User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26
Like Tree2Likes

Discussione: Calabresi che si spacciano per Milanesi...

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 May 2008
    Messaggi
    642
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Calabresi che si spacciano per Milanesi...

    Questo è un personaggio che lavora all tv americana...e che viene da Bergamo (ovviamente bergamasco di Calabbria.) e che ha il coraggio di spacciarsi per Milanese....della serie"come ti sputtano le genti che mi hanno accolto a braccia aperte.."
    D'accordo, sono solo stupidi programmi che usano decine di stereotipi, creati da arte, (tutti riconducibili a una certa italia, vedi tarantelle in sottofonfo, abbuffate di spaghetti, sceneggiate napoletane, cannoli definiti "dolci che gli italiani mangiano dalla mattina alla sera", pizze e mandolinate..) però ci tengo a fare notare che sono visti da decine di milioni di persone...e che stanno riscontrando un notevole successo in america e adesso anche da noi..
    Mi ricordano molto le pizzerie "Venezia" o "Torino" che si trovano in varie città d'europa, con appese immagini di venezia, milano o di altre città padane che nulla hanno a che vedere con le origini dei pizzaioli d'esportazione...che si definiscono sempre e solo italiani includendo nel loro mondo genti che nulla hanno a che vedere con le loro..
    Questo è dedicato a quei padani con le fette di salame sugli occhi che continuano a sostenere che "la vera italia è il nord"...peccato poi che da alcune ricerche fatte negli usa risulta che gli americani identifichino gli italiani con i "Sopranos" (i mafiosi d'america), e anche nel resto del mondo occidentale l'italia sia vista come una grande Napoli e identificata con cose tutt'altro che padane (mafia, pizza, mandolini, mediterraneità, pigrizia,o sole mio, e chi più ne ha più ne metta..)




    http://it.youtube.com/watch?v=rNJS6GERNSEù
    http://it.youtube.com/watch?v=ML7vTMnh2Vo
    http://it.youtube.com/watch?v=_WGaFsws8wc

    DA UN SITO DI PROGARAMMI TV
    Buone notizie per chi è peloso, insignificante, alto un metro e un ciliegia eppure intende trovare l'America: in America, appunto, può! Domenico Nesci, anonimo disocuppato di un paesello della Sicilia non precisato, dopo una partecipazione come pretendente maschio nello show di Tila Tequila, è stato considerato talmente simpatico da Mtv da farsi dedicare addirittura un reality tutto suo. Elevato a caliente maschio latino, guadagnatosi non si sa bene in nome di quali meriti l'appellativo di 'Italian Stallion', inspiegabilmente Nesci diventa indiscussa macchietta trash nel giro di pochi mesi. Ora, ad osservare meglio il trailer di 'That's amore' e un'Italia che credevo rimasta nelle novelle del Verga, nutro forti dubbi perfino sull'effettiva nazionalità di Nesci, il quale, seppure in un inglese maccheronico, si esprime bene e capisce tutto al volo, nonostante, vabbè, non si trovi certo a Yale. Ad ogni modo ieri sera ho beccato la prima puntata del folle 'That's Amore' e, tra bionde che si strappano i capelli davanti al suo fisico da Massimo Boldi e slogan mutuati alle cartoline sentimentali capresi ('Ciao amore!', 'Sei la mia bambina!'), mi sono sbellicata dalle risate, specialmente durante l'ardua prova della lotta negli spaghetti. Spaghetti con le polpette (vinceva chi ne riusciva a raccogliere di più, con la bocca), le famose meatballs del Padrino, nello specifico. E vallo a dire a Mtv USA che l'Italia è diversa, a Cannes ha pure appena trionfato Gomorra!




    PADANIA IS NOT ITALY !!!!!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    1,215
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito L'arma più potente nelle mani dell'oppressore...........

    Grazie Stefano Splind. Milan is not italy, and they know, they know..nonostante tutti gli sforzi dei media e dell'invasione, che continua. Il maggior problema è nei media itagliani, da dittatura .....Non ce la faccio più, infatti non guardo più la Tv itagliana. . Hanno il potere. Quando sono a Londra, passo molto tempo davanti a delle librerie che espongono cartoline molto umoristiche..e a volte tragiche. Riporto..e spero che qualcuno "importante" padano faccia qualcosa, altrimenti non ne verremo mai fuori,a meno di una crisi economica tipo 1929.
    "THE MOST POTENT WEAPON IN THE HANDS OF THE OPPRESSOR IS THE MIND OF THE OPPRESSED". (L'arma più potente nelle mani dell'oppressore è la mente degli oppressi). Attualmente la mente della gente è "formata" dalla TV

  3. #3
    la ricerca della bellezza nascosta
    Data Registrazione
    03 May 2005
    Località
    Calabria Citeriore - Regno delle Due Sicilie
    Messaggi
    1,943
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ma scusa un attimo stefano, ma lo hai visto bene quel tipetto nei video ?
    Hai mai conosciuto un calbrese dal vero?
    Sei mai stato in calabria (anzi nelle calabrie ) ?

