User Tag List

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 26
  1. #11
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Jan 2008
    Messaggi
    513
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Napoli,
    MOZZARELLA: REGIONE CAMPANIA, NOSTRI PRODOTTI SONO SICURI
    "Il blocco delle importazioni della mozzarella Dop? Questa e' la vera bufala. Sono solo legittimi controlli sulla qualita' e sicurezza alimentare da parte delle autorita' alimentari di Tokio". Lo sottolinea in una nota l'assessore regionale campano all'Agricoltura e alle Attivita' produttive Andrea Cozzolino. "In Giappone - aggiunge - i controlli non riguardano solo la mozzarella campana, ma anche diversi prodotti lattiero casari provenienti da tutta l'Italia".

    Giappone blocca mozzarella di bufala alla dogana
    mercoledì, 26 marzo 2008 8.09

    TOKYO (Reuters) - Il Giappone ha sospeso l'importazione di mozzarella dall'Italia dopo aver appreso dalla stampa che l'alimento sarebbe stato prodotto con latte contaminato dalla diossina. Lo ha detto oggi un funzionario del ministro della salute giapponese.
    Il Giappone ha annunciato di aver fermato alla dogana le mozzarelle domenica scorsa, in attesa di dettagli dall'Italia, ha aggiunto il portavoce.
    Ieri il ministro delle Politiche agricole Paolo De Castro aveva detto che il Giappone non ha bloccato le importazioni ma si è limitato a chiedere informazioni, che dovrebbero essere fornite oggi.
    La Corea del Sud ha bloccato le importazioni di mozzarella lo scorso week-end e ha detto che avrebbe condotto dei test per determinare la presenza di diossina nel prodotto, mentre l'Unione Europea ha chiesto assicurazioni al nostro paese sulla genuinità della mozzarella.
    Secondo il funzionario giapponese solo a una piccola parte della produzione del latticino sarebbe contaminata.
    "Se fossimo informati dei nomi di questi caseifici, potremmo permettere ad altri produttori di esportare nel nostro paese", ha detto il funzionario, aggiungendo di non conoscere la quantità di mozzarella bloccata alla dogana.

    http://www.borsaitaliana.reuters.it/...ONE-LUNEDI.XML

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    Forumista storico
    Data Registrazione
    07 Mar 2004
    Messaggi
    42,452
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    benissimo,tutto ciò è preordinato a fare i controlli,fatti i quali l'esportazione riprenderà come hanno detto le autorità giapponesi e coreani.
    Alla faccia degli sciacalli.

  3. #13
    Forumista storico
    Data Registrazione
    07 Mar 2004
    Messaggi
    42,452
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da victorino Visualizza Messaggio
    [B][SIZE=3]Secondo il funzionario giapponese solo a una piccola parte della produzione del latticino sarebbe contaminata.
    "]
    .

  4. #14
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Jan 2008
    Messaggi
    513
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da blob21 Visualizza Messaggio
    [b][size=3]Secondo il funzionario giapponese solo a una piccola parte della produzione del latticino sarebbe contaminata.
    "]

    .
    Volevi che fosse tutta contaminata? Quindi finalmente ammetti che non è un'invenzione dei media (come la camorra, monnezza, omicidi etc..) ma che esiste la mozzarella alla diossina e che quindi sarebbe giusto prendere precauzioni.

  5. #15
    Forumista storico
    Data Registrazione
    07 Mar 2004
    Messaggi
    42,452
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da victorino Visualizza Messaggio
    Volevi che fosse tutta contaminata? Quindi finalmente ammetti che non è un'invenzione dei media (come la camorra, monnezza, omicidi etc..) ma che esiste la mozzarella alla diossina e che quindi sarebbe giusto prendere precauzioni.
    la quantità di diossina che è stata rinvenuta in ALCUNE mozzarelle,peraltro non provenienti dagli allevamenti appartenenti al marchio DOP è nettamente inferiore alla diossina ad esempio rinvenuta nel latte di Brescia a dicembre,o in altre zone industriali del Nord.
    Tra l'altro Donato Greco del Ministero della Salute ieri sul Mattino diceva che per avere danni alla salute mangiando quella mozzarella è necessario mangiare 100 mozzarelle al mese per un anno..

  6. #16
    Forumista storico
    Data Registrazione
    07 Mar 2004
    Messaggi
    42,452
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Domenica 16 Dicembre 2007
    Diossina nel latte della Centrale

    Una partita di latte inquinato dalla presenza di diossina superiore ai limiti consentiti dalla legge è stata individuata dai controlli effettuati prima della lavorazione nella Centrale comunale del latte di Brescia. Il prodotto era stato consegnato da tre aziende agricole dell’hinterland cittadino. La società ha avvisato i servizi medico-veterinari dell’Asl e l’Istituto zooprofilattico di via Bianchi.
    La spiacevole sorpresa è saltata fuori durante i controlli organolettici che il laboratorio interno della Centrale effettua sul latte ritirato nelle fattorie.
    I limiti alla presenza di diossine che la legge prevede per il latte (entrati in vigore a novembre), mettono insieme per la prima volta diossine e Pcb. In ogni grammo di grasso, possono essere presenti al massimo 3 picogrammi (miliardesimi di milligrammo) di diossina e 3 picogrammi di Pcb e il totale non deve comunque superare i 6 picogrammi. Nella partita di latte contaminato scoperta l'altro giorno, invece, il livello era superiore ai 6,5 picogrammi.
    Le autorità hanno quindi bloccato l’attività nelle tre aziende agricole, che insieme allevano circa 150 mucche da latte. Il prodotto contaminato frutto della mungitura quotiana degli animali, verrà smaltito in un impianto specializzato.
    Ma l’Asl ha posto sotto stretto controllo anche altre sette aziende agricole nei dintorni ed ha avviato le analisi dei terreni per controllare se vengono superati i limiti di legge nella presenza di diossine: 0,75 nanogrammi per chilogrammo sull’erba e di 10 nanogrammi per chilo nel terreno.
    L’ipotesi è infatti che la sostanza inquinante si trovasse nel foraggio che è stato dato alle mucche. Anche perché l’inquinamento, figlio della società malata in cui viviamo, è talmente diffuso attorno alle città che fare agricoltura o allevare animali nell’hinterland di Brescia è ormai un’attività ad altissimo rischio.
    Altre notizie di Brescia

  7. #17
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sì ma chissenefrega cosa fanno i coreani o i nippo. Io ho già smesso da tempo di comprare prodotti sfornati in quei lidi, basta che chiunque non si sente tranquillo dalla situazione sanitaria della zona eviti di comprare quei generi alimentari, stop.

  8. #18
    Forumista storico
    Data Registrazione
    07 Mar 2004
    Messaggi
    42,452
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FdV77 Visualizza Messaggio
    Sì ma chissenefrega cosa fanno i coreani o i nippo. Io ho già smesso da tempo di comprare prodotti sfornati in quei lidi, basta che chiunque non si sente tranquillo dalla situazione sanitaria della zona eviti di comprare quei generi alimentari, stop.
    tu puoi anche boicottare un prodotto per motivi ideologici..però di razionale o sensato non c'è nulla..
    il latte proveniente da Brescia lo compri?

  9. #19
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Jan 2008
    Messaggi
    513
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FdV77 Visualizza Messaggio
    Sì ma chissenefrega cosa fanno i coreani o i nippo. Io ho già smesso da tempo di comprare prodotti sfornati in quei lidi, basta che chiunque non si sente tranquillo dalla situazione sanitaria della zona eviti di comprare quei generi alimentari, stop.
    Ogni volta che fanno dei controlli esce fuori qualcosa (i NAS devono farli, se si aspettano le autorità campane preposte…)

    Prima gli steroidi, centro al primo controllo:

    Blitz dei Nas: sequestrati 1.500 animali, 36 perquisizioni
    Pericoli per i consumatori: "E' un ormone dannoso per l'uomo"

    Mozzarelle di bufala agli steroidi
    Casertano, sigilli a 9 allevamenti

    http://www.repubblica.it/2006/10/sez...olizzanti.html

    Ora la diossina. Altro centro.

    I casalesi gestiscono il business della mozzarella nel casertano, se ottenessero un guadagno sarebbero pronti a mettere anche l’arsenico nel prodotto. Ci si può fidare dell’etica di camorristi quando si tratta di prodotti alimentari? Le autorità italiane evidentemente pensano di sì. Ancora difendono questi affari e accusano chi cerca di tutelare la propria salute. Stato mafioso? I terreni nei quali questi camorristi scaricano rifiuti tossici delle aziende campane sono gli stessi che utilizzano per allevare le bufale. Quello che auspico è che sempre meno abitanti di zone civili ci caschino. La salute delle persone civili non deve essere danneggiata. Prodotti alimentari campani al bando. Che li comprino i campani se si fidano tanto.

    Mozzarella con diossina, sequestri tra Napoli e Caserta

    Dopo le analisi delle Asl Caserta 1 e 2 effettuate dopo il mese di dicembre dello scorso anno, la Direzione distrettuale antimafia di Napoli ha disposto ulteriori prelievi su latte di bufala prodotto da allevamenti del casertano già monitorati e il sequestro preventivo di partite di mozzarella in caseifici della provincia di Caserta e di Napoli che lavorano latte di questi allevamenti.
    I carabinieri del Noe e del Nas territoriali stanno eseguendo il mandato della Procura per 79 prelievi di campioni di analisi in allevamenti e sequestri in 30 caseifici che distribuiscono prevalentemente in Campania, anche se qualcuno lavora mozzarella per altri marchi distribuiti fuori regione. Secondo quanto si è appreso, alla base dell’operazione vi è la scoperta che nonostante i risultati delle analisi delle Asl, che mostravano presenza di diossina nei campioni per 6 picogrammi contro i 3 fissati dalla legge come tetto, gli allevatori hanno continuato a conferire latte ai caseifici.

    La Procura vuole accertare perché la produzione non sia stata inibita dalle autorità preposte e se i titolari degli allevamenti non fossero effettivamente a conoscenza degli esiti delle analisi. I consulenti tecnici dei magistrati dovranno anche verificare se il latte usato dai caseifici e proveniente dagli allevamenti contenga diossina.

    http://news.kataweb.it/item/424642/m...poli-e-caserta

  10. #20
    Forumista storico
    Data Registrazione
    07 Mar 2004
    Messaggi
    42,452
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da victorino Visualizza Messaggio
    . Quello che auspico è che sempre meno abitanti di zone civili ci caschino. La salute delle persone civili non deve essere danneggiata. Prodotti alimentari campani al bando.
    non avverrà mai.Alla faccia tua

 

 
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 235
    Ultimo Messaggio: 08-04-11, 22:55
  2. Iran-Korea del sud
    Di Nazionalistaeuropeo nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-09-10, 13:04
  3. Dopo tante traversie il Papa interviene in Giappone
    Di niocat55 (POL) nel forum Cattolici
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-11-08, 21:21
  4. Giappone, allarme dopo il terremoto
    Di Metapapero nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 263
    Ultimo Messaggio: 10-09-07, 14:40
  5. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 12-06-04, 08:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226