User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Aug 2006
    Messaggi
    54
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La Lega... il nuovo partito dei lavoratori?

    16 aprile 2008

    La Lega... il nuovo partito dei lavoratori?



    «
    La Lega l’hanno votata i lavoratori che non ne potevano più di votare a sinistra. Siamo noi il nuovo partito dei lavoratori». Così ha detto l’Umberto per motivare il booom del suo partito alle elezioni dell’altro giorno. Io ho qualche dubbio sul fatto che Lega possa essere un “partito dei lavoratori”, e vi spiego perché.

    [...]

    Per capire che la Lega non può essere il “partito dei lavoratori” basta dare una controllata alla professione dei suoi parlamentari. Nella scorsa legislatura su 34 parlamentari il gruppo della Lega Nord contava: 7 imprenditori, 5 avvocati, 4 commercialisti, 4 architetti, 3 dirigenti d’azienda, 3 altri liberi professionisti, 2 tra dirigenti e direttori di banca, 2 artigiani, 2 docenti universitari e 2 medici. E si potrebbe continuare con i consiglieri regionali, provinciali, comunali. Non c’è un elettricista, un ragioniere, un fiorista, un operaio. E chi non ci crede, mi contatti per email per avere nomi e cognomi. Questo nonostante la Lega abbia un’ampissima base popolare… chissà se non ce l’aveva.

    Per fare della Lega “il partito dei lavoratori” non può bastare l’entrata in parlamento alle ultime elezioni nelle liste della Lega di Rosy Mauro, responsabile del Sindacato Padano. Che è nata a Brindisi… lo sanno gli elettori della Lega?? Mi dovrebbe spiegare, la sindacalista, come pensa di rappresentare i lavoratori tramite un partito sostenuto per il 99% dall’alta economia. Come la totalità dei partiti presenti in parlamento. Tra questi la Lega non è chiaramente il peggio, ma non è certo nemmeno la soluzione alla condizione dei lavoratori.

    Come disse un noto giornalista, «non si può fare la rivoluzione a braccetto coi carabinieri».

    ragazziribelli.blogspot.com

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,394
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    [QUOTE=Ragazzo ribelle;




    Per capire che la Lega non può essere
    il “partito dei lavoratori” basta dare una
    controllata alla professione dei suoi parlamentari.


    [/QUOTE]

    ma è chiaro,
    i partiti dei lavoratori,
    stanno tutti a sinistra,
    dove la stragrande
    maggioranza dei parlamentari
    provengono dalla classe operaia.........


  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Aug 2006
    Messaggi
    54
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Maxadhego Visualizza Messaggio
    ma è chiaro,
    i partiti dei lavoratori,
    stanno tutti a sinistra,
    dove la stragrande
    maggioranza dei parlamentari
    provengono dalla classe operaia.........

    Tranquillo, lo stesso discorso vale per loro...

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2009
    Messaggi
    850
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ragazzo ribelle Visualizza Messaggio
    16 aprile 2008

    La Lega... il nuovo partito dei lavoratori?



    «
    La Lega l’hanno votata i lavoratori che non ne potevano più di votare a sinistra. Siamo noi il nuovo partito dei lavoratori». Così ha detto l’Umberto per motivare il booom del suo partito alle elezioni dell’altro giorno. Io ho qualche dubbio sul fatto che Lega possa essere un “partito dei lavoratori”, e vi spiego perché.

    [...]

    Per capire che la Lega non può essere il “partito dei lavoratori” basta dare una controllata alla professione dei suoi parlamentari. Nella scorsa legislatura su 34 parlamentari il gruppo della Lega Nord contava: 7 imprenditori, 5 avvocati, 4 commercialisti, 4 architetti, 3 dirigenti d’azienda, 3 altri liberi professionisti, 2 tra dirigenti e direttori di banca, 2 artigiani, 2 docenti universitari e 2 medici. E si potrebbe continuare con i consiglieri regionali, provinciali, comunali. Non c’è un elettricista, un ragioniere, un fiorista, un operaio. E chi non ci crede, mi contatti per email per avere nomi e cognomi. Questo nonostante la Lega abbia un’ampissima base popolare… chissà se non ce l’aveva.

    Per fare della Lega “il partito dei lavoratori” non può bastare l’entrata in parlamento alle ultime elezioni nelle liste della Lega di Rosy Mauro, responsabile del Sindacato Padano. Che è nata a Brindisi… lo sanno gli elettori della Lega?? Mi dovrebbe spiegare, la sindacalista, come pensa di rappresentare i lavoratori tramite un partito sostenuto per il 99% dall’alta economia. Come la totalità dei partiti presenti in parlamento. Tra questi la Lega non è chiaramente il peggio, ma non è certo nemmeno la soluzione alla condizione dei lavoratori.