    Perchè se accosti quel tipetto che sculetta davanti alle telecamere ai calabresi, evidentemente non hai mai conosciuto davvero i calabresi.

    Il personaggio in questione tutto può incarnare tranne che il calabrese tipico .
    Quel personaggio è piuttosto una caricatura di quella tipologia di italiano che appare nelle televisioni padane di berlusconi : dove tutti, maschi e femmine, sculettano e ridono come idioti, vestono alla moda etc. etc.

    I calabresi ridono pochissimo, sono silenziosissimi, parlano lo stretto necessario, e stai sicuro che non sculettano.

    calabrese quello lì ... ahahahahahah

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 May 2008
    Messaggi
    642
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da uqbar Visualizza Messaggio
    ma scusa un attimo stefano, ma lo hai visto bene quel tipetto nei video ?
    Hai mai conosciuto un calbrese dal vero?
    Sei mai stato in calabria (anzi nelle calabrie ) ?

    Perchè se accosti quel tipetto che sculetta davanti alle telecamere ai calabresi, evidentemente non hai mai conosciuto davvero i calabresi.

    Il personaggio in questione tutto può incarnare tranne che il calabrese tipico .
    Quel personaggio è piuttosto una caricatura di quella tipologia di italiano che appare nelle televisioni padane di berlusconi : dove tutti, maschi e femmine, sculettano e ridono come idioti, vestono alla moda etc. etc.

    I calabresi ridono pochissimo, sono silenziosissimi, parlano lo stretto necessario, e stai sicuro che non sculettano.

    calabrese quello lì ... ahahahahahah













    certo che ne ho conosciuti di Calabresi...sono cresciuto assieme a motli di loro dato che abito in una delle zone "più meridionalizzate" del nord...è ovvio che non sono i modi di fare "tout court" dei calabresi quelli, però volevo solo fare notare che il personaggio è un mix di tutti gli stereotipi degli italiani del sud (che all'estero identificano con l'italia tutta ahinoi) portati all'eccesso..se non sbaglio una puntata del suo programma è stata girata in un paesino calabrese..e nonostante ciò l'individuo in questione si spaccia per Milanese....adesso, con tutto il rispetto, ma le famiglie "rimaste come mentalità all'800" dei paesini meridionali (che penso neanche più al sud esistano), le tarantelle in sottofondo, le gare di cannoli siciliani, le scamorze e le soppressate appese, il gesticolare all'eccesso (fatto volutamente), le mandolinate, etc etc..non sono cose tipicamente padane...ma nonostante ciò si spaccia per tale....
    http://it.youtube.com/watch?v=9Zva38oR-SI

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sul corriere della sera lo definivano bergamasco Per sbaglio ne ho visto uno spezzone ieri sera ed è veramente una cosa disgustosa questo personaggio
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  6. #6
    la ricerca della bellezza nascosta
    Data Registrazione
    03 May 2005
    Località
    Calabria Citeriore - Regno delle Due Sicilie
    Messaggi
    1,943
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da stefano_splind Visualizza Messaggio
    certo che ne ho conosciuti di Calabresi...sono cresciuto assieme a motli di loro dato che abito in una delle zone "più meridionalizzate" del nord...è ovvio che non sono i modi di fare "tout court" dei calabresi quelli, però volevo solo fare notare che il personaggio è un mix di tutti gli stereotipi degli italiani del sud (che all'estero identificano con l'italia tutta ahinoi) portati all'eccesso..se non sbaglio una puntata del suo programma è stata girata in un paesino calabrese..e nonostante ciò l'individuo in questione si spaccia per Milanese....adesso, con tutto il rispetto, ma le famiglie "rimaste come mentalità all'800" dei paesini meridionali (che penso neanche più al sud esistano), le tarantelle in sottofondo, le gare di cannoli siciliani, le scamorze e le soppressate appese, il gesticolare all'eccesso (fatto volutamente), le mandolinate, etc etc..non sono cose tipicamente padane...ma nonostante ciò si spaccia per tale....
    http://it.youtube.com/watch?v=9Zva38oR-SI

    ok, ora andiamo meglio.
    Il video di gattuso, pur essendo una caricatura esagerata, è più consona ad un ambiente calabrese .
    La tarantella (quella vera, non quella falsa e orrida che ogni tanto arrangiano nelle tv nazionali) le sopressate e i cannoli ... certo fanno parte della nostra cultura e speriamo di conservarle .
    Le mandolinate romantiche invece non c'azzeccano un tubo con i calabresi ... noi non sappiamo cos'è un mandolino . Il mandolino e le serenate con la gondola sono cose toscopadane, anche la figura del latin lover è una cosa toscopadana.
    Eppoi sinceramente il mandolino ha un bel suono e a Treviso c'è la migliore scuola di mandolino del mondo, non vedo perchè disprezzarlo.
    Poi ripeto qualla italiuccia ridicola su cui all'estero fanno la caricatura la ritrovi nelle trasmissioni idiote delle tv di berlusconi e non c'entrano un tubo con i calabresi.

