User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21

Discussione: l'italia di Napolitano

  1. #1
    Tyr
    Tyr è offline
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Sep 2009
    Località
    MARCA DI VERONA E AQUILEIA
    Messaggi
    2,058
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito l'italia di Napolitano

    Nella puntata di ieri di anno zero il giornalista Travaglio ha riportato come, a Napoli, i massimi vertici dei carabinieri fossero a perfetta conoscenza dell'illecito smaltimento dei rifiuti e collaborassero attivamente a tale illecito smaltimento (a tali rappresentanti delle istituzioni - così osannate dal napoletano napolitano- vengono contestati gli stessi reati contestati ai camorristi), inotre ha riportato l'esistenza di una associazione criminale tra: carabinieri, istituzioni locali e nazionali operanti nel capoluogo campano.
    Si può sentirsi italiani con mezza italia che vive fregandosene di tutte le regole di un vivere civile? Con mezza italia che si fa i cazzi suoi e accusa di razzismo chi glielo contesta?
    Ancora a reggio calabria medici corrotti fanno avere la pensione di invalidità a falsi ciechi (che guidano l'auto, leggono, ecc.), al nord non riuisciamo a far operare anziani che ne avrebbero la necessità.
    E comunque ai medici è concesso troppo in Italia (e solo in Italia).

    Obama è andato nei quartieri neri dicendo "smettetela con il vittimismo e invece di inviare i vostri figli alla pratica sportiva o al mondo della moda educateli a essere responsabili e a studiare".
    Da noi Napolitano (con lo schifo di Napoli - città senza regole con le istutuzioni corrotte e accusate degli stessi crimini e comportamenti dei camorristi) ricorda che "i rifiuti di Napoli provengono dal Nord".
    Dai, non si può avere mezza italia che ragiona così.
    Io non sono italiano.
    Padania Libera.
    Adesso cosa faranno? La meneranno con la nazionale itagliana agli europei?
    Ma vergognatevi: pagliacci, corrotti, fannulloni, parassiti senza dignità.
    Napolitano non mi rappresenta.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    29 Apr 2006
    Località
    Tigullio
    Messaggi
    108
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Però scusate perchè non mettere nel calderone anche la magistratura partenopea, giusto quello che dici Hellas, sia chiaro...ma vogliamo andare a fondo anche sulla magistratura che in quella regione non ha svolto il proprio lavoro...(si indaghino anche i vertici dell'arma...).Napolitano dovrebbe puntare il dito anche sulle istituzioni locali, la sindachessa e bassolino dovrebbero guadagnare un posto nei libri di storia, su come diventare dei pessimi amministratori!Napoli è in quelle condizioni perchè le Istituzioni (ma anche il goevrno di roma) lo hanno permesso, il problema della criminalità organizzata in taluni quartieri e quella che riceve (purtroppo) consenso sociale, nel senso che è vista come un alternativa alla mancanza di un reddito.....ho letto il libro di Saviano, ed anche un altro (di cui non ricordo il nome..), quando vediamo le donne che in quei quartieri si rivoltano contro la polizia, e lo sfogo di persone (di bassa cultura...) alle quali toglieranno l'unica fonte di reddito (illecita), e l'impressione dall'esterno...e quello che lo stato tolleri certe robe, per non creare un altro problema sociale (derivante dalle mancanze di quei redditi)....ma ciò in un paese civile non è ammissibile, quindi lo stato faccia lo stato, quartieri tipo le vele...scampia, o secondigliano devono essere costantemente monitorati, e le punizioni per spacciatori o ciminali devono essere esemplari...tolleranza zero, solo così (forse) si ripristinerà un pò di ordine.Ad esempio (banale) il casco..., chi non lo porta mezzo sequestarto....in due sul motorino (idem), e dalle piccole cose che bisogna incominciare..

