User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
  1. #1
    Non prevalebunt
    Data Registrazione
    28 Mar 2007
    Località
    Europe
    Messaggi
    2,735
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Bombe ai neutroni usate dagli USA in Irak?

    GLI STATI UNITI HANNO USATO LA BOMBA AL NEUTRONE A BAGHDAD?
    Postato il Giovedi 24 Maggio 2007 (19:00) di carlo DI GARY WILSON
    Workers World

    Un ex comandante della Guardia Repubblicana Irachena ha dichiarato che gli Stati Uniti avrebbero usato armi al neutrone nel corso della battaglia a Baghdad. E almeno un ex funzionario dell'esercito americano condivide la sua tesi.

    In un'intervista del 9 aprile trasmessa da Al Jazeera, Saifeddin Fulayh Hassan Taha al-Rawi afferma che "le forze armate americane hanno utilizzato bombe al neutrone e al fosforo durante l'attacco all'aeroporto di Baghdad prima del 9 aprile 2003, giorno della resa della capitale irachena".

    Inoltre, ha aggiunto che le bombe hanno incenerito circa 2.000 delle Guardie Repubblicane ma hanno lasciato gli edifici e le infrastrutture intatte.

    La bomba al neutrone è studiata per produrre una minuscola esplosione mentre rilascia una notevole quantità di onde gamma e neutroni, in grado di penetrare un'armatura e di penetrare in profondità nella terra. Queste radiazioni sono particolarmente dannose per i tessuti (britannica.com). La bomba è rimasta nell'arsenale americano per decenni ma non è mai stato usata in combattimento, prima di allora.

    Mentre nessuno dei principali mezzi d'informazione ha riportato delle bombe al neutrone, David Hambling, autore di "Weapons Grade: How Modern Warfare Gave Birth to Our High-Tech World" nota che gli Stati Uniti hanno già ammesso l'uso di bombe al fosforo durante la guerra in Iraq.

    Sul blog Danger Room della rivista online Wired, Hambling ha affermato che dalla descrizione fornita da al-Rawi ad Al Jazeera riguardo una serie di esplosioni che uccisero gli occupanti degli edifici senza demolirli, "è interessante sapere che esista un'arma nell'arsenale americano progettata esattamente per fare questo… la AGM-114N". E prosegue Hambling: "Il 15 maggio 2003, poche settimane dopo l'attacco all'aeroporto di Baghdad, Donald Rumsfeld ha elogiato la nuova bomba….nonostante sia stata ufficialmente descritta come "arricchita di metalli" o addirittura "iperbarica", la nuova macchina da guerra non è differente dagli ordigni termobarici che producono la stessa esplosione con una pressione inferiore e una durata maggiore, per generare effetti più distruttivi. Come molti termobarici, la AFM-114N usava alluminio in polvere. I militari non parlano di solito dei termobarici perché hanno ricevuto una cattiva pubblicità dai media. Human Rights Watch li ha criticati perché hanno la capacità di "uccidere e ferire in modo brutale e colpire un'area molto vasta".

    Le armi descritte come termobariche includono lanciatori di fiamme e napalm. Un articolo della BBC News del 4 marzo 2002 sosteneva che gli Stati Uniti utilizzassero armi termobariche in Afghanistan e ne descriveva la combinazione di calore e pressione, poiché "distribuivano nubi molto fini di materiale esplosivo attraverso l'obiettivo che, di conseguenza, prendeva fuoco. Gli effetti del calore e della pressione sono incredibili – ai soldati coinvolti nelle esplosioni viene risucchiata l'aria dal corpi e anche i loro organi interni sono distrutti in maniera irreversibile".

    Troppo sanguinoso per essere raccontato

    L'ex capitano dell'esercito americano Eric May, un ex funzionario dell'intelligence e degli affari pubblici, ritiene che i militari americani abbiano usato le armi al neutrone nella battaglia di Baghdad. May è uno dei partecipanti dell'accampamento organizzato da da Cindy Sheenan fuori dalla villa di Gorge Bush a Crawford, in Texas.

    In un'intervista pubblicata dal Lone Star Iconoclast svoltasi a Crawford, in Texas, May afferma che "la più grande storia di guerra si trasformò in un 'non evento' quando si seppe che era semplicemente un evento troppo sanguinoso per essere raccontato".

    "Il finto salvataggio del sodato Lynch è stata una mera distrazione dalla verità," ha detto May. "E l'abbattimento della statua di Saddam Hussein non era nient'altro che un modo per fissare nella mente delle persone che era una vittoria facile".

    Il 24 aprile le audizioni del Congresso hanno sentito la testimonianza delle "storie di Jessica D. Lynch e Pat Tillman… egregi esempi di ufficiali che manomettono la verità per mantenere relazioni pubbliche durante la guerra". ("Government Challenged on Lynch and Tillman", New York Times, 24 aprile 2007)

    Il capitano May afferma "che la battaglia di Baghdad sia stata emblematica per tutta la disavventura del Medio Oriente. Non c'è niente che pensai allora che non sia stato confermato dai fatti. Gli Americani non sanno ancora che ci fu una battaglia a Baghdad perché i media legati ai corpi militari costruirono il caso Lynch per concentrare su di esso l'attenzione".

    May prosegue: "La prova più inconfutabile che proviene da fonti internazionali, scientifiche, è che la nostra posizione stava diventando insostenibile all'aeroporto di Baghdad e abbiamo utilizzato una testata al neutrone, almeno una. Questo è il grande segreto dell'aeroporto di Baghdad.

    "Se guardiato ai dati disponibili a livello internazionale, ci sono rapporti su un aumento delle radiazioni sul bestiame, e di effetti sul metabolismo umano – morte e malattia. Ciò spiega perché, dopo la battaglia di Baghdad, abbiamo avuto storie frammentarie di cose come montagne di spazzatura da spostare. All'epoca non aveva alcun senso, finchè non si ragiona a posteriori, e si intuisce che fossero un'operazione di decontaminazione. Inoltre, quella parte della battaglia di Baghdad spiega molte cose, uscite allo scoperto più tardi e chiarisce la ragione per cui sia stato nascosto così a lungo".

    Che fosse stata una bomba al neutrone o l'AGM-114N, il Pentagono usò un qualche tipo di arma di distruzione di massa all'aeroporto di Baghdad.

    Gary Wilson
    Fonte: http://www.workers.org/
    Link: http://www.workers.org/2007/world/neutron-bomb-0510/
    05.05.2007

    Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di ELEONORA BIANCHINI

    Nota: Link aggiunti dalla redazione
    http://www.comedonchisciotte.org/sit...rder=0&thold=0

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    20 Feb 2006
    Messaggi
    1,091
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Può essere l'uranio impoverito che col ferro fa una fusione fredda:
    ...
    Come era ovvio, la possibilità di usare l'uranio come matrice ha destato l'interesse dei militari. Vi è il sospetto che i famosi proiettili ad uranio impoverito altro non siano che un'applicazione della fusione fredda per realizzare micro-esplosioni nucleari di bassa potenza, ma con elevatissimo potere irraggiante (i raggi gamma). A sostegno di questa tesi vi sono le foto dei blindati colpiti da questi proiettili durante la guerra nei Balcani, e le testimonianze dei militari sul posto. Sia le foto che i racconti evidenziano il fatto che i mezzi colpiti si presentano sostanzialmente integri, mentre i corpi degli occupanti appaiono anneriti, come se fossero stati esposti
    http://www.ecodellarete.net/code/xsl...8-09c81752fb21

  3. #3
    Sovranità al Cittadino.
    Data Registrazione
    10 Dec 2007
    Località
    Sikania
    Messaggi
    7,751
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sembra il canovaccio di un'opera fantasy. Ma se ci fosse un qualche fondo di verità, sarebbero oltremodo stupidi quelli che, come Ahmadinejad fanno di tutto per provocare un'escalation delle guerre mediorientali.

    Fra l'altro non si capisce come tali armi siano state usate a Baghdad, dove gli americani avevano in programma di restare e non sulle montagne afghane, dopo aver localizzato i ribelli.

    Usarle a Baghdad, dove avevano in progetto di lasciare la parte principale del contingente, il personale diplomatico e svariati compound di tecnici e operatori commerciali mi sembra una possibilità molto remota e poco verosimile.

    L'intero articolo, inoltre, è infarcito di quella fumosità ormai nota, sui vari scoop-verità a cui siamo ormai abituati.

    Vecchio modus operandi: buttare lì una notizia senza alcun fondamento, infarcirla di sospetti su chissà quali trame e misteri, usare a pretesto fantomatiche interviste di cui non si può avere certezza, come non si può avere certezza della competenza degli intervistati.

    Mah! C'è oggi chi arriva a dubitare della fondatezza delle confessioni di criminali nazisti che furono poi impiccati, come del fatto che furono aerei (visti da tutti in diretta) a colpire il WTC, ma si prendono per buone queste fantomatiche interviste.

  4. #4
    Proteus_Hermes
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Valerio2 Visualizza Messaggio
    Sembra il canovaccio di un'opera fantasy. Ma se ci fosse un qualche fondo di verità, sarebbero oltremodo stupidi quelli che, come Ahmadinejad fanno di tutto per provocare un'escalation delle guerre mediorientali.

    Fra l'altro non si capisce come tali armi siano state usate a Baghdad, dove gli americani avevano in programma di restare e non sulle montagne afghane, dopo aver localizzato i ribelli.

    Usarle a Baghdad, dove avevano in progetto di lasciare la parte principale del contingente, il personale diplomatico e svariati compound di tecnici e operatori commerciali mi sembra una possibilità molto remota e poco verosimile.

