User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Iscritto
    Data Registrazione
    30 Mar 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    181
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La PADANIA non e' la Samaria...

    Ci sarebbe da bombardare di messaggi gli eventuali siti internet dell'ambasciata libica in Italia, giusto per mandare A FARE IN CULO uno stronzetto viziato, figlio di un dittatore del cazzo che niente ha da invidiare a dei predecessori come, Videla, Somoza,Strassner, Fidel Castro, Stalin, insomma tutta gente che ha massacrato della gente, e che si permette di porre dei dictat sui possibili ministri del prossimo governo.
    Roma non e' ancora ( per fortuna), Tripoli, la penisola vanta ancora piu' rumeni ( (-: )che libici in fuga da un paese che assolda killer per abbattere gli aerei, e mi si passi che le scuse a posteriori possono mettersele dove ben sanno...
    Per giunta Gheddafi e' pure un miserabile ladro, chiedere ai profughi libici a cui e' stato rubato tutto, casa, lavoro ecc.
    Qualcuno proponeva di prendere a "cannonate" gli scafisti: no, si deve paracadutare in territorio libico tutti quelli che arrivano a Lampedusa e partono dalle sponde della Samaria del cazzo.
    E poi, chissenefrega, tra vent'anni, finito il petrolio, voglio esserci ancora per veder agonizzare tagliagole come Gheddafi.
    Peccato per la sua gente, tenuta in codizioni culturali miserevoli.

    MOSS

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Jan 2008
    Messaggi
    513
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Moss Boss Visualizza Messaggio
    Per giunta Gheddafi e' pure un miserabile ladro, chiedere ai profughi libici a cui e' stato rubato tutto, casa, lavoro ecc.
    Qualcuno proponeva di prendere a "cannonate" gli scafisti: no, si deve paracadutare in territorio libico tutti quelli che arrivano a Lampedusa e partono dalle sponde della Samaria del cazzo.
    E poi, chissenefrega, tra vent'anni, finito il petrolio, voglio esserci ancora per veder agonizzare tagliagole come Gheddafi.
    Peccato per la sua gente, tenuta in codizioni culturali miserevoli.

    MOSS
    I libici hanno il reddito pro-capite 10 volte quello di altri Stati africani, doppio rispetto ad altri Stati nord-africani come Tunisia ed Egitto. Più alto dell'Argentina, del Messico, della Romania.

    Quando c'era da discutere il risarcimento che l'italia avrebbe dovuto dare alla Libia Gheddafi ha chiesto un'autostrada. Un'infrastruttura per migliorare il paese. Ha distribuito computer a basso costo nelle scuole pubbliche libiche. Tutti gli studenti libici hanno un computer. Per essere libici mi pare che Gheddafi, guardando il pil-procapite, abbia fatto molto per il suo popolo e distribuito abbastanza i proventi del petrolio se il pil pro-capite di un libico non è tanto distante da quello di un calabrese. Poi certo, sono sempre libici, non è che Gheddafi li può far diventare tedeschi e ricchi. Dal tuo post sembra che sia come Idi Amin, Mugabe o Bokassa.

  3. #3
    Pensiero Libero
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    2,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Moss Boss Visualizza Messaggio
    Ci sarebbe da bombardare di messaggi gli eventuali siti internet dell'ambasciata libica in Italia, giusto per mandare A FARE IN CULO uno stronzetto viziato, figlio di un dittatore del cazzo che niente ha da invidiare a dei predecessori come, Videla, Somoza,Strassner, Fidel Castro, Stalin, insomma tutta gente che ha massacrato della gente, e che si permette di porre dei dictat sui possibili ministri del prossimo governo.
    Roma non e' ancora ( per fortuna), Tripoli, la penisola vanta ancora piu' rumeni ( (-: )che libici in fuga da un paese che assolda killer per abbattere gli aerei, e mi si passi che le scuse a posteriori possono mettersele dove ben sanno...
    Per giunta Gheddafi e' pure un miserabile ladro, chiedere ai profughi libici a cui e' stato rubato tutto, casa, lavoro ecc.
    Qualcuno proponeva di prendere a "cannonate" gli scafisti: no, si deve paracadutare in territorio libico tutti quelli che arrivano a Lampedusa e partono dalle sponde della Samaria del cazzo.
    E poi, chissenefrega, tra vent'anni, finito il petrolio, voglio esserci ancora per veder agonizzare tagliagole come Gheddafi.
    Peccato per la sua gente, tenuta in codizioni culturali miserevoli.

    MOSS
    La Padania non si comanda da Roma, Calderoli l'hanno tenuto nascosto durante la campagna elettorale e hanno fatto bene...ora sbuca fuori come un coniglio pronto per la "CAREGA" romana.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Le ultime elezione come pure quelle inglesi indicano come sia in crescita il vento di ribellione verso la insicurezza. La causa di questa viene identifica nelle massa enorme di stranieri che, dovendo inserirsi nel territorio, sono obbligati a delinquere per creare il proprio spazio di dominio nella terra appena invasa.

    Pertanto chi si rivolge contro questi stranieri riceve un immediato e largo consenso elettorale, essere colpito dai sostenitori di queste invasioni lo trasforma, senza ombra di dubbio, come paladino delle difesa della società.

    Combinazione proprio dalla zona da dove arrivano i carghi pieni di immigrati parte l’attacco verso chi ha sempre lottato per crearsi nell’immaginario comune la nomea di essere contrario all’invasioni di massa.

    La Libia, con il suo intervento, ha rafforzato la patente al leghista che recita con maggior convinzione la lotta contro l’islamismo, oggi nel senso comune considerato la fonte dei disordini.
    Grazie a questa minaccia il posto al governo è assicurato. Inoltre la presenza del belleriano nel governo permette di calmare la tensione sociale verso il problema immigrazione e concedere un momento di respiro. Verranno studiate e applicate delle misure in modo da modificare l’aspetto della invasione affinché tutto rimanga come prima, o sicuramente peggio di prima.

    Inoltre è necessario che la lega si rafforzi nell’immaginario comune come baluardo contro l’immigrazione, cercando di impedire ad altri di approfittare di questo enorme filone di creazione di consenso come hanno fatto gli eredi dei missini. Questi non devono prendere troppo spazio nel nuovo partito creato sul predellino di un automobile, (i capi sono già stati sistemati e calmierati in prestigiose cadreghe).

    Ancora una volta i tasselli vanno tutti a posto.
    E per coloro che credono nella religione del bellerismo verrà creata un altro periodo di aspettativa. Il trucco di far aspettare la devolution per cinque anni va ripetuto con un altro argomento.

  5. #5
    Forumista junior
    Data Registrazione
    13 Apr 2008
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Considerato che abbiamo la Baasilicata e l'Abruzzo che straripano di petrolio e si narra che sotto il sottosuolo italico vi siano anche numerosi depositi di gas, non si comprende perchè si dovrebbe continuare a chinare il capo (e le braghe) davanti a personaggi esteri che pretendono di dettare legge in paesi che non gli competono. Idem per l'immigrazione: un tempo si sentiva dire persino che non si sbattevano fuori tutti gli allogeni per timore delle ripercussioni petrolifere ma, essendo ormai assodato che di petrolio anche in Italia ve ne è quanto in Libia, almeno per questo potremmo affrancarci dai paesi musulmani.

  6. #6
    AUTONOMISTA
    Data Registrazione
    21 Jun 2007
    Località
    CAZZOLA+MANES = DREAM TEAM
    Messaggi
    1,031
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    la libia va a grana, come ha sempre fatto. tutto lì

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da whitewolves Visualizza Messaggio
    Considerato che abbiamo la Baasilicata e l'Abruzzo che straripano di petrolio e si narra che sotto il sottosuolo italico vi siano anche numerosi depositi di gas, non si comprende perchè si dovrebbe continuare a chinare il capo (e le braghe) davanti a personaggi esteri che pretendono di dettare legge in paesi che non gli competono. Idem per l'immigrazione: un tempo si sentiva dire persino che non si sbattevano fuori tutti gli allogeni per timore delle ripercussioni petrolifere ma, essendo ormai assodato che di petrolio anche in Italia ve ne è quanto in Libia, almeno per questo potremmo affrancarci dai paesi musulmani.


    In effetti la Sicilia è una isola che galleggia sul petrolio. Ha molte affinità con il territorio libico. Qualcuno sostiene che l’isola fosse collegata milioni di anni or sono con l’Africa., infatti sono stati trovati dei fossili di elefanti nani.
    Il perché non venga estratto il petrolio è imputabile a molte ragioni: inquinamento, chi deve incassare gli utili.
    Poi finché la colonia Padania tira non vi è il caso di crearsi dei problemi.
    Appena avverrà la divisione, per il Sud sarà indispensabile lo sfruttamento dei giacimenti petroliferi.

    Non bisogna però nei ragionamenti lasciarsi influenzare dall’andazzo che siamo succubi dei paesi arabi. L’islam viene strumentalizzato dalla globalizzazione solamente per creare lo scontro tra le due religioni monoteiste in modo da accelerare la distruzione della cultura dei popoli.
    Distruggendo la cultura si distrugge il tessuto sociale.
    In futuro non più popoli ma solamente individui condizionati dalla droga, dall’edonismo, dal consumismo
    La battuta del libico contro Calderoli fa solo parte della messinscena del gioco delle parti. Valorizzare il dentista, in quanto attualmente è l’unico che può dare garanzie di continuare l’opera della lega, molto fumo ma assolutamente nulla di costruttivo. Anzi cercare di aumentare lo sfruttamento del Nord e la sua distruzione con una forzata invasione.

    La Libia teme che diminuisca l’apporto finanziario che ne deriva dallo sfruttamento del traghettamento dei disperati che arrivano sulle coste meridionali, se si valorizza la lega, dandogli la patente, di unico difensore del territorio si assicurano ancora lustri di utilità finanziaria basata sul trasporto della carne umana.

    La nemesi della storia: per secoli il Nordafrica ha operato prendendo schiavi dal sud dell’Europa, oggi il flusso si è invertito, gli schiavi li porta in Europa.
    Schiavi per pochi decenni fino a quando qualcuno li trasformerà in truppe di occupazione. Ma allora sarà troppo tardi.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 12-03-08, 14:22
  2. Ultimi Sondaggi: Lega Nord Padania al 51%. Nasce la Padania
    Di Vecio-Fighèl nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 06-07-05, 11:23
  3. Padania! o Padania Indipendente
    Di Shaytan (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 14-10-03, 14:21
  4. la padania non esiste la padania non esite
    Di carbonass nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 13-11-02, 01:02
  5. La Padania
    Di Il_Siso nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 07-05-02, 23:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226