  3. #3
    Tyr
    Tyr è offline
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Sep 2009
    Località
    MARCA DI VERONA E AQUILEIA
    Messaggi
    2,058
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Io ho parlato con colleghi di Napoli e Bari (sono un biologo nutrizionista con ulteriori titoli, controtitoli, ecc.). Lì il problema è che tutto è illegale. Ad esempio per ottenere, in tempi brevi, l'autorizzazione comunale ad appendere al muro la targa di biologo nutrizionista devi allungare la mazzetta all'impiegato comunale. Le palestre sono gestite dalla camorra, devi pagare per un posto in ospedale, ecc.
    I posti pubblici (dal portantino al primario di un ospedale) sono gestiti dalla camorra (o da politici camorrizzati).
    La camorra gestisce la vita sociale (facendo di fatto le veci dello stato, delle agenzie interinali, ecc.).
    Prima di attuare la tolleranza zero occorre che la pubblica amministrazione faccia pulizia al suo interno, ma come fare?
    Tecnicamente si tratta di persone assunte in maniera regolare.
    Le trasferisci al nord, così ci troviamo la stessa merda da noi (e già ce ne è anche ad opera di settentionali che hanno acquisito la stessa mentalità)?
    Ci deve essere una azione sinergica tra popolazione che richieda e pretenda legalità e istituzioni che puniscano e licenzino i corrotti (quindi la promulgazione di leggi anticorruzione).
    Comunque andrebbero dati segnali di discontinuità che lo stato non dà, esempio:
    - il riaffidare a Bertolaso l'emergenza rifiuti;
    - le mancate dimissioni di Bassolino;
    - il lasciare assassinare il camorrista pentito;
    - le frignariole di napolitano (sul nord cattivo che intossica il sud) ma, insomma, le aziende di smaltimento a cui si affidarono alcuni industriali del nord da dove venivano? I controlli, su tali aziende, dovevano farli le ASS di Napoi e l'ARPA campano.
    Le scuole pubbliche di Napoli in cui, anche alunni del nord, vanno a comprarsi il diploma (e in cui per essere bocciato devi - non è uno scherzo-: picchiare un docente, dire che devi essere promosso perchè hai pagato o sfasciare la scuola-) non dovrebbero essere controllate dalle istituzioni? I professori, i commmissari esterni cosa fanno? Si lasciano comprare o fingono di non vedere. Alcuni industriali del nord hannno sfruttato la corruzione meridionale (attuata dai meridionali e radicata nella cultura meridionale) per implementare i loro profitti. Con meridionali che se ne fregavano avvelenando altri meridionali (tale è il livello bestiale ormai presente in tali popolazioni).
    La situazione non può continuare così: il paese è già spezzato e stavolta la crisi economica (vera) è presente al nord.
    Basta con le balle della disoccupazione al sud (in cui tutti lavorano in nero), stavolta la crisi è al nord, ed è reale.
    Gli extracomunitari che lavorano e sono in regola sono molto più onesti (molto più "etici") della maggior parte dei meridionali.
    Noi non ce la facciamo più con questa parassitosi istituzionalizzata.
    Non possiamo trascinarci dietro questo esercito di vigliacchi che sono italiani relativamente ai diritti e borbonici per i doveri. Questo esercito di bestie, perchè gente che avvelena il suo vicino e poi si lamenta dicendo che la colpa è del nord è gente bestiale. Non te la cavi con una parata del due giugno e con la retorica dell'unità nazionale. Quale unità? Se 1/3 del paese vive di regole proprie (stato nello stato).
    Cazzo, basta!
    Ormai il numero di parassiti ha superato quello dei parassitati (e l'organismo - stato- sta morendo).