    Piuttosto un attore autenticamente calabrese (della locride) che rappresenta in pieno la calabresità anche quando recita è questo qui sotto


  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 May 2008
    Messaggi
    642
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da uqbar Visualizza Messaggio
    ok, ora andiamo meglio.
    Il video di gattuso, pur essendo una caricatura esagerata, è più consona ad un ambiente calabrese .
    La tarantella (quella vera, non quella falsa e orrida che ogni tanto arrangiano nelle tv nazionali) le sopressate e i cannoli ... certo fanno parte della nostra cultura e speriamo di conservarle .
    Le mandolinate romantiche invece non c'azzeccano un tubo con i calabresi ... noi non sappiamo cos'è un mandolino . Il mandolino e le serenate con la gondola sono cose toscopadane, anche la figura del latin lover è una cosa toscopadana.(ma non diciamo eresie!!l'immagine del latin-lover conosciuta oggi nel mondo corrisponde al focoso e bruno manzo mediterraneo che all'estero tormenta ogni individio di sesso femminile che gli capiti a tiro...e non c'entra più niente con casanova se è a lui che stavi pensando..e il mandolino nonostante sia ANCHE suonato in poche parti del nord è lo strumento meridionale per eccellenza). Ti riordo anche che venezia all'estero è presentata da molti tuoi conterranei come simbolo "loro"...vedi gondole negli usa "dirette" da napoletani e dove gli improvvisati gondolieri cantano canzoni in napoletano...
    Eppoi sinceramente il mandolino ha un bel suono e a Treviso c'è la migliore scuola di mandolino del mondo, non vedo perchè disprezzarlo.
    Poi ripeto qualla italiuccia ridicola su cui all'estero fanno la caricatura la ritrovi nelle trasmissioni idiote delle tv di berlusconi e non c'entrano un tubo con i calabresi. (certo, ma io da piemontese mi sento di non c'entrare un cazzo con pizza, mafia, mandolino, tarantelle, mediterraneità, e via dicendo...e se permetti mi girano sapendo che all'estro chiunque arrivi dalla penisola italica sia identificato con quella roba li..)E' un po' come i catalani che non si ritrovano negli stereotipi della spagna: corrida, flamenco, siesta...solo che loro almeno mediterranei lo sono, e hanno modus vivendi per lo meno simili a quelli degli altri spagnoli..le culture locali padane con quel mondo non c'entrano proprio un cazzo....e non appiopparci anche i toscani (mediterranei ma civili) cn la tua toscopadana, perchè la cultura toscopadana era appannaggio di pochi pseudointellettuali (dalle mie parti si guardava alla francia, non alla "toscopadania"...) e le culture locali già non c'entravano un cazzo da allora con quei 4 intellettuali fanfaroni
    poi mi viene anche l'incazzatura quando vedo simboli o città padane usati da tuoi connazionali al'estero..come la pizzerie "torino" o "venezia", con immagini e simboli delle città del nord appesi nelle pizzerie....dove si fa un pot pourri dell'italia condendole in salsa mediterranea e meridionale
    Piuttosto un attore autenticamente calabrese (della locride) che rappresenta in pieno la calabresità anche quando recita è questo qui sotto

    ah, Bova è un cognome calabrese? ecco da dove viene quel tipo che due giorni fa ha fatto una sparatoria dalle mie parti...come il 90% delle volte d'altronde..anche se per fortuna la maggior parte della gente si è abbastanza integrata

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 May 2008
    Messaggi
    642
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Shaytan Visualizza Messaggio
    Sul corriere della sera lo definivano bergamasco Per sbaglio ne ho visto uno spezzone ieri sera ed è veramente una cosa disgustosa questo personaggio









    l'han definito bergamasco altrimenti qualche lettore lombardo magari se la sarebbe potuta prendere con i meridionali....