    Come disse un noto giornalista, «non si può fare la rivoluzione a braccetto coi carabinieri».

    ragazziribelli.blogspot.com




    guarda che mi sembra che la lega non sia MAI stata sostenuta dall' "alta economia", salvo casi sporadici...le lobbyes economiche stanno coi grandi partiti e vedono molto di cattivo occhio qualsiasi forma localistica, e basta leggere cosa scrivono sui giornali di loro proprietà, che sono sempre stati anti-lega (e nei suoi anni d'oro l'hanno boicottata ala grande, soprattutto quando parlò di secessione) e hanno da sempre influenzato l'opinione pubblica in tal senso...poi dove la lega va forte di "alta economia" non ce n'è proprio...i grandi capitalisti al nord si contano sulle dita di una mano...la base della lega è fatta da operai, artigiani, piccole partite iva, piccola borghesia...altro che grande capitale!l'economia del nord è fatta al 99% dalle piccole e medie imprese! a questa tornata elettorale poi mi sembra che il gotha della finanza e dell'alta economia si sia apertamente schierato per il pd...i de benedetti,i colaninno, i calearo, i tronchetti provera, i presidenti di intesa-sanpaolo, della monte dei paschi, unipol...altro che lega...
    comunque la lega ha sempre avuto il voto operaio, soprattutto negli anni 90 quando nel lombardo-veneto aveva raggiunto percentuali ben più alte di quelle di oggi.

  5. #5
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Quest'articolo dovrebbe essere pertinente

    http://blog.panorama.it/italia/2008/...o-larcobaleno/

    Il popolo di Radiopop: con la Lega abbiamo eclissato l’Arcobaleno

    filippomaria_battaglia

    Giovedì 17 Aprile 2008 alle 18:48

    Terzo partito a livello nazionale, terzo partito anche nella città operaia per antonomasia (Torino) e in alcune regioni un tempo considerate “rosse” come l’Emilia Romagna. La Lega Nord di Umberto Bossi fa il pieno di voti da Bologna a Trieste, e ne riscuote diverse migliaia anche a Pisa e Firenze. Un successo inaspettato, che fa il paio con la debacle della Sinistra Arcobaleno.
    Come emerge dai flussi di voto, infatti, un elettore su dieci che due anni fa aveva votato Bertinotti e compagni, in questa tornata ha preferito scegliere il Senatur e il suo fazzoletto verde. Dato confermato anche a Radio Popolare: in una delle trasmissioni più seguite, Microfono aperto, nella mattinata di giovedì 17 aprile, gli ascoltatori tradizionalmente di sinistra dell’emittente si sono sfogati, e in molti hanno ammesso di aver preferito la Lega.
    E senza giri di parole, hanno lanciato un pesantissimo atto d’accusa al progetto multicolore della sinistra radicale. Rimproverandole “mancanza di concretezza”, “poca attenzione alla legalità e ai lavoratori” e soprattutto litigiosità. “Delusione e senso di distanza: ecco le due imputazioni principali mosse dagli ascoltatori di oggi” dice a Panorama.it Massimo Bacchetta, che ha condotto la trasmissione. Ed infatti su “sicurezza, furti, indulto e rom”, moltissimi ascoltatori hanno puntato l’indice contro tutti i partiti e in particolare contro quello di Bertinotti.
    “Io ho votato Lega e ho votato Rifondazione - è sbottato un ascoltatore. “Allora, adesso si parla in inglese e le questioni dei lavoratori non li tiene in conto nessuno, a questo punto non ci sono più ideologie e allora funziona la pancia. Il mio voto è stata una protesta incredibile”.
    “Questa volta ho votato anch’io Lega per protesta” ha aggiunto un altro “e soprattutto per la litigiosità del governo Prodi”. “C’è una lontananza concettuale impressionante rispetto alla vita reale e a sinistra c’è l’incapacità di leggere tutta la realtà legata ai lavoratori e alla piccola impresa” ha spiegato un altro.
    In poco meno di un’ora di trasmissione, è venuto così fuori un ritratto inedito (e per questo ancora più significativo) dei “maldipancia” elettorali. E, insieme ad esso, la nuova sfida che Rifondazione deve vincere per sopravvivere: a poco meno di vent’anni dal crollo del Muro di Berlino, i comunisti devono riconquistare fiducia proprio tra operai e ceti medio-bassi, questi ultimi sempre più lontani dai programmi e dai messaggi della sinistra radicale.

