User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 28
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    21 Feb 2006
    Messaggi
    1,948
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito a sinistra della sinistra

    A sinistra della sinistra

    E.S., 05 marzo 2008, 16:14
    Politica Turigliatto presenta la sua lista, una di quelle che mantegnono falce e martello nel simbolo. Candidato premier Flavia D'Angeli, precaria. Una campagna elettorale con il lutto al braccio, per ricordare le morti sul lavoro




    Franco Turigliatto presenta le liste di Sinistra Critica e lo fa a Milano, dato che nella circoscrizione Lombardia per il Senato il suo nome è in cima alla lista, mentre alla Camera (sempre in Lombardia), capolista è Luigi Malarba, seguito da Flavia D'Angeli, il candidato premier del partito.
    Flavia D'Angeli ha 34 anni, ed è una cosiddetta "precaria", come scritto anche nella lista elettorale. Una rappresentanza perfetta di quelle che sono le tematiche principali che Sinistra Critica affronta nel suo programma politico, come spiega lo stesso Turigliatto: "Il nostro impegno nasce dalla riflessione che serve un'altra sinistra, una sinistra che faccia la sinistra, che rispetti quando è al Governo quello che ha detto in campagna elettorale". Chiaro il riferimento alla su aprecedente esperienza di senatore nelle fila di Prc, ora alla guida del nuovo soggetto politico Sinistra Arcobaleno, che infatti presenta per la corsa a Palazzo Chigi Fausto Bertinotti. Una formazione politica alla quale lo stesso Turigliatto non risparmia commenti pesanti: "Non si può dare fiducia a una coalizione che non ha ancora avuto il coraggio di fare autocritica, e si è ritrovata ad avallare nel Governo Prodi le leggi fatte dall'Esecutivo Berlusconi". Ragione per cui, secondo Turigliatto, il tanto discusso "voto utile" deve convogliare su Sinistra Critica, e non certo per il Pd, "che ha sposato gli interessi delle imprese e non dei lavoratori e per questo non potremo mai fare alleanze con loro". L'ormai ex-senatore, che nella passata legislatura si distinse per il suo voto contrario sulle missioni all'estero, affronta la questione riguardante la sicurezza sul lavoro, tema naturalmente al centro della sua campagna elettorale. "Basta parole e basta trattative al ribasso con Confindustria per blandi aumenti delle pene. Serve in primo luogo assumere 10 mila nuovi ispettori del lavoro. Non ci sono i soldi? Basta istituire una "tassa sulla sicurezza" su rendite e profitti. La sicurezza degli operai la devono pagare i padroni, è un regola di buon senso". Su questo tema un passaggio critico anche sul leader di SA: "Bertinotti ora dice che serve sicurezza sul lavoro, ma per due anni ha sostenuto misure (come l'aumento degli straordinari) che sono la principale causa dell'aumento degli incidenti". Poi l'annuncio di una campagna elettorale dai contorni particolari:"I candidati di Sinistra Critica faranno la campagna elettorale con la fascia nera al braccio, perchè i morti del lavoro non sono solo la notizia di un giorno"..

