User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 33
  1. #1
    Ricostruire la sinistra
    Data Registrazione
    01 Oct 2006
    Messaggi
    3,170
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Quali sono i punti del Programma della Sinistra-Arcobaleno che non ti piacciono??

    Ho aperto questo thread per finalmente parlare in concreto degli aspetti e delle proposte che la Sinistra-Arcobaleno ha effettuato per le prossime elezioni di Aprile.

    Parliamone seriamente..

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    European Socialist
    Data Registrazione
    01 Sep 2007
    Località
    Calabria
    Messaggi
    3,500
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    1) scala mobile
    2) equo canone edilizio
    3) reddito sociale (attraverso quelle modalità)
    4) no tav,no nucleare,no rigassificatori,no termovalorizzatori
    5) abolizione dei co.co.pro e superamento (eliminazione) del lavoro flessibile
    6) lotta alle liberalizzazioni
    7) eccesso di politiche stataliste inopportune

    questi alcuni punti!

  3. #3
    Ricostruire la sinistra
    Data Registrazione
    01 Oct 2006
    Messaggi
    3,170
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Demi Romeo Visualizza Messaggio
    1) scala mobile
    2) equo canone edilizio
    3) reddito sociale (attraverso quelle modalità)
    4) no tav,no nucleare,no rigassificatori,no termovalorizzatori
    5) abolizione dei co.co.pro e superamento (eliminazione) del lavoro flessibile
    6) lotta alle liberalizzazioni
    7) eccesso di politiche stataliste inopportune

    questi alcuni punti!
    1) serve solo per evitare che i lavoratori perdino potere d'acquisto di anno in anno. E non prendiamoci in giro con la solita cosa che ci dicono gli economisti liberisti secondo cui crea l'inflazione. Non sono 50-100 euro in più ad un lavoratore il problema, suvvia..
    2) considerando il costo delle case in affitto, direi che si deve provare a fermare questo eccesso di costi.
    3) quali sono le modalità che non ti convincono??
    4) dovrebbe essere un punto favorevole. Un partito socialista VERO dovrebbe sostenere queste cose. Anche se arrivano da una parte più estrema del PSI.
    5) giusto. Il partito socialista vuole la precarietà.
    6) liberalizzare l'acqua è una follia.
    7) visti i risultati sociali, qualche intervento dello Stato non è un male.

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    04 Jun 2004
    Località
    san zeno
    Messaggi
    372
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Demi Romeo Visualizza Messaggio
    1) scala mobile
    2) equo canone edilizio
    3) reddito sociale (attraverso quelle modalità)
    4) no tav,no nucleare,no rigassificatori,no termovalorizzatori
    5) abolizione dei co.co.pro e superamento (eliminazione) del lavoro flessibile
    6) lotta alle liberalizzazioni
    7) eccesso di politiche stataliste inopportune

    questi alcuni punti!
    grazie demi ...mi hai dato altri punti per votare la sinistra arcobaleno

    si lamentano che i giovani nn possono costruire il loro futuro, sanno che il precariato è il motivo fondamentale e si inalberano quando vuoi metterci le mani

    rispetto al salario d'ingresso ho già detto che il proporre la stessa cifra
    di un dipendente "regolare" nn è sufficintemente restrittivo rispetto alle aziende perchè il loro è un investimento contro l'organizzazione dei lavoratori

    almeno il doppio dovrebbe essere dato per rendere la precarietà veramente marginale naturalmente.....incenticivi al contratto a tempo indeterminato

  5. #5
    European Socialist
    Data Registrazione
    01 Sep 2007
    Località
    Calabria
    Messaggi
    3,500
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da evasion00 Visualizza Messaggio
    grazie demi ...mi hai dato altri punti per votare la sinistra arcobaleno

    si lamentano che i giovani nn possono costruire il loro futuro, sanno che il precariato è il motivo fondamentale e si inalberano quando vuoi metterci le mani

    rispetto al salario d'ingresso ho già detto che il proporre la stessa cifra
    di un dipendente "regolare" nn è sufficintemente restrittivo rispetto alle aziende perchè il loro è un investimento contro l'organizzazione dei lavoratori

    almeno il doppio dovrebbe essere dato per rendere la precarietà veramente marginale naturalmente.....incenticivi al contratto a tempo indeterminato
    a me fa piacere che la gente voti senza forzature alcune e per il progetto a cui crede.
    si chiama "voto espressivo".

    io ho un progetto diverso,alternativo e la cosa che posso fare è confrontare i vari programmi e trovare oggetti di discussione sulle tematiche proposte.

