User Tag List

Pagina 1 di 15 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 142
  1. #1
    Vivo all'estro
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    14,319
    Inserzioni Blog
    11
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Bob Barr e note sulla lunga degenza della destra americana

    La presentazione della candidatura per il Libertarian Party di un nome grosso,Bob Barr,deputato repubblicano della Georgia ,atipico perche' sostenitore di Ron Paul e addirittura di candidati del Libertarian Party contro il candidato repubblicano in passato ,gia' presidente della commissione per la procedura di impeachment di Bill Clinton,uomo con seguito e nome capace di creare un'eco mediatico,avviene proprio questa mattina,12 Maggio,esattamente nello stesso momento in cui John Mc Cain si presenta su tutti i canali mediatici possibili rilasciando interviste sulla necessita' di interventi governativi per affrontare la "crisi del riscaldamento globale" ,interviste nelle quali supera la sinistra americana per sudditanza ovina alle direttive monnezzo-scientifiche sul tema,l'ultima goccia che dovrebbe fare traboccare il vaso per qualunque americano libero che ancora pensasse che "e' importante votare il meno peggio".

    Sincero liberistissimo economico misto a conservatismo tradizionale sui vari temi sociali e morali Bob Barr rappresenta l'unica vera alternativa a destra e questo proprio mentre vari scrittori e personaggi televisivo radiofonici di "estrema destra" continuano a comunicare perplessita' e pure diretta e sostenuta contrarieta' a John Mc Cain.
    Ann Coulter uno solo degli esempi piu' evidenti del "problema a destra" di John Mc Cain.
    Vorrei aprire una quantita' di considerazioni sui vari temi correlati,Ron Paul e su questo "passaggio di fiaccola naturale",anche sul tema "estrema" o comunque sincera destra americana,su John Mc Cain , pure una analisi degli errori delle varie campagne alternative a destra del passato remoto o recente,su intellettuali e personaggi mediatici di destra americana..e cosi' via.

    ...Lascio subito spazio ad interventi o domande di altri,vostri,ma solo dopo aver testimoniato le mie 3 considerazioni piu' fondamentali,limitandomi per ora ad esse sole:

    1)
    Spero ardentemente,anima e cuore che Bob Barr,nome capace di raggranellare facilmente un 3-6% dei voti ,possa causare una sconfitta di John Mc Cain.
    Una lezione meritatissima per questa finta destra.
    Vincano pure negro finocchio musulmano comunista di merda o lesbica femmista avvocatessa comunista di merda..e che le patatine cadano dove cazzo devono cadere per questa "destra" ,questa malata terminale che merita di morire una volta per tutte.

    2)
    A destra potrebbe essere,finalmente ,ammutinamento (annunciato gia' da molti personaggi e leader mediatici conservatori,alcuni dei quali non menziono perche' non conosciuti in Italia, ma popolarissimi negli Stati Uniti) i quali ,in un moto di orgoglio ,continuano a rifiutarsi di sostenere John Mc Cain,il codardo di guerra social- comunistafondaio.
    Il primo vagito di rinascita della Vecchia Destra se vogliamo,contro questa destra di plastica e contro il diktat del terrore e dell' "obbligo di battere il cosidetto peggiore dei mali".
    Una necessita' oramai inesistente sotto ogni punto di vista quando il "meno peggio" e' John Mc Cain.

    Se interessa vorrei portare qualche testimonianza sul mondo "estremo conservatore" radiofonico e letterario che sono i suoi 2 unici universi mediatici perche' questo mondo e' quasi inesistente ,in quanto censuratissimo, in televisione e cinema,ma ha comunque un seguito vastissimo che conta milioni negli USA grazie a radio,libri e internet.

    Inoltre voglio portare qui una previsione ,una quasi scommessa ,tentativa e speranzosa,sulla possibilita' ,non irreale o assurda che questo mondo finisca per riversarsi tutto su Bob Barr al momento di votare,regaladogli uan quantita' di voti non indifferente,un risultato senza precedenti per il Partito Libertario oltre il 3-4%,io scommetto fin da subito.

