User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17
  1. #1
    Radicalpignolo
    Data Registrazione
    16 Apr 2004
    Località
    www.radicalweb.it
    Messaggi
    18,344
    Inserzioni Blog
    5
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Ricorso interpretativo alla Corte Suprema

    Ricorso Interpretativo alla Corte Suprema, relativamente alle norme relative alla Giunta per il Regolamento del Congresso:

    2. La Giunta per il Regolamento del Congresso viene istituita entro la settimana successiva l'elezione del Presidente del Congresso. Essa è composta di sette Congressisti nominati dal Presidente del Congresso, scelti rispecchiando proporzionalmente i gruppi presenti in Congresso.
    3. La Giunta si considera istituita al momento della convocazione della prima riunione della stessa. E' compito del Presidente convocare e presiedere la prima riunione della Giunta.
    4. Durante la prima seduta la Giunta elegge il suo presidente a maggioranza assoluta dei voti.
    5. La Giunta del Regolamento del Congresso è l'unico organo preposto a proporre all'Assemblea aggiunte e modifiche al Regolamento

    Il Regolamento del Congresso, ricapitolando ,prevede che la Commissione per il Regolamento del Congresso sia composta da 7 membri, e che venga istituita entro una settimana dall'elezione del Presidente del Congresso.
    Prevede inoltre all'art. 5 che ogni modifica del Regolamento ( e quindi di tutte le norme in esso incluse , comprese quelle relative alla composizione e ai termini per l'istituzione) sia competenza "esclusiva" della Commissione per il Regolamento Congressuale. Nessuna altra commissione, pertanto può nè proporre nè tanto meno apportare modifiche al Regolamento del Congresso.
    In seno alla Commissione Affari Costituzionali è presente un PDL che vorrebbe modificare ( travalicando così le competenze legislative, chiarite in maniera inequivocabile dal Regolamento Congressuale) la composizione della Commissione.

    Il proponente ed i successivi firmatari chiedono alla Suprema Corte di dichiarare l'impossibilità di apportare modifiche in commissione affari costituzionali o in qualsiasi altra commissione con una pdl ad una normativa regolata da un'altra Commissione, quella appunto per il Regolamento, che ha su di essa riserva assoluta di competenza ex art. 5 che recita " 5. La Giunta del Regolamento del Congresso è l'unico organo preposto a proporre all'Assemblea aggiunte e modifiche al Regolamento "
    Per intenderci, nessuna altra Giunta può, quindi, proporre all'Assemblea aggiunte o modifiche al Regolamento, neanche la Giunta Affari Costituzionali.
    Le modifiche del Regolamento vanno discusse e apportate dall' unico organo per legge competente, senza permettere intromissioni di altri organi e conflitti di attribuzione.
    I proponenti chiedono di dichiarare che L'art. del pdl di Ronnie relativo al Regolamento del Congresso vada, dunque , scorporato dal pdl trattato in sede affari costituzionali ed affrontato dalla Giunta per il Regolamento del Congresso, non trattandosi di affare costituzionale ma di regolamentazione interna di un organo che ha sulla sua propria disciplina riserva assoluta di competenza.
    Chiedono , altresì, di sospendere l'approvazione della pdl nella parte in cui propone modifiche al Regolamento del Congresso finchè la questione interpretativa non verrà risolta.

    Saluti libertari

    LIBERAMENTE

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    8,231
    Mentioned
    12 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito

    Onorevole Meridionale
    La mia Libertà equivale alla mia Vita

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    29,505
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Onorevole Gianfranco
    ...cercatemi , se volete e potete , come RoccoFerraro

  4. #4
    Classical Liberal
    Data Registrazione
    26 Jan 2004
    Località
    GEORGE: Ringraziate zio Silvio, vi rimanda a casa e ve la detassa pure
    Messaggi
    21,674
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Liberal_

  5. #5
    Liberale Cattivo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    34,544
    Mentioned
    244 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito

    SuperMario

  6. #6
    Superpol
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    30,113
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    mi permetto di osservare che una tale decisione che riguarda il regolamento della camera debba prima passare per la giunta del regolamento medesima, che e' chiamata appunto a interpretare il regolamento medesimo

    Articolo 9
    1. La Giunta del Regolamento del Congresso ha il compito di studiare nuove proposte relative al Regolamento del Congresso, di esprimere pareri vincolanti sulle questioni interpretative dello stesso nonché di risolvere i conflitti di competenze tra le Commissioni.
    2. La Giunta per il Regolamento del Congresso viene istituita entro la settimana successiva l'elezione del Presidente del Congresso. Essa è composta di sette Congressisti nominati dal Presidente del Congresso, scelti rispecchiando proporzionalmente i gruppi presenti in Congresso.
    3. La Giunta si considera istituita al momento della convocazione della prima riunione della stessa. E' compito del Presidente convocare e presiedere la prima riunione della Giunta.
    4. Durante la prima seduta la Giunta elegge il suo presidente a maggioranza assoluta dei voti.
    5. La Giunta del Regolamento del Congresso è l'unico organo preposto a proporre all'Assemblea aggiunte e modifiche al Regolamento.
    6. Ogni modifica decisa dalla Giunta dovrà essere posta al vaglio e votata dell'Assemblea congressuale.
    7. Al momento del dibattimento interno all'Assemblea, ciascun Congressista ha il diritto di proporre principii e criteri direttivi per la riformulazione del testo della Giunta. Se anche solo uno di questi viene approvato dal Congresso, il testo deve essere rimandato alla Giunta, che ha il compito di riformularlo recependo le indicazioni date dall'Assemblea.
    8. La dichiarazione di voto prima della votazione del testo del nuovo Regolamento è obbligatoria.
    9. Il testo della Giunta è approvato a maggioranza assoluta dei componenti la
    Congresso.
    10. Le disposizioni modificative ed aggiuntive al Regolamento sono pubblicate
    nella Gazzetta Ufficiale

  7. #7
    Radicalpignolo
    Data Registrazione
    16 Apr 2004
    Località
    www.radicalweb.it
    Messaggi
    18,344
    Inserzioni Blog
    5
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ricorso interpretativo alla Giunta per il Regolamento del Congresso

    Cit.
    2. La Giunta per il Regolamento del Congresso viene istituita entro la settimana successiva l'elezione del Presidente del Congresso. Essa è composta di sette Congressisti nominati dal Presidente del Congresso, scelti rispecchiando proporzionalmente i gruppi presenti in Congresso.
    3. La Giunta si considera istituita al momento della convocazione della prima riunione della stessa. E' compito del Presidente convocare e presiedere la prima riunione della Giunta.
    4. Durante la prima seduta la Giunta elegge il suo presidente a maggioranza assoluta dei voti.
    5. La Giunta del Regolamento del Congresso è l'unico organo preposto a proporre all'Assemblea aggiunte e modifiche al Regolamento


    Il Regolamento del Congresso, ricapitolando ,prevede che la Commissione per il Regolamento del Congresso sia composta da 7 membri, e che venga istituita entro una settimana dall'elezione del Presidente del Congresso.
    Prevede inoltre all'art. 5 che ogni modifica del Regolamento ( e quindi di tutte le norme in esso incluse , comprese quelle relative alla composizione e ai termini per l'istituzione) sia competenza "esclusiva" della Commissione per il Regolamento Congressuale. Nessuna altra commissione, pertanto può nè proporre nè tanto meno apportare modifiche al Regolamento del Congresso.
    In seno alla Commissione Affari Costituzionali è stato proposto da Ronnie un emendamento ( il secondo della serie) al PDL costituzionale dallo stesso forumista presentato , che vorrebbe modificare ( travalicando così le competenze legislative, chiarite in maniera inequivocabile dal Regolamento Congressuale) la composizione della Commissione al suo art. 5, ed in diversi altri articoli modifica le competenze dell' Ufficio di Presidenza del Congresso, e le funzioni e la composizione dell'Assemblea stessa.

    Il proponente ed i successivi firmatari chiedono alla Giunta per il Regolamento del Congresso, pertanto, di dichiarare l'impossibilità di proporre, approvare ed apportare modifiche in commissione affari costituzionali o in qualsiasi altra commissione ad una normativa sulla quale esiste riserva assoluta di competenza in seno alla Giunta adita, ex art. 5 che recita, ripetiamolo.. " La Giunta del Regolamento del Congresso è l'unico organo preposto a proporre all'Assemblea aggiunte e modifiche al Regolamento "
    Per intenderci, nessuna altra Giunta può, quindi, proporre all'Assemblea aggiunte o modifiche al Regolamento, neanche la Giunta Affari Costituzionali.
    Le modifiche del Regolamento vanno discusse e apportate dall' unico organo per legge competente, senza permettere intromissioni di altri organi e conflitti di attribuzione.
    I proponenti chiedono di dichiarare che gli articoli 2,3,4,5,6,7,8,10 del secondo emendamento di Ronnie alla sua pdl , che interferiscono con il potere di autoregolamentazione della Congresso e della sua Giunta per il regolamento, vadano, dunque , scorporati dal pdl trattato in sede Commissione affari costituzionali ed affrontati dalla Giunta per il Regolamento del Congresso, non trattandosi di affari costituzionali ma di regolamentazione interna di un organo che ha sulla sua propria disciplina riserva assoluta di competenza.
    Saluti libertari

    LIBERAMENTE

  8. #8
    Liberaldemocratico
    Data Registrazione
    21 Oct 2006
    Messaggi
    4,218
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    un ricorso indiscutibile e legittimo, ritengo che la corte sia chiamata a dirimere senza dubbi tale questione nel minor tempo possibile.

    lo firmo e spero che tutto si svolga nella massima correttezza possibile.

    On.centro-laico

  9. #9
    Classical Liberal
    Data Registrazione
    26 Jan 2004
    Località
    GEORGE: Ringraziate zio Silvio, vi rimanda a casa e ve la detassa pure
    Messaggi
    21,674
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MetaPapero Visualizza Messaggio
    mi permetto di osservare che una tale decisione che riguarda il regolamento della camera debba prima passare per la giunta del regolamento medesima, che e' chiamata appunto a interpretare il regolamento medesimo
    Anche per la carica che ricopro ho riflettuto su questo punto prima di firmare il ricorso ma alla fine sono arrivato ad una amara conclusione: chi ha presentato quell'emendamento non credo che accetterebbe una decisione legittima della giunta e presenterebbe un ricorso alla corte.

    A questo punto è meglio sentire direttamente la corte.

  10. #10
    Superpol
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    30,113
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LIBERAL_ Visualizza Messaggio
    Anche per la carica che ricopro ho riflettuto su questo punto prima di firmare il ricorso ma alla fine sono arrivato ad una amara conclusione: chi ha presentato quell'emendamento non credo che accetterebbe una decisione legittima della giunta e presenterebbe un ricorso alla corte.

    A questo punto è meglio sentire direttamente la corte.
    mmmmmm

    non e' che si salta al secondo grado senza passare prima dal primo...
    ... e comunque rinunciare alle proprie prerogative non mi sembra un bel precedente...

    ...senza contare che la stessa Corte potrebbe definirsi non competente in assenza di un pronunciamento della giunta

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ricorso interpretativo alla Corte Costituzionale
    Di C@scista nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-05-12, 17:45
  2. Ricorso interpretativo alla Corte Costituzionale
    Di C@scista nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 06-10-11, 20:12
  3. Ricorso interpretativo alla Corte Costituzionale
    Di C@scista nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-05-10, 14:17
  4. Ricorso interpretativo alla Corte Costituzionale
    Di C@scista nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 09-02-10, 13:32
  5. Ricorso interpretativo alla Corte Costituzionale di POL
    Di John Galt nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 02-04-08, 09:33

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226