User Tag List

Pagina 24 di 35 PrimaPrima ... 1423242534 ... UltimaUltima
Risultati da 231 a 240 di 347
  1. #231
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    66,766
     Likes dati
    5,537
     Like avuti
    9,645
    Mentioned
    312 Post(s)
    Tagged
    56 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    6

    Predefinito Rif: voi state con emergency o col governo afghano?

    Citazione Originariamente Scritto da stefaboy Visualizza Messaggio
    la contraddizione è che i Talebani si erano rifiutati di fare contratti con le multinazionali americane e volevano nazionalizzare tutto...

    Se è vero che il traffico di stupefacenti aiuta i talebani a sovvenzionare la guerra, è anche vero che l'oppio non può essere voluto dagli usa.

    Sarebbe un controsenso!

    Noi siamo troppo abituati a vedere gli Usa come infallibili macchine da guerra, ma la verità è che a volte le guerre possono anche perderle, soprattutto quelle in cui non c'è l'appoggio della popolazione.
    No. I talebani avevano raso al suolo le coltivazioni, gli USA non penso abbiano apprezzato. Altrimenti non ci troveremmo in questa situazione..
    "Quante persone ci sono in questa strada, un centinaio? Quante sono le persone intelligenti, sette, otto? Bene, io lavoro per le altre novantadue" Phineas Taylor Barnum

    UE, mondo, futuro Michio Kaku:
    https://www.youtube.com/watch?v=7NPC47qMJVg

  2. #232
    Libertà obbligatoria
    Data Registrazione
    31 Mar 2010
    Messaggi
    209
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: voi state con emergency o col governo afghano?

    "Peter Galbraith, ex numero due della missione dell'Onu in Afghanistan, accusa Karzai di avere qualche problema con la droga"
    fonte: aduc
    _______________

    "Secondo le stime della Nazioni Unite, da quando i talebani sono stati cacciati da Kabul, l’Afghanistan è tornato a essere il maggior produttore al mondo di oppio per eroina con oltre il 75% dell’offerta globale"
    fonte: radicalparty
    ________________

    "Il fratello di Karzai è un grande produttore di oppio, al servizio della Cia."
    fonte: arruotalibera
    ________________

    "Afghanistan, uno stato governato dai narcotraffici ?
    [...]Karzai si è opposto all'estirpazione dei campi di papavero perchè temeva che l'estirpazione gli avrebbe fatto perder il potere.
    [...]Durante la missione afgana il Pentagono è stato ostile alla campagna antidroga perchè non era una priorità per i militari USA in Afghanistan
    [...]Nel 2006 il generale americano Freakley ha bloccato tutte le operazioni antitraffico della D.E.A. e della polizia afgana, perchè considerate un ostacolo all'azione militare.
    [...]Nei rari casi in cui i trafficanti vengono imprigionati, questi pagano una tangente alla polizia afgana per tornare subito in libertà."
    fonte: New York Times
    L'unità è sterile, fecondo è solo il dualismo, l'opposizione, la differenza

  3. #233
    100% sardu -2000€/annu
    Data Registrazione
    30 Jan 2010
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    51,099
     Likes dati
    2,866
     Like avuti
    2,337
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: voi state con emergency o col governo afghano?

    Citazione Originariamente Scritto da Razionalista Visualizza Messaggio
    No. I talebani avevano raso al suolo le coltivazioni, gli USA non penso abbiano apprezzato. Altrimenti non ci troveremmo in questa situazione..
    è che tu vedi le due cose automaticamente correlate tra di loro: oppio e guerra.

    Io invece no.
    Penso che il motivo vero della guerra siano i passaggi per i gasdotti delle multinazionali.
    Ricordiamoci che il governo afgano stava nazionalizzando tutto e non dava nessun permesso a stranieri fino al 2001...

    Sono andati, hanno rovesciato il governo e ottenuto ciò che volevano.

    Poi ripeto, per la droga, prima di lanciare sospetti, servono prove schiaccianti, altrimenti rischiamo di farci bollare come complottisti che vedono cospirazioni ovunque.
    Ultima modifica di stefaboy; 13-04-10 alle 11:31
    Ferrara era comunista poi il comunismo è morto, allora è diventato Craxiano e Craxi è morto, poi è diventato Berlusconiano. PORTA SFIGA
    (brunik - 25/09/2011)

  4. #234
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    66,766
     Likes dati
    5,537
     Like avuti
    9,645
    Mentioned
    312 Post(s)
    Tagged
    56 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    6

    Predefinito Rif: voi state con emergency o col governo afghano?

    Citazione Originariamente Scritto da stefaboy Visualizza Messaggio
    Poi ripeto, per la droga, prima di lanciare sospetti, servono prove schiaccianti, altrimenti rischiamo di farci bollare come complottisti che vedono cospirazioni ovunque.
    Direi che 7 anni siano sufficienti... Uno i dubbi li poteva avere 5 anni fa.. non più oggi.. Almeno io li ho decisamente dissipati.
    "Quante persone ci sono in questa strada, un centinaio? Quante sono le persone intelligenti, sette, otto? Bene, io lavoro per le altre novantadue" Phineas Taylor Barnum

    UE, mondo, futuro Michio Kaku:
    https://www.youtube.com/watch?v=7NPC47qMJVg

  5. #235
    .
    Data Registrazione
    02 Mar 2004
    Messaggi
    76,342
     Likes dati
    7,346
     Like avuti
    14,380
    Mentioned
    844 Post(s)
    Tagged
    60 Thread(s)

    Predefinito Rif: voi state con emergency o col governo afghano?

    Citazione Originariamente Scritto da RandlePM Visualizza Messaggio
    "Peter Galbraith, ex numero due della missione dell'Onu in Afghanistan, accusa Karzai di avere qualche problema con la droga"
    fonte: aduc
    _______________

    "Secondo le stime della Nazioni Unite, da quando i talebani sono stati cacciati da Kabul, l’Afghanistan è tornato a essere il maggior produttore al mondo di oppio per eroina con oltre il 75% dell’offerta globale"
    fonte: radicalparty
    ________________

    "Il fratello di Karzai è un grande produttore di oppio, al servizio della Cia."
    fonte: arruotalibera
    ________________

    "Afghanistan, uno stato governato dai narcotraffici ?
    [...]Karzai si è opposto all'estirpazione dei campi di papavero perchè temeva che l'estirpazione gli avrebbe fatto perder il potere.
    [...]Durante la missione afgana il Pentagono è stato ostile alla campagna antidroga perchè non era una priorità per i militari USA in Afghanistan
    [...]Nel 2006 il generale americano Freakley ha bloccato tutte le operazioni antitraffico della D.E.A. e della polizia afgana, perchè considerate un ostacolo all'azione militare.
    [...]Nei rari casi in cui i trafficanti vengono imprigionati, questi pagano una tangente alla polizia afgana per tornare subito in libertà."
    fonte: New York Times

    nulla di nuovo.


    ma state andando OT con sta storia dell'oppio (peraltro non così semplice da trattare vedi caso arlacchi...)

  6. #236
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    66,766
     Likes dati
    5,537
     Like avuti
    9,645
    Mentioned
    312 Post(s)
    Tagged
    56 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    6

    Predefinito Rif: voi state con emergency o col governo afghano?

    Citazione Originariamente Scritto da durrutibus Visualizza Messaggio
    nulla di nuovo.


    ma state andando OT con sta storia dell'oppio (peraltro non così semplice da trattare vedi caso arlacchi...)
    Vero che è OT, ma il grande lavoro di Arlacchi di 10 anni fa secondo me è una conferma... torniamo IT, scusa..
    "Quante persone ci sono in questa strada, un centinaio? Quante sono le persone intelligenti, sette, otto? Bene, io lavoro per le altre novantadue" Phineas Taylor Barnum

    UE, mondo, futuro Michio Kaku:
    https://www.youtube.com/watch?v=7NPC47qMJVg

  7. #237
    Bacchettona del forum
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    63,775
     Likes dati
    12,256
     Like avuti
    22,059
    Mentioned
    1134 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Rif: voi state con emergency o col governo afghano?