    3)
    Si potrebbe anche esaminare e discutere,se ancora interessa, su alcuni errori commessi da Ron Paul ,evidenti ai miei occhi di spettatore "americano",errori che Bob Barr non dovrebbe ripetere,nel mettere in chiaro dove stava la sua barra ,all'estrema destra classica americana ,errori mediatici di Ron Paul nel tentativo di "tirare su un po' di tutto" e .. diciamolo pure.. di slecchinare il pubblico di sinistra accentuando solo il tema "pacifismo",dimenticando o rivelandosi vago ed indeterminato ogni volta che affrontava tale tipo di pubblico su tutto il resto ,particolarmente quando in televisione:
    Martin Luther King e "diritti civili",ecologia,sanita'..etc.
    Ron Paul e' stato davvero deludente ed indeterminato,quasi codardo sui temi,lasciandomi sinceramente perplesso e deluso ogni volta.
    Errori e debolezze gravissime che hanno finito per demoralizzare la sua vera sorgente originale di voti.

    La corsa di Bob Barr e' all'estrema destra tradizionale americana, essa deve essere chiaramente e coerentemente "li' ".
    La cosa interessante e' che solo in questo modo,con chiarezza e forza ideale portata agli estremi logici su ogni tema si finisce poi per affascinare anche i vari voti "non di destra e sinistra" ,di generica protesta contro il bipartitismo,i voti alternativi di vario genere ;Ross Perot,col suo 20 % di voti,non tutti di "destra"che pero' corse "a destra del Partito Repubblicano", un esempio di questo fenomeno.
    Ron Paul e' mancato in questo.
    Forse ...Ron Paul .."ha fallito"..io comincio a pensare.
    Il potenziale,le condizioni per fare meglio erano presentissime e credo che Bob Barr lo dimostrera'.

    Io tendo,non da ora, a preferire Bob Barr ,per coraggio controcorrente,posizioni e personalita' a Ron Paul.

    Io vorrei espandere pure su questo terzo tema,dato che la candidatura di Bob Barr parte proprio da li' ,ma Bob Barr deve e puo' fare molto meglio e piu' profondamente ,pure nei risultati pratici ,numerici e relativamente "vincenti",auspicabilissimi .
    In primis quello di causare la meritatissima sconfitta di John Mc Cain.
    Impresa difficilissima perche' Mc Cain pare quasi aver gia' vinto,ma e' stranamente e per assurdo proprio lui , Bob Barr, l'unica,vera,vaga speranza a sinistra,per i candidati demo-comunisti,inclusa,eventualmente ,Hillary Clinton se fosse lei la candidata democomunista!

    I miei auguri ed il mio sostegno Signor Barr.
    Ci porti una sconfitta di John Mc Cain e la considereremo un gigantesco e sorprendente uomo vincente.
    Dio sia con Lei.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    31 May 2009
    Messaggi
    1,441
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    http://www.youtube.com/watch?v=EVSk4ZftD1Q

    Però Hannity lo metteva a tacere meglio Paul

  3. #3
    Vivo all'estro
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    14,319
    Inserzioni Blog
    11
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Boaro Visualizza Messaggio
    http://www.youtube.com/watch?v=EVSk4ZftD1Q

    Però Hannity lo metteva a tacere meglio Paul
    Attenzione,in fondo proprio quello il mio punto sulla conduzione mediatica di Ron Paul:
    Lui "metteva a tacere meglio Hannity" perche' pareva,tra Hannity e Colmes,tra il "conservatore" neo con ed il "liberal' ,non solo aver scelto esclusivamente lui,il neo con ,come nemico da affrontare a testa bassa fin dal primo istante ,come un toro contro un drappo rosso,come un nemico da assaltare fin dalla prima parola (che ci puo' stare) ma,attenzione,dall'altra parte Ron Paul pareva sopratutto essere poi costantemente alleato ed amichevole verso Colmes,"il sinistro".
    Questa posizione ,stile,modo di condursi e posizionarsi ho vista ripetuta da Ron Paul in ogni intervista televisiva,ogni partecipazione a "talk show" o dibattito con presenti celebrita' di sinistra e magari qualche presenza destra ....
    Una costante.
    Grandi applausi e sostegno da parte del pubblico delle tv politically correct..certo!
    Ma...i sinistri che lo applaudevano e sostenevano furiosamente mica poi lo vanno a votare!
    I loro candidati i pacifinti i sinistri ce li hanno gia'!
    Non avevano certo bisogno di lui.
    E,tra l'altro, neppure lo comprendono ,neppure vagamente.

    Ron Paul aveva approntato e coordinato col suo staff( staff che poi sparlava di ed umiliava poi i nuclei di "diritti degli stati" al sud che avevano dichiarato di sostenerlo,per differenziarsi chiaramente da loro ) questa strategia mediatica in modo talmente sclerotico e fisso da arrivare al punto di evitare a tutti i costi temi quali economia ,o alcuni punti di essa,riforme di sanita'e per affrontare temi quali "diritti civili"(e leggi discriminatore negli USA) con frasacce politicanti quali:
    ..." Martin Luther King e' il mio eroe"(!).

    Fortunatamente possiamo non aspettarci nulla di schifosamente simile da Bob Barr ,se conosco l'uomo.

    Comunque,questo non e' un'attacco a Ron Paul.
    Si tratta di un passaggio di fiaccola ed io vorrei vedere un aiuto e sostegno da parte di Ron Paul,ma anche se non arrivasse..e per tagliare corto e per cio' che riguarda gli effetti pratici di questa candidatura..
    una semplice previsione:
    Bob Barr soprendera' numericamente,il potenziale c'e' tutto,anche perche' sapra' avere una posizione mediaticamente migliore e politicamente piu' chiara ,vale a dire ricevera' tante critiche,tantissimi attacchi ..ma alla fine,se ci sapra' fare,anche un certo tipo di voto,quello giusto in fondo,il quale e' stato solo in piccola parte entusiasmato da Ron Paul.

    Altro punto:
    I Rush Limbaugh(conduttore del programma radiofonico estremo conservatore che e' anche il programma radiofonico IN TOTO piu' seguito negli USA),Ann Coulter,et cetera,col loro rifiuto di sostenere Mc Cain,anzi con i loro continui attacchi a a questa da loro considerata "serpe in seno" del mondo conservatore, potrebbero finire con l' indirizzare l'attenzione su Bob Barr.
    Loro NON avevano posizioni troppo simili a quelle di Ron Paul e durante le primarie il discorso era totalemente diverso,con vari candidati..ma ora Bob Barr ,invece ,potrebbe guadagnare qualcosa dalla crisi interna della destra e del Partito Repubblicano.

  4. #4
    Estremista della libertà
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Stanza dei bottoni del Forum "Libertarismo"
    Messaggi
    18,297
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Prendo tutto come oro colato, e finalmente comincio a capire i perchè del grande successo internettiano del nostro Ron Paul, quando in precedenza gli eroi del web si chiamavano Al Gore e Howard Dean.
    Con questo, lo dico nella speranza di evitare ogni tipo di polemica, considero Paul una risorsa straordinaria per i libertari di tutto il mondo, uno dei pochi che è riuscito a sbattere sul muso del grande pubblico ragionamenti ad esso totalmente estranei. Che poi non li abbiano capiti era da mettere in conto
    Mi auguro che mister Barr riesca a fare almeno altrettanto, il che non è scontato, avendo a disposizione una cassa di risonanza molto più contenuta.
    In bocca al lupo al candidato libertario, e lunga vita a questo thread del nostro corrispondente ammeregano Steppen.

    P.S.
    cazzo cià Mecchein contro il riscaglob?