    L'intero articolo, inoltre, è infarcito di quella fumosità ormai nota, sui vari scoop-verità a cui siamo ormai abituati.

    Vecchio modus operandi: buttare lì una notizia senza alcun fondamento, infarcirla di sospetti su chissà quali trame e misteri, usare a pretesto fantomatiche interviste di cui non si può avere certezza, come non si può avere certezza della competenza degli intervistati.

    Mah! C'è oggi chi arriva a dubitare della fondatezza delle confessioni di criminali nazisti che furono poi impiccati, come del fatto che furono aerei (visti da tutti in diretta) a colpire il WTC, ma si prendono per buone queste fantomatiche interviste.
    "Dove gli americani avevano in programma di restare"....Basta una frase cosi', gettata con nonchalance a rivelare l'assurda protervia demoniaca che alberga nelle vostre teste sioniste spudorate...
    Sara' meglio per gli americani servi dei giudei e per tutti i loro orchetti sparsi per i continenti a fare del MALE, se capiscono che è arrivata l'ora di tirare i remi in barca, di rintanarsi a casina e cercare di far dimenticare i loro MISFATTI, altrimenti sara' un PIANTO e uno STRIDOR di DENTI come non sì è mai visto prima....


    Proteus

  5. #5
    Sovranità al Cittadino.
    Data Registrazione
    10 Dec 2007
    Località
    Sikania
    Messaggi
    7,751
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Proteus_Hermes Visualizza Messaggio
    "Dove gli americani avevano in programma di restare"....Basta una frase cosi', gettata con nonchalance a rivelare l'assurda protervia demoniaca che alberga nelle vostre teste sioniste spudorate...
    Sara' meglio per gli americani servi dei giudei e per tutti i loro orchetti sparsi per i continenti a fare del MALE, se capiscono che è arrivata l'ora di tirare i remi in barca, di rintanarsi a casina e cercare di far dimenticare i loro MISFATTI, altrimenti sara' un PIANTO e uno STRIDOR di DENTI come non sì è mai visto prima....


    Proteus
    Ci vuoi far credere che hai letto la Divina Comoedia?

  6. #6
    Viribus Unitis
    Data Registrazione
    02 Oct 2007
    Località
    Giro il mondo
    Messaggi
    1,148
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Valerio2 Visualizza Messaggio
    Fra l'altro non si capisce come tali armi siano state usate a Baghdad, dove gli americani avevano in programma di restare e non sulle montagne afghane, dopo aver localizzato i ribelli.

    Usarle a Baghdad, dove avevano in progetto di lasciare la parte principale del contingente, il personale diplomatico e svariati compound di tecnici e operatori commerciali mi sembra una possibilità molto remota e poco verosimile.
    Io la penso diversamente, e ti dico perche'. Le bombe al neutrone sono un prodotto della guerra fredda, e sono state inventate per poter colpire le zone di concentramento delle forze corazzate sovietiche nell'Europa orientale senza causare gravi danni alle infrastrutture e soprattutto senza perdere la possibilita' di attraversarle non utilizzando pesanti e complessi apparati di protezione anti NBC. All'epoca si diceva che la zona fosse completamente sicura due settimane dopo la detonazione a causa dell'estremamente breve emivita degli isotopi radioattivi utilizzati.

  7. #7
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    82,437
    Mentioned
    279 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Mah.. ho un paio di conoscenti che all' aereoporto di Bagdad ci combattereno, e l'unica cosa che dicevano e che "quelli non facevano altro che venire e noi sparare" (they just kept coming ecc..), e si domandano sempre come mai non facesero altro che andare all' arrembaggio stile I guerra mondiale, che era un suicidio.

    Non credo che le bombe al neutrone abbiano la capacita' di distinguire fra nemici e amici.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 May 2003
    Località
    gallia cisalpina
    Messaggi
    4,702
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    --ecco che il titolo del tread dovrebbe essere aggiornato con un bel punto esclamativo !(bellissimo un racconto di Cechov sul punto esclamativo)che si presta a più interpretazioni mentre quello interrogativo è retorico,menzognero e smaccatamente partigiano.

  9. #9
    Non prevalebunt
    Data Registrazione
    28 Mar 2007
    Località
    Europe
    Messaggi
    2,735
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Amati75 Visualizza Messaggio
    .

    Non credo che le bombe al neutrone abbiano la capacita' di distinguire fra nemici e amici.

    No, in questo le bombe sono assai democratiche, non fanno distinzioni......

  10. #10
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,169
    Mentioned
    137 Post(s)
    Tagged
    48 Thread(s)

    Predefinito

    questo 3d è la più enorme stronzata che leggo da tempo

    il pirla che ha scritto o crede a quelle cose dovrebbe sapere che il lampo di un'arma al neutