User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 30
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 May 2008
    Messaggi
    642
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Chi ha visto la trasmissione di Poletti??

    Qualcuno ha visto la trasmissione di Poletti stasera??
    Sono rimasto allibito dall'ignoranza della maggior parte dei telespettatori (tranne di un mitico spettatore bresciano !) che telefonavano in trasmissione...quasi TUTTI a dire che in italia si evadono le tasse ovunque senza distinzioni...insomma, sono riusciti a farla bere alla maggior parte della gente del nord (nonostante i dati dell'agenzia delle entrate dicano il contrario)...che probabilmente NON conosce i seguenti dati..:
    http://www.noisefromamerika.org/inde...asione_fiscale

    o altri dire "basta cn il parlare di nord e sud perchè ho anche amici meridionali.." Quindi, che cazzo vuol dire?! Anch'io ho amici Spagnoli o Inglesi, ma non mi pare che apparteniamo allo stesso paese e non per quello non possiamo essere amici!! gente che non si preoccupava minimamente del fatto che lo Stato italiano ci ruba migliaia di euro all'anno e ci ha culturalmente annientati..gente che diceva che sia al nord che al sud c'è scarso senso civico (si, ma dove ce n'è di meno? e soprattutto, al nord chi ce le ha portate queste brutte abitudini?)!!ovviamente sono intervenuti tanti lombardo-terroni e pochi lombardi DOC (probabilmente sono rimasti in pochi).. Insomma, sono alquanto sconsolato da quanto sentito...TANTO qualunquismo (siamo tutti uguali senza alcuna distinzione, anche se tutti gli indicatori dicono il contrario) e POCA focalizzazione del problema, e soprattutto delle soluzioni alle problematiche...Condivido in pieno quanto detto alla fine da Oneto, che riferendosi a una frase di un grande padano come Gianni Brera ha detto: "i Lombardi sono una nave di coglioni.." o qualcosa del genere..
    altrove ci sarebbero state rivoluzioni, lotte contro lo stato...qui invece...meglio guardasi la partita dell'itaglia che siamo tutti itagghiani...O' sooole miooo
    OGNI POPOLO HA QUELLO CHE SI MERITA

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il buon poletti evidentamente non ha ancora capito quello che gli frulla nella testolina e il suo peregrinare da un'orientamento politico all'estremo opposto nè è prova abbastanza lampante.

  3. #3
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il link che hai dato è molto interessante, approfitto per fare un cut&paste di una parte dell'articolo, davvero utile a capire al volo:

    Il secondo errore madornale è che l'evasione riguarderebbe tutto il paese, da Nord a Sud senza distinzione. È sufficiente consultare il sito web dell'Agenzia delle Entrate per vedere quali sono, dopo approfonditi studi, le stime dell'evasione fiscale IRAP. Estraggo dalla loro principale tabella:

    Graduatoria dell'intensità dell'evasione regionale - Media 1998-2002 (base imponibile evasa / dichiarata)
    13,04% Lombardia
    22,05% Emilia Romagna
    22,26% Veneto
    26,05% Lazio
    28,22% Friuli-Venezia Giulia
    28,97% Valle d'Aosta
    30,17% Trentino-Alto Adige
    30,53% Piemonte
    33,11% Abruzzo
    33,67% Toscana
    33,95% Marche
    44,51% Umbria
    49,75% Basilicata
    50,29% Liguria
    54,61% Molise
    54,71% Sardegna
    60,55% Campania
    60,65% Puglia
    65,89% Sicilia
    93,89% Calabria

    Queste stime sono paragonabili a quelle analoghe compilate circa 10 anni fa durante il primo governo Prodi e pubblicate su Repubblica Affari & Finanza del 2 giugno 1997:

    Evasione 1993 stimata per industria e commercio (reddito evaso / reddito totale):

    40.6% Val D'Aosta
    19.1% Piemonte
    28.3% Liguria
    13.1% Lombardia
    22.9% Trentino-Alto Adige
    24.1% Veneto
    23.3% Friuli-Venezia Giulia
    20.1% Emilia-Romagna
    34.0% Toscana
    29.8% Umbria
    35.2% Marche
    27.5% Lazio
    57.2% Sardegna
    43.5% Abruzzo
    62.4% Molise
    64.2% Campania
    54.4% Puglia
    83.2% Basilicata
    70.8% Calabria
    54.4% Sicilia

    Nel servizio di Repubblica si legge:

    "La ricerca delle Finanze è il più attendibile tentativo di ricostruire la mappa della produzione sommersa in Italia. Lo studio è stato effettuato con i più sofisticati mezzi tecnici oggi a disposizione: si pensi che milioni di dati inseriti nella banca dati dell'Anagrafe Tributaria sono stati confrontati con quelli dell'Istat e dell'Inps."


    "Lo studio è stato fatto da un'agguerritissima commissione composta da membri del Secit, il servizio dei superispettori fiscali, esponenti dell'INPS, della Banca d'Italia, dell'ISTAT, dell'Anagrafe Tributaria".
    Gli studi sopra elencati riguardano l'economia privata. Nel settore pubblico è presumibile che l'evasione fiscale sia molto vicina a zero per gran parte delle voci di spesa importanti come pensioni, stipendi degli statali, contributi alle imprese. In Italia la spesa pubblica corrisponde al 43% del PIL in prima approssimazione. Non conosco dati separati per regioni, ma mi aspetto che la spesa pubblica vari da valori intorno al 30% nel Nord Italia a valori intorno al 65% nel Sud Italia, sono interessato a conoscere eventuali dati se esistono. In ogni caso, indipendentemente dall'incertezza riguardo le differenze regionali sul contributo della spesa statale al PIL, quando ai dati del settore privato si aggiungano quelli del settore statale i dati disponibili mostrano chiaramente che l'evasione fiscale è:
    • in Lombardia, al livello dei paesi OCSE più virtuosi,
    • nelle altre grandi regioni padane, al livello europeo oltre le Alpi,
    • nel Centro Italia, significativamente più elevata della media europea,
    • nel Sud Italia, mostruosa e indegna di un paese civile e avanzato, e fuori da ogni parametro OCSE.
    Pertanto non è vero che l’evasione è un problema che riguarda l’intero paese in modo uniforme. Inoltre, è impensabile, dati i livelli di efficienza degli apparati statali, ridurre i livelli di evasione delle regioni del Nord, già uguali o migliori di quelli europei, senza introdurre uno stato di polizia ancor più illiberale e intrusivo di quello che già esiste. Sarebbe invece realistico, oltre che doveroso, ridurre il livello di evasione nelle regioni del Centro e soprattutto nelle regioni del Sud dove lo Stato italiano è poco più di una barzelletta per quanto riguarda gli obblighi fiscali.

    Secondo gli studi compiuti sotto il primo governo Prodi, le tasse evase in Campania (7 milioni di abitanti) sono più di quelle della Lombardia (9 milioni di abitanti, un reddito procapite nettamente superiore, e un minore contributo dell'economia statale). Questo implica che vessare gli artigiani ed i piccoli imprenditori del Nord, come il governo sta facendo, è economicamente ingiustificato e socialmente ingiusto. Si tratta di una scelta puramente politica, per la quale sono evidentemente funzionali le affermazioni errate e fuorvianti di Padoa Schioppa sopra ricordate. E si tratta di una scelta politica che di fatto punisce gli abitanti delle regioni che tendono a non votare la maggioranza politica al potere.

    Concludendo, le affermazioni di Padoa Schioppa riportate dall'ANSA (e da diversi altri mezzi di comunicazione) contengono errori madornali, gli obiettivi dichiarati come "a portata di mano" sono implausibili e irrealistici, la descrizione della situazione italiana è superficiale e sbagliata, nonché in contraddizione con gli stessi studi governativi sull'argomento. Su queste basi ci si può solo aspettare un'azione di governo inconcludente e dannosa per i cittadini italiani.
    Aggiungo due figure dal documento dell'Agenzia delle Entrate sull'evasione IRAP:



    fonte: http://www.noisefromamerika.org/index.php/articoli/Padoa_Schioppa_e_l%27evasione_fiscale

  4. #4
    Super Troll
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Messaggi
    55,687
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il buon Poletti, che si crede bello, non ha ancora capito che sarebbe ora di smetterla con quell'atteggiamento da "fighetto" nei confronti degli ospiti e di chi telefona.

    Se tutte le sue trasmissioni finiscono in cagnara, dovrebbe prestare più attenzione nella scelta degli ospiti, e del loro numero.

    Dovrebbe anche imparare a condurre una trasmissione, senza sfruttare ospiti e situazioni per farsi lanciare in alto come un divo: rischia di cascare male se quelli che lo hanno innalzato se la squagliano.

    Ps: ma chi era quello della Valsesia che lo tempestava di fax?

    Ho una mezza idea...

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 May 2008
    Messaggi
    642
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ps: ma chi era quello della Valsesia che lo tempestava di fax?

    Ho una mezza idea...[/quote]










    AHAHAHAHAHHAHA.....anch'io ce l'ho...
    comunque alquanto sconsolanti gli interventi, non hai trovato?!

  6. #6
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    8,563
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FdV77 Visualizza Messaggio
    Graduatoria dell'intensità dell'evasione regionale - Media 1998-2002 (base imponibile evasa / dichiarata)
    13,04% Lombardia
    22,05% Emilia Romagna
    22,26% Veneto
    26,05% Lazio
    28,22% Friuli-Venezia Giulia
    28,97% Valle d'Aosta
    30,17% Trentino-Alto Adige
    30,53% Piemonte
    33,11% Abruzzo
    33,67% Toscana
    33,95% Marche
    44,51% Umbria
    49,75% Basilicata
    50,29% Liguria
    54,61% Molise
    54,71% Sardegna
    60,55% Campania
    60,65% Puglia
    65,89% Sicilia
    93,89% Calabria

    Queste stime sono paragonabili a quelle analoghe compilate circa 10 anni fa durante il primo governo Prodi e pubblicate su Repubblica Affari & Finanza del 2 giugno 1997:
    Sono dati che parlano abbastanza chiaro.........ed in ogni caso è l'ennesima riconferma se ce ne fosse bisogno che la baracca la manda avanti solo una parte del paese, il resto sono solo chiacchere perfettamente inutili.

  7. #7
    Super Troll
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Messaggi
    55,687
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da stefano_splind Visualizza Messaggio
    AHAHAHAHAHHAHA.....anch'io ce l'ho...
    comunque alquanto sconsolanti gli interventi, non hai trovato?!
    Parli di quelli degli ascoltatori?
    Probabilmente quelli di origine meridionale "osano" di più, mentre i "polentoni DOCG" si intimoriscono davanti a telecamere e dirette.

    Se poi ci aggiungi i masochisti nostrani, rintronati di sinistre e maldestre ideologie fallite, il quadro è completo.

    Quanto agli ospiti, troppa cagnara per poter dire qualcosa di serio.

    "Zappando" col telecomando ho sentito poco di Bernardelli, niente di Pagliarini e qualche lucido (spiazzante per i nazionalisti) pensiero di Oneto.

    Poletti... deve maturare, ma in fretta, altrimenti prima fa a tempo a marcire.

  8. #8
    I sa smentés mai...
    Data Registrazione
    26 Nov 2006
    Messaggi
    994
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ugolupo Visualizza Messaggio
    ...

    Poletti... deve maturare, ma in fretta, altrimenti prima fa a tempo a marcire.
    E' già maturato: l'è isé.

  9. #9
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,695
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    questa è l'itaglia: ci sfrutta, ci umilia e ci prende per il culo

    è inutile pensare che qualcosa possa cambiare in questa merda di paese in mano a bugiardi, ladri e farabutti, dove la storia, la geografia e perfino le più fredde statistiche (statali) vengono sistematicamente stravolte per tenere in piedi il teorema "siamo tutti itagliani"

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    312
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    se davvero l'evasione fosse alta, il sistema di riscossione centralizzato entrerebbe in crisi e, di conseguenza, entrerebbe in crisi anche il sistema italia. Finchè solamente il 13% dei lombardi evadrà le tasse e non si ribellerà al sistema, il governo centrale continuerà a sopravvivere, magari facendo finta di realizzare il federalismo fiscale tanto amato dai colonnelli leghisti.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-11-08, 18:17
  2. mozione di solidarietà ai redattori della trasmissione "chi l'ha visto?"
    Di sinistra_polliana nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 05-11-08, 17:54
  3. Chi ha visto la trasmissione su Rai2 sulle 'marocchinate'?
    Di Orazio Coclite nel forum Destra Radicale
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 30-04-05, 01:18
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-05-04, 21:58
  5. avete visto la trasmissione su rai tre?
    Di concorde nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 23-03-04, 12:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226