  5. #5
    Vivo all'estro
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    14,319
    Inserzioni Blog
    11
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ARI6 Visualizza Messaggio
    Prendo tutto come oro colato, e finalmente comincio a capire i perchè del grande successo internettiano del nostro Ron Paul, quando in precedenza gli eroi del web si chiamavano Al Gore e Howard Dean.
    Con questo, lo dico nella speranza di evitare ogni tipo di polemica, considero Paul una risorsa straordinaria per i libertari di tutto il mondo, uno dei pochi che è riuscito a sbattere sul muso del grande pubblico ragionamenti ad esso totalmente estranei. Che poi non li abbiano capiti era da mettere in conto
    Mi auguro che mister Barr riesca a fare almeno altrettanto, il che non è scontato, avendo a disposizione una cassa di risonanza molto più contenuta.
    In bocca al lupo al candidato libertario, e lunga vita a questo thread del nostro corrispondente ammeregano Steppen.

    P.S.
    cazzo cià Mecchein contro il riscaglob?
    1)
    Vero:
    Le congratulazioni infinite e di cuore al lavoro culturale di Ron Paul vanno fatte per ora.
    MA,ora mi aspetto un sostegno incondizionato a Bob Barr,suo e di tutta la giovine entusiasta marmaglia della sua rivoluzione.
    Considero questo un'obbligo o dovremo ritirare subito i complimenti.

    2)
    Gion uein cia' che sembra di parlare con Al Gore e cia' le stesse ,identiche,spiaccicate fotocopiate posizioni di baracco bin laden e ilari clito contro il riscaglob,forse un po' piu' decise ed estreme.
    Per qualche misteriosa ragione il codardo di guerra non vuole che io coltivi le ciliegie al polo sud.

    Cosi' come non vuole che si utilizzi il petrolio dell'Alaska.
    Per ragioni ecologiche ,si sa,sono molto meglio i bombardamenti di donne e bambini,assieme all'esportazione della sacra democrazia.

    Vorrei fare notare a Bob Barr ,consigliare a lui di cuore di mettere l'accento su questo:
    Proprio quello sarebbe un punto,coincidentalmente dichiarato e comunicato a "tutti" da gion uein ("allarmato dal riscaglob" ,"non abbiamo fatto abbastanza" " dobbiamo intervenire subito con decisione e vasti investimenti") proprio durante la presentazione della candidatura libertaria di Bob Barr,nello stesso identico istante,la stessa fatidica,magica ora.
    Riscaglob sul quale le varie posizioni del partitone unico repubbricratico democane sono assolutamente coincidenti.
    E per finire..la stessa posizione include pure gli altri mini -partitini,dai verdi ai comunisti americani a quelli di Ralph Nader.

    LUI,solo lui,e' il dissidente del riscaglob.

    Discorso simile ,o uguale su tutti ed ognuno gli altri temi,certo,ma su quelli i repubblicani si nascondono spesso dietro falsa retorica semi-liberista e semi-conservatrice
    Proprio su di lui,invece,sul mitico riscaglob, la unicita' totale e qualitativa,la differenza a 180% in direzione opposta di Bob Barr e' proprio dall'altroieri evidentissima.

    3)
    Sulla cassa di risonanza mediatica,proprio quello e' uno dei miei punti,credo che alla fine dei conti Bob Barr ne possa avere non una ma 2 piu' efficaci,nei fatti, di quella di Ron Paul.
    a)
    Il grande rispetto che possiede nel mondo estremo conservatore.
    b)
    Una ulteriore grande possibilita':
    La necessita' di chi ,avendo un grande seguito ed influenza e si e' gia' dichiarato anti Mc cain,a destra,di trovare una alternativa sensata..
    i Rush Limbaugh,le Ann Coulter..etc.
    Se arrivasse la parte b) ,nella quale io spero vivamente , la cassa di risonanza mediatica di Barr sarebbe nei fatti piu' efficace di quella di Paul.

    P.S.
    Quando ,alla fine ,giudicheremo i numeri naturalmente dovermo considerare che un 'ipotetico 7% ottenuto in una elezione generale vale,oggettivamente e come minimo, doppio rispetto ad un 7% all'interno di una elezione primaria.