  4. #4
    duosiciliano
    Data Registrazione
    04 Nov 2007
    Località
    Città: Castelforte. Provincia: Terra di Lavoro. Stato: Due Sicilie(attualmente sotto il dominio parassitario italiota)
    Messaggi
    452
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da hellas Visualizza Messaggio
    Io ho parlato con colleghi di Napoli e Bari (sono un biologo nutrizionista con ulteriori titoli, controtitoli, ecc.). Lì il problema è che tutto è illegale. Ad esempio per ottenere, in tempi brevi, l'autorizzazione comunale ad appendere al muro la targa di biologo nutrizionista devi allungare la mazzetta all'impiegato comunale. Le palestre sono gestite dalla camorra, devi pagare per un posto in ospedale, ecc.
    I posti pubblici (dal portantino al primario di un ospedale) sono gestiti dalla camorra (o da politici camorrizzati).
    La camorra gestisce la vita sociale (facendo di fatto le veci dello stato, delle agenzie interinali, ecc.).
    Prima di attuare la tolleranza zero occorre che la pubblica amministrazione faccia pulizia al suo interno, ma come fare?
    Tecnicamente si tratta di persone assunte in maniera regolare.
    Le trasferisci al nord, così ci troviamo la stessa merda da noi (e già ce ne è anche ad opera di settentionali che hanno acquisito la stessa mentalità)?
    Ci deve essere una azione sinergica tra popolazione che richieda e pretenda legalità e istituzioni che puniscano e licenzino i corrotti (quindi la promulgazione di leggi anticorruzione).
    Comunque andrebbero dati segnali di discontinuità che lo stato non dà, esempio:
    - il riaffidare a Bertolaso l'emergenza rifiuti;
    - le mancate dimissioni di Bassolino;
    - il lasciare assassinare il camorrista pentito;
    - le frignariole di napolitano (sul nord cattivo che intossica il sud) ma, insomma, le aziende di smaltimento a cui si affidarono alcuni industriali del nord da dove venivano? I controlli, su tali aziende, dovevano farli le ASS di Napoi e l'ARPA campano.
    Le scuole pubbliche di Napoli in cui, anche alunni del nord, vanno a comprarsi il diploma (e in cui per essere bocciato devi - non è uno scherzo-: picchiare un docente, dire che devi essere promosso perchè hai pagato o sfasciare la scuola-) non dovrebbero essere controllate dalle istituzioni? I professori, i commmissari esterni cosa fanno? Si lasciano comprare o fingono di non vedere. Alcuni industriali del nord hannno sfruttato la corruzione meridionale (attuata dai meridionali e radicata nella cultura meridionale) per implementare i loro profitti. Con meridionali che se ne fregavano avvelenando altri meridionali (tale è il livello bestiale ormai presente in tali popolazioni).
    La situazione non può continuare così: il paese è già spezzato e stavolta la crisi economica (vera) è presente al nord.
    Basta con le balle della disoccupazione al sud (in cui tutti lavorano in nero), stavolta la crisi è al nord, ed è reale.
    Gli extracomunitari che lavorano e sono in regola sono molto più onesti (molto più "etici") della maggior parte dei meridionali.
    Noi non ce la facciamo più con questa parassitosi istituzionalizzata.
    Non possiamo trascinarci dietro questo esercito di vigliacchi che sono italiani relativamente ai diritti e borbonici per i doveri. Questo esercito di bestie, perchè gente che avvelena il suo vicino e poi si lamenta dicendo che la colpa è del nord è gente bestiale. Non te la cavi con una parata del due giugno e con la retorica dell'unità nazionale. Quale unità? Se 1/3 del paese vive di regole proprie (stato nello stato).
    Cazzo, basta!
    Ormai il numero di parassiti ha superato quello dei parassitati (e l'organismo - stato- sta morendo).
    sui BORBONE e sulle condizioni delgli stati pre unitari dovresti informarti meglio.
    Riguardo al "gente bestiale" ti ricordo che la bestialità è scesa al sud sulle punte delle baionette garibaldine e piemontesi! Lavatevi la bocca prima di parlare del sud...prima o poi il colonialismo finirà!

  5. #5
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ves69 Visualizza Messaggio
    prima o poi il colonialismo finirà!
    Mi auguro quanto prima.