    Altro tema dirimente quello della casa, che Sinistra Crititca affronta candidando tra gli altri Pina Vitale, storica leader del Comitato Popolare di Lotta per la Casa di Roma, che ha aperto la conferenza stampa tenuta nell'ex questura occupata di viale Gottardo, dove le squadre dell'Acea, scortate dalla polizia, hanno staccato il servizio idrico. "Siamo stufi di essere considerati occupanti di serie B - ha spiegato -; stufi di essere quelli contro i quali si usa la mano pesante per ostentare le parole d'ordine, tanto care a Veltroni, Rutelli e Alemanno, di "legalità e sicurezza". Per tutti i cittadini in difficoltà abitativa, per i precari e gli immigrati, non c'è nessuna sicurezza, nemmeno quella di un tetto e dell'acqua. Non c'e' questione di legalità che tenga di fronte alla situazione in cui viviamo. La legalità non ci è consentita se non ci sono case popolari, non ci è consentita se si stacca l'acqua senza nemmeno proporci prima di pagare il servizio. Vogliamo sapere perché -continua Vitale- si leva l'acqua a un'occupazione di 40 famiglie con bambini senza nemmeno intavolare una trattativa. Siamo senza casa, non senza dignità: vogliamo un posto in cui abitare ma siamo disposti a pagare i servizi di cui usufruiamo. Siamo forse occupanti di serie B?". Poi l'esponente di Sinistra Critica spiega il motivo della sua candidatura: "In quasi cinque mesi di occupazione le istituzioni, comunali e municipali, non hanno aperto con noi una trattativa e si sono mostrate sorde alle voci del proletariato cittadino che vive l'emergenza abitativa causata da una dissennata gestione del patrimonio immobiliare della capitale e dagli accordi tra Comune e costruttori. Adesso è ora che queste istituzioni ascoltino la voce della gente. Per questo motivo ho accettato di candidarmi alle elezioni comunali nelle lista di Sinistra Critica, l'unica ad essere aperta a chi vive nel disagio e che è attenta alle problematiche delle periferie cittadine e umane. La mia sarà una candidatura tutta concentrata sul problema della casa".
    A sinistra della sinistra, qualcosa di concreto è iniziato a muoversi.



    http://aprileonline.info/notizia.php?id=6715

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Revolucion
    Data Registrazione
    16 Nov 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    763
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Veramente, a sinistra della sinistra c'è qualcuno che se n'è andato da due anni, e che ora sta raccogliendo le firme, mentre Turigliatto può mungere fino all'ultimo la vacca parlamentare.


    Comunque, bando al passato, tutti i voti a sinistra del Pd sono utili...A sinistra dell'Arcobaleno, possibilmente, lo sono anche di più.

  3. #3
    Anticapitalista!
    Data Registrazione
    20 Dec 2006
    Messaggi
    1,419
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Sep 2007
    Località
    importante è vincere, non partecipare
    Messaggi
    2,213
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E a sinistra della sinistra piu' a sinistra? Anche questo vuoto sarebbe da riempire.Tutti questi partitini da 0,3% creeranno solo danni, impegneranno gente anche valida che poi di fronte al fallimento rifluira' nel privato, tutto per le ambizioni e la mancanza di umilta' da parte di gente che inizia a ritenersi novello Marx o novello Lenin.

  5. #5
    Anticapitalista!
    Data Registrazione
    20 Dec 2006
    Messaggi
    1,419
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Masherov Visualizza Messaggio
    E a sinistra della sinistra piu' a sinistra? Anche questo vuoto sarebbe da riempire.Tutti questi partitini da 0,3% creeranno solo danni, impegneranno gente anche valida che poi di fronte al fallimento rifluira' nel privato, tutto per le ambizioni e la mancanza di umilta' da parte di gente che inizia a ritenersi novello Marx o novello Lenin.
    detto da uno che fa ragionamenti alla Craxi, farebbe diventare Lenin persino Gennaro Migliore.
    Caro Masherov, prova a cambiare prospettiva: se questi "partitini" sono dannosi, come giudichi, da comunista, una zuppa rossa senza cuore nè anima, per la quale molti vi vergognate di fare campagna elettorale che non ha una prospettiva di trasformazione dell'esistente ma di mera contabilità gestionale(meglio se benpagata)?
    Una zuppa scaricata in malomodo da Veltroni contro cui non riuscite a fare muro in quanto al nazionale vi si incula e in molte realtà locali(Roma su tutte) governate insieme.

