciente della sua storia e della sua realtà, a mio parere è inutile. Se non controproducente.
    Se vogliamo fare un'immane sforzo e considerare in buona fede l'evoluzione leghista di bossi e soci (ma proprio immane, eh, tralasciando ogni ipotesi -o certezza- di malafede), abbiamo visto a cosa porta fare politica su base "territoriale", quindi rivendicando una diversa cultura / storia / tradizione / mentalità, senza averne le basi culturali alle spalle.
    Se vuoi parlare di Insubria devi sapere cosa è. Se vuoi parlare della storia della nostra terra, devi conoscerla. Se vuoi parlare di come si sta distruggendo la nostra terra con le innumerevoli cementificazioni devi sapere come era prima quella terra e cosa vai perdendo.
    Senza questo stai parlando del nulla.

  6. #6
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FdV77 Visualizza Messaggio
    Se vogliamo fare un'immane sforzo e considerare in buona fede l'evoluzione leghista di bossi e soci (ma proprio immane, eh, tralasciando ogni ipotesi -o certezza- di malafede), abbiamo visto a cosa porta fare politica su base "territoriale", quindi rivendicando una diversa cultura / storia / tradizione / mentalità, senza averne le basi culturali alle spalle.
    Nulla da eccepire -- lo sai -- sulla bestiale ignoranza della cosca varesotta. Quello che però si trascura spesso è il fatto che la cosca non aveva neppure la minima cultura federalista, e questa cultura manca in gran parte anche ai gruppi autonomisti, indipendentisti, econazionalisti e via discorrendo. Sono identitari ma non federalisti. Le due cose possono marciare di pari passo, ma non sono affatto la stessa cosa.

    Il federalismo si impara praticandolo, e praticare vuole dire ascoltare, dibattere e LEGIFERARE con la gente.

    La vostra posizione è degnissima e legittima, salvo che non state facendo nulla per portare da questa parte del confine la quintessenza della cultura federalista, che è la sovranità dei cittadini.

    Io credo nell'identità, nello studio della storia, nella tutela e nel RECUPERO dell'ambiente. Invece voi non riponete alcuna fede nel federalismo inteso come ho appena detto, che è poi l'unica accezione legittima, a mio avviso.

    Perché agli svizzeri non è stato usurpato il territorio e a noi sì? Perché in Svizzera prevale (non del tutto ma molto più di qua) l'interesse generale sull'interesse delle lobbies e dei gruppi di pressione. Qui sempre e solo il contrario, perché il cittadino non ha alcun potere.

    Se questa non vi sembra la più importante e la prima delle operazioni culturali... Capisco Paolo quando gli cascano le nocche per terra e Marco quando dice che ai padani è più facile mettere qualcosa nel culo che in testa. E lo dico a te che stimo, da sempre.

  7. #7
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La stima è reciproca, lo sai, inoltre apprezzo molto il lavoro che stai portando avanti per dare sempre più voce alla sovranità popolare.
    Usi come esempio la Svizzera, tralasciando che questa è un'insieme di popoli e non già uno unico e che è la terra delle lobbies per antonomasia, a cominciare dai banchieri...
    A me interessa che la mia terra torni ad essere un'ecosistema unico in cui gravita anche l'uomo, non che l'uomo la sfrutti a suo piacimento, con o senza il benestare della popolazione residente.
    Ti faccio una domanda: se oggi chiedessimo ai cittadini residenti in insubria se sono o meno favorevoli alla costruzione di un'autostrada a 5 corsie che attraversa interamente il nostro territorio, devastando boschi e deturpando campi, e avessimo risposta positiva, secondo te io dovrei accettare la cosa solo perchè è la "democrazia" a chiederlo? Direi proprio di no.
    Questo per spiegarti che tu proponi un metodo di governo della nostra terra, per pur condivisibile che sia, io invece appoggio DN quando vuole rivalorizzare quello che è la nostra terra, intesa proprio come essenza.

  8. #8
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    non condivido affatto. Vi proponete come classe dominante. L'ennesima.

    Sì, io accetterei il pronunciamento popolare, non avrei scelta, sperando che un domani possa essere rivisto. Tutto il resto è casta.

    il federalismo non è solo federazione di popoli diversi. il federalismo è anche e soprattutto, all'interno di ogni popolo, SOVRANITA' DEI CITTADINI.

    Questo non lo capisce quasi nessuno.

  9. #9
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da semipadano Visualizza Messaggio
    non condivido affatto. Vi proponete come classe dominante. L'ennesima.
    Sì, io accetterei il pronunciamento popolare, non avrei scelta, sperando che un domani possa essere rivisto. Tutto il resto è casta.
    il federalismo non è solo federazione di popoli diversi. il federalismo è anche e soprattutto, all'interno di ogni popolo, SOVRANITA' DEI CITTADINI.
    Questo non lo capisce quasi nessuno.
    Classe dominante?!? E 'sta cagata da dove viene fuori?!?
    Cioè, se lo stato itaglione avvalorasse ancora di più l'immagrazione selvaggia ed incontrastata allogena nella mia e nella tua terra e domani qualcuno dovesse chiedere ai novelli residenti, divenuti (come a Milano) una percentuale sostanziosa o, peggio, maggioranza, io dovrei prendere per buone decisioni che vanno contro l'Insubria solo perchè tu le interpreti come "democratiche"?!? Ma non scherziamo, per favore, non scherziamo.

    Citazione Originariamente Scritto da Lombard Mod Visualizza Messaggio
    Al di là della questione di merito, che appare difficile non condividere, io contesto invece il 'ruolo' o meglio l'impatto interattivo di questo gruppo culturale qui sopra, limitato ad interventi di carattere meramente informativo, sottraendosi sistematicamente al dialogo gli altri forumisti.

    Vexata queastio, sulla quale decisamente non desidero ritornare, il ruolo di mod-eratore mi ha inevitabilmente imposto una precisazione che da tempo avevo in animo di spiegare.

    Ciò detto inserite i vostri comunicati tempestivamente e senza alcuna esitazione, sia chiaro.
    Vuoi maggiori chiarimenti? [email protected]

    Io parlo a titolo personale, evidentemente condividendo al 101% le idee econazionaliste, quindi se vuoi una posizione ufficiale di DN non puoi che rivolgerti all'organo ufficiale.

    Citazione Originariamente Scritto da M.A.Valsesia Visualizza Messaggio
    non capisco quale è la discussione ....
    DN hanno deciso di agire per la via culturale e non quella movimentista o politica...bene basta che la loro lotta sia trasparente e per la loro terra , e sopratutto TENGA FEDE ALLA SOVRANITA' POPOLARE , e non quella delle Lobby sia pure le lobby ecologiste ( che sono pericolose tanto come le altre) .

    in più non vedo che male ci sia nel comunicare delle preoccupazioni reali.

    penso che sarebbe DOVEROSO per ogni movimento INDIPENDENTISTA o AUTONOMISTA mettere nero su bianco nel proprio statuto le clausole dello "sviluppo compatile del territorio" ma non solo ma anche di uno "insediamento compatibile " che sono le due grosse problematiche dei nostri territori ( capirete che parlo molto per la salvaguardia del MIO territorio che per ora e ancora limitatamente rovinato)
    Appunto.

  10. #10
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da M.A.Valsesia Visualizza Messaggio
    non capisco quale è la discussione ....
    DN hanno deciso di agire per la via culturale e non quella movimentista o politica...bene basta che la loro lotta sia trasparente e per la loro terra , e sopratutto TENGA FEDE ALLA SOVRANITA' POPOLARE , e non quella delle Lobby sia pure le lobby ecologiste ( che sono pericolose tanto come le altre)
    il punto della discussione è proprio quello della sovranità popolare. Oltre ad essere un requisito irrinunciabile sul piano della legittimità morale per un federalista, è anche uno strumento formidabile di lotta e di consenso, ma qui dentro il concetto l'abbiamo chiaro in quattro o cinque. Gli altri non colgono. Che non la vogliano capire in LN dove sovranità popolare può significare tutti i cadregari a casa a pedate, quello è normale. Che non la si capisca qui dentro è paradossale e un bel po' scoraggiante. E dimostra che la matrice di leghisti e indipendentisti è la stessa, cioè quella sbagliata, illiberale e reazionaria. Non a caso i padanisti sono visti con diffidenza da tutti gli altri indipendentisti europei.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Lettera aperta ai Sindaci della Valle Olona
    Di Domà Nunch nel forum Padania!
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-11-08, 18:54
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-02-08, 22:00

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226