User Tag List

Visualizza Risultati Sondaggio: Chi voteresti?

Partecipanti
30. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Blocco Nazionale Popolare, fascista - sociale

    7 23.33%
  • Partito Socialista Italiano, socialista

    3 10.00%
  • Partito Repubblicano Italiano, repubblicano

    4 13.33%
  • Blocco Nazionale Patriottico, liberista-conservatore

    7 23.33%
  • Fronte Popolare (PCI-Azionisti-Socialisti dissidenti)

    7 23.33%
  • Democrazia Cristiana, cattolico-democratico

    2 6.67%
Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 44
  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    17,464
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Mussolini si accorda con socialisti e britannici.

    Siamo all'inizio degli anni 40. Mussolini decide, in accordo con i propri gerarchi, di non entrare in guerra con la Germania e nonostante i grandi successi nazisti avvia un fitto dialogo con i britannici.
    Al momento dell'invasione nazista della Francia in moltissimi sostennero la necessità di dichiarare guerra all'Impero Britannico ma Mussolini rimase irremovibile, sapeva dei limiti del proprio esercito, della fame che stavano patendo gli italiani e soprattutto che avrebbero patito in guerra.
    Per questo, nonostante il suo forte credo bellicista attese, tanto comunque l'Albania era italiana e l'espansionismo italiano sui balcani poteva procedere lentamente anche senza entrare in guerra con la Gran Bretagna.
    Nel Dicembre del 41 Hitler, in una posizione di forza enorme nello scacchiere europeo, dopo aver devastato anche la Jugoslavia, dichiarò guerra all'Italia, stanco dei tentennamenti italiani e venuto a conoscenza di un possibile accordo fatto dalla diplomazia italiana per un incontro segreto tra mussolini e churchill, dichiarò guerra all'Italia.
    Sorprendentemente, occupato l'Alto Adige facilmente si dovettero fermare in trentino e ad ovest le truppe dei collaborazionisti francesi non andarono oltre Orbassano. Furono fermati da un sistema di difese organizzato dal fascismo che aveva costruito una contrarea organizzatissima e aveva svuotato i paesi di confine minando le case e i territori circostanti. Un'operazione capillare e sorprendentemente ben riuscita.
    I nazisti, comunque, con l'arrivo della Primavera, riuscirono a penetrare nella pianura padana e dilagarono fino agli Appennini.
    Il Re, dopo una fuga, si consegnò ai Nazisti in cambio del mantenimento della monarchia.
    Mussolini, conscio della situazione disperata anche dal punto di vista simbolico, trovò un accordo con britannici da una parte e con i socialisti dall'altra.
    FOndò la Repubblica Sociale Italiana con sede a Roma, sciolse il gran consiglio del fascismo, il tribunale speciale e cambiò nome all'OVRA in cambio di una totale fedeltà dei socialisti e dei cattolico democratici. Voleva e doveva avere il paese dietro per una grnade resistenza nazionale. Concesse libertà di stampa, di critica, di diffusione di pensieri diversi ma rimase stabilmente nelle sue mani il potere. Non voleva nemmeno più i Consigli dei gerarchi ma agiva in solitudine, ascoltando talvolta il solo Nenni, che aveva riabilitato e al quale aveva permesso di rilanciare il PSIUP in Italia.
    La resistenza era attivissima nel nord da parte dei socialisti, dei fascisti, dei democratici-cristiani, dei fascisti e dei comunisti (gli unici non filo-mussoliniani).
    Con i britannici l'accordo era quello di un nuovo asse Londra-Roma nelle relazioni internazionali dopo la guerra. Un'asse che si doveva basare su sistemi democratici, un'Europa unita e coesa guidata economicamente dalla ex perfida albione e moralmente da chi comandava nell'Urbe.
    Un progetto complesso, ideale. Un progetto che diveniva concreto nell'attualità della guerra, con il sostegno economico britannico (e statunitense).

    Nel 1943 iniziarono il ciclo delle conferenze internazionali per il dopoguerra. Erano conferenze a 4: Churchill, Roosvelt, Stalin e Mussolini. Spesso l'accordo si trovava grazie alla doppia mediazione Churchill-Mussolini.

    La guerra si conclude nel Febbraio 45 dopo che le truppe sovietiche e quelle americane sono entrate a Berlino quasi contemporaneamente.

    L'Italia nel frattempo era stata liberata e le truppe italiane controllavano Austria, Jugoslavia e Grecia.

    Nel 1945 Mussolini, amatissimo e visto come il padre della patria, annunciava grandi cambiamenti: riforma agraria, sostegno allo sviluppo economico a partire dai finanziamenti americani e di fatto apprezzamento del progetto americano poi chiamato Piano Marshall sulla base del rispetto, però, del sistema corporativo italiano e sul lancio di un piano di nazionalizzazioni e di diffusione della forma di cogestione nelle fabbriche.
    Mussolini lavorava spalla a spalla con il vecchio amico Pietro Nenni.

    Nel 46 si svolgono elezioni libere per la costituente repubblicana. Il re nel frattempo era stato ucciso per il tradimento.
    Il primo partito risulta essere il Blocco Nazionale Popolare guidato da Mussolini. Secondo partito la Democrazia Cristiana guidata da Amintore Fanfani. Il terzo partito riesce ad essere il PSI guidato da Nenni. Comunisti e repubblicani seguono.

    Si forma un governo tripartito BNP-DC-PSI guidato da Nenni. Dopo pochi mesi scoppia una crisi nel governo e nel BNP. Il sostegno alle nazionalizzazioni è minimo negli ambienti "capitalistici" italiani e la borsa ha sussulti negativi.
    Mussolini è presidente provvisorio della Repubblica.
    Mussolini fa espellere dal BNP tutti gli uomini vicini all'alta finanza e ai poteri forti del paese. Sostenuto dal PSI e in misura minore dalla DC Mussolini arriva a formare un governo quadripartito: BNP-DC-PSI-PRI.
    Nel frattempo la borghesia italiana fonda il Blocco Nazionale - BN in alternativa al governo.
    Nel settembre del 48 si torna a votare per le elezioni e nel frattempo si conclude la trattiva di pace.
    Per quel che riguarda le elezioni portano a risultati molto positivi per la compagine di governo, esclusa la DC, che perde quasi 7 punti percentuali.
    Grande sconfitto il PCI, il BN ottiene circa il 15% del voto di area Nazionalpopolare, mentre l'85% rimane al BNP

    BNP 41,2
    DC 16,6
    PSI 13,9
    PRI 11,0
    BN 8,8
    PCI 8,5

    Nel novembre del 48 Mussolini è eletto presidente della Repubblica grazie al voto di BNP PSI PRI e sorpendentemente PCI.

    Nel Dicembre 48 nasce il Governo Nenni I con vice-premier Giuseppe Bottai.

    Nelle elezioni del 53 chi voteresti tra i partiti (domani la descrizione precisa)?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    3,164
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    gli unici non traditori: PCI

  3. #3
    Libertarian
    Data Registrazione
    20 Mar 2008
    Messaggi
    3,882
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Blocco Nazionale Patriottico, liberista-conservatore

  4. #4
    Reazionario
    Data Registrazione
    30 Apr 2009
    Messaggi
    430
    Mentioned
    35 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito

    Fronte Popolare.

  5. #5
    Pasdar
    Data Registrazione
    25 Sep 2004
    Località
    Padova
    Messaggi
    46,770
    Mentioned
    106 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito

    Blocco Nazionale Popolare, prima di subito.
    CON MUSSOLINI, VIVA IL DUC... PRESIDENTE.
    «Non ti fidar di me se il cuor ti manca».

    Identità; Comunità; Partecipazione.

  6. #6
    Reazionario
    Data Registrazione
    30 Apr 2009
    Messaggi
    430
    Mentioned
    35 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Defender Visualizza Messaggio
    Blocco Nazionale Popolare, prima di subito.
    CON MUSSOLINI, VIVA IL DUC... PRESIDENTE.
    Chissa come mai non avevo dubbi circa la tua scelta...

  7. #7
    NazionalComunista
    Data Registrazione
    19 Apr 2006
    Località
    La rossa Toscana
    Messaggi
    315
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Fronte popolare

  8. #8
    Pasdar
    Data Registrazione
    25 Sep 2004
    Località
    Padova
    Messaggi
    46,770
    Mentioned
    106 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Barone Rosso Visualizza Messaggio
    Chissa come mai non avevo dubbi circa la tua scelta...
    Lo prendo come un complimento?
    «Non ti fidar di me se il cuor ti manca».

    Identità; Comunità; Partecipazione.

  9. #9
    Reazionario
    Data Registrazione
    30 Apr 2009
    Messaggi
    430
    Mentioned
    35 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Defender Visualizza Messaggio
    Lo prendo come un complimento?
    Non esattamente...

  10. #10
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,653
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    PSI Nenni duce !

 

 
Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Mussolini,il Libertario.( e quei cani statal-socialisti dei liberal conservatori)
    Di Steppenwolf nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 01-05-13, 12:02
  2. Mussolini si accorda con socialisti e britannici...
    Di Enrico1987 nel forum FantaTermometro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-06-08, 17:06
  3. Sandri si accorda con UDC
    Di Newborn nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-03-08, 00:54
  4. Skype si accorda con 3
    Di Creso nel forum Telefonia e Hi-Tech
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11-09-06, 08:54
  5. windjet si accorda con mme
    Di fontanarossa nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 20-10-04, 20:16

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226