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Perchè i vari 7 imprenditori, 5 avvocati, 4 commercialisti, 4 architetti, 3 dirigenti d’azienda, 3 altri liberi professionisti, 2 tra dirigenti e direttori di banca, 2 artigiani, 2 docenti universitari e 2 medici non possono essere considerati lavoratori.. Mi pare che quelle categorie che hai descritto tu e molte altre lavorino molto ma molto di più di qualunque operaio pur rispettando il lavoro di questi ultimi senza gli uni e gli altri chi lavorerebbE?
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2009
    Messaggi
    850
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Shaytan Visualizza Messaggio
    Perchè i vari 7 imprenditori, 5 avvocati, 4 commercialisti, 4 architetti, 3 dirigenti d’azienda, 3 altri liberi professionisti, 2 tra dirigenti e direttori di banca, 2 artigiani, 2 docenti universitari e 2 medici non possono essere considerati lavoratori.. Mi pare che quelle categorie che hai descritto tu e molte altre lavorino molto ma molto di più di qualunque operaio pur rispettando il lavoro di questi ultimi senza gli uni e gli altri chi lavorerebbE?



    poi cosa c'entra la professione dei parlamentari con ciò che rappresenta un partito?? per far politica ci vuole un minimo di preparazione culturale, si deve saper comunicare e parlare bene, non è che puoi prendere il primo operaio a mirafiori, cosi, d'amblè, e farne un parlamentare e mandarlo nei dibattiti in parlamento e in tv...quale partito lo fa? nessuno..tranne qualche specchietto per le allodole tipo Boccuzzi

  8. #8
    itaglia stato canaglia
    Data Registrazione
    26 Aug 2006
    Località
    Busnago (Brianza Est)
    Messaggi
    1,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Gia`... gli scoglionati lavoratori itagliani. Prima si fanno prendere per il culo dai comunisti, dai sindacati e adesso dalla lega.
    Ma la legge " Biagi " non portava in realta` il nome di Maroni?

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Aug 2006
    Messaggi
    54
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Shaytan Visualizza Messaggio
    Perchè i vari 7 imprenditori, 5 avvocati, 4 commercialisti, 4 architetti, 3 dirigenti d’azienda, 3 altri liberi professionisti, 2 tra dirigenti e direttori di banca, 2 artigiani, 2 docenti universitari e 2 medici non possono essere considerati lavoratori.. Mi pare che quelle categorie che hai descritto tu e molte altre lavorino molto ma molto di più di qualunque operaio pur rispettando il lavoro di questi ultimi senza gli uni e gli altri chi lavorerebbE?
    Citazione Originariamente Scritto da sir_Shafford Visualizza Messaggio
    per far politica ci vuole un minimo di preparazione culturale, si deve saper comunicare e parlare bene, non è che puoi prendere il primo operaio a mirafiori, cosi, d'amblè, e farne un parlamentare e mandarlo nei dibattiti in parlamento e in tv...quale partito lo fa? nessuno..tranne qualche specchietto per le allodole tipo Boccuzzi
    Le categorie che ha descritto nell'articolo (imprenditori, liberi professionisti) non possono essere considerati lavoratori per il semplice fatto che i loro interessi sono esattamente in antitesi con quelli dei lavoratori... puoi leggerti quest'altro articolo così non occupo spazio qui: I poveri imprenditori in difficoltà.

    Conosco elettricisti e idraulici che sanno parlare meglio di certi parlamentari ed hanno buonissime capacità di ragionamento politico. Poi se per "preparazione culturale" intendi conoscere la storia della filosofia o cose simili, beh... non so cosa possa interessare a chi deve rappresentare gli interessi di un lavoratore.

    Almeno nel 90% dei casi la posizione parlamentare bisogna permettersela economicamente. Evidentemente la Lega in questo non è meglio degli altri partiti romani...

  10. #10
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ragazzo ribelle Visualizza Messaggio
    Le categorie che ha descritto nell'articolo (imprenditori, liberi professionisti) non possono essere considerati lavoratori per il semplice fatto che i loro interessi sono esattamente in antitesi con quelli dei lavoratori...

    Belin nel 2008 ancora la lotta di classe....


    Forse non ti è chiaro come funzioni una pmi.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Per una sinistra rivoluzionaria
    Di Thomas Lenin nel forum Comunismo e Socialismo Libertario
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 24-10-18, 15:05
  2. Viceministro del partito dei lavoratori.....
    Di Rolling Stone nel forum Cronaca
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-09-13, 10:20
  3. Lega Italia: Taormina presenta il suo nuovo partito
    Di tauro nel forum Destra Radicale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 29-11-09, 16:12
  4. E' nato un nuovo partito : la Lega Sarda
    Di Istèvene (POL) nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 04-01-09, 15:59
  5. Il nuovo partito dei Lavoratori!
    Di Danny nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 15-04-08, 01:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226