    Il Buongiorno di Gramellini.
    Niente altro da aggiungere.

    Emergency e l'Italia dei clan

    Leggendo l’intervista rilasciata ieri a La Stampa dall’onorevole La Russa verrebbe da chiedersi con il poeta: che anno è, che giorno è? Il ministro della Difesa rispolvera gli interminabili Anni Settanta per informarci che anche Gino Strada potrebbe aver allevato nel suo seno degli infiltrati «come accadde al Pci con le Br e al Msi coi Nar», trattando Emergency alla stregua di un partito, diviso in frange più o meno estremiste. Non vi è dubbio che le responsabilità dei tre italiani fermati in Afghanistan andranno accertate e nel caso punite, ma è inaccettabile la tentazione di trattare questa vicenda come se fosse una questione di politica interna. Nel compilare il proprio autoelogio, il ministro ricorda i tanti «esponenti di sinistra che abbiamo salvato negli scenari di guerra». E non allude a un parlamentare del Pd strappato ai talebani o a un banchiere delle cooperative rosse preso in ostaggio dai pashtun. Intende riferirsi a giornalisti, medici, pacifisti: tutta gente che nelle zone di guerra ci va per vocazione o per mestiere, certo non per conto di uno schieramento politico. Solo da noi un cittadino all’estero viene considerato dal suo governo un «esponente» di destra o di sinistra, invece che semplicemente un connazionale da tutelare.

    Pensate al presidente americano più ideologico degli ultimi tempi, il repubblicano Bush. Bene, nemmeno lui si è mai vantato di aver salvato dei democratici, ma sempre e soltanto degli americani. Da dove nasce questo bisogno tutto italiano di catalogare le persone in base alle appartenenze ideologiche? Destri-sinistri, rossi-neri, guelfi-ghibellini. Il nostro eterno bipolarismo da bar sport, incomprensibile al di là di Chiasso. Incomprensibile e drammaticamente provinciale. Sintomo di un Paese appeso al suo stesso ombelico, che osserva il mondo dal pertugio dei propri interessi di bottega e riduce i drammi planetari alle dimensioni del cortile di casa.

    Se il riferimento continuo agli anni di piombo testimonia l’immaturità di una classe dirigente che non riesce a scrostarsi di dosso i fantasmi giovanili, l’atteggiamento che La Russa e in parte Frattini hanno tenuto nei confronti della vicenda di Emergency testimonia ancora una volta l’assenza di uno spirito nazionale autentico e condiviso. Di fronte a una crisi, la reazione istintiva è stata di schierarsi dalla parte delle proprie alleanze (il governo afghano) e non dei propri connazionali. Anche la sinistra, sia chiaro, tende a comportarsi alla stessa maniera. Ricordiamo ancora i commenti salaci con cui fu accolto in certi ambienti il sacrificio di Quattrocchi - il «body guard» rapito e ucciso in Iraq - considerato un fascista e un mercenario immeritevole di pubblici onori. A sei anni dalla morte, oggi Quattrocchi sarà commemorato nella sua Genova, ma il Comune guidato dal Pd ha preteso di far pagare l’affitto della sala.

    Mai come in questo campo c’è una sintonia assoluta fra la Casta e il Paese reale. Tranne un mese ogni quattro anni, durante i campionati del mondo di calcio (e a patto che si vincano), l’italiano non si sente membro di una Nazione, ma di un clan: familiare, affettivo, politico. Però vale qui lo stesso discorso fatto a proposito della corruzione: dai politici ci aspetteremmo che dessero il buon esempio, non che esaltassero con la forza del loro ruolo la «mala educación» generale.
    Emergency e l'Italia dei clan - LASTAMPA.it

    Teniamoci stretti, che c'è vento forte.

    Io sono per la chirurgia etica: bisogna rifarsi il senno.

    {;,;}

  8. #238
    Super Troll
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Messaggi
    58,381
     Likes dati
    1,043
     Like avuti
    7,705
    Mentioned
    50 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: voi state con emergency o col governo afghano?

