User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    20 Apr 2009
    Messaggi
    2,908
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Dopo Striscia, sciolto il consiglio comunale a Latina

    Latina, si scioglie il consiglio comunale
    Finita l'era del sindaco Zaccheo (ex An)

    Dimissioni in blocco dei 22 consiglieri (di cui 10 ex Forza Italia). Lunedì arriva il commissario prefettizio


    LATINA - Si scioglie il consiglio comunale di Latina. I 22 consiglieri (ex Forza Italia, Pd e gruppo Progetto per Latina) si sono dimessi in blocco facendo decadere così anche il mandato (secondo) del sindaco Vincenzo Zaccheo (ex An), appena coinvolto in un fuorionda di «Striscia la notizia» con il neo presidente del Lazio Renata Polverini.

    COMMISSARIO - Delle dimissioni è stato sono già stati informati il prefetto di Latina ed il Viminale. Secondo quanto appreso dai consiglieri dimissionari, già lunedì arriverà il commissario prefettizio per la gestione ordinaria del comune di Latina.

    LA CRISI - La città di Latina tornerà quindi al voto per l'elezione del sindaco la prossima primavera. La crisi al Comune di Latina era già stata preannunciata nei giorni scorsi, dopo il fuoco di fila di polemiche, rigorosamente a distanza, tra il gruppo ex An del sindaco Zaccheo e gli ex Forza Italia. Lunedì scorso dopo la riunione del coordinamento provinciale del Pdl, 13 consiglieri avevano presentato le dimissioni a un notaio. L'episodio era però stato subito smentito dal coordinatore provinciale del partito Claudio Fazzone, che aveva precisato: «Si tratta solo di un atto dimostrativo, non c'è nessuna intenzione di sfiduciare Zaccheo». Nella giornata di ieri sono arrivate anche le dimissioni dei consiglieri di opposizione, sei del Pd e altri quattro del gruppo Progetto per Latina. Dopo il fuorionda di «Striscia» la situazione è precipitata.

    IL COORDINATORE PDL - «Ne sono volutamente rimasto fuori. Stanno facendo tutto i consiglieri, io sono a Roma». Così commenta il senatore del Pdl Claudio Fazzone, coordinatore provinciale del partito, la firma delle dimissioni da parte dei 22 consiglieri, di cui 10 di area ex Forza Italia, che sono state protocollate in Comune per far cadere l'amministrazione di Latina guidata da Vincenzo Zaccheo. «Prima non c'era alcuna crisi, l'ho già detto - continua Fazzone - la situazione è precipitata dopo ieri sera (dopo che è stato trasmesso il fuorionda su «Striscia», ndr)e i consiglieri hanno agito come hanno ritenuto opportuno. Quello che abbiamo visto ieri nel video - prosegue Fazzone - è qualcosa di vergognoso». Sul sindaco Zaccheo ha poi aggiunto: «Provo pena e vergogna per lui. È una persona alla quale non rivolgerò mai più la parola, nè politicamente nè personalmente. È una vicenda per me chiusa».

    Redazione online
    15 aprile 2010

    Latina, si scioglie il consiglio comunale Finita l'era del sindaco Zaccheo (ex An) - Corriere Roma

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    20 Apr 2009
    Messaggi
    2,908
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Dopo Striscia, sciolto il consiglio comunale a Latina

    Giunta Latina, dimissioni in massa
    Dopo un servizio di Striscia la Notizia


    Ventidue consiglieri comunali di Latina hanno depositato le proprie dimissioni facendo ufficialmente cadere l'amministrazione del sindaco Vincenzo Zaccheo. A far dare il colpo di grazia alla giunta è stato un video di 'Striscia la notizia' in cui si vede il sindaco Zaccheo che si congratula col neo governatore del Lazio, Renata Polverini, e chiede di non favorire più il senatore Claudio Fazzone, coordinatore regionale del Pdl.