  9. #9
    Sempre Avanti
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Bologna
    Messaggi
    74,329
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Secondo me vi fate troppi problemi su quello che la gente all'estero può pensare di noi/voi. Voglio dire, a parte che non vedo perchè un tedesco o un americano, solo in quanto tali, dovrebbero avere il diritto di giudicare un italiano/padano che dir si voglia, in ogni caso guardate che la gente è meno stupida di quello che pensate, non è che adesso siccome vede quella macchietta in TV si ficca in testa che gli italiani, del nord o del sud, siano così, capisce che si tratta di una caricatura. Io ho vissuto all'estero, seppur brevemente, e viaggiato per più di 20 anni, mi sono sempre comportato dignitosamente e nessuno mi ha mai fatto pesare il mio essere italiano (e comunque non glielo avrei consentito), se non scherzosamente in qualche occasione, anzi ho molto più spesso ricevuto parole di apprezzamento per l'Italia e ciò che la riguarda. Poi può sempre capitare di incontrare il krukko che ti dice "Italia mafia", ma basta rispondergli "Germania nazismo", e lo si zittisce in 2 secondi. Per dirlo io, poi...

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 May 2008
    Messaggi
    642
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fenris Visualizza Messaggio
    Secondo me vi fate troppi problemi su quello che la gente all'estero può pensare di noi/voi. Voglio dire, a parte che non vedo perchè un tedesco o un americano, solo in quanto tali, dovrebbero avere il diritto di giudicare un italiano/padano che dir si voglia, in ogni caso guardate che la gente è meno stupida di quello che pensate, non è che adesso siccome vede quella macchietta in TV si ficca in testa che gli italiani, del nord o del sud, siano così, capisce che si tratta di una caricatura. Io ho vissuto all'estero, seppur brevemente, e viaggiato per più di 20 anni, mi sono sempre comportato dignitosamente e nessuno mi ha mai fatto pesare il mio essere italiano (e comunque non glielo avrei consentito), se non scherzosamente in qualche occasione, anzi ho molto più spesso ricevuto parole di apprezzamento per l'Italia e ciò che la riguarda. Poi può sempre capitare di incontrare il krukko che ti dice "Italia mafia", ma basta rispondergli "Germania nazismo", e lo si zittisce in 2 secondi. Per dirlo io, poi...













    ma infatti la poco onorevole immagine dell'itaglia all'estero non deriva di certo da un programmino tv che di fatto amplifica stereotipi che ci sono già (e parlo x esperienza dato che all'estero ci ho anche vissuto,e viaggiato quasi ovunque e ho potuto vedere "dall'interno" la considerazione che c'è dell'itaglia...poi anche gli editoriali dei giornali di qualche settimana fa dopo la presentazione di Gomorra a Cannes dicevano che l'Itaglia è vista all'estero come una grande Napoli e c'è un generale sentimento di diffidenza verso gli itagliani...).....deriva piuttosto da una certa immigrazione da zone "poco sviluppate" d'italia negli ultimi 60-70 anni, nettamente predominante rispetto a quella padana nei paesi dell'europa occidentale e negli usa...finchè emigravano anche i padani quei paesi facevano una netta distinzione tra padani e mediterranei, (in germania i meridonali venivano chiamati "zingari con la valigia" e messi quasi sullo stesso piano dei turchi, difatti gli italo-tedeschi sono quelli che vanno peggio a scuola secondo alcune recenti ricerche, e i padani generalmente considerati più integrabili, e la maggior parte di loro sono poi tornati a casa loro a differenza dei meridions), poi con un'emigrazione esclusivamente meridionale l'italia è diventata pizza, mafia e mandolino...e come dargli torto del resto vedendo le vicende accadute poco tempo fa in germania ad opera di immigrati italos.....o la mafia portata ovunque dai meridionali...
    ah no, già, è vero..è colpa degli stranieri che sono cattivi e razzisti (anche se sono le stesse identiche cose che dicevano i nostri nonni...)....w l'itaglia

    P.S. ricordo di aver letto un libro "Le due Italie" della Petraccone storica napoletana), in cui si raccontava di come i governanti dell'italia nei primi decenni (che erano ai tempi ancora prevalentemente padani..ma ancora per poco..) dell'"unità" fossero alquanto preoccupati della massiccia immigrazione meridionale che stava apprestandosi a partire per gli altri paesi occidentali...perchè dicevano "chissà cosa penseranno negli altri paesi dell'italia ricevando questi qui.." erano insomma preoccupati dell'immagine del paese che quella immigrazione avrebbe trasmesso.....beh, dopo un secolo si può tranquillamente dire che le loro preoccupazioni si sono avverate...

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 22-02-14, 12:25
  2. OT sui presunti cloni che si spacciano per atei
    Di Giordi nel forum Laici e Laicità
    Risposte: 83
    Ultimo Messaggio: 09-07-13, 10:37
  3. Attenti, spacciano i fotomontaggi di Silvio.
    Di mustang2 nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 06-02-11, 11:19
  4. Allogeni che spacciano morte!!
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-02-04, 11:19

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226