User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    www.cmperugia.org
    Data Registrazione
    08 May 2007
    Località
    www.controventopg.splinder.com
    Messaggi
    1,158
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Mafia-immigrazione-banche-droga: L’ennesima Vergogna Di Perugia.

    MAFIA-IMMIGRAZIONE-BANCHE-DROGA: L’ENNESIMA VERGOGNA DI PERUGIA.

    È notizia ormai acclarata e nota a tutta Italia, l’emissione dello scorso 14 di febbraio da parte della Procura distrettuale Antimafia di Perugia, di oltre 57 ordinanze di custodia cautelare per associazione mafiosa finalizzata al traffico di stupefacenti, alle estorsioni e ad altri reati. Al centro delle indagini condotte dal Ros, un sodalizio di tipo mafioso collegato al clan camorristico dei Casalesi e alla cosca della 'ndrangheta dei Morabito-Palamara-Bruzzaniti.

    Gli arresti riguardano anche l’assessore al Turismo della Regione Calabria, Pasquale Tripodi, dell'Udeur, accusato di associazione mafiosa. Tra gli arresti fatti in Calabria, figurano anche il sindaco di Staiti, Vincenzo Ielo, il vicesindaco di Brancaleone, Gentile Scaramuzzino, ed un tecnico del comune di Brancaleone.

    Gli inquirenti, nel corso dell'operazione denominata 'Naos', hanno accertato in particolare gli interessi illeciti dell'organizzazione criminale in appalti inerenti centrali idroelettriche ed infrastrutture turistiche calabresi, agevolati dalla collusione con esponenti delle amministrazioni pubbliche comunali e regionali. Anche settori bancari sono risultati implicati come "necessario supporto operativo" alle attività delle società coinvolte nell'indagine Naos dei carabinieri del Ros di Perugia. Dalle parole, pronunciate in conferenza stampa dagli stessi inquirenti, emerge che ci troviamo innanzi ad un tentativo di colonizzazione criminale di altre regioni, Umbria compresa, attraverso l'infiltrazione nell'economia locale e l'egemonia delle imprese edili costituite, era favorita non solo dall'origine dei finanziamenti, ma anche dalla scarsa qualità dei materiali impiegati, nonchè dalla sistematica violazione delle normative sulla sicurezza del lavoro e la previdenza della manodopera, composta in buona parte da extracomunitari clandestini.

    Il caso è eclatante, e la nostra Regione ed il nostro Capoluogo hanno così rivelato un tumore maligno al loro interno: da anni terra di conquista per lobby, baronie universitarie e criminalità piccola e grande, le nostre terre si stanno rivelando per quello che sono da molto tempo a questa parte. Le parole del Sindaco Locchi, all’indomani del caso Meredith Kercher, si sono ancora una volta dimostrate false: la città era ed è sotto assedio. Il problema droga-sicurezza-immigrazione, come si evince, pare essere intimamente connesso a questo caso mafioso/lobbista. La politica repressoria e censoria nei confronti delle legittime reazioni dei cittadini più onesti e della sacrosanta e legittima attività dei comitati per la sicurezza, adottata dall’amministrazione locale e sostenuta dall’intellighenzia partitocratrica della pseudo-sinistra di palazzo, ha ancora una volta mostrato il volto della sua infame e vergognosa arroganza.

    Ce lo aspettavamo, sentivamo che qualcosa di grosso doveva esserci dietro…”, ha commentato il primo cittadino perugino, con una delle frasi più ipocrite e ridicole mai rilasciate. Il crescente aumento della popolazione immigrata clandestina, la criminalità e la droga diliganti e la presenza nella nostra Città di squallidi poteri forti non erano nostre invenzioni, non erano fantapoliticherie, ma erano realtà.

    In altri contesti, una politica così malmessa e cieca di fronte ai veri problemi del popolo dovrebbe presentare le proprie dimissioni all’istante, ma qui non avviene. Anzi, tutt’altro: si ricerca perfino un torbido trionfalismo, attraverso opere inutili come il minimetrò, dimenticando i veri disagi della popolazione locale.

    Per fortuna, all’interno dell’Arma e della Magistratura, checché ne dicano personaggi come Mastella (il che è tutto dire), ci sono ancora centinaia di persone, uomini e donne, che svolgono in maniera cristallina e ammirevole il proprio ruolo di uomini dello Stato. Sì, proprio quello Stato, che oggi in Italia pare non esistere più.



    Andrea Fais

    (da Rinascita del 28/02/2008)


    online su: www.controventopg.splinder.com

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista
    Data Registrazione
    01 Dec 2009
    Messaggi
    782
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    PADRONI A CASA NOSTRA!!!
    L'Umbria è degli Umbri e solo la Lega Nord presenta liste composte al 99% da Umbri, basta clandestini o islamici terroristi come queli di Pontefelcino e Pierantonio, è ora CHE IL NOSTRO POPOLO si riappropri della sua terra che la sinistra cieca e matrigna sta svendendo a immigrati e meridionali.
    Il futuro dei nostri figli non deve essere ipotecato dalla Mafia come succede nelle regioni del sud, occorre uccidere la piovra Romano/Mafiosa con il federalismo fiscale e amministrativo, togliendole il cibo di cui si nutre e cioè i nostri soldi.

  3. #3
    AhAhAh
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Perugia
    Messaggi
    3,392
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Qualcuno può fare i nomi degli umbri collusi con le organizzazioni criminali mafiose?

 

 

Discussioni Simili

  1. Perugia: la Disneyland della droga
    Di Gladiatore nel forum Umbria
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-01-10, 15:44
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 01-02-09, 18:51
  3. QUELLI CHE IL CALCIO...LO DANNO ALLA DROGA! [LS-FN Perugia]
    Di TyrMask (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 01-02-09, 18:41
  4. DROGA A PERUGIA? COLPA DEL GOVERNO By Locchi
    Di ilGladiatore (POL) nel forum Umbria
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 27-01-09, 22:44
  5. Perugia Citta'della Droga
    Di ilGladiatore (POL) nel forum Umbria
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 11-04-07, 23:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226