User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19

Discussione: Vaticano e Sicilia

  1. #1
    Gioa
    Ospite

    Predefinito Vaticano e Sicilia

    Ci tengo ad aprire questo tread affinché possa essere da sprone per la messainguardia .

    Nelle casse dello IOR cioè la banca vaticana alcuni hanno dichiarato che siano passati dei soldi di dubbia provenienza.
    Si disse che alcuni di questi soldi possano essere serviti per il contrasto all'ideologia comunista anche in Polonia sostenendo Solidarnosch, quindi i soldi che alcuni boss di cosanostra si procuravano attraverso traffici illeciti si pensi possano essere stati portati nella banca del Vaticano.

    I rapporti del Vaticano in Sicilia secondo me sono stati di un pessimo particolare, che evidenzia la sua particolarità di male nell'ultimo periodo, specialemte nei presunti rapporti con cosanostra, (ricordo sostenuta dalla mafia di cui la criminalità istituzionale italiana).

    Mi chiedo una Sicilia che diventasse indipendente come si porrebbe in rapporto con questa struttura.

    Io posso riassumere il mio rapporto con questa istituzione che è di sfiducia.
    Di sfiducia poichè ho fiducia nella scrittura (Vangelo) che condanna il loro operato.

    Un saluto

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Gioa
    Ospite

    Predefinito

    Penso che nelle tante riunioni che si fanno che hanno per tema l'antimafia si farebbe del bene ricordare il ruolo di esponenti del Vaticano nei confronti del fenomeno mafioso.

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gioa Visualizza Messaggio
    Ci tengo ad aprire questo tread affinché possa essere da sprone per la messainguardia .

    Nelle casse dello IOR cioè la banca vaticana alcuni hanno dichiarato che siano passati dei soldi di dubbia provenienza.
    Si disse che alcuni di questi soldi possano essere serviti per il contrasto all'ideologia comunista anche in Polonia sostenendo Solidarnosch, quindi i soldi che alcuni boss di cosanostra si procuravano attraverso traffici illeciti si pensi possano essere stati portati nella banca del Vaticano.

    I rapporti del Vaticano in Sicilia secondo me sono stati di un pessimo particolare, che evidenzia la sua particolarità di male nell'ultimo periodo, specialemte nei presunti rapporti con cosanostra, (ricordo sostenuta dalla mafia di cui la criminalità istituzionale italiana).

    Mi chiedo una Sicilia che diventasse indipendente come si porrebbe in rapporto con questa struttura.

    Io posso riassumere il mio rapporto con questa istituzione che è di sfiducia.
    Di sfiducia poichè ho fiducia nella scrittura (Vangelo) che condanna il loro operato.

    Un saluto
    Una Sicilia Indipendente, sarebbe uno Stato aconfessionale, senza religione di stato, e questo per garantire a tutti la libera professione di fede quale essa sia.
    Tuttavia senza dimenticare che la maggioranza della popolazione siciliana si riconosce nella fede cattolica.

  4. #4
    Gioa
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Neva Visualizza Messaggio
    Una Sicilia Indipendente, sarebbe uno Stato aconfessionale, senza religione di stato, e questo per garantire a tutti la libera professione di fede quale essa sia.
    Tuttavia senza dimenticare che la maggioranza della popolazione siciliana si riconosce nella fede cattolica.
    Questa è l'intenzione del MIS cioè Il movimento per L'indipendenza della Sicilia.

    Cioè non cambia nulla da quella che è la situzione contemporanea. Quindi si riassume la situzione resterebbe com'è.

    Io, parlando da Siciliano sarei sfiducioso nei confronti di questa istituzione e non menziono per la mia fede soltanto.

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gioa Visualizza Messaggio
    Questa è l'intenzione del MIS cioè Il movimento per L'indipendenza della Sicilia.

    Cioè non cambia nulla da quella che è la situzione contemporanea. Quindi si riassume la situzione resterebbe com'è.

    Io, parlando da Siciliano sarei sfiducioso nei confronti di questa istituzione e non menziono per la mia fede soltanto.
    Gioa, cosa suggerisci, mettere al bando la religione cattolica ?

  6. #6
    Gioa
    Ospite

    Predefinito

    Per evitare catastrofi.

    Adoperarsi se te lo lasciano fare per fortificare la coscienza.
    Creare punti di ascolto nei quartieri per aiutare le persone a stare meglio e per affrontare le difficoltà.

    Insomma provare ad attuare uno sviluppo politico verso il bene del prossimo e basato su buoni valori e se si crescerà in questo, allora si farà maggiormente attenzione ai consigli che si ascoltano e agli esempi che vengono dati.

    Riguardo alla fede il Vangelo detta istruzioni sù come muoversi quindi se lo si accetterebbe per crescere si dovrebbero rispettare i consigli.

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gioa Visualizza Messaggio
    Per evitare catastrofi.
    Non comprendo questa risposta, puoi spiegare meglio il tuo pensiero ?

  8. #8
    Gioa
    Ospite

    Predefinito

    Tu mi chiedi se suggerisco di mettere al bando la religione cattolica.
    Suggerisco che è meglio governare secondo quello che il Vangelo insegna con rispetto del prossimo comunque.

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gioa Visualizza Messaggio
    Tu mi chiedi se suggerisco di mettere al bando la religione cattolica.
    Suggerisco che è meglio governare secondo quello che il Vangelo insegna con rispetto del prossimo comunque.
    e se a governare uno stato, qualunque stato del mondo siano dei non credenti, o credenti in un' altra religione ?

  10. #10
    Gioa
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Neva Visualizza Messaggio
    e se a governare uno stato, qualunque stato del mondo siano dei non credenti, o credenti in un' altra religione ?
    Consiglio di fare il proprio dovere sempre nel rispetto del prossimo.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 24-01-12, 14:12
  2. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 27-10-08, 10:16
  3. Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 23-01-08, 23:01
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-01-08, 14:54
  5. Iraq, Sicilia, Vaticano. Guai a Sinistra.
    Di destracristiana nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 09-11-05, 16:38

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226