VENETA SERENISSIMA REPUBBLICA
Il Veneto Serenissimo Governo
decreta la ricostituzione di un Libero Territorio Veneto
Nonostante i ripetuti appelli del Veneto Serenissimo Governo, erede e continuatore della storia, cultura e tradizioni della Veneta Serenissima Repubblica, a non riconoscere l’illegale indipendenza della provincia Serba del Kosovo, il governo italiano ha commesso un altro atto di brutalità nei confronti del Popolo Serbo (riconoscendo lo Stato fantoccio kosovaro), violando, come gli è consueto, la legalità ed il diritto internazionale.
Questo atto costringe il Veneto Serenissimo Governo a prendere le dovute contromisure come preannunciato a Longarone il 20 gennaio 2008.
Pertanto, a fronte delle continue violazioni dei trattati internazionali da parte dell’occupante italiano (Armistizio di Cormons e Pace di Vienna del 1866), i quali stabilivano il diritto del Popolo Veneto ad esprimersi liberamente sulla costituzione di uno Stato Veneto Indipendente, e i continui appelli, mai ascoltati, per l’apertura di un tavolo di trattative quadripartito (Francia, Austria, Italia e Veneta Serenissima Repubblica) sotto l’egida delle Nazioni Unite per una consultazione referendaria tra il Popolo Veneto, il quale liberamente decidesse del proprio destino, il Veneto Serenissimo Governo il 20 luglio 2008, come già il 24 agosto 1996, con solenne atto dichiarerà, di fronte a Dio, alla Storia e al Popolo Veneto la ricostituzione della Veneta Serenissima Repubblica.
Il 20 luglio 1866 con la vittoria di Lissa i marinai Veneti sconfissero l’imperialista Stato italiano, questa è una data fondante per il processo indipendentista Veneto. Come a Lissa nel 1866 così ora il Popolo Veneto vincerà contro il fantoccio Stato italiano.
Il Veneto Serenissimo Governo impiegherà questi mesi per informare le Organizzazioni internazionali e tutti gli Stati che gli sono da sempre vicini, sulle modalità per procedere alla proclamazione del Libero Territorio Veneto.

Venezia, 21 febbraio ’08

Il Presidente della Veneta Serenissima Repubblica
Luigi Massimo Faccia
Per il Veneto Serenissimo Governo
Il Presidente
Luca Peroni
I Vicepresidenti
Valerio Serraglia – Andrea Viviani – Demetrio Serraglia




Ufficio Stampa Veneto Serenissimo Governo

Casella Postale 64- 36022 – Cassola (VI)
VENETO
[email protected][email protected]
tel. + 39 349 1847544 - + 39 340 6613027
www.serenissimogoverno.org