Ordine del giorno approvato a grande maggioranza dal Comitato Politico
Federale di Milano il 27 febbraio 2008



Ordine del giorno approvato a grande maggioranza dal Comitato politico
Federale di Milano, 28 a favore, 16 contrari, 5 astenuti

Il Cpf di Milano constata, in primo luogo, l'esistenza di una rilevante
questione democratica relativa alla vita interna del partito in occasione delle decisioni assunte dal gruppo dirigente nazionale sulle modalità di presentazione del Prc alle prossime elezioni politiche del 13 e 14 aprile.

Il partito locale si è trovato di fronte a "fatti compiuti", che per alcuni versi contrastano con gli indirizzi di fondo sull'autoriforma del Partito, decisi alla Conferenza di Organizzazione di Carrara del Prc nel marzo 2007.

Il Cpf impegna,comunque , tutto il partito e tutta la federazione
provinciale in una difficile campagna elettorale a sostegno della lista
unitaria a sinistra su cui certamente potrebbe pesare il richiamo al voto
utile e il pericolo dell'astensionismo di sinistra.

Il Cpf chiede che,a conclusione del nostro impegno elettorale , il Cpn
fissi una data certa per la convocazione del settimo congresso nazionale
del Prc.

Marco Dal Toso, Jone Bagnoli, Alfredo Novarini, Aurelio Crippa, Rolando
Dubini,Elisa Milanato, Bruno Casati