User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    14 Feb 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    239
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Parrocchia Tridentina a Roma!!!!!

    http://www.juventutemitalia.it/docum...parrocchia.pdf

    23 Marzo 2008 (Pasqua di NSGC) è stato firmato il decreto di erezione della chiesa della SS. Trinità dei Pellegrini (mappa) a Parrocchia personale, di Rito romano tradizionale, per la Diocesi di Roma.
    La cerimonia della presa di possesso di P. Joseph Kramer e la Messa di apertura ufficiale della Parrocchia avranno luogo l’8 Giugno 2008 alle ore 10.00.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista
    Data Registrazione
    14 Feb 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    239
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    ...

    SS.TRINITÀ DEI PELLEGRINI


    L'Arciconfraternita dei Pellegrini e Convalescenti della Ss.Trinità, fondata nel 1548 da S.Filippo Neri a favore dei poveri e dei malati, ebbe in dono da papa Paolo IV, circa dieci anni dopo, gli edifici dell'antica parrocchia trecentesca di S.Benedetto de Arenula, nota anche come degli Scozzesi. La parrocchia fu soppressa, la chiesa stessa venne ridimensionata e si ottenne così un complesso dotato di dormitori e refettori di notevole capacità: in questa occasione la chiesa mutò nome e fu denominata Ss.Trinità dei Pellegrini. Rifatta nel XVII secolo su disegni del Maggi, ebbe questa bella facciata da Francesco de Sanctis nel 1723, ornata dalle statue dei quattro Evangelisti, opera di Bernardino Ludovisi. L'interno a croce latina, con colonne corinzie, quasi interamente restaurato tra il 1847 ed il 1853, si conclude in una volta a ferro di cavallo e ha un'abside dominata dalla pala d'altare di Guido Reni, la Santa Trinità (1625). Da notare anche le pregevoli opere d'arte del Beni, del Borgognone e del cavalier d'Arpino. Non si può certamente non rammentare le opere di bene apportate da S.Filippo Neri, o, come lo chiamavano i ragazzi del rione, "Pippo bbono", il santo che parlava toscano ma che oramai era diventato romano e che non faceva che ripetere a tutti: "Siate buoni se potete!". Egli, da S.Salvatore in Campo, primo asilo della sua Compagnia fondata per aiutare i pellegrini che affluivano a Roma affinché non dormissero all'aperto, passò alla contigua chiesa, appunto quella della Trinità. Frequentava le zone più povere, gli ospedali, le carceri, portando ovunque la sua carità cristiana. La pia istituzione del laico fiorentino, ottenuto il favore di Giulio III Del Monte e dei suoi successori nonché di buone dame romane, assurse ben presto a grandiosa importanza. L'impegno di Filippo e dei suoi seguaci indusse Gregorio XIII nel 1575 a erigere la canonica della Congregazione dei Preti dell'Oratorio, detti poi Filippini, assegnandole la chiesa di S.Maria in Vallicella che, riedificata, fu detta Chiesa Nuova. La chiesa della Ss.Trinità dei Pellegrini ebbe un grandissimo ospizio annesso, costruito nel 1625 per consentire l'assistenza ai pellegrini durante il Giubileo di quell'anno (nella foto a sinistra). Nel refettorio avveniva la "lavanda dei piedi" dei pellegrini da parte di nobili e cardinali. La facciata presenta due piani con due finestre a riquadratura semplice e un portale fiancheggiato da due finestre architravate e inferriate con davanzali e mensoloni sottostanti e due cassette per elemosine laterali. Al centro della facciata, tra il primo e il secondo piano, presenta l'iscrizione OSPIZIO DEI CONVALESCENTI E PELLEGRINI, mentre un'altra iscrizione, posta sopra la finestra situata alla sinistra del portale, ricorda che "In questo ospizio Goffredo Mameli e molti altri valorosi morirono di ferite a difesa di Roma per la libertà d'Italia nell'anno MDCCCXLIX" (1849), perchè durante gli scontri avvenuti a difesa della Repubblica Romana l'ospizio fu trasformato in ospedale militare. L'edificio attuale è quanto resta del vasto complesso che si estendeva tra la piazza e la via dei Pettinari: in gran parte demolito nel 1940, oggi il palazzo ospita alcuni locali utilizzati per scopi civili.


 

 

Discussioni Simili

  1. e' successo in una parrocchia con i neocatecumenali
    Di contromorettoco nel forum Cattolici
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10-11-07, 14:38
  2. la parrocchia
    Di solozero nel forum Cattolici
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 15-09-06, 23:50
  3. Una parrocchia in mezzo al mare
    Di Thomas Aquinas nel forum Cattolici
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-03-05, 20:03
  4. Parrocchia virtuale
    Di Nirvana nel forum Scienza e Tecnologia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-03-04, 14:53
  5. «La mia parrocchia è sdemithizzata»
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-01-03, 18:05

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226