    per motivi di tempo non ho potuto approfondire i vari punti,ma è ovvio che non sono delle semplici negazioni,bensì c'è un'alternativa prevista.

    io sono socialista,sono di sinistra e criticando quel punto non voglio assulutamente dire che sono a favore dell'attuale legge 30 e del circolo vizioso del precariato!

    lavoro flessibile non è sinonimo di precariato...questa è una convizione della dirigenza comunista.
    le disposizioni sul lavoro flessibile,se mal disciplinate,degenerano in lavoro precario.
    è il caso della legge Maroni,la quale va assolutamente riformata in senso sociale,a vantaggio dei lavoratori dipendenti per la tutela dei loro diritti,sempre riconoscendo la funzione importante e dinamica che il lavoro flessibile offre al mercato del lavoro in termini di efficienza e professionalità.
    è l'unico modo realistico per creare nuova occupazione,distribuire forza lavoro qualificata in determinati settori e retribuire in base al merito e alla competenza.
    ce lo chiedono le imprese,ce lo richede anche il lavoratore,soprattutto il giovane.

    potrei anche andare sull'affrofondito descrivendo il Bonus Formativo e vari Ammortizzatori Sociali che servono senz'altro a tutelare i diritti del dipendente e a garantire formazione,qualificazione e reinserimento nel mercato del lavoro.

    SA invece ha una visione di lavoro piuttosto statica,arcaica,che non offre quella dinamicità e quella professionalità che soprattutto oggi occorre all'Italia.
    inoltre non specifica come creare nuova occupazione,se i posti di lavoro non aumentano...e i posti di lavoro dipendono dalle imprese.
    reintrodurre le baby pensioni sarebbe un suicidio economico bello e buono!

    gli incetivi per l'assunzione di lavoratori con contratto a tempo indeterminato lo propone anche il PD.

    Noi siamo contrari.

    sicuramente gli incentivi vanno dati come premio per le imprese che rispettano le norme di sicurezza e investono per la tutela fisica dei lavoratori!

    gli incentivi per l'assunzione a tempo indeterminato (con questa regolamentazione) automaticamente rendono inutili i contratti a progetto,o per lo meno si svia la loro funzione principale!
    per SA va bene,perchè è contro questo tipo di contratti...per il PD c'è un controsenso bello e buono!

    PS pensa che il reinserimento debba essere la conseguenza di una formazione e di una qualificazione del lavoratore nel periodo di apprendistato tramite gli incentivi statali in caso di ente pubblico,o di finanziamento a carico dell'impresa stessa se si lavora nel privato.
    la qualificazione avviene attraverso il superamento di un concorso,in modo da incentivare la meritocrazia.
    l'individuo nel frattempo è finanziato con reddito sociale,a condizione che segua i corsi di formazione,altrimenti decade l'indennità di disoccupazione (questo punto non è previsto da SA).
    nei Paesi anglosassoni il reddito sociale è retribuito in base a questi veti.

    premiare le imprese ad assumere solo per il proprio tornaconto,senza garantire al lavoratore precario la degna qualificazione professionale necessaria al reinserimento,non risolve il problema!
    serve solo a "corrompere" gli imprenditori ad assumere.
    è un modo per svalutare il lavoro flessibile che diviene cosi uno dei tanti optional contrattuali previsti dalla legge 30!

  6. #6
    Indippendentista
    Data Registrazione
    12 Nov 2006
    Località
    Stato veneto, Lo stato italiano e' solo un ente innutile... ABOLIAMOLO
    Messaggi
    265
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    il costo della vita e' dato dal costo dei beni... il costo dei beni e' dato dalle spese, dal guadagno e dalle tasse. solitamente un imprenditore ragiona in questo modo: spese X2 + tasse = prezzo.
    proposta della sinistra: alziamo di 400 euro gli stipendi...
    risultato:
    (spese + 400) x2 + tasse = costo aumentato di almeno 800 + le tasse porporzionalmente aumentate...

    non sarebbe invece meglio diminuire gli stipendi?

  7. #7
    are(a)zione
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da david.zanotto Visualizza Messaggio
    il costo della vita e' dato dal costo dei beni... il costo dei beni e' dato dalle spese, dal guadagno e dalle tasse. solitamente un imprenditore ragiona in questo modo: spese X2 + tasse = prezzo.
    proposta della sinistra: alziamo di 400 euro gli stipendi...
    risultato:
    (spese + 400) x2 + tasse = costo aumentato di almeno 800 + le tasse porporzionalmente aumentate...

    non sarebbe invece meglio diminuire gli stipendi?
    Se tu abbassi gli stipendi, ma il costo dei beni rimane costante, mi spieghi come faccio io a comprare i beni?
    Ne dovrò/potrò comprare di meno.
    Se si compra di meno, i ricavi lordi (netti) delle aziende ed attività calano. Se calano, bisogna diminuire le spese, diminuendo le spese si tagliano i servizi, ivi inclusi i posti di lavoro.

