User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 29
  1. #1
    Zeljco
    Ospite

    Predefinito Il patriottismo dei comunisti [Rinascita 1945]

    Rinascita - Rassegna di politica e di cultura Italiana
    Direttore Palmiro Togliatti
    Anno II - NN. 7-8
    Luglio-Agosto 1945

    Assai spesso, i nemici dei lavoratori tentano di contestare il patriottismo dei comunisti e dei socialisti, invocando il loro internazionalismo e presentandolo come una manifestazione di cosmopolitismo, di indifferenza e di disprezzo per la patria. Anche questa è una calunnia. Il comunismo non ha nulla di comune col cosmopolitismo. Lottando sotto la bandiera solidarietà internazionale dei lavoratori, i comunisti di ogni singolo paese, nella loro qualità di avanguardia delle masse lavoratrici, stanno solidamente sul terreno nazionale. Il comunismo non contrappone, ma accorda e unisce il patriottismo e l'internazionalismo proletario poichè l'uno e l'altro si fondano sul risptto dei diritti, delle libertà, dell'indipendenza dei singoli popoli. E' ridicolo pensare che la classe operaia possa staccarsi, scindersi dalla nazione. La classe operaia moderna è il nerbo delle nazioni, non solo per il suo numero, ma per la sua funzione economica e politica.
    L'avvenire della nazione riposa innanzi tutto sulle spalle delle classi operaie. I comunisti, che sono il partito della classe operaia, non possono dunque staccarsi dalla loro nazione se non vogliono troncare le loro radici vitali.
    Il cosmopolitismo è una ideologia del tutto estranea alla classe operaia. Esso è invece l'ideologia caratteristica degli uomini della banca internazionale, dei cartelli e dei trusts internazionali, dei grandi speculatori di borsa e dei fabbricanti di armi. Costoro sono i patrioti del loro portafoglio. Essi non soltanto vendono, ma si vendono volentieri al migliore offerente tra gli imperialisti stranieri.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    11 Apr 2011
    Messaggi
    7,284
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    infatti ora non sono piu' comunisti, tuttalpiu' libertari.
    la lotta di classe è abbandonata da un bel pezzo.

  3. #3
    machistaleninista
    Data Registrazione
    11 Oct 2006
    Messaggi
    6,267
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    fosse più breve la tatuerei.

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    26 Jul 2004
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,394
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Zeljco,
    hai il link da cui hai ripreso l'importante passo postato oppure hai una copia cartacea da cui hai tratto il testo? Fammi sapere, è importante.

  5. #5
    Zeljco
    Ospite

    Predefinito

    Reprint di Rinascita anni 44 45 46 47 [ Edizione fuori commercio riservata agli abbonati di Rinascita 1977 ]

  6. #6
    are(a)zione
    Ospite

    Predefinito

    Perbacco che chicca!

  7. #7
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    26 Jul 2004
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,394
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Zeljco Visualizza Messaggio
    Reprint di Rinascita anni 44 45 46 47 [ Edizione fuori commercio riservata agli abbonati di Rinascita 1977 ]
    Grazie. Avvieremo un dibattito (spero) sul punto, qui: Il patriottismo dei comunisti

    Grazie ancora.

  8. #8
    Progressista
    Data Registrazione
    30 Sep 2007
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    3,763
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    aggiungerei anche un'altra breve ma significativa citazione del compagno Dimitrov:

    Tra il nazionalismo correttamente inteso e l’internazionalismo proletario non c’è e non può esserci contraddizione. Il cosmopolitismo senza patria, che nega il sentimento nazionale e l’idea di patria, non ha nulla da spartire con l’internazionalismo proletario.

  9. #9
    Zeljco
    Ospite

    Predefinito

    Il termine cosmopolitismo (dal greco kosmos: terra e polites: cittadino) può riferirsi ad una realtà sociale, sia essa cittadina o politica orientata ad accogliere entro di sé individui provenienti da altri luoghi e quindi appartenenti a ceppi culturali differenti, ossia una concezione non localista e non nazionalista dei rapporti fra gli uomini: il superamento delle barriere culturali e politiche fra gli stati, la preferenza accordata alla "comunità della ragione". Perciò la persona cosmopolita è il "cittadino del mondo" e si riesce a trovare a suo agio in ogni parte del mondo.
    I primi esempi di cosmopolitismo si sono avuti durante l'ultima metà del XVIII secolo, dove gli intellettuali illuministi europei, principalmente grazie all'empirismo e al sensismo, viaggiarono per il mondo per raccogliere tutte le conoscenze possibili. Questo causò anche una progressiva assimilazione dei valori di culture completamente diverse, e la rianalizzazione della propria dal punto di vista di queste.
    Un esempio di questo fenomeno può essere "Le Lettere Persiane" di Montesquieu. Questo punto di vista verrà progressivamente abbandonato nel corso dell'Ottocento.

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Cosmopolitismo"

  10. #10
    Zeljco
    Ospite

    Predefinito

    Io credo che nella galassia comunista italiana siano presenti innumerevoli gruppi dichiratamente cosmopoliti, i quali dispregiano dichiaratamente la cultura e il processo storico di formazione della nostra comunità nazionale. In virtù di questo pseudo internazionalismo si vorrebbe cancellare il sacrificio di centinaia di patrioti, dal risorgimento sino all'ultimo conflitto mondiale, i quali hanno difeso l'integrità nazionale. Si pretende di voler cancellare l'identità e la storia di un Paese, quando questa è patrimonio. I Comunisti greci, russi, cinesi si muovono in senso anti-cosmopolita.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Progetto rinascita di Rinascita Nazionale
    Di FrancoAntonio nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 215
    Ultimo Messaggio: 17-12-08, 11:38
  2. Il patriottismo dei comunisti
    Di Outis nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 19-03-08, 13:46
  3. Su Rinascita di oggi a firma....Rinascita
    Di ardimentoso nel forum Destra Radicale
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 08-03-05, 01:43
  4. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 25-04-03, 11:15
  5. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25-04-03, 11:11

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226