Le Brigate al-Qassam parlano di combattimenti intensi e affermano di aver ferito diversi soldati israeliani
Nel centro della Striscia di Gaza si è svolta un'intensa sparatoria tra i combattenti della Jihad islamica palestinese e i militari israeliani. La notizia degli scontri è stata data da testimoni locali e dai gruppi islamici radicali. Secondo fonti mediche palestinesi il bilancio dsella sparatoria, che si è verificata lungo la frontiera fra Israele e la Striscia di Gaza, sarebbe di un morto e di un ferito grave tra le fila dei jihadisti. Esponenti delle Brigate al-Qassam hanno parlato di scontri intensi e hanno affermato di aver ferito diversi soldati dell'esercito israeliano.
Per porre fine alla sparatoria, i militari di Israele sarebbero intervenuti con un elicottero che sorvolava la regione e con carri armati.

PeaceReporter - Israele, scontri tra esercito e militanti islamici a Gaza: un morto e un ferito grave