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    18,822
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Sono totalmente d'accordo sia con Hellas che con Luke: laggiù non c'è più (e non c'è mai stata) nemmeno una parvenza di legalità, polizia e magistratura sono pienamente collusi con chi dovrebbero combattere, non c'è nessuna speranza che lo stato possa ristabilire la sua autorità in quella terra.
    Forse non tutto il sud è messo così male, ma una gran parte senza dubbio.
    E se si pensa che 11 giudici su 14 di quella Corte Costituzionale che ha il potere , pressochè assoluto, di decidere la vita e la morte delle autonomie locali e del federalismo , provengono dalle province campane e sono reclutati come sappiamo, si capisce qual'è la battaglia che il nord ha davanti, che è difficilissimo possa passare per vie legali, proprio perchè la magistratura campana ha trasformato il diritto in carnevale.

    Le dichiarazioni e gli atti delle istituzioni itagliane (non singoli politici, ma istituzioni) che mirano a colpevolizzare il nord oramai non si contano più: da Visco che accusava il nord e in particolare il Veneto di evadere le tasse (evidentemente le tasse pagate dal nord iniziano a non bastare per mantenere il sud) e di avere scarso senso civile, dalla volontà dichiarata dello scorso governo di annientare per decreto il mercato aereo della Lombardia pur di salvare 20.000 posti di lavoro nel Lazio, dalle accuse incredibili di assistenzialismo, alla dichiarazione nientemeno che del Presidente della Repubblica sulle responsabilità del nord nell'emergenza rifiuti prodotta dalla camorra, è evidente che questo stato ormai non vuole rappresentare più il nord ma solo sfruttarlo e che c'è una guerra ormai conclamata tra le esigenze di uno stato sempre più vampiro e quelle del nord che lo mantiene.

    Andiamocene prima di essere trascinati nel loro inferno anche noi.
    Padania libera.

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La gamba in cancrena va amputata, ma ormai è troppo tardi per farlo. Bisognerebbe rieducare anche i nostri giovani e magari anche i loro genitori ad una serie di valori da rispettare scrupolosamente!
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  8. #8
    Forumista
    Data Registrazione
    12 May 2007
    Messaggi
    161
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da novis Visualizza Messaggio
    dalla volontà dichiarata dello scorso governo di annientare per decreto il mercato aereo della Lombardia pur di salvare 20.000 posti di lavoro nel Lazio, dalle accuse incredibili di assistenzialismo, alla dichiarazione nientemeno che del Presidente della Repubblica sulle responsabilità del nord nell'emergenza rifiuti prodotta dalla camorra, è evidente che questo stato ormai non vuole rappresentare più il nord ma solo sfruttarlo e che c'è una guerra ormai conclamata tra le esigenze di uno stato sempre più vampiro e quelle del nord che lo mantiene.

    Andiamocene prima di essere trascinati nel loro inferno anche noi.
    Padania libera.
    salvare i posti di lavoro nel lazio?

    descrivi meglio la faccenda.....anzi te la decrivo meglio io..

    Avete PRETESO una cattedrale nel deserto , Malpensa, e la avete ottenuta.
    Avete voluto il trasferimento dei voli da Fiumicino a Maplensa dei voli Alitalia e li avete ottenuti.

    Morale della faccenda.........Alitalia a Malpensa ha speso piu' di quanto introitava.....

    Air France, che non 'e stupida, per acquisire Alitalia, anche se tutti negano, ha preteso che Alitalia ritornasse a Fiumicino , perche' e' Fiumicino e non Malpensa la gallina dalle uova d'ora, con buona pace di voi al Nord...a voi rimane solo la spocchia e non vedo l'ora che arrivi stà secessione cosi forse il territorio nel quale vivo si svilupperà di tutto quello che adesso importiamo da voi......

