User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    www.pnveneto.org - PNV
    Data Registrazione
    18 Aug 2006
    Località
    Trevixo - Venetia
    Messaggi
    1,133
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito I Veneti al governo non ci portino un altro Vaiont. No ałe scoase nucleari tałiane!


    Zaia e gli altri nani veneti a Roma non facciano come il Rumor ministro pavido servo attaccato alla poltrona anche di fronte a più di 2.000 morti veneti e blocchino subito il segreto di stato sui depositi di scorie nucleari

    ---

    Treviso, 19 maggio 2008


    Il 1° maggio è entrato in vigore il decreto del governo Prodi che tra le ultime infamie di cui si è reso protagonista, pur in teoria solo impegnato nel semplice disbrigo degli affari correnti, ha sottratto alla sovranità veneta non solo la gestione della nostra terra, ma anche la semplice conoscenza coprendo con il segreto di stato il fatto che vi siano insediati eventuali siti per il deposito delle scorie nucleari, o nuovi impianti civili per la produzione di energia, centrali nucleari, rigassificatori, inceneritori, o termovalorizzatori.
    Il Partito Nazionale Veneto esprime la propria totale condanna su tale disdicevole legge ladra della nostra sovranità.
    Anche nel merito delle questioni toccate dall’ennesimo decreto anti-veneto, il PNV afferma con forza che le decisioni su tali impianti spettano solo ed unicamente al Popolo veneto e non a un governo italiano incapace e rapace dei frutti del nostro lavoro.
    In tale scenario criminale, ci chiediamo cosa facciano i ministri nostri connazionali veneti, oltre a concedere interviste e a scaldare le sedie, attorniati da incipriatori e parrucchieri che gli sistemano i riccioli.
    Il PNV chiede ai signori Brunetta, Sacconi e Zaia di bloccare immediatamente questo atto liberticida. Se il governo italiano non riesce ad affrontare simili questioni per incapacità di affrontarne responsabilmente le conseguenze politiche, non è giusto che taccia addirittura la comunicazione su tali scelte che devono assolutamente essere rese note alla popolazione che ne riceve danno.
    Nutriamo in ogni caso poca fiducia che tali politici che pure hanno preso voti giurando di difendere le Terre di San Marco ascoltino questo grido di dolore. Il governo italiano è da sempre nemico dei veneti. Da sempre Roma ha saputo mietere morti per ragion di stato, anche per mano di ministri veneti traditori, o anche solo con il loro colpevole silenzio, come ad esempio nella tragedia del Vajont, per restare nel settore energetico. Neanche uno straccio di sottosegretario allora si dimise, anzi possiamo ben dire che nemmeno la morte di più di 2.000 veneti portò l’allora ministro degli interni veneto Rumor a fare un atto dovuto come quello che avrebbe fatto un qualsiasi ministro scozzese a Londra, o un ministro bavarese a Bonn prima e a Berlino ora, o un ministro catalano a Madrid.
    Gli attuali ministri veneti a Roma ora faranno gli gnorri?
    E il LEGALAN al governo a Venezia si girerà dall’altra parte?
    Ciò dimostrerà per l’ennesima volta ai veneti come l’unica soluzione è l’indipendenza, anche per poter finalmente mettere in atto una nuova politica energetica responsabile, sostenibile e non condotta sulla pelle dei veneti e a loro totale insaputa.


    Gianluca Busato
    Partito Nazionale Veneto
    Web: www.pnveneto.org
    E-mail: [email protected]

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Le centrali nucleari servono.
    Non facciamo come i napoletani che non vogliono le discariche nè i termovalorizzatori e poi si ritrovano i rifuti per strada.
    Detto questo,su temi così importantti servono referendum sul territorio prima di procedere.

  3. #3
    Pensiero Libero
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    2,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball Visualizza Messaggio
    Le centrali nucleari servono.
    Non facciamo come i napoletani che non vogliono le discariche nè i termovalorizzatori e poi si ritrovano i rifuti per strada.
    Detto questo,su temi così importantti servono referendum sul territorio prima di procedere.
    Potrebbero anche servire, però il referendum è stato fatto, i cittadini hanno detto no al nucleare, si fa finta di niente?

  4. #4
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MirkoPNE Visualizza Messaggio
    Potrebbero anche servire, però il referendum è stato fatto, i cittadini hanno detto no al nucleare, si fa finta di niente?
    Son passati + di 20 anni ormai.
    Si può rifare...soprattutto col prezzo del petrolio a questi livelli.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Feb 2013
    Località
    Rovigno/Reggio Emilia
    Messaggi
    1,935
    Mentioned
    35 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Paragonare il Vajont a un eventuale deposito, purchè ovviamente corrispondente alle normative vigenti, di scorie nucleari è una monata colossale.

    Se un sito presenta tutte le caratteristiche di sicurezza, non vedo l' allarmismo.

    Poi riguardo al referendum, a prescindere che sono passati quattro lustri, trovo idiota che il popolino ignorante che di queste cose non ne sa una cippa metta becco. Un tema simile non è alla portata della casalinga ma di persone con i controcazzi.

    Io non mi metto a ciarlare di ingegneria civile con un neolaureato con 110 e lode perchè sarei ignorante come una capra sul tema.

    Non ultimo, bisogna ficcarsi in testa che l' energia serve. Pensare di risolvere il problema con due pale e un pannello solare può essere alla portata di mio nipote che ha 5 anni. Oppure tornare all' età della pietra. A me scoccia alquanto.

    Per concludere, trovo maggiormente venefica una centrale che emette tonnellate di schifezze bruciando carbone o combustibile fossile che una centrale nucleare.

  6. #6
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Caxxo con il petrolio a 120$ ci si mette a fare gli antinuclearisti.


    Ma fatemela sotto casa la centrale! Almeno l'Enel la pianta di inquinarmi.

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Feb 2013
    Località
    Rovigno/Reggio Emilia
    Messaggi
    1,935
    Mentioned
    35 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da M.A.Valsesia Visualizza Messaggio
    idiota totale... non serve nemmeno commentare le tue uscite da laurea da sei politico.

    E infatti non commentarle. Nessuno ti ha chiesto un parere su ciò che scrivo. Sii coerente e tappati le labbra.

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da M.A.Valsesia Visualizza Messaggio
    ecco un altro fenomeno....non è il fatto di fare gli antinuclearisti ( anche perchè al contrario di altri non nlo sono mai stato anche quando andava di moda e probabilmente voi lo eravate .

    io vivo a 60 Km da una centrale nucleare fatta da idioti itagliani su un terreno esondabile che da 20 anni viene usata come stoccaggio di scorie nucleari , da 20 anni non viene manutenzionata e non ha prodotto un KW

    le centrali le voglio fatte bene!! MA NON DAGLI ITAGLIANI E NEMMENO GESTITE DA LORO E CON ITAGLIANI PARLO ANCHE DI UNA CERTA PADANITA CHE CI A PORTATO AD ESSERE QUELLO SCHIFO IN EUROPA.

    QUINDI CICCIO PEDALA....

    E COMUNQUE GUARDA QUELLO CHE UNO QUOTA PRIMA DI FARE LE TUE USCITE DA LEGAIOLO DI LOTTA...

    Visto che non molti vivono nelle vicinanze di Trino ho fatto una ricerca breve con un noto motore di ricerca e il risultato è questo:

    Il centro nucleare di Trino Vercellese

    Il reattore nucleare PWR di Trino Vercellese era originariamente destinato alla produzione di energia elettrica. Venne arrestato nel 1987 a seguito dell'esito referendario contro l'uso dell'energia nucleare in Italia. Attualmente vi sono stoccati 780 mc di scorie radioattive e 47 elementi di combustibile irraggiato (14,3 tonnellate). E' sotto gestione ENEL.

    fonte: Greenpeace
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,758
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball Visualizza Messaggio

    Le centrali nucleari servono.
    servono a chi?

    mai pensato che le regioni padano alpine,
    potrebbero benissimo vivere in un ambito
    economico, sfruttando adeguatamente
    l'energia del carbone bianco, l'agricoltura,
    i servizi legati a un turismo di prim'ordine?

    chi ce lo fa fare, (se non coloro che fanno la cresta
    al surplus di ricchezza generato in queste terre),
    continuare a massacrare il territorio con sempre
    nuove infrastrutture viarie, produttive, abitative,
    riempiendoci di immigrati e altre amenità simili?

    vogliamo o no, prenderci la responsabilità di
    autogestirci, progettando un modello di economia
    che corrisponda alle nostre reali esigenze che
    NON collidono con quelle dei satrapi romani
    e nostrani?



  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Feb 2013
    Località
    Rovigno/Reggio Emilia
    Messaggi
    1,935
    Mentioned
    35 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da M.A.Valsesia Visualizza Messaggio
    infatti si commentano da sole...
    sii coerente e vai fuori dai coglioni....
    Appunto, se si commentano da sole, non vedo perchè continui a ciarlare.

    Ciccio questo non mi pare il forum dei Valsesiani, quindi di andare fuori dai coglioni lo dici a qualche tuo congiunto.
    Au revoir.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-05-08, 00:47

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226