User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    27 Jul 2010
    Messaggi
    753
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Cosa abbiamo di diverso dalla Lega Nord...

    Per prima cosa la storia, nel nostro passato c'e' stato veramente uno stato unitario che e' esistito per secoli con diversi nomi (Regno di Sicilia, Regno di Napoli, Regno delle Due Sicilie) ma che più o meno ha avuto sempre la stessa estensione territoriale....sappiamo tutti come e perche' e' finito, e soprattutto quale Italia e' nata...quella del colonialismo ai danni del Sud, quella degli inciuci, degli imbrogli, tangentopoli, calciopoli, puttanopoli varie...liberarci dalle menzogne del Risorgimento potrebbe essere un punto di contatto, però dobbiamo farlo a modo nostro stavolta dicendo chiaramente che il Risorgimento ha avvantaggiato il Nord ai danni del Sud.

    La Padania invece storicamente non e' mai esistita, e' un invenzione di Bossi e i suoi...c'erano i comuni, signorie e piccoli territori sempre divisi ed in lotta tra di loro fino alle aggregazioni sparse come il Regno di Sardegna, il Lombardo-Veneto, l' Emilia divisa tra ducati e territorio papalino.

    E poi soprattutto siamo culturalmente diversi, il nostro DNA duosiciliano è fatto di tolleranza, di accettazione alte culture viste come arricchimento come per secoli e' stato coi spagnoli, francesi, arabi in Sicilia, romani, etruschi, greci...non credo che ci sarà mai qualcuno tra di noi che offenda gli islamici o i cinesi...e se ci sarà io non lo vorrei nel nostro movimento.

    Noi vogliamo riscrivere la nostra storia legata e tornare alla macroregione Due Sicilie o addirittura all'indipendenza ma non per i soldi, le tasse, etc etc...il nostro federalismo deve essere identitario, solidale e soprattutto con modelli di sviluppo diversi da quello capitalista padano.

    Noi non vogliamo le banche padroni, le grandi industrie ed il capitalismo rapace...dobbiamo puntare ad uno sviluppo eco-compatibile, sostenibile, equilibrato, sostenendo soprattutto la piccola industria e l'artigianato coi nostri tanti prodotti tipici e poi parallelamente puntare alle nuove tecnologie, ad Internet e alle fonti energetiche rinnovabili trasformando il nostro territorio da pattumiera a modello di sviluppo.
    Così secondo me diventiamo la nuova Irlanda non con i progetti faraonici come il Ponte sullo Stretto"....così secondo me si difendono davvero gli interessi del Sud e dei meridionali, rendendo attuale e moderna la lezione dei grandi meridionalisti come Nitti, Salvemini, Dorso etc etc...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista
    Data Registrazione
    30 Sep 2007
    Località
    Napoli - RDS
    Messaggi
    546
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sono daccordo. Non serve a niente conquistarsi l'indipendenza per mettere in piedi l'ennesimo banale staterello nell'oceano globalista.
    Il nuovo regno delle Due Sicilie dovrà essere qualcosa di nuovo, qualcosa che faccia compiere alla società umana un vero salto di qualità.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    12 Jan 2007
    Messaggi
    326
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    che cosa abbiamo di diverso dalla lega nord? he non siamo un partito :questo può essere un fattore positivo o negativo a secondo di come lo vedi .Secondo me e' un fattore negativo , perchè poi si avvicinano le elezioni , e vorresti essere rappresentato . e invece ti trovi senza un partito unitario , peraltro se c'e' dice"ne destra ne sinistra"e così voterai per una meteora che raggiungerà nemeno 1%.
    La seconda e' che purtroppo , la casa reale non ci appoggia , i Borbone attuali seguono azioni di volontariato e di investitura cavalleresca .Dovrebbero impegnarsi un pò di più , un partito con la benedizione dei Borbone sarebbe una potenza.

  4. #4
    Forumista
    Data Registrazione
    30 Sep 2007
    Località
    Napoli - RDS
    Messaggi
    546
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da o'brigante Visualizza Messaggio
    La seconda e' che purtroppo , la casa reale non ci appoggia , i Borbone attuali seguono azioni di volontariato e di investitura cavalleresca .Dovrebbero impegnarsi un pò di più , un partito con la benedizione dei Borbone sarebbe una potenza.
    Scordatelo. Non si esporranno mai, almeno per il momento, non ci sono le condizioni.
    E sinceramente credo che sia giusto mantenere la casa realde al di fuori del merdume politico.

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    27 Jul 2010
    Messaggi
    753
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Secondo me non abbiamo bisogno di investiture nè di discese in campo di eredi famosi...

    E' il popolo duosiciliano che deve scendere in campo, noi dovremmo essere e credere di essere l'avamposto di questo popolo.

    Ovviamente siamo ancora in pochi...ma per il Partito del Sud l'importante sarà inziare ad esserci , almeno in alcune circoscrizioni, e poi lavorare con chi vorrà lavorare con noi, prima e soprattutto dopo le elezioni.

    Porte aperte al dialogo con tutti i movimenti autonomisti, indipendentisti, meridionalisti...ma no ad accordi coi partiti risorgimentali di destra, centro e di sinistra (quindi mettiamo una bella X su Lombardo alleato di Berlusconi e Bossi) nè tanto meno ad accordi con la Lega Nord.

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    17 Sep 2009
    Località
    qui & là
    Messaggi
    1,683
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da brigante65 Visualizza Messaggio
    Secondo me non abbiamo bisogno di investiture nè di discese in campo di eredi famosi...

    E' il popolo duosiciliano che deve scendere in campo, noi dovremmo essere e credere di essere l'avamposto di questo popolo.

    Ovviamente siamo ancora in pochi...ma per il Partito del Sud l'importante sarà inziare ad esserci , almeno in alcune circoscrizioni, e poi lavorare con chi vorrà lavorare con noi, prima e soprattutto dopo le elezioni.

    Porte aperte al dialogo con tutti i movimenti autonomisti, indipendentisti, meridionalisti...ma no ad accordi coi partiti risorgimentali di destra, centro e di sinistra (quindi mettiamo una bella X su Lombardo alleato di Berlusconi e Bossi) nè tanto meno ad accordi con la Lega Nord.
    quoto la conclusione, non introduzione, x il popolo la discesa in campo dei borbone sarebbe una sferzata un salto quantico nella presa di coscenza un ritrovare un indentità persa.
    poi brigante come ti dissi l'altra volta anche a me piacerebbe una nazione duosiciliana indipendente da tutti, che è al di fuori di tutti gli schieramenti geopolitici globali, ma sai anche tu che ciò non è possibile (x ora), non c'è stato/nazione al mondo che non sia schierato o non faccia parte di qualche aglomerato, a mio avviso è già una gran cosa tojerci di dosso i vampiri toscopadani (nostri tirapiedi), quindi organizzarci una società migliore e + prospera (non solo sotto il profilo materiale).
    Immagina un capo di una superpotenza che viene a far visita ufficiale alla nazione delle due sicilie, l'inno che risuona, non + cittadini di seconda serie aventi in tutti i campi modelli non napolitani ma nuovamente nazione dove ogni meridionale è cittadino alla pari ovopnque si trovi al suo interno, orgoglioso della sua patria non + costretto a scimiottare comportamenti non duosiciliani x bessere trend.

  7. #7
    Forumista
    Data Registrazione
    15 Apr 2009
    Messaggi
    252
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da brigante65 Visualizza Messaggio
    Secondo me non abbiamo bisogno di investiture nè di discese in campo di eredi famosi...

    E' il popolo duosiciliano che deve scendere in campo, noi dovremmo essere e credere di essere l'avamposto di questo popolo.

    Ovviamente siamo ancora in pochi...ma per il Partito del Sud l'importante sarà inziare ad esserci , almeno in alcune circoscrizioni, e poi lavorare con chi vorrà lavorare con noi, prima e soprattutto dopo le elezioni.

    Porte aperte al dialogo con tutti i movimenti autonomisti, indipendentisti, meridionalisti...ma no ad accordi coi partiti risorgimentali di destra, centro e di sinistra (quindi mettiamo una bella X su Lombardo alleato di Berlusconi e Bossi) nè tanto meno ad accordi con la Lega Nord.

    Caro brigate,
    quando devo spiegare a mia figlia cosa fare e perche' farlo, devo prima farle capire le mie ragioni. Per farle comprendere dove andare devo farle capire prima da dove si parte, e devo infonderle fiducia, con l'esempio di quello che faccio, altrimenti tutti i mie sforzi saranno vani. Se pochi compatrioti (e ti assicuro che sono ancora pochi) sanno chi sono e cosa fare, per la maggioranza del nostro popolo, il sud e' solo una parte d'italia piu' sfortunata che si arrangia tra intrallazzi politici e criminalita' "c' arrangiamm"; perche' dovrebbe votare per un ennesimo partito? solo perche c'e' scritto sud sul logo? Cosa e come hanno dimostrato questi esponenti dei partiti del sud di meritare la fiducia del loro popolo? Allora, Forse,non sarebbe meglio concetrare le nostre forze per fare del popolo meridionale il popolo duosiciliano? non sarebbe meglio dimostrare al nostro popolo che siamo per loro con i fatti, anche dentro questo sistema?
    Dopo aver fatto cio', e credimi forse questa e' una sfida ben piu' ardua che formare un partito, ( persa che anche mastella ha un partito, e ho detto tutto) la nostra forza anche di partito avra' sicuramente un impatto dirompente nel panorama politico.
    Ovviamente questa e' solo la mia opinione.

    p.s. CERTO CHE AVERE I BORBONE IN CAMPO SAREBBE VERAMENTE GALVANIZZANTE.

    Con rinnovata stima
    Nicola Longobardi.

  8. #8
    Forumista
    Data Registrazione
    27 Jul 2010
    Messaggi
    753
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Caro compatriota Nicola, dalle tue parole traspare sincerità ed amore per la nostra patria e quindi ti rispondo.
    E' ovvio che dobbiamo sensibilizzare più persone e non rimanere i soliti gruppetti, per di più divisi...l'obiettivo e' comune ed e' quello di diventare un movimento unitario e forte che difende la storia ed il futuro del popolo duosiciliano o napolitano se pensiamo solo al Sud continentale, il problema è il "come" ed è lì che nascono le divisioni.

    Io credo che accanto ad un movimento culturale e di opinione ci debba essere un partito che sia visibile in momenti come questo e dopo, in modo che quando un ragazzo ti chiede "si vabbuo' mo' che mi hai spiegato tutte ste belle cose dell'800...ma mo' che vulimm' fa'?" noi abbiiamo delle risposte, altri credono di no ed e' legittimo...scendiamo comunque nelle strade insieme e facciamoci forza a vicenda.
    L'importante sarebbe marciare insieme e soprattutto che sia i movimenti che il partito rimangano fuori dai giochi potere, senza barattare accordi con visibilità o mezzi, non voglio salire su qualche carro dei o coi partiti tradizionali per dignità e coerenza.

    Forse rimarrò un sognatore sicuramente poco adatto alla politica all'italiana...ma visto che noi lo facciamo per passione, voglio rimanere così, coerente con questa passione di pensarla in modo diverso e coerente pure nell'agire in modo diverso.

    Con affetto e stima,

    Enzo

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    10 Nov 2007
    Messaggi
    121
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    D'accordo su tutto (ad eccezione del ponte sullo stretto) QUINDI...?!

  10. #10
    Forumista
    Data Registrazione
    27 Jul 2010
    Messaggi
    753
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Quindi...che?

    Il Partito del Sud si propone di difendere la storia, la dignità ed il diritto al futuro dei meridionali, ovunque essi vivino. Questo e' il programma in una frase, se poi vuoi quello di dettaglio fammi sapere.

    Scusa l'arroganza...io vengo da 2 giorni di corse, prendere documenti, file interminabili al MInistero, tu???

    Io me so pigliat' a frev' per consegnare un simbolo...prima di parlare di tutto il resto tu ci aiuti nelle prossime battaglie ad es. a prendere le firme?

 

 

Discussioni Simili

  1. Cosa abbiamo dopo 15 anni di Lega Nord?
    Di Furlan nel forum Padania!
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 20-10-09, 19:33
  2. Il Nord abbandonato dalla Lega
    Di Furlan nel forum Padania!
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 20-05-09, 14:50
  3. Alemanno: il PdL distinto dalla Lega Nord
    Di Defender nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 27-07-08, 14:03
  4. Espluso Max Ferrari dalla Lega Nord!
    Di Il Patriota nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 22-04-06, 13:07
  5. Un Saluto dalla Lega Nord ARLUNO
    Di perseomoderno nel forum Padania!
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 29-05-04, 22:48

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226