    e non rispondermi che "al congresso si paga tutto" perchè ve la raccontate tra di voi senza crederci troppo.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Sep 2007
    Località
    importante è vincere, non partecipare
    Messaggi
    2,213
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il mio lavoro mi influenza in tutti i sensi e mi porta talvolta a ragionare alla "Craxi": mi interessa il risultato non come lo si raggiunge.La zuppa rossa di cui parli va oramai considerata un'esperienza chiusa. I verdi si stanno dissociando, gli elettori daranno il colpo di grazia.Non penso che la base stara' a guardare, dopo. E penso che quanto sta accadendo nella mia federazione (Brianza: segretari che si dimettono, il gruppo dirigente impotente e intimorito dai compagni che li sbranano sempre piu' apertamente) sia oramai un fenomeno diffuso.Non so come andra' a finire, ma certo il futuro del comunismo italiano non nasce da iniziative settarie e gruppettarie. Mi spiace solo, avendo molti compagni in quelle compagini, che molte energie ed intelligenze sono attualmente impegnate nel produrre il nulla.

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Sep 2007
    Località
    importante è vincere, non partecipare
    Messaggi
    2,213
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da paterfamilias Visualizza Messaggio
    più che ragionare alla Craxi si dovrebbe ragionare alla Togliatti.
    e il mio ragionamento e' piu' vicino a Togliatti. Io punto al risultato finale, non mi interessa sfruttarne il percorso per deviare verso redditizi interessi di dubbia moralita' e in contrasto con le leggi della Repubblica.

  8. #8
    Revolucion
    Data Registrazione
    16 Nov 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    763
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Masherov Visualizza Messaggio
    E a sinistra della sinistra piu' a sinistra? Anche questo vuoto sarebbe da riempire.Tutti questi partitini da 0,3% creeranno solo danni, impegneranno gente anche valida che poi di fronte al fallimento rifluira' nel privato, tutto per le ambizioni e la mancanza di umilta' da parte di gente che inizia a ritenersi novello Marx o novello Lenin.
    Non credo che i partiti a sinistra della sinistra ( Sc, Pcl, Pdac) vogliano imbarcarsi in alleanze premature....Faremmo il medesimo errore dell'Arcobaleno

  9. #9
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,653
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Premature de che ? L'Arcobaleno è l'unione di due partiti comunisti con uno socialdemocratico e uno ecotalebano, mi spiegate quali differenza identitarie ci sono tra le tre siglette del comunismo extraparlamentare ??

  10. #10
    Anticapitalista!
    Data Registrazione
    20 Dec 2006
    Messaggi
    1,419
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Manfr Visualizza Messaggio
    Premature de che ? L'Arcobaleno è l'unione di due partiti comunisti con uno socialdemocratico e uno ecotalebano, mi spiegate quali differenza identitarie ci sono tra le tre siglette del comunismo extraparlamentare ??
    il fatto che spingano i sorrisi di bertinotti ma si prendano a continue sediate nelle riunioni per spartirsi le (poche)poltrone è abbastanza emblematico.
    paracadutano nomi di peso in regioni differenti dalle proprie irritando la base, cancellano la presenza operaia per fare posto a qualche "signor molti voti", rappresentanza femminile manco degna delle quote rosa(Che di per sè non garantiscono parità se non formale).
    e la campagna giovani è una riedizione venuta male di quella del 2006.


    riassumendo quello che riguarda "a sinistra":

    Sinistra Critica da associazione/movimento politico punta a costruire dal basso un nuovo soggetto politico; per le elezioni immediate aveva proposto di fare una lista anticapitalista larga: niet dalle altre sigle.
    e allora che fai? ti presenti e amen.

    Ferrando con quelli che non ha ancora perso in microscissioni o epurazioni ha fondato un partito e ha detto o venite con me sotto le mie bandiere o siete tutti socialdemocratici.
    (ma ce la fa a presentarsi?)

    Ricci(e il suo pdac) non esistono se non come microgruppi in poche città.

    è abbastanza chiaro?

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. La Casa della Sinistra (PRC, Sinistra DS, PdCI, Verdi, Cani Sciolti)
    Di Myrddin-Merlino nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 05-05-07, 18:34
  2. La Casa della Sinistra (PRC, Sinistra DS, PdCI, Verdi, Cani Sciolti)
    Di Myrddin-Merlino nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 05-05-07, 18:04
  3. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 04-06-06, 12:48
  4. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 18-02-04, 02:59

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226