User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,564
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Tecnicamente, bestemmia solo chi offende una divinità, «e la Madonna non lo è».

    Il procuratore di Bologna ha archiviato la denuncia contro «la processione dello sperma»

    «La Madonna non è una divinità, offenderla non è reato»

    MILANO - Era cominciata e finita nel giro di pochi giorni. Una polemica estiva ma di quelle che toccano gli animi: la prevista messa in scena, a Bologna, di uno spettacolo dal titolo «La Madonna piange sperma». Ora, la parola «fine», arrivata dopo poco più di un mese dagli eventi, rischia di riaccendere la miccia: perché a chi gridò alla bestemmia, il procuratore capo di Bologna risponde che così non fu. Il motivo? Tecnicamente, bestemmia solo chi offende una divinità, «e la Madonna non lo è».

    Partiamo dall’inizio: a metà giugno nel quartiere San Vitale, compare sui muri delle case il programma di una manifestazione estiva ospitata negli spazi di vicolo Bolognetti. Tra gli spettacoli in cartellone c’è una performance, promossa dall’associazione gay «Carni scelte », dal titolo «LaMadonna piange sperma». Scoppia il caso: la curia cittadina parla di «bestemmia abominevole», il sindaco Cofferati di «inaccettabile volgarità che offende credenti e non credenti», l’arcivescovo Carlo Caffarra celebra una messa «riparatrice» nel santuario di San Luca. La polemica cresce — l’evento, tra l’altro, è patrocinato dal ministero delle politiche giovanili, dalla Regione e dal Comune — e non si placa finché gli organizzatori non decidono di cancellare lo spettacolo (previsto in scena per il 29 giugno scorso).

    Storia finita per tutti, ma non per Fabio Garagnani, deputato bolognese di Forza Italia, che denuncia per vilipendio gli organizzatori della performance incriminata. La pratica va avanti e finisce sotto gli occhi del procuratore capo di Bologna Enrico Di Nicola. Che ora, a un mese e mezzo di distanza, rende nota la sua decisione, maturata — dice — dopo lunghe riflessioni e in una lettera, inviata al gip di Bologna pochi giorni fa, fa richiesta di archiviazione per la denuncia di Garagnani. Motivo: in questo caso, il reato di vilipendio alla religione non sussiste. «Perché—dice oggi Di Nicola al Corriere di Bologna—per il codice la bestemmia è tale solo se indirizzata a santità o divinità e la Madonna, per i teologi, non rientra in nessuna di queste categorie».


    Per dirimere il caso, Di Nicola si è appellato alla sentenza della Corte costituzionale del 18 ottobre 1995, che dichiara l’illegittimità costituzionale del primo comma dell’articolo 724 del codice penale («Bestemmia e manifestazioni oltraggiose verso i defunti ») che considera colpevole di bestemmia chi offende «i simboli o le persone venerati nella religione dello Stato». Dopo quella sentenza, il reato di bestemmia è limitato a chi oltraggia la «divinità». E se la Madonna divinità non è (ma «simbolo» o «persona ») bestemmia non c’è stata. Ineccepibile dal punto di vista giuridico. Da quello teologico, Di Nicola dichiara di essersi documentato per settimane, «studiando anche nei weekend». Ma non cita le sue fonti. Vedremo cosa ne penseranno curia e fedeli che, dopo aver vinto la battaglia di metà giugno, ora si vedono non offendere, ma addirittura negare la natura divina della Vergine.


    E dopo le scuse in tv (le fece, tra gli altri, un ospite a cui scappò una bestemmia durante una trasmissione di Maria De Filippi, nel ’99) e le più varie proteste di innocenza («Invocavo Zizou, non Gesù» disse una volta Tullio Solenghi) vedremo se la vicenda di Bologna farà scuola. Il caso, comunque, non è ancora chiuso: Di Nicola ha inviato gli atti al prefetto Vincenzo Grimaldi che dovrà valutare se, pur non essendo una bestemmia, la performance bolognese fu comunque offensiva per la pubblica decenza, dunque punibile con una sanzione amministrativa. 29 luglio 2007

    Giulia Ziino

    Fonte:
    http://www.corriere.it/Primo_Piano/C...divinita.shtml

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Dec 2007
    Messaggi
    1,625
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    è una sentenza che fa schifo.


    quella piece teatrale era ributtante.


    e la sentenza riflette la vigliaccheria dei giudici ex comunisti:

    prova a insultare leggermente maometto, e vedi tu come i giudici per libidine di sottomissione all'islam, per odio antieuropeo o più semplicemente per vigliaccheria ti condannano...


    personalmente penso che la "Madonna" sia infinitamente più divina di Gesù che era un uomo, e di Jahvè, che è un demone.

    infatti nella Bibbia non v'è traccia del culto della Madonna,

    la Madonna esprime il sentimento di venerazione delle genti europee per la Dea Madre.

    O sbaglio?

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    20 Sep 2007
    Messaggi
    127
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ahimè Giacinto....non potresti sbagliare più a fondo...cosa importa se non v'è traccia nella bibbia? ti sembra anche solo lontanamente comparabile quell'adultera di dubbia origine con le nostre Dee meravigliose?!? Le genti europee sono state sottoposte ad un inganno colossale, altro che prosecuzione naturale del culto o della venerazione più antiche...inganno e ladrocinio...e buffonate....

    Saluti!

  4. #4
    Ignis
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Giacinto Visualizza Messaggio
    è una sentenza che fa schifo.


    quella piece teatrale era ributtante.


    e la sentenza riflette la vigliaccheria dei giudici ex comunisti:

    prova a insultare leggermente maometto, e vedi tu come i giudici per libidine di sottomissione all'islam, per odio antieuropeo o più semplicemente per vigliaccheria ti condannano...


    personalmente penso che la "Madonna" sia infinitamente più divina di Gesù che era un uomo, e di Jahvè, che è un demone.

    infatti nella Bibbia non v'è traccia del culto della Madonna,

    la Madonna esprime il sentimento di venerazione delle genti europee per la Dea Madre.

    O sbaglio?
    Con la differenza giacì che se insulti maometto le masse islamiche si sollevano e ti becchi pure qualche fatwa da parte di qualche imam per di più protetti da qualche magistrato sessantottino...

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Dec 2007
    Messaggi
    1,625
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Schwarzefront Visualizza Messaggio
    Con la differenza giacì che se insulti maometto le masse islamiche si sollevano e ti becchi pure qualche fatwa da parte di qualche imam per di più protetti da qualche magistrato sessantottino...

    hai ragione


    ma diciamo pure che non dovrebbe essere insultato nessuno


    e non dovrebbero essere insultate neppure le nostre Tradizioni Sacre!!!!

 

 

Discussioni Simili

  1. «La Madonna non è una divinità, offenderla non è reato»
    Di Scipione nel forum Laici e Laicità
    Risposte: 46
    Ultimo Messaggio: 06-11-12, 21:49
  2. Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 06-10-10, 19:13
  3. Risposte: 247
    Ultimo Messaggio: 02-07-08, 18:35
  4. «La Madonna non è una divinità, offenderla non è reato»
    Di Ricardinho nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 135
    Ultimo Messaggio: 08-03-08, 10:26
  5. «La Madonna non è una divinità, offenderla non è reato»
    Di King Z. nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 102
    Ultimo Messaggio: 29-07-07, 17:22

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226