User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    TERRA DI MEZZO CROTONE
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    CIAO GABRIELE! R.I.P.
    Messaggi
    4,535
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Sole che sorgi...risplendi nell'azzurro cielo del PDL (di Luca De Netto)

    da www.identitario.org e www.agbrindisi.tk

    Chiunque abbia fatto militanza nelle file della destra italiana dal dopoguerra ad oggi, non può non aver notato una caratteristica peculiare che contraddistingue, a fasi alterne, una certa percentuale, per fortuna molto bassa, di simpatizzanti medi: l’eterna sindrome degli sconfitti, uno strisciante pessimismo di fondo che, quando non scade in atteggiamenti nostalgici (decenni fa relativi ai tempi che furono, poi al glorioso MSI o al Fronte della Gioventù, quindi alle tesi di Fiuggi, oggi al logo di AN sulla scheda elettorale…), si tramuta in autoghettizzazione.
    E’ una forma distorta di quell’aristocraticismo di fondo che è parte del bagaglio antropologico del militante di destra: la consapevolezza di essere parte di una minoranza comunitaria che incarna valori eterni, e quindi l’orgoglio di essere differenti, invece di divenire avanguardia pronta a combattere in prima linea per guidare gli eserciti, si tramuta, ancora oggi, nel “noi pochi, noi felici pochi”.
    La pallida luce del bianco sole dei vinti - a tutti noi cara -, anziché scatenare una forza dirompente in grado di infiammare animi, soldati e popolo, scade nell’autocommiserazione politica vissuta nella torre d’avorio dalla nobiltà vinta e decaduta.
    Tutti ne conosciamo i sintomi, e tutti noi abbiamo incontrato gente contagiata da questo virus: eterna disfattista, è pronta a stracciarsi le vesti ogniqualvolta un dirigente di partito esprime una posizione innovativa.
    Sembrano persone afflitte dalla sindrome di Armagheddon, quasi che la fine della destra autentica sia dietro l’angolo e loro restano li, chiusi in casa, ad aspettarne la dissoluzione.
    Frequentemente polemici e militanti a corrente alternata, a volte scadono nell’intellettualismo accademico fine a se stesso, dimenticando che le idee devono diventare azione, e che le nostre origini sono fatte di vitalismo e sprezzo del pericolo, volontà di potenza e ottimismo solare, culto del bello e senso del sacro, brama di combattere e voglia di vincere per affermare verità e giustizia. In pratica tutto l’opposto del continuo piangersi addosso tipico di questi fautori del “si stava meglio quando si stava peggio”.
    Ed eccoli tornare all’attacco con i loro lamenti e i loro proclami dopo la costituzione delle liste uniche del PDL: “AN è finita, non esistiamo più, basta con la politica, la fine del mondo è inevitabile”…
    Un gatto nero, a sentirli, farebbe gli scongiuri.
    Affiancabili a costoro, ci sono poi i sedicenti eroi “duri e puri”. Per questi ultimi, in realtà, è troppo rischioso fare politica per affermare concretamente le proprie idee; troppo complicato accettare la sfida di incarnare la propria visione del mondo. Troppo sacrificio richiederebbe dare l’esempio con la militanza e l’effettiva realizzazione quotidiana dei valori.
    Più semplice una loro mera proclamazione. Meglio il ghetto, la testimonianza fine a se stessa, il culto del feticcio.
    In fondo cosa volete? Loro sono così: cupi e tristi, oggi come ieri, si sentono al sicuro nei luoghi comuni del passato, si condannano all’eterna opposizione, dove sguazzano a meraviglia come rane nelle acque stagnanti dell’impolitica. Notturni come i gufi, sono pronti a portare sfiga, celeri a chiedere a tutti di mollare la lotta, “perché tanto non ne vale la pena”.
    Ma noi militanti, grazie a Dio, siamo altro: amiamo il colore, il calore, la luce del sole, la gioventù! Viviamo le piazze, le strade, i vicoli. Noi siamo pronti a vincere la sfida del futuro perché siamo il futuro; noi amiamo la lotta e vogliamo trasformare in meglio il mondo intorno a noi. Sempre all’avanguardia, capaci di fornire nuova linfa vitale alla nostra identità, contagiamo il nostro popolo con i nostri valori, con la gioia di vivere e la goliardia. Ci sta stretta la logica di parte, di ghetto, di corrente: vogliamo andare sempre più in alto e sempre più oltre.
    Noi siamo solari, e come il sole scaldiamo e dirompiamo ovunque. Noi, come il sole, che si erge alto, “libero e giocondo”, non possiamo essere sconfitti, perchè siamo destinati alla vittoria. In fin dei conti, qualcuno diceva che nessun fenomeno al mondo può impedire al sole di risorgere. E splendere, chissà, nell’azzurro cielo del PdL…

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Beppe Tritoni
    Ospite

    Predefinito

    Ma, in definitiva, cos'ha detto?

  3. #3
    Micene
    Ospite

    Predefinito

    mamma mia che tristezza di comunicato

  4. #4
    A Destra...per il Sociale!
    Data Registrazione
    20 Feb 2006
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    1,493
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ahahahahahha

  5. #5
    senza fretta
    Data Registrazione
    18 Feb 2008
    Messaggi
    770
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Già a leggere il titolo cadono le braccia.

    Il più brutto comunicato nella storia della politica

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    18 Apr 2010
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,884
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma infatti, non mi è affatto piaciuto...

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,716
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Da non crederci, veramente...

  8. #8
    AC Milan 1899
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    12,998
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Guerrieri, soldati, trincee, soli che splendono, fine del mondo, ecc.ecc.
    ....non è che con l'ingresso del PdL si è aperto anche per quel che riguarda le droghe (nello specifico allucinogeni) ?

  9. #9
    Micene
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gianmario Visualizza Messaggio
    Guerrieri, soldati, trincee, soli che splendono, fine del mondo, ecc.ecc.
    ....non è che con l'ingresso del PdL si è aperto anche per quel che riguarda le droghe (nello specifico allucinogeni) ?

  10. #10
    Forumista
    Data Registrazione
    24 Sep 2005
    Località
    Provincia di Brindisi
    Messaggi
    973
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Molta ,troppa prosopopea dialettica, ma nella sostanza non ha detto nulla.

 

 

Discussioni Simili

  1. IL CIELO D'ITALIA SI E' TINTO DI AZZURRO!!!
    Di Majorana nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 31-05-12, 02:53
  2. L'elite necessaria (di Luca De Netto)
    Di Daniele (POL) nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 21-02-08, 20:06
  3. Dal caos, la stella danzante (di Luca De Netto)
    Di Daniele (POL) nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-12-07, 14:11
  4. Sole che sorgi libero e giocondo
    Di gianniguelfi nel forum Destra Radicale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 26-04-04, 16:54
  5. Sole che sorgi libero e giocondo
    Di gianniguelfi nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 13-09-02, 14:29

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226