User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27

Discussione: Quarant' anni fa il 68

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Apr 2010
    Messaggi
    3,210
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Quarant' anni fa il 68

    Anno di lotte, di contestazione globale, di grandi speranze. Ma anche della brutale repressione della Primavera di Praga, della non meno brutale rivoluzione culturale cinese, dell' assassinio di Martin Luther King, del massacro di più di cento studenti nella Piazza delle Tre Culture a Città del Messico.
    Tutto ebbe inizio in America con le proteste contro la guerra in Vietnam, iniziate nei campus universitari già l' anno precedente, e con la lotta per i diritti civili dei neri.
    Da li le proteste passarono in Europa, segnatamente in Francia dove, nel maggio 68, studenti e professori dell' università di Nanterre si ribellarono a una riforma scolastica e universitaria giudicata troppo selettiva e tecnocratica.
    Dalla Francia la contestazione studentesca, alla quale presto si uni quella operaia, dilagò in Germania e Italia con occupazione di fabbriche e università.
    Contestazioni e proteste si spensero all' inizio degli anni 70, senza aver riportato significativi risultati sul piano pratico a causa dell' incapacità dei vari movimenti di tradurre le aspirazioni in programmi concreti e in strutture organizzative in grado di realizzarli.
    Ma se non ha raggiunto risultati pratici sul piano politico, il 68 almeno in Italia ha innescato una vera e propria rivoluzione culturale che alla fine ha portato all' approvazione di leggi sul divorzio e l' aborto, alla nascita del pacifismo e dell' interesse per l' ambiente. Senza dimenticare la conquista dello Statuto dei lavoratori. Approvato nel 1970, del quale però si era iniziato a discutere due anni prima.

    htp://gianniguelfi.ilcannocchiale.it

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    14dicembre
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gianni g. Visualizza Messaggio
    Anno di lotte, di contestazione globale, di grandi speranze. Ma anche della brutale repressione della Primavera di Praga, della non meno brutale rivoluzione culturale cinese, dell' assassinio di Martin Luther King, del massacro di più di cento studenti nella Piazza delle Tre Culture a Città del Messico.
    Tutto ebbe inizio in America con le proteste contro la guerra in Vietnam, iniziate nei campus universitari già l' anno precedente, e con la lotta per i diritti civili dei neri.
    Da li le proteste passarono in Europa, segnatamente in Francia dove, nel maggio 68, studenti e professori dell' università di Nanterre si ribellarono a una riforma scolastica e universitaria giudicata troppo selettiva e tecnocratica.
    Dalla Francia la contestazione studentesca, alla quale presto si uni quella operaia, dilagò in Germania e Italia con occupazione di fabbriche e università.
    Contestazioni e proteste si spensero all' inizio degli anni 70, senza aver riportato significativi risultati sul piano pratico a causa dell' incapacità dei vari movimenti di tradurre le aspirazioni in programmi concreti e in strutture organizzative in grado di realizzarli.
    Ma se non ha raggiunto risultati pratici sul piano politico, il 68 almeno in Italia ha innescato una vera e propria rivoluzione culturale che alla fine ha portato all' approvazione di leggi sul divorzio e l' aborto, alla nascita del pacifismo e dell' interesse per l' ambiente. Senza dimenticare la conquista dello Statuto dei lavoratori. Approvato nel 1970, del quale però si era iniziato a discutere due anni prima.

    htp://gianniguelfi.ilcannocchiale.it
    è bello sapere che il 68 è ancora vivo anche nelle menti di chi vota a destra.
    Le conquiste di quegli anni non hanno più colore politico e questa è una vittoria enorme.

    Grazie a quei ragazzi

  3. #3
    Forumista
    Data Registrazione
    15 Mar 2008
    Messaggi
    173
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    40 anni fa iniziava IL DECLINO DELL'ITALIA

  4. #4
    .... .....
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Nel tempo...
    Messaggi
    29,040
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gianni g. Visualizza Messaggio
    Anno di lotte, di contestazione globale, di grandi speranze. Ma anche della brutale repressione della Primavera di Praga, della non meno brutale rivoluzione culturale cinese, dell' assassinio di Martin Luther King, del massacro di più di cento studenti nella Piazza delle Tre Culture a Città del Messico.
    Tutto ebbe inizio in America con le proteste contro la guerra in Vietnam, iniziate nei campus universitari già l' anno precedente, e con la lotta per i diritti civili dei neri.
    Da li le proteste passarono in Europa, segnatamente in Francia dove, nel maggio 68, studenti e professori dell' università di Nanterre si ribellarono a una riforma scolastica e universitaria giudicata troppo selettiva e tecnocratica.
    Dalla Francia la contestazione studentesca, alla quale presto si uni quella operaia, dilagò in Germania e Italia con occupazione di fabbriche e università.
    Contestazioni e proteste si spensero all' inizio degli anni 70, senza aver riportato significativi risultati sul piano pratico a causa dell' incapacità dei vari movimenti di tradurre le aspirazioni in programmi concreti e in strutture organizzative in grado di realizzarli.
    Ma se non ha raggiunto risultati pratici sul piano politico, il 68 almeno in Italia ha innescato una vera e propria rivoluzione culturale che alla fine ha portato all' approvazione di leggi sul divorzio e l' aborto, alla nascita del pacifismo e dell' interesse per l' ambiente. Senza dimenticare la conquista dello Statuto dei lavoratori. Approvato nel 1970, del quale però si era iniziato a discutere due anni prima.

    htp://gianniguelfi.ilcannocchiale.it
    Il 68 cominciò in Inghilterra con i Beatles nel 66...ed è stato il passaggio al mondo contemporaneo..che viviamo ancora adesso con i frutti degenerati che sbocciarono a quei tempi..
    Fu un'aria nuova che cambiò il mondo ..la libertà..che mentre a livello individuale servì a far incamminare gente verso il bene..a livello di massa..portò quella licenza che oggi incarognita è diventata ideologia della sovversione..esattamente l'opposto di come era nata..
    Bisogna dare all'uomo non ciò che desidera..ma ciò di cui ha bisogno...
    (la via diretta non è la più breve)

  5. #5
    14dicembre
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ordabarbarica Visualizza Messaggio
    40 anni fa iniziava IL DECLINO DELL'ITALIA
    Citazione Originariamente Scritto da testadiprazzo Visualizza Messaggio
    Il 68 cominciò in Inghilterra con i Beatles nel 66...ed è stato il passaggio al mondo contemporaneo..che viviamo ancora adesso con i frutti degenerati che sbocciarono a quei tempi..
    Fu un'aria nuova che cambiò il mondo ..la libertà..che mentre a livello individuale servì a far incamminare gente verso il bene..a livello di massa..portò quella licenza che oggi incarognita è diventata ideologia della sovversione..esattamente l'opposto di come era nata..
    anche voi dovete qualcosa al 68

  6. #6
    Dai che non c'ho tempo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    La Superba
    Messaggi
    10,689
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    qulacosa di buono finito all'italiana.

  7. #7
    Forumista
    Data Registrazione
    15 Mar 2008
    Messaggi
    173
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 14dicembre Visualizza Messaggio
    anche voi dovete qualcosa al 68
    Noi preferiamo il 22...

  8. #8
    Dai che non c'ho tempo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    La Superba
    Messaggi
    10,689
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ordabarbarica Visualizza Messaggio
    Noi preferiamo il 22...
    tornate al 22 e non disturbate chi guarda avanti.

  9. #9
    14dicembre
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ordabarbarica Visualizza Messaggio
    Noi preferiamo il 22...
    che ha lasciato morte e macerie.

  10. #10
    ,
    Data Registrazione
    04 Feb 2008
    Località
    terraferma veneziana
    Messaggi
    5,769
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gianni g. Visualizza Messaggio
    Anno di lotte, di contestazione globale, di grandi speranze. Ma anche della brutale repressione della Primavera di Praga, della non meno brutale rivoluzione culturale cinese, dell' assassinio di Martin Luther King, del massacro di più di cento studenti nella Piazza delle Tre Culture a Città del Messico.
    Tutto ebbe inizio in America con le proteste contro la guerra in Vietnam, iniziate nei campus universitari già l' anno precedente, e con la lotta per i diritti civili dei neri.
    Da li le proteste passarono in Europa, segnatamente in Francia dove, nel maggio 68, studenti e professori dell' università di Nanterre si ribellarono a una riforma scolastica e universitaria giudicata troppo selettiva e tecnocratica.
    Dalla Francia la contestazione studentesca, alla quale presto si uni quella operaia, dilagò in Germania e Italia con occupazione di fabbriche e università.
    Contestazioni e proteste si spensero all' inizio degli anni 70, senza aver riportato significativi risultati sul piano pratico a causa dell' incapacità dei vari movimenti di tradurre le aspirazioni in programmi concreti e in strutture organizzative in grado di realizzarli.
    Ma se non ha raggiunto risultati pratici sul piano politico, il 68 almeno in Italia ha innescato una vera e propria rivoluzione culturale che alla fine ha portato all' approvazione di leggi sul divorzio e l' aborto, alla nascita del pacifismo e dell' interesse per l' ambiente. Senza dimenticare la conquista dello Statuto dei lavoratori. Approvato nel 1970, del quale però si era iniziato a discutere due anni prima.

    htp://gianniguelfi.ilcannocchiale.it
    Avevamo vent'anni
    tutto il male davanti,
    tutto il bene di fronte.
    Ed oltre il ponte,
    oltre il ponte
    cercavamo libertà

    Arpino mi perdoni, ma il 68 è vissuto anche di queste memorie,
    purtroppo poi anche di altro. Ma più poi di quanto comunemente si
    creda

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Quarant'anni (MCR)
    Di Manfr nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 19-10-08, 12:52
  2. Quarant'anni fa l'offensiva del Tet
    Di Lavrentij nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-02-08, 12:48
  3. Quarant'anni
    Di Barbera nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 10-08-05, 16:11
  4. Quarant'anni
    Di Barbera nel forum Hdemia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-07-04, 17:09
  5. Quarant'anni
    Di Shaytan (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 27-01-03, 22:57

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226