  6. #6
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,655
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    7 % ? Con tutto il rispetto per Steppen che sta sul campo, ma credo che difficilmente il voto di protesta anti-MC Cain possa andare a Barr così pesantemente. Dai tempi di Ross Perot, che aveva dalla sua un impero economico per supportare la sua corsa, il picco massimo raggiunto da un terzo candidato è il 2,7 di Nader ... considerato che il Libertarian Party ottiene risultati non molto incoraggianti da parecchio, un risultato sul 2-3 sarebbe comunque ottimo ( e aumenterebbe esponenzialmente le possibilità di vittoria dei Democrats )

  7. #7
    Vivo all'estro
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    14,319
    Inserzioni Blog
    11
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Manfr Visualizza Messaggio
    7 % ? Con tutto il rispetto per Steppen che sta sul campo, ma credo che difficilmente il voto di protesta anti-MC Cain possa andare a Barr così pesantemente. Dai tempi di Ross Perot, che aveva dalla sua un impero economico per supportare la sua corsa, il picco massimo raggiunto da un terzo candidato è il 2,7 di Nader ... considerato che il Libertarian Party ottiene risultati non molto incoraggianti da parecchio, un risultato sul 2-3 sarebbe comunque ottimo ( e aumenterebbe esponenzialmente le possibilità di vittoria dei Democrats )
    Scusa ma nessuna "previsione del 7%".
    Se tu cortesemente rileggi con attenzione scopri che una previsione/scommessa/provocazione numerica esiste nei miei posts ed e' chiarissima:
    Un 2/3% da raggiungere o superare ,strepitoso perche' mai ottenuto,o vagamente avvicinato, dal Libertarian Party.

    Per cio' che riguarda il "7%" credevo che la parola "ipotetico" fosse sufficiente,mi sbagliavo,ci provo ora con l'algebra,utlizzando la quantita' x:

    2x /elezioni primarie interne ad un partito= x / elezioni presidenziali generali e nazionali.

  8. #8
    Vivo all'estro
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    14,319
    Inserzioni Blog
    11
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Comunque Bob Barr,in queste condizioni e questa situazione politica particolare e' capace di superare tranquillamente il 3%,nonostante la tenaglia del partitone unico uni-polare demorepubblicratico con il suo " obbligo di votare contro quell'altro" creato anche dai media schiavi di stato,una tenaglia dalla quale e' sempre difficle,vi assicuro, sottrarsi, negli USA.
    Se dovesse ottenere di piu' sarebbe il caso per il partito repubblicratico di cominciare a preoccuparsi un po' per il suo monopolio sul controllo della cosidetta "democrazia".
    E questo con un partito che non ha mai superato l' 1.5% dei voti,senza soldi o controllo mediatico,io,comunque ,su quei numeri scommetto.

  9. #9
    Forumista senior
    Data Registrazione
    31 May 2009
    Messaggi
    1,441
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    A parte il fatto che concordo con tutte le critiche rivolte da Steppen a Paul volevo chiedere conferma di quanto letto qui.
    A leggere il sito www.lp.org sembra che si debba ancora decidere fra quattro pretendenti, è vero?

  10. #10
    Vivo all'estro
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    14,319
    Inserzioni Blog
    11
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Boaro Visualizza Messaggio
    A parte il fatto che concordo con tutte le critiche rivolte da Steppen a Paul volevo chiedere conferma di quanto letto qui.
    A leggere il sito www.lp.org sembra che si debba ancora decidere fra quattro pretendenti, è vero?
    Vero.
    Se riescono pure stavolta a boicottare l'unico candidato capace di toccare l'1 % andrebbero,non figurativamente ma fisicamente, impiccati.

 

 
Pagina 1 di 15 1211 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Note sulla manifestazione della FIOM del 16 ottobre
    Di Muntzer nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 28-10-10, 17:22
  2. La carica assassina della destra americana
    Di Monsieur nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 15-09-10, 16:13
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-10-08, 20:00
  4. Note sulla “Destra ritrovata” di Alemanno e Mantovano
    Di ITALIANO (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-06-07, 01:21
  5. I libri all'indice della destra americana
    Di Arthur I nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-06-05, 17:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Single Sign On provided by vBSSO

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224