User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Cool La politica nel consiglio regionale dopo le regionali del 2010

    Dopo le regionali ora è l'Italia dei valori il secondo partito del centrosinistra per numero di voti , poco sopra l'8 per cento (e un consigliere). Questa è una novità per l'Umbria, dove questo ruolo, negli ultimi anni, era sempre stato di Rifondazione comunista. Ora invece il Prc,insieme con Pdci nella federazione della sinistra, elegge due consiglieri e si ferma al 6,8 per cento.
    La Lega è aumentata di mezzo punto (comunque è un partito che cresce ad ogni elezione) rispetto alle europee ed era favorita dalla mancata presentazione (a differenza delle provinciali) delle liste dei partiti alla destra del PDL (La Destra, Fiamma Tricolore, Forza Nuova) per cui avrebbe potuto prendere di piu (ma va anche detto che in Umbria non tutto il voto dell'elettorato della destra estrena al PDL è compatibile con la Lega) però non si puo' nemmeno sottovalutare la forte novità del primo consigliere regionale leghista in Umbria.
    Aggiungiamo poi al quadro che non si è confermato il dato delle ultime europee di meno di un anno fa in cui il PDL aveva superato di poco i voti del PD mentre invece ora il PD è tornato al 36% (ma rispetto alle precedenti regionali perde davvero molti voti) e il PDL al 32
    Ultima modifica di C@scista; 13-04-10 alle 16:08

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Rif: Le regionali del 2010

    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    Ora è l'Italia dei valori il secondo partito del centrosinistra per numero di voti , poco sopra l'8 per cento (e un consigliere). Questa è una novità per l'Umbria, dove questo ruolo, negli ultimi anni, era sempre stato di Rifondazione comunista. Ora invece il Prc,insieme con Pdci nella federazione della sinistra, elegge due consiglieri e si ferma al 6,8 per cento.
    A proposito di Rifondazione Comunista va detto che uno dei suoi due eletti in regione è il sindaco di Gubbio Orfeo Goracci (Goracci era comunque al termine del suo secondo mandato di sindaco e non avrebbe potuto ricandidarsi) che diventando consigliere regionale a causa dell'incompatibilità con la carica entro due settimane si dimetterà da sindaco.
    Goracci cercherà di evitare a tutti i costi la nomina di un commissario nel comune lasciando invece la guida del comune al vicesindaco in qualità di suo sostituto fino alle imminenti elezioni (ma secondo le voci cercherà di lasciare la guida del comune non al vicesindaco di cui non si fida ma ad uno degli assessori del suo partito Rifondazione comunista in modo da poter controllare il comune durante la campagna elettorale) . Di fatto questa mossa apre da subito la campagna elttorale per il comune di Gubbio che ci sarà tra un anno.
    Ultima modifica di C@scista; 16-04-10 alle 22:22

  3. #3
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Rif: Le regionali del 2010

    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    Dopo le regionali ora è l'Italia dei valori il secondo partito del centrosinistra per numero di voti , poco sopra l'8 per cento (e un consigliere). Questa è una novità per l'Umbria, dove questo ruolo, negli ultimi anni, era sempre stato di Rifondazione comunista. Ora invece il Prc,insieme con Pdci nella federazione della sinistra, elegge due consiglieri e si ferma al 6,8 per cento.
    La Lega è aumentata di mezzo punto (comunque è un partito che cresce ad ogni elezione) rispetto alle europee ed era favorita dalla mancata presentazione (a differenza delle provinciali) delle liste dei partiti alla destra del PDL (La Destra, Fiamma Tricolore, Forza Nuova) per cui avrebbe potuto prendere di piu (ma va anche detto che in Umbria non tutto il voto dell'elettorato della destra estrena al PDL è compatibile con la Lega) però non si puo' nemmeno sottovalutare la forte novità del primo consigliere regionale leghista in Umbria.
    Aggiungiamo poi al quadro che non si è confermato il dato delle ultime europee di meno di un anno fa in cui il PDL aveva superato di poco i voti del PD mentre invece ora il PD è tornato al 36% (ma rispetto alle precedenti regionali perde davvero molti voti) e il PDL al 32
    Questo quadro politico in cui i rapporti interni ai partiti di centrosinistra sono completamente cambiati rende ora molto difficile alla neo Presidente della Regione Marini formare una giunta regionale.
    La federazione della sinistra (overo Rifondazione comunista e il PDCI) ha chiesto ben due assessori (di cui uno per l'eugubino Orfeo Goracci in attesa di dimettersi da sindaco di Gubbio proprio questa settimana in seguito all'elezione a consigliere regionale.) I socialisti a loro volta gli hanno chiesto per loro un assessore (pare per Silvano Rometti) e Italia dei Valori addirittura due .Il PD però è preoccupato dalla richieste perchè per i suoi resterebbero in questo modo solo tre poltrone di assessore da assegnare .
    Ultima modifica di C@scista; 13-04-10 alle 18:24

  4. #4
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Rif: Le regionali del 2010

    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    A proposito di Rifondazione Comunista va detto che uno dei suoi due eletti in regione è il sindaco di Gubbio Orfeo Goracci (Goracci era comunque al termine del suo secondo mandato di sindaco e non avrebbe potuto ricandidarsi) che diventando consigliere regionale a causa dell'incompatibilità con la carica entro due settimane si dimetterà da sindaco.
    Goracci cercherà di evitare a tutti i costi la nomina di un commissario nel comune lasciando invece la guida del comune al vicesindaco in qualità di suo sostituto fino alle imminenti elezioni (ma secondo le voci cercherà di lasciare la guida del comune non al vicesindaco di cui non si fida ma ad uno degli assessori del suo partito Rifondazione comunista in modo da poter controllare il comune durante la campagna elettorale) . Di fatto questa mossa apre da subito la campagna elttorale per il comune di Gubbio che ci sarà tra un anno.
    Come si prevedeva il sindaco di Gubbio Orfeo Goracci ha destituito ieri dall'incarico di vice sindaco renzo Albo appartenente ad una lista civica alleata di Rifondazione ma di cui non si fidano piu.
    In questo modo Goracci nominerà vice sindaco un assessore di Rifondazione a cui quando si dimettera da sindaco lascerà per un anno la gestione del comune fino alle elezioni.
    naturalmente per rappresaglia i 3 consiglieri della lista civica di Albo hanno votato contro l'aprovazione dl bilancio (con il rischio di far cadere subito la giunta) ma cionostante il bilancio è stato approvato lo stesso grazie al voto di un consigliere della lista civica di opposizione (opposizione sulla carta ovviamente) "Rinascita eugubina"
    Ultima modifica di C@scista; 16-04-10 alle 22:35

  5. #5
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Rif: Le regionali del 2010

    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    Come si prevedeva il sindaco di Gubbio Orfeo Goracci ha destituito ieri dall'incarico di vice sindaco renzo Albo appartenente ad una lista civica alleata di Rifondazione ma di cui non si fidano piu.
    In questo modo Goracci nominerà vice sindaco un assessore di Rifondazione a cui quando si dimettera da sindaco lascerà per un anno la gestione del comune fino alle elezioni.
    naturalmente per rappresaglia i 3 consiglieri della lista civica di Albo hanno votato contro l'aprovazione dl bilancio (con il rischio di far cadere subito la giunta) ma cionostante il bilancio è stato approvato lo stesso grazie al voto di un consigliere della lista civica di opposizione (opposizione sulla carta ovviamente) "Rinascita eugubina"
    Oggi il sindaco di Gubbio Orfeo Goracci ha avviato la procedura che si concluderà tra dieci giorni con el sue dimissioni da sindaco in seguito alla sua elezione a consigliere regionale e ha nominato vicesindaco al posto di Albo (fatto fuori politicamente) l'assessore di Rifondazione comunista Maria Cristina Ercoli a cui tra dieci giorno spetteranno tutti i compiti del sindaco di Gubbio

  6. #6
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Rif: Le regionali del 2010

    La nuova Presidente della regione Catiuscia Marini, ha messo in piedi ieri una giunta regionale di soli sette assessori (lo Statuto regionale prevde otto asessori ma la Marini ha dichiarato "sospesa" l'assegnazione dell'ottavo assessorato) decidendo a sorpresa di non concedere un assessore a Rifondazione comunista. gli assessori incaricati scelti nelle file del PD sono Bracco Cultura e Turismo, Tomassoni Bilancio, Riommi (Sanità), Cecchini (Agricoltura) e Rossi (Sviluppo economico). Per quanto riguarda l'Italia dei valori invece prende Scuola e Formazione con Carla Casciari (sorella della "Iena" di Italia Uno) mentre i socialisti i Trasporti con Silvano Rometti.
    La Marini sbeffeggiando Rifondazione ha poi dichiarato che non gli ha concesso un assessore a causa delle liti interne in quel partito al cui interno in cui molti volevano per se l' assessorato (il segretario regionale di Rifondazione Vinti rivendicava l'assessorato per se ma anche l' ex sindaco di Gubbio Goracci lo rivendica cosi come il ternano Stufara tanto che alla fine la Katia Marini ha avuto buon gioco a dire che Rifondazione è la prima a non avere le idee chiare)
    Ultima modifica di C@scista; 28-04-10 alle 17:13

  7. #7
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Rif: Le regionali del 2010

    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    La nuova Presidente della regione Catiuscia Marini, ha messo in piedi ieri una giunta regionale di soli sette assessori (lo Statuto regionale prevde otto asessori ma la Marini ha dichiarato "sospesa" l'assegnazione dell'ottavo assessorato) decidendo a sorpresa di non concedere un assessore a Rifondazione comunista. gli assessori incaricati scelti nelle file del PD sono Bracco Cultura e Turismo, Tomassoni Bilancio, Riommi (Sanità), Cecchini (Agricoltura) e Rossi (Sviluppo economico). Per quanto riguarda l'Italia dei valori invece prende Scuola e Formazione con Carla Casciari (sorella della "Iena" di Italia Uno) mentre i socialisti i Trasporti con Silvano Rometti.
    La Marini sbeffeggiando Rifondazione ha poi dichiarato che non gli ha concesso un assessore a causa delle liti interne in quel partito al cui interno in cui molti volevano per se l' assessorato (il segretario regionale di Rifondazione Vinti rivendicava l'assessorato per se ma anche l' ex sindaco di Gubbio Goracci lo rivendica cosi come il ternano Stufara tanto che alla fine la Katia Marini ha avuto buon gioco a dire che Rifondazione è la prima a non avere le idee chiare)
    Dopo un mese intero in cui la giunta regionale è andata avanti tranquilamente senza l'ottavo assessore (anche se lo statuto regionale prevede otto assessori regionali) venerdi la presidente Katiuscia Marini ha ceduto alle spinte di Rifondazione comunista e ha nominato assessore ai lavori pubblici e alla sicurezza sui luoghi di lavoro il segretario regionale di Rifondazione Stefano Vinti.
    Ovviamente nel frattempo in questo mese dentro Rifondazione si è risolta bene o male la feroce lotta interna per la poltrona (in stile molto vecchia democrazia cristiana in effettihefico a cui aspiravano il perugino Vinti e i suoi due consiglieri regionali Orfeo Goracci di Gubbio e Stufara di Terni costringendo l'ex sindaco di Gubbio Goracci (che si consola parzialmente con la nomina a vicepresidente del consiglio regionale avvenuta nel frattempo) e Stufara a rinunciare in favore di Vinti alla tanto sospirata poltrona di assessore regionale.
    Ultima modifica di C@scista; 22-05-10 alle 22:14

  8. #8
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Rif: Le regionali del 2010

    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    Dopo un mese intero in cui la giunta regionale è andata avanti tranquilamente senza l'ottavo assessore (anche se lo statuto regionale prevede otto assessori regionali) venerdi la presidente Katiuscia Marini ha ceduto alle spinte di Rifondazione comunista e ha nominato assessore ai lavori pubblici e alla sicurezza sui luoghi di lavoro il segretario regionale di Rifondazione Stefano Vinti.
    Ovviamente nel frattempo in questo mese dentro Rifondazione si è risolta bene o male la feroce lotta interna per la poltrona (in stile molto vecchia democrazia cristiana in effettihefico a cui aspiravano il perugino Vinti e i suoi due consiglieri regionali Orfeo Goracci di Gubbio e Stufara di Terni costringendo l'ex sindaco di Gubbio Goracci (che si consola parzialmente con la nomina a vicepresidente del consiglio regionale avvenuta nel frattempo) e Stufara a rinunciare in favore di Vinti alla tanto sospirata poltrona di assessore regionale.
    La rabbia dell'ex sindaco di Gubbio e attuale consigliere regionale Orfeo Goracci per essersi fatto soffiare la poltrona di assessore regionale dal suo compagno di Rifondazione comunista Stefano Vinti è stata enorme tanto che oggi la sezione eugubina di Rifondazione (in cui Goracci è il capo assoluto) ha emesso un comico comunicato stampa in cui i consiglieri provinciali e regionali eugubini di rifondazione minacciano per rappresaglia di non partecipare per protesta contra la mancata nomina di Goracci ai consigli provinciali e regionali
    Ultima modifica di C@scista; 26-05-10 alle 17:41