  9. #9
    Tyr
    Tyr è offline
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Sep 2009
    Località
    MARCA DI VERONA E AQUILEIA
    Messaggi
    2,058
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ves69 Visualizza Messaggio
    sui BORBONE e sulle condizioni delgli stati pre unitari dovresti informarti meglio.
    Riguardo al "gente bestiale" ti ricordo che la bestialità è scesa al sud sulle punte delle baionette garibaldine e piemontesi! Lavatevi la bocca prima di parlare del sud...prima o poi il colonialismo finirà!
    Ecco, appunto, ti evitiamo anche la guerra (come hanno fatto i popoli realmente colonizzati contro l'oppressore): appoggia anche tu la secessione del nord.
    Perchè avete votato tutti contro il referendum federalista di Bossi?
    Finiva il colonialismo, eravate liberi dagli oppressori del nord.....
    Sul bestiale: le persone che affittano il loro campo alla camorrra avvelenando i bbambini del vicino di casa per me sono bestie, per voi sono "vittime del nord".

  10. #10
    Wa che mazz, so napulitan!
    Data Registrazione
    24 Sep 2006
    Località
    Napoli for ever!
    Messaggi
    948
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da hellas Visualizza Messaggio
    Nella puntata di ieri di anno zero il giornalista Travaglio ha riportato come, a Napoli, i massimi vertici dei carabinieri fossero a perfetta conoscenza dell'illecito smaltimento dei rifiuti e collaborassero attivamente a tale illecito smaltimento (a tali rappresentanti delle istituzioni - così osannate dal napoletano napolitano- vengono contestati gli stessi reati contestati ai camorristi), inotre ha riportato l'esistenza di una associazione criminale tra: carabinieri, istituzioni locali e nazionali operanti nel capoluogo campano.
    Si può sentirsi italiani con mezza italia che vive fregandosene di tutte le regole di un vivere civile? Con mezza italia che si fa i cazzi suoi e accusa di razzismo chi glielo contesta?
    Ancora a reggio calabria medici corrotti fanno avere la pensione di invalidità a falsi ciechi (che guidano l'auto, leggono, ecc.), al nord non riuisciamo a far operare anziani che ne avrebbero la necessità.
    E comunque ai medici è concesso troppo in Italia (e solo in Italia).

    Obama è andato nei quartieri neri dicendo "smettetela con il vittimismo e invece di inviare i vostri figli alla pratica sportiva o al mondo della moda educateli a essere responsabili e a studiare".
    Da noi Napolitano (con lo schifo di Napoli - città senza regole con le istutuzioni corrotte e accusate degli stessi crimini e comportamenti dei camorristi) ricorda che "i rifiuti di Napoli provengono dal Nord".
    Dai, non si può avere mezza italia che ragiona così.
    Io non sono italiano.
    Padania Libera.
    Adesso cosa faranno? La meneranno con la nazionale itagliana agli europei?
    Ma vergognatevi: pagliacci, corrotti, fannulloni, parassiti senza dignità.
    Napolitano non mi rappresenta.

    Vogliamo parlare del povero anziano spezzino che ha truffato per anni l'INPS?Vogliamo parlare della giunta genovese che faceva magagne sulle mense scolastiche?E vogliamo parlare del Tanzi di turno che ha frodato miliardi di risparmiatori??Tanto per ricordare qualcuno.
    Levatevi questo bollo di "perfetti" da dosso perchè la gente di m... sta dovunque.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Napolitano ricatta l'Italia
    Di salvo.gerli nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 19-12-13, 16:12
  2. Scalfari va da Napolitano. Incontro per l'Italia.
    Di Zorro nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 22-07-12, 13:51
  3. Radici d'Italia - discorso di Napolitano
    Di Cuordy nel forum Laici e Laicità
    Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 01-09-11, 07:06
  4. Napolitano è diventato re d'italia?
    Di Tyr nel forum Lega
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 31-07-11, 21:40
  5. Napolitano e la nascita dell'Italia
    Di Napoli Capitale nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-01-11, 19:10

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226