    Senza farla lunga, hai immagino capito dove voglio arrivare.

    Il trucco sta nel trovare un buon compromesso tra spese e ricavi.

  8. #8
    W DE ANDRE'
    Data Registrazione
    08 Feb 2008
    Località
    Dalla peggio genia che i cristo gli stampi......
    Messaggi
    412
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    A me sembra un buon programma......diciamo però che è un pò scarno come proposte economiche, e lo è anche e soprattutto in fatto di laicità dello stato.....non trovo ad esempio proposte tipo: fare ripagare l'ici alla chiesa, rivedere il concordato....

  9. #9
    Signore di Trieste
    Data Registrazione
    10 Oct 2007
    Località
    trst - triest
    Messaggi
    12,711
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da david.zanotto Visualizza Messaggio
    il costo della vita e' dato dal costo dei beni... il costo dei beni e' dato dalle spese, dal guadagno e dalle tasse. solitamente un imprenditore ragiona in questo modo: spese X2 + tasse = prezzo.
    proposta della sinistra: alziamo di 400 euro gli stipendi...
    risultato:
    (spese + 400) x2 + tasse = costo aumentato di almeno 800 + le tasse porporzionalmente aumentate...

    non sarebbe invece meglio diminuire gli stipendi?
    forse intendi tasse e non stipendi, ovviamente le tasse sui stipendi

    il tuo ragionamento sarebbe logico allora, perche avrebbe piu soldi in busta paga, ma attenzione bisogna distinguere tra mega e micro

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Aug 2004
    Messaggi
    18,529
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da are(a)zione Visualizza Messaggio
    Se tu abbassi gli stipendi, ma il costo dei beni rimane costante, mi spieghi come faccio io a comprare i beni?
    Ne dovrò/potrò comprare di meno.
    Se si compra di meno, i ricavi lordi (netti) delle aziende ed attività calano. Se calano, bisogna diminuire le spese, diminuendo le spese si tagliano i servizi, ivi inclusi i posti di lavoro.

    Senza farla lunga, hai immagino capito dove voglio arrivare.

    Il trucco sta nel trovare un buon compromesso tra spese e ricavi.
    Lo aveva capito perfino Henry Ford (un prototipo di capitalista): "“voglio che i miei operai. abbiano abbastanza tempo e. abbastanza soldi per comprare le automobili che producono”. E' ovvio che, se i salari sono troppo bassi, si deprimono i consumi e salta il mercato interno (almeno per i beni non di lusso, i quali invece sono di nicchia e hanno un target ristretto). Riguardo al programma: sull' energia è vago e lascia spazio ai fondamentalismi di Pecoraro, ma capisco che, se fai una lista con costui, devi fargli delle concessioni. Manca, inoltre, qualsiasi riferimento alla libertà di ricerca, senza imposizioni teocratiche vaticane o di altro tipo. Riguardo alla politica industriale, mi sarei aspettata più attenzione ai settori ormai dismessi dall' Italia, quelli ad alta intensità di valori aggiunto: elettronica, nanotecnologie, cantieri navali, chimica, farmaceutica, biotecnologie ecc senza i quali è velleitario dire "incrementiamo la ricerca", perchè comunque non ci sarebbe possibilità di innovazione senza la presenza di questi settori: in queste condizioni, l'economia italiana va comunque male e restiamo dei colonizzati tecnologici. Infine, sarebbe stato il caso di proporre con forza la riforma della Giustizia (che ha tempi biblici, soprattutto quella civile e del lavoro) e la lotta alla criminalità organizzata, che condiziona pesantemente l' economia e, di conseguenza, i lavoratori, con lavoro nero, assunzioni non per merito, appalti pilotati con enorme spreco dio anaro pubblico, inefficienza dei servizi, struttura feudale dei rapporti di produzione, arretratezza della struttura economica ecc

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Programma Sinistra l'Arcobaleno
    Di Nik Machiavelli nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 51
    Ultimo Messaggio: 08-03-08, 14:53
  2. Ecco il Programma della Sinistra Arcobaleno
    Di Lavrentij nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 43
    Ultimo Messaggio: 03-03-08, 22:40
  3. il programma della sinistra arcobaleno
    Di sinistra_polliana nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 29-02-08, 16:25
  4. Aspettando il programma della Sinistra Arcobaleno
    Di Erenis nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 28-02-08, 12:12
  5. Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 24-07-05, 19:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226