User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Libertarian
    Data Registrazione
    20 Mar 2008
    Messaggi
    3,882
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Differeze fra la Scuola Austriaca e i neoclassici

    Questo 3d serve (se possibile da mettere in evidenza) a sottolineare le differenze presenti fra Scuola Austriaca ed il modello neoclassico dominante.
    Entrambi i modelli sono arrivati a sostenere il laissez-faire (ovviamente non sempre, basta solo a pensare a neoclassici come Stiglitz che in una divisione macroscopica rientra in ques'ultima categoria), vi sono però vari punti di contrapposizione, penso sia quindi importante evidenziarli in modo da evitare possibili confusioni.

    -Il primo punto di contrapposizione è la concezione dell'economia. La Scuola Austriaca concepisce la scienza economica come una teoria dell'azione (prasseologia), al contrario della teoria della decisione neoclassica.
    La Scuola austriaca nega inoltre il concetto di scarsità, in opposizione alla concezione neoclassica dell'economia come scienza che studia l'utilizzo di mezzi scarsi.

    -Un secondo punto che contraddistingue i due modelli è il soggettivismo austriaco e l'oggettivismo neoclassico. L'economia secondo gli austriaci prende in considerazione gli uomini, le loro intenzioni e azioni, niente ha pertanto valore se non serve a uno scambio.

    -Vi è una differente posizione per quanto riguarda l'utilizzazione del formalismo matematico. Secondo gli austriaci l'uso delle scienze matematiche in economia è scorretto, preferiscono fare uso del linguaggio verbale.

    -Microeconomia e Macroeconomia. Gli austriaci non fanno distinzione (i problemi economici devono essere studiati insieme), al contrario dei neoclassici.

    -La Scuola Austriaca ha una concezione soggettiva dei costi, sono i prezzi dei beni finali di consumo (valutazioni soggettive) a determinare i costi. Non esistono costi oggettivi.
    Questo punto può essere però anche essere inserito nel modello neoclassico.


    -Gli Austriaci criticano concetti come l'equilibrio o l'ottimo paretiano.

    -Dal concetto di scarsità deriva l'affermazione che non esistono free lunch (pasti gratis): ogni volta che consumiamo un bene, si tratta di una spesa per qualcun'altro. Gli austriaci si oppongo totalmente a questa visione e sostengono al contrario che esistono pasti gratis.
    Per approfondire cercare di Joel Mokyr.

    p.s.le maiuscole per gli Austriaci e le minuscole per i neoclassici sono volute.

    Aggiungete liberamente tutte le differenze che ho tralasciato!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Cancellato
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    55,426
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito

    Io parlerei di austriaci Vs resto del mondo

  3. #3
    Critico
    Data Registrazione
    14 Jun 2006
    Messaggi
    1,424
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da (Controcorrente Visualizza Messaggio

    Aggiungete liberamente tutte le differenze che ho tralasciato!
    Ai primi piace la figa a caro prezzo mentre i secondi non trombano?
    W il resto del mondo!!!!!!!

  4. #4
    Libertarian
    Data Registrazione
    20 Mar 2008
    Messaggi
    3,882
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tambourine Visualizza Messaggio
    Ai primi piace la figa a caro prezzo mentre i secondi non trombano?
    W il resto del mondo!!!!!!!
    Tamburello ma hai cominciato a bere?
    Sei capace di scrivere qualcosa di serio?
    Mi sto incazzando.

  5. #5
    Critico
    Data Registrazione
    14 Jun 2006
    Messaggi
    1,424
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da (Controcorrente Visualizza Messaggio
    Tamburello ma hai cominciato a bere?
    Sei capace di scrivere qualcosa di serio?
    Mi sto incazzando.
    Non si possono più fare le battute? Le differenze principali le hai scritte tu. Poi c'è il resto del mondo.

  6. #6
    Libertarian
    Data Registrazione
    20 Mar 2008
    Messaggi
    3,882
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tambourine Visualizza Messaggio
    Non si possono più fare le battute? Le differenze principali le hai scritte tu. Poi c'è il resto del mondo.
    No se non fanno ridere. Ho comunque tralasciato dei punti apposta perché li aggiungesse qualcun'altro.
    Il resto del mondo è feccia.

 

 

Discussioni Simili

  1. Scuola austriaca e scuola di Chicago
    Di ummagumma nel forum Economia e Finanza
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 05-03-10, 22:27
  2. La Scuola Austriaca
    Di JohnPollock nel forum Economia e Finanza
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 29-04-08, 02:20
  3. Ma cos'è sta scuola austriaca?
    Di berluskhorror nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 222
    Ultimo Messaggio: 25-04-08, 03:31
  4. Ron Paul e la Scuola Austriaca
    Di JohnPollock nel forum Economia e Finanza
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-03-08, 19:32
  5. Lo Stato per la Scuola Austriaca
    Di JohnPollock nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-02-08, 02:44

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226