    Polverini: "Non raccomando nessuno"
    "Tranquillizzo i cittadini: non raccomanderemo nessuno", così la neo presidente della Regione Lazio ha 'sedato' le polemiche dopo lo scoop di Striscia la Notizia. Il tg satirico infatti ha beccato in un fuori onda, subito dopo la vittoria elettorale, Polverini e Vincenzo Zaccheo, sindaco di Latina del Pdl, che si scambiano congratulazioni, cortesie e raccomandazioni: Lui: "Mi raccomando, non ti dimenticare delle mie figlie", e il presidente della Regione: "No! Ma che stai a scherza'!", così nell video sovratitolato mandato in onda ieri sera da Striscia la notizia.

    L'incontro tra i due è in occasione di un evento pubblico, durante un abbraccio di congratulazioni i due bisbigliano, e la conversazione è stata rubata dalle telecamere e mandata in onda sovratitolata da Striscia: la Polverini saluta l'ex compagno di Alleanza nazionale:

    "Ciao Vince? ... mi raccomando ...hai portato 4 voti, hai portato!".

    E Zaccheo: "Ti voglio bene, guarda ci ho creduto. Ti devo dire una cosa: complimenti! hai dimostrato di essere come me: una donna tenace. Io ho lottato, guarda, io sono andato a nuoto per te. Sono andato a Ponza, a Ventotene. A Ventotene sono andato a prendere 57 voti per te, non uno di meno. Il sindaco di Ventotene ti aspetta. Poi ho fatto ...( si avvicina all'orecchio ancora di più e sussurra, ) non ti dimenticare delle mie figlie!".

    E la Polverini lo rassicura: "No, ma stai scherzando? Domani mi faccio il calendario, mi faccio un giro". Infine Zaccheo si raccomanda con la Polverini di non dare più appalti a Fazzone, il coordinatore provinciale del Pdl.

    Zaccheo: "Lascio, ma mi batterò per Latina"
    "Lascio l'incarico da sindaco della città dopo otto anni di intensa attività amministrativa che, seppure contraddistinti da una dialettica politica vivace, a tratti da contrapposizioni forti fino al punto da interrompere traumaticamente la seconda consiliatura, hanno visto la città crescere". Così il sindaco di Latina Vincenzo Zaccheo esordisce nel suo messaggio alla città, affidato a un comunicato, dopo lo scioglimento del consiglio comunale. "Sono orgoglioso di quello che la mia amministrazione ha realizzato e riconoscente alla città che me lo ha consentito. L'amore intenso per la mia gente, però continuerà. L'impegno a battermi per le affermazioni delle ragioni di Latina in ogni sede, politica e istituzionale non si fermerà. Anzi, continuerà con più determinazione di prima".

    Fazzone: "Provo pena per Zaccheo"
    "Ne sono volutamente rimasto fuori. Stanno facendo tutto i consiglieri, io sono a Roma". Così commenta il senatore del Pdl Claudio Fazzone, coordinatore provinciale del partito, le dimissione dei 10 consiglieri di area ex Forza Italia, che hanno fatto decadere l'amministrazione di Latina guidata da Vincenzo Zaccheo. "Prima non c'era alcuna crisi, l'ho già detto - continua Fazzone - la situazione è precipitata dopo quello che abbiamo visto nel video - prosegue Fazzone riferendosi al filmato messo in onda da Striscia la notizia - è qualcosa di vergognoso". Sul sindaco Zaccheo ha poi aggiunto: "Provo pena e vergogna per lui. E' una persona alla quale non rivolgerò mai più la parola, nè politicamente nè personalmente. E' una vicenda per me chiusa".

    Giunta Latina, dimissioni in massa. Dopo un servizio di Striscia la Notizia - politica -Tgcom - pagina 1

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 10-03-11, 15:28
  2. Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 15-08-09, 22:28
  3. Fn In Consiglio Comunale
    Di Forzanovista nel forum Destra Radicale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 10-10-05, 18:53
  4. Consiglio Comunale
    Di machine head nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 03-07-04, 00:24
  5. Sciolto per camorra consiglio comunale Portici (sindaco DS)
    Di Diabolik nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 09-09-02, 10:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226