User Tag List

Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 47
  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    12,965
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Sempre più Urgente una vera Riforma della Giustizia

    Il caso Napoli

    Ed ora la riforma della giustizia

    di Arturo Diaconale

    Cacciato dalla porta il tema del rapporto difficile tra politica e giustizia è rientrato prepotentemente dalla finestra. Chi aveva inneggiato all’avvenuto superamento di un contrasto che va avanti da almeno vent’anni ed ha pesantemente condizionato la vita pubblica del paese, deve prendere dolorosamente atto che si è sbagliato. E’ vero che durante la campagna elettorale il tema dello spinoso confronto tra i poteri dello stato era stato praticamente espunto dalla dialettica tra i due maggiori partiti. Ed è altrettanto vero che l’avvio della legislatura sembrava caratterizzato dalla volontà non solo della maggioranza e dell’opposizione ma anche di alcuni settori importanti della magistratura, di considerare lo storico contenzioso in via di lento ma sicuro superamento. Ma adesso c’è stata la sortita dei magistrati napoletani con la raffica di arresti ed avvisi di garanzia contro i funzionari che dovrebbero attuare le misure stabilite dal nuovo governo per eliminare l’emergenza dei rifiuti. Ed è arrivata la conferma che la normalizzazione era solo una illusione. E che il nodo politica-giustizia non solo è sempre più intricato e di difficilissima soluzione ma rappresenta uno degli ostacoli principali da superare se si vogliono affrontare i più gravi problemi sul tappeto.

    Naturalmente i magistrati autori della sortita negano qualsiasi intento polemico nei confronti del governo, escludono la giustizia ad orologeria e sostengono che l’inchiesta viene da lontano e non può essere collegata in alcun modo alle iniziative del nuovo esecutivo tese ad eliminare la piaga della “munnezza” napoletana.

    Ma la tesi che la giustizia ha tempi e modi diversi e separati dalla politica regge in condizioni normali. Non può essere tirata in ballo quando le condizioni generali sono talmente anomale che una intera città, una intera regione e l’immagine complessiva del paese sono sfregiate da una emergenza così grave ed allucinante come quella delle montagne d’immondizia. Di fronte a questa considerazione l’argomento che la magistratura napoletana, nella sua indipendenza ed autonomia, non è tenuta a badare ai percorsi della politica e del governo non è una giustificazione. E’, al contrario, una aggravante. Se un magistrato applica la legge in maniera formale senza alzare gli occhi dalle carte e notare che fuori dalla finestra la “munnezza” si accumula, le alternative sono solo due. O è un irresponsabile che in nome del trionfo della legge se ne infischia delle conseguenze del proprio comportamento, conseguenze che nel caso in questione possono andare dalle rivolte popolari all’epidemia di colera. Oppure compie una azione carica di contenuto politico e pretende di diventare l’unica opposizione reale all’attuale maggioranza colmando il presunto vuoto lasciato dal Partito Democratico.

    In un caso o nell’altro non si verifica né il trionfo del diritto, né la supplenza dell’opposizione. L’unico rispuntato che si ottiene è che un pezzo dello stato delegittima un altro pezzo dello stesso stato. E che il tentativo di superare l’emergenza rifiuti riportando l’autorità dello stato su un territorio per troppo tempo abbandonato a se stesso, viene drammaticamente vanificato. Tutto questo, per fortuna, produce un effetto preciso. L’opinione pubblica del paese si rende perfettamente conto che per risolvere l’emergenza dei rifiuti non bastano i termovalorizzatori, le discariche, i treni per la Germania e la lotta alla camorra ma è indispensabile riportare il tema del rapporto tra giustizia e politica al centro dei problemi del paese. Si dice che di fronte alla iniziativa dei magistrati napoletani Silvio Berlusconi abbia chiesto di accelerare l’iter del provvedimento contro le intercettazioni illegali. Va bene. Ma non basta. L’occasione impone di riaprire la discussione su una riforma della giustizia. Se non si scioglie questo nodo ogni emergenza è destinata a rimanere tale e ad aggravarsi. Drammaticamente.

    http://www.opinione.it/pages.php?dir...t=4355&aa=2008

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    03 Jun 2009
    Messaggi
    4,710
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da careca
    ...
    ecco, per quel che mi riguarda il giudizio su questa legislatura sarà necessariamente legato alla capacità di operare una seria riforma della giustizia...
    ...
    http://www.politicaonline.net/forum/...5&postcount=36

