VENETO SERENISSIMO GOVERNO
Ufficio di Presidenza
25 aprile 2008
milano
corteo dei combattenti per la liberta’
il Veneto Serenissimo Governo
partecipa alla manifestazione
per ricordare che l’autodeterminazione e la libertà
del Popolo Veneto non si sono concluse nel 1945:
la resistenza veneta continua!
Una delegazione del Governo di Unità Patriottica sfilerà al fianco delle bandiere Israeliane:
il terrorismo internazionale con la complicità degli Stati Canaglia è il nazifascismo di oggi
e nessuno può far finta di non vedere!
Bisogna essere in prima linea in questa lotta che coinvolge tutti, nessuno escluso!
Dobbiamo schierarci contro chi vuole tutt’oggi colpire lo Stato d’Israele e il suo diritto alla difesa ed alla sua stessa esistenza!
Arrendersi o perire!
Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia
«Sia ben chiaro per tutti che chi non si arrende sarà sterminato. Sia ben chiaro per i componenti delle Forze Armate del cosiddetto governo fascista repubblicano che chi sarà colto con le armi in mano sarà fucilato. Solo chi abbandona oggi, subito, prima che sia troppo tardi, volontariamente, le file del tradimento, solo chi si arrende al Comitato di Liberazione, consegna le armi - quante armi può - ai patrioti avrà salva la vita, se non si sarà macchiato personalmente di più gravi delitti. Il Comitato di Liberazione Nazionale e le formazioni armate del Corpo dei Volontari della Libertà non accettano e non accetteranno mai - in armonia con le decisioni dei capi responsabili delle Nazioni Unite - altra forma di resa dei nazifascisti che non sia la resa incondizionata».

ARRENDERSI O PERIRE!
Nulla è cambiato: questo deve essere il messaggio che bisogna trasmettere alla canaglia terrorista e agli Stati in cui essa stessa si radica e nasconde, i quali sono eredi dei criminali nazifascisti. Se i terroristi e gli Stati canaglia sono i continuatori di Hitler, Mussolini e Tojo, noi siamo gli eredi dei combattenti per la libertà che hanno contrastato la politica aberrante di questi totalitarismi.
La canaglia terroristica è appoggiata dalla scellerata politica di repressione di alcuni Stati, tra cui ogni giorno che passa diventa sempre più palese il sostegno che la Repubblica Popolare Cinese dà ai più disparati criminali del pianeta; ciò è rimarcato dalla stessa politica che questo Stato criminale pratica al suo interno, con la barbara repressione dei Popoli che esso schiavizza, tra cui il Tibet. Di questa politica di complicità della “Banda di Pechino” abbiamo esempi quotidiani: tra cui possiamo citare quanto succede nel Darfur ed in Birmania (i nuovi genocidi del XXI secolo). Dobbiamo alzare la testa di fronte alla nuova barbarie!
Il Veneto Serenissimo Governo, erede e continuatore della storia, cultura e tradizioni della Veneta Serenissima Repubblica, è al fianco di tutti i Governi e Popoli che in prima persona stanno lottando e pagando un alto prezzo per combattere e contenere la canaglia terrorista e per rivendicare il diritto alla libertà che ogni Popolo ha.
Il Veneto Serenissimo Governo ringrazia in particolare il Popolo Israeliano in quanto è in prima linea, con grande sacrifico umano e materiale, nella guerra al terrorismo ed al fondamentalismo islamista. Israele è Europa: la scomparsa del primo determinerebbe l’assoggettamento culturale e politico alla barbarie dell’interno continente.
Il Veneto Serenissimo Governo ribadisce in questa occasione che considera gli interessi politici militari e culturali del Popolo Veneto inscindibili da quelli del Popolo Israeliano.
La nostra lotta saprà vincere e gettare nella pattumiera della storia i terroristi e i loro amici, palesi o occulti che siano, e porterà all’autodeterminazione del nostro Popolo Veneto.

Viva la libertà del Popolo Veneto! – Viva la libertà del Popolo d’Israele!
Viva i Combattenti per la libertà!
Onore e gloria a Marcantonio Bragadin e Mordecai Anielewicz!
Per il Veneto Serenissimo Governo
I Vicepresidenti Plenipotenziari
Andrea Viviani – Demetrio Serraglia

Veneto Serenissimo Governo

Casella Postale 64- 36022 – Cassola (VI)
VENETO
[email protected][email protected]
tel. 349 1847544 - 340 6613027
www.serenissimogoverno.org