  9. #9
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Rif: Le regionali del 2010

    Dopo le regionali c'è stata un ulteriore evoluzione anche nel PDL umbro infatti il Consigliere regionale del PDL lo spoletino ex aennino Franco Zaffini è passato con i finiani (cosa molto insolita in Umbria dove finora mai nessun esponente proveniente dalla defunta AN si era schierato con la corrente di Fini) aderendo a Generazione Italia. Molto probabilmente la mossa di Zaffini è dovuta (come del resto nelle altre correnti dei vari partiti) non tanto all'entusiasmo improvviso per gianfuffa (pardòn volevo dire Gianfranco) ma alle solite lotte personalistiche interne per le poltrone tipiche dell'Umbria (e non solo):la sua carriera interna al partito infatti era rimasta bloccata all’interno del Pdl in Regione dove era stato bocciato da capogruppo e messo in minoranza dai vari Monni, Laffranco e Modena.
    Questa adesione del consigliere regionale Zaffini al finianesimo puo' ovviamente portare a futuri sviluppi in quanto come è ben noto i finiani e il cenrodestra a livello nazionale sono sulla via della separazione
    Ultima modifica di C@scista; 06-07-10 alle 20:11

  10. #10
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Rif: Le regionali del 2010

    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    Dopo le regionali c'è stata un ulteriore evoluzione anche nel PDL umbro infatti il Consigliere regionale del PDL lo spoletino ex aennino Franco Zaffini è passato con i finiani (cosa molto insolita in Umbria dove finora mai nessun esponente proveniente dalla defunta AN si era schierato con la corrente di Fini) aderendo a Generazione Italia. Molto probabilmente la mossa di Zaffini è dovuta (come del resto nelle altre correnti dei vari partiti) non tanto all'entusiasmo improvviso per gianfuffa (pardòn volevo dire Gianfranco) ma alle solite lotte personalistiche interne per le poltrone tipiche dell'Umbria (e non solo):la sua carriera interna al partito infatti era rimasta bloccata all’interno del Pdl in Regione dove era stato bocciato da capogruppo e messo in minoranza dai vari Monni, Laffranco e Modena.
    Questa adesione del consigliere regionale Zaffini al finianesimo puo' ovviamente portare a futuri sviluppi in quanto come è ben noto i finiani e il cenrodestra a livello nazionale sono sulla via della separazione
    Ieri il consigliere regionale Zaffini (che i Umbria era il principale animatore dei seguaci di Fini ) ha lasciato definitivamente il FLI che in Umbria subisce cosi un durissimo colpo.Durante la conferenza stampa a Palazzo Cesaroni, il consigliere regionale Zaffini ha infatti annunciato la sua uscita da Futuro e libertà e la creazione del gruppo regionale di “Fare Italia per la costituente popolare”.


    Franco Zaffini lascia Fli e torna a vagare: "Vorrei un centrodestra più moderno" | umbrialeft.it
    Ultima modifica di C@scista; 20-07-11 alle 09:36

 

 

Discussioni Simili

  1. Rissa in consiglio regionale
    Di POL nel forum Piemonte
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-11-13, 01:39
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-10-13, 09:02
  3. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 29-12-11, 14:49
  4. In diretta dal Consiglio regionale...
    Di senhor soares nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 13-12-09, 12:02
  5. Il Cav in Consiglio Regionale
    Di PINOCCHIO (POL) nel forum Veneto
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-01-04, 21:39

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226