    Col governo afgano perchè, diversamente da tutti gli altri, è a casa sua.

    Quanto ad Emergency, "Non fare del bene se non sopporti l'ingratitudine"

    Comunque credo che gli operatori avranno messo in conto che lo sguardo riconoscente di un bambino si paga con quello torvo dei belligeranti.
    Ultima modifica di ugolupo; 13-04-10 alle 11:50
    "... e accenderemo un altro rogo il 4, al "fante ignoto" che non vuol più stare a Roma divenuta una Bisanzio putrefatta sempre più gonfia della sua putrefazione"

    (G. D'Annunzio)

  9. #239
    .
    Data Registrazione
    02 Mar 2004
    Messaggi
    76,342
     Likes dati
    7,346
     Like avuti
    14,380
    Mentioned
    844 Post(s)
    Tagged
    60 Thread(s)

    Predefinito Rif: voi state con emergency o col governo afghano?

    Citazione Originariamente Scritto da Razionalista Visualizza Messaggio
    Vero che è OT, ma il grande lavoro di Arlacchi di 10 anni fa secondo me è una conferma... torniamo IT, scusa..
    finisco l'ot.....

    su arlacchi ricordo gran polemiche sulle reali cifre della produzione dell'oppio stimate in quel periodo (si parlava di ipotetica contrazione della produzione ma di contestuale riduzione del prezzo) ma non ho mai approfondito la questione.

    ritornando IT.

    una teoria del complotto è piuttosto facile da 'creare':

    febbraio 2010 operazione moshatark in helmand: emergency (nella figura di dell'aira) pubblica su peacereporter fotografie e resoconti su vittime civili provocando ira dell'isaf (come potete nemmeno troppo velatamente leggere nei resoconti del giornale o di panorama)

    questo un esempio...

    PeaceReporter - Vergogna

    primi di marzo 2010 Rasmussen segretario Nato dichiara pubblicamente che le ong devono far parte di un progetto comune con l'isaf: hard power all'Isaf e soft power alle ong (considerare come agiscono le ong tipo US AID: in appoggio strumentale alle forze nato. mezzo e non fine, come ho spiegato prima) quindi una sorta di ong embedded. (e anche medici senza frontiere s'indigna dicendo che è una cazzata sovrumana)

    e ora il ritrovamento di armi (e passi) ma addirittura di cinture esplosive e le accuse agli operatori umanitari....


    a mio avviso è in corso una guerra nemmeno troppo sotterranea per il controllo degli aiuti umanitari tra stati e organizzazioni internazionali contro organizzazioni indipendenti.

  10. #240
    .
    Data Registrazione
    02 Mar 2004
    Messaggi
    76,342
     Likes dati
    7,346
     Like avuti
    14,380
    Mentioned
    844 Post(s)
    Tagged
    60 Thread(s)

    Predefinito Rif: voi state con emergency o col governo afghano?

    Citazione Originariamente Scritto da ugolupo Visualizza Messaggio
    Col governo afgano perchè, diversamente da tutti gli altri, è a casa sua.

    Quanto ad Emergency, "Non fare del bene se non sopporti l'ingratitudine"

    Comunque credo che gli operatori avranno messo in conto che lo sguardo riconoscente di un bambino si paga con quello torvo dei belligeranti.
    volendo ben vedere caro ugo in realtà a casa propria, in helmand, ci starebbero i talib....

    e quanto all'ingratitudine.... questo è qualcosa che va oltre....
    Ultima modifica di -----; 13-04-10 alle 12:06

 

 
Pagina 24 di 35 PrimaPrima ... 1423242534 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 19-04-10, 09:00
  2. Patrick J.Buchanan -State of emergency
    Di Arthur Machen nel forum Destra Radicale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 01-02-09, 16:13
  3. Il Governo deve chiarire su Emergency
    Di Danny nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 12-04-07, 12:53
  4. abbiamo contro pure il governo AFGHANO
    Di kanekorso nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24-03-07, 17:59

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •