User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Tamerlano e Stalin

  1. #1
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,806
    Mentioned
    23 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Tamerlano e Stalin

    Tamerlano
    Il 19 Giugno 1941 una spedizione scientifica guidata dall’antropologo sovietico Mikhail Gerasimov riesumò i corpi di Tamerlano e dei suoi discendenti al fine di condurre uno studio sulle caratteristiche anatomiche e sulle cause della loro morte. I risultati delle analisi condotte sui corpi convinsero i ricercatori del fatto che Ulughbek venne effettivamente decapitato, confermando quanto riportato dalle cronache dell’epoca e stabilirono che Tamerlano era alto 1,67 metri, anche se altre fonti documentarie riportano un’altezza di 1,7 metri (una statura di tutto rispetto per l’epoca e per l’etnia di cui il grande condottiero faceva parte).
    Il Dott. Gerasimov notò sulla lapide una scritta che recita così: "chiunque aprirà questa tomba sarà sconfitto da un nemico più terribile di me". Questa iscrizione non può non richiamare alla memoria la celebre maledizione del faraone-bambino Tutankhamon (XIV secolo a.C.), maledizione che per molti anni venne ritenuta la causa della morte di alcuni membri della spedizione archeologica guidata da Howard Carter (Swaffham, Norfolk, 1873 - Londra 1939), il famoso egittologo che nel 1922 aprì la tomba del sovrano egizio.
    Anche la maledizione legata alla tomba di Tamerlano "fece" delle vittime, solo che furono molte di più, dal momento che, tre giorni dopo la riesumazione dei resti di Timur, il 22 Giugno 1941, la Germania nazista attaccò l’Unione Sovietica!
    Quando Iosif Vissarionovi Stalin (Stalin deriva dal termine "stahl" che in russo significa "acciaio") (Gori, Tiflis, 1879 - Mosca 1953) venne a conoscenza della maledizione di Tamerlano e del fatto che dopo tre giorni dall’apertura del suo sepolcro il paese era stato invaso dalle armate del Terzo Reich, avrebbe immediatamente ordinato di ricollocare le spoglie mortali del condottiero nella cripta sotterranea del mausoleo Guri Amir; il caso volle che, subito dopo, il 22 Febbraio 1943, i sovietici sconfissero i tedeschi nella sanguinosa battaglia di Stalingrado!
    Dopo questa vicenda, nessuno osò più toccare la tomba di Tamerlano ed è ancora oggi severamente vietato farlo.
    In genere, l’accesso alla cripta sotterranea dei mausolei mussulmani è interdetto alla gente comune, soprattutto ai turisti ed ai viaggiatori stranieri e nel caso del mausoleo Guri Amir, tale divieto è pressoché tassativo, tuttavia, la curiosità di vedere e soprattutto, di fotografare il sepolcro di Tamerlano era troppo forte perché me ne andassi senza aver fatto almeno un tentativo per ottenere l’autorizzazione ad accedervi. Mi avvicinai, quindi, ad uno dei guardiani che sorvegliavano l’edificio principale del mausoleo, quello al cui interno sono situate le lapidi simboliche e gli offrì qualche migliaio di "sum" (la valuta uzbeka; al cambio attuale 1000 "sum" equivalgono a 1 dollaro americano) in cambio di una breve visita alla cripta e di qualche fotografia della tomba di Tamerlano. Dovetti faticare non poco per convincere il guardiano a lasciarmi entrare nella cripta, tuttavia, dopo un quarto d’ora di contrattazioni e qualche altro migliaio di "sum", il custode cedette alle lusinghe di un facile guadagno e mi scortò nei sotterranei del mausoleo. Dopo avermi ricordato di non toccare assolutamente la lapide di Timur, mi consentì finalmente di scattare qualche fotografia al suo sepolcro

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Amore vince la morte
    Data Registrazione
    22 Sep 2006
    Località
    In prossimità, desidero, del Santo dei santi
    Messaggi
    6,292
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E poi cosa successe?

    Grazie del racconto.

    Ciao

  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,806
    Mentioned
    23 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito La tomba è interdetta

    Anche i governanti della Nuova Russia hanno interdetto l'accesso ai turisti.
    Quando apri tombe di questo genere,"l'ombra demenziale" del morto illustre si libera, questa è una possibile spiegazione studiando la teologia egizia.
    Portare i fiori al cimitero sulla sepoltura dei defunti era in uso presso gli antichi popoli. Il motivo è che il fiore come le altre offerte vegetali e animali, trasmettevano la loro energia vitale al Ka rabbonendo il tutto. Forse ci sono delle verità su queste concezioni apparentemente ingenue.
    La nostra scienza è monca, non ha mai indagato su questi fatti, preferisce ignorarli.

  4. #4
    Reazionario
    Data Registrazione
    30 Apr 2009
    Messaggi
    430
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito

    Il finale...il finale!!

  5. #5
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,806
    Mentioned
    23 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Ma cosa vuoi sapere

    Ma che finale cerchi, ti ho solo esposto un fatto documentato.
    Casa significa Il finale.....
    Questa storia vuole sottolineare che anche il comunismo in fondo crede alla magia.
    Breton nel suo secondo manifesto del Surrealismo conia il termine :<<Marxismo Magico>> .
    Il finale con le conclusioni mettilo tu , come ti aggrada.

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    14 Nov 2006
    Messaggi
    4,763
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    Tamerlano
    I
    In genere, l’accesso alla cripta sotterranea dei mausolei mussulmani è interdetto alla gente comune, soprattutto ai turisti ed ai viaggiatori stranieri e nel caso del mausoleo Guri Amir, tale divieto è pressoché tassativo, tuttavia, la curiosità di vedere e soprattutto, di fotografare il sepolcro di Tamerlano era troppo forte perché me ne andassi senza aver fatto almeno un tentativo per ottenere l’autorizzazione ad accedervi. Mi avvicinai, quindi, ad uno dei guardiani che sorvegliavano l’edificio principale del mausoleo, quello al cui interno sono situate le lapidi simboliche e gli offrì qualche migliaio di "sum" (la valuta uzbeka; al cambio attuale 1000 "sum" equivalgono a 1 dollaro americano) in cambio di una breve visita alla cripta e di qualche fotografia della tomba di Tamerlano. Dovetti faticare non poco per convincere il guardiano a lasciarmi entrare nella cripta, tuttavia, dopo un quarto d’ora di contrattazioni e qualche altro migliaio di "sum", il custode cedette alle lusinghe di un facile guadagno e mi scortò nei sotterranei del mausoleo. Dopo avermi ricordato di non toccare assolutamente la lapide di Timur, mi consentì finalmente di scattare qualche fotografia al suo sepolcro

    Ma attualmente (visto che ci manco da due anni) è possibile visitarla (la stanza con la famosa lapide in pietra nera).Se tu intendi la scalinata che va nel seminterrato (dietro all'ingresso principale, con la porta in legno), nei giorni dove non ci sono tante visite è possibile accedervi pagando una piccola "tangente", anche se personalmente non ci sono mai sceso...Stesso dicasi per le foto (una volta c'era uno sbirro che voleva farmele fare per forza per riscuotere la tangente.....come per visitare i minareti del Registan).

  7. #7
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,806
    Mentioned
    23 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Le regole

    Fu Stalin che emanò queste regole, poi con il tempo e un po' di denaro si potevano trasgredire. La Perestroica segnò il cambiamento e anche quei luoghi seguirono l'andazzo generale: con un po' di soldi i guardiani ti portano dove vuoi. In ogni caso le leggi sono cambiate. Strano ma la "vecchia" Russia credeva nelle maledizioni, ora si crede solo al denaro.

  8. #8
    Forumista senior
    Data Registrazione
    14 Nov 2006
    Messaggi
    4,763
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ironicamente anche un traditore delle sue genti e dello Yassa Gengiscani come Amir Timur, che favorì l'ascesa dell'Islam a discapito degli altri culti, era alquanto scaramantico e timoroso degli sciamani.Oggi è tutta un'altra storia.....

  9. #9
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,806
    Mentioned
    23 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Lo sciamanesimo si è salvato in Russia

    Lo sciamanesimo sebbene fosse perseguitato nella Russia comunista si è in parte salvato. Mentre nell'Europa cristiana e spirituale è stato completamente cancellato, come se non fosse mai esistito.
    Lo sciamanesimo è il fondamento indiscusso di tutte le forme religiose.

  10. #10
    Forumista senior
    Data Registrazione
    14 Nov 2006
    Messaggi
    4,763
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Infatti ricordo sul Tian Shan innumerevoli Ovoo sciamanici...Le tribù di montagna ancora praticano tali culti. Le persecuzioni furono esclusivamente rivolte alla chiesa ortodossa che con la fine del cesaropapismo dei Romanov cercò di consolidarsi politicamente.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Stalin
    Di Stalin nel forum Storia
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 16-08-09, 20:12
  2. Stalin
    Di legio_taurinensis nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-07-04, 17:47
  3. Stalin
    Di enrique lister nel forum Storia
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 25-10-03, 17:46
  4. Stalin
    Di enrique lister nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 11-04-03, 21:46
  5. U$a = Stalin
    Di El Venexian nel forum Padania!
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 28-09-02, 17:06

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226