    Citazione Originariamente Scritto da blob21
    ma scusa ,se le conseguenze negative alla risoluzione dell'attuale emergenza dipendono dal fatto che vengono bloccati per le loro malefatte proprio in tema di gestione dei rifiuti in Campania quelli che attualmente se ne stanno occupando allora non sono conseguenze negative.
    Perchè qualunque cittadino vorrebbe che attualmente il problema fosse in mano a persone oneste e capaci e non a truffatori .
    Dopodichè Bertolaso non è stato arrestato,mi pare,e neppure il suo staff attuale quindi dov'è il problema?
    Citazione Originariamente Scritto da careca
    visto che citi bertolaso, ti rispondo con le sue parole:
    Certo, il danno ormai è fatto, e lo ha spiegato il sottosegretario Bertolaso ieri, durante la sua audizione parlamentare: la Fibe, la società che fa funzionare gli impianti di Cdr in Campania "ha deciso di ritirarsi", dopo che i magistrati napoletani ne hanno ammanettato i responsabili. A terra giacciono già oltre 30mila tonnellate di rifiuti che "non si riescono a togliere" e non si sa dove mandare. E stavolta una nuova emergenza dovrà fare i conti con l'estate e il caldo, che potrebbero provocare "scenari apocalittici" dal punto di vista sanitario e sociale.

    L'inchiesta e la valanga di intercettazioni messe in piazza dai magistrati napoletani hanno insomma avuto il loro effetto, i responsabili tecnici e politici della gestione dell'emergenza sono tutti nel loro mirino, e oggi si assisterà alla paradossale scena di un presidente del Consiglio, a Napoli, circondato da indagati e mascariati: Pansa, Bertolaso, De Gennaro, Bassolino. "Pezzi di Stato" che cercano di mangiare altri pezzi di Stato, come ha denunciato l'assessore campano di Bassolino, Claudio Velardi.

    ripeto: nessuno sta dicendo che i responsabili non debbano subire il giusto processo e le giuste conseguenze delle loro malefatte (che sono l'unico dato oggettivo ed incontestabile della vicenda)
    solo che avrebbe suscitato meno perplessità se quel provvedimento fosse stato preso anche solo un giorno prima del cdm di napoli, anzi, sarebbe stato visto da tutti, anche da quelli che come me ora nutrono perplessità, come un provvedimento che andava nella giusta direzione della soluzione del problema rifiuti/sanitario, senza con ciò inficiare alla radice le decisioni prese in quel cdm di napoli - cosa che surrettiziamente si è determinata e che solo un miope può non vedere - visto che in quella sede si sarebbe potuto tenere conto di quella indagine e di quel provvedimento - che allora era giustamente a conoscenza solo degli inquirenti - e prendere decisioni conseguenti...
    oppure si sarebbe potuto "studiare" per qualche altro giorno le oltre 600 pagine di carte depositate già a gennaio (!!!), magari nel frattempo si avviava a soluzione l'individuazione "effettiva" delle discariche e si cominciava a liberare le strade dalla monnezza scongiurando le più che probabili emergenze sanitarie cui andiamo incontro, e poi, scatenare la sacrosanta offensiva giudiziaria...
    ma, invece, per nostra (s)fortuna, i nostri irreprensibili magistrati hanno casualmente finito di studiare le carte proprio nel momento meno opportuno ed immediatmente - perché essi sono soggetti solo alla legge che non gli consente di valutare gli effetti "reali" dei loro provvedimenti ma gli impone di esercitare il loro magistero nel chiuso della torre d'avorio - hanno dato corso alla giustizia...

    non so perché, ma mi torna tanto in mente un famoso "avviso" del '94 (che per pura combinazione anche allora vide protagonista napoli...)

    speriamo bene...
    http://www.politicaonline.net/forum/...5&postcount=70

    non posso non condividere in toto l'articolo di diaconale

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Feb 2008
    Messaggi
    134
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Io sarei per radere a zero la giustizia di oggi e farne una tutta nuova....

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    29 Sep 2007
    Località
    Walter Veltroni Premier
    Messaggi
    7,472
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niko85 Visualizza Messaggio
    Io sarei per radere a zero la giustizia di oggi e farne una tutta nuova....
    Eh già.. una giustizia dove le intercettazioni si possono usare per ogni reato ed una giustizia dove la legge ah hoc ti salva il culo..

    Ma mi sa che è fanta-giustizia di questi tempi...


    La procura di Napoli ha fatto egregiamente il suo lavoro, chi ha sbagliato paghi, anche se si chiama Berlusconi o Bertolaso..

  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    26 Jul 2009
    Località
    Firenze, ma vorrei tornare in Svizzera
    Messaggi
    3,049
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    A questo punto visto l'ultima porcheria fatta dai magistrati di Napoli (mi riferisco in particolare al manifesto dei 75 pm) perchè non fare come nel medio evo quando il podestà doveva tassativamente essere scelto al di fuori della città per dare garanzia di equidistanza e di non partigianeria.
    Azzeriamo tutta la magistratura e poi facciamo un bando per assumere magistrati provenienti dall'estero. Non credo che ci sarebbero problemi: i nostri magistrati godono di stipendi talmente alti e di assurde garanzie come quelle garantite dal CSM che qualunque magistrato estero farebbe carte false per venire da noi.
    E' ovvio che questa vuole essere solo una provocazione, ma di fronte all'arroganza, all'inettitudine e alla partigianeria che troppe toghe hanno dimostrato dai tragici tempi di Mani pulite ad oggi questa ipotesi certo non sarebbe una situazione peggiorativa per noi italiani.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    29 Sep 2007
    Località
    Walter Veltroni Premier
    Messaggi
    7,472
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mappo Tappo Visualizza Messaggio
    A questo punto visto l'ultima porcheria fatta dai magistrati di Napoli (mi riferisco in particolare al manifesto dei 75 pm) perchè non fare come nel medio evo quando il podestà doveva tassativamente essere scelto al di fuori della città per dare garanzia di equidistanza e di non partigianeria.
    Azzeriamo tutta la magistratura e poi facciamo un bando per assumere magistrati provenienti dall'estero. Non credo che ci sarebbero problemi: i nostri magistrati godono di stipendi talmente alti e di assurde garanzie come quelle garantite dal CSM che qualunque magistrato estero farebbe carte false per venire da noi.
    E' ovvio che questa vuole essere solo una provocazione, ma di fronte all'arroganza, all'inettitudine e alla partigianeria che troppe toghe hanno dimostrato dai tragici tempi di Mani pulite ad oggi questa ipotesi certo non sarebbe una situazione peggiorativa per noi italiani.
    Pensare che un magistrato estero possa esercitare in Italia senza problemi fa ridere...

    Ci sono tanti sistemi quanti sono i paesi.. e quello italiano è tutto particolare..

    Io più che altro prenderei dall'estero i politici e i commissari straordinari...

  7. #7
    Sovranità al Cittadino.
    Data Registrazione
    10 Dec 2007
    Località
    Sikania
    Messaggi
    7,751
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Saint-Just Visualizza Messaggio
    Eh già.. una giustizia dove le intercettazioni si possono usare per ogni reato ed una giustizia dove la legge ah hoc ti salva il culo..

    Ma mi sa che è fanta-giustizia di questi tempi...


    La procura di Napoli ha fatto egregiamente il suo lavoro, chi ha sbagliato paghi, anche se si chiama Berlusconi o Bertolaso..
    Certo, manteniamo una giustizia a caccia di Berlusconi, così il PD può tornare al potere dopo le recenti disavventure.

    Basta che non tocchi Bassolino o la Jervolino. Come a suo tempo non toccò i vertici del PCI per Parmalat e non toccò Fassino per Unipol ecc. ecc.

  8. #8
    Sovranità al Cittadino.
    Data Registrazione
    10 Dec 2007
    Località
    Sikania
    Messaggi
    7,751
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Saint-Just Visualizza Messaggio
    Pensare che un magistrato estero possa esercitare in Italia senza problemi fa ridere...

    Ci sono tanti sistemi quanti sono i paesi.. e quello italiano è tutto particolare..

    Io più che altro prenderei dall'estero i politici e i commissari straordinari...
    Magari dei Kommissari dal Kremlino. Sì, una vecchia idea di Palmiro.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    29 Sep 2007
    Località
    Walter Veltroni Premier
    Messaggi
    7,472
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Valerio2 Visualizza Messaggio
    Certo, manteniamo una giustizia a caccia di Berlusconi, così il PD può tornare al potere dopo le recenti disavventure.

    Basta che non tocchi Bassolino o la Jervolino. Come a suo tempo non toccò i vertici del PCI per Parmalat e non toccò Fassino per Unipol ecc. ecc.
    Non ho mai detto nulla a favore di nessuno o contro nessuno nei processi...

    Io non mi sotraggo alla giustizia con leggi ad personam...

    Invece, c'è chi pensa che la giustizia sia la verità che ha in tasca... Nella storia, chi lo pensava ha fatto sempre una brutta fine... anche Saint-Just..

  10. #10
    Sovranità al Cittadino.
    Data Registrazione
    10 Dec 2007
    Località
    Sikania
    Messaggi
    7,751
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Saint-Just Visualizza Messaggio
    Non ho mai detto nulla a favore di nessuno o contro nessuno nei processi...

    Io non mi sotraggo alla giustizia con leggi ad personam...

    Invece, c'è chi pensa che la giustizia sia la verità che ha in tasca... Nella storia, chi lo pensava ha fatto sempre una brutta fine... anche Saint-Just..
    Mica sei un giudice tu. Quello che ho detto lo hanno fatto alcuni giudici deviati. Per fortuna non rappresentano "tutta" la Giustizia.

    La Giustizia discende dall'imparziale e puntuale applicazione della Legge, pur con tutta l'auspicabile indulgenza per le violazioni avvenute in condizioni di estrema necessità o pericolo.

 

 
Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. L'unica vera grande urgente riforma...
    Di Zorro nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-02-12, 15:39
  2. Riforma della giustizia
    Di Seyen nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 169
    Ultimo Messaggio: 26-03-11, 09:23
  3. Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 19-03-11, 18:15
  4. Riforma della giustizia
    Di Fenicio (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 24-11-04, 18:54
  5. Riforma urgente della RC Auto
    Di Pieffebi nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-08-02, 20:03

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226