La balla del voto utile, sparata all'unisono da Veltroni e Berlusconi in prospettiva di un inciucio sostanziale (se non formale), è stata smascherata ieri sera, su Rai Uno, a Porta a Porta.
Bertinotti ha dimostrato SCIENTIFICAMENTE, e Mannahimer e Vespa hanno confermato, che in molte regioni dove la SA sta di poco sotto all'8%, nel caso in cui raggiungesse l'agognato 8% toglierebbe seggi al PdL molto più che al PD. Esempio: Lombardia: se la SA arriva all'8% toglie 3 senatori al PdL e 1 al PD. Altro esempio: Emilia-Romagna: se la SA arriva all'8% toglie 2 senatori al PdL e 0 al PD.
Questi esempi dimostrano che votare SA non solo non è utile, ma anzi riesce a fare molti più danni al PdL rispetto a quelli che farebbe un voto dato al PD turandosi il naso.
Tengo a precisare che le cose che dico mi sono state confermate da due docenti universitari che si interessano da anni di leggi elettorali e, in generale, di regole costituzionali.
Quindi se gli INCIUCIONI del Pd - PdL continuano a professare la teoria antidemocratica del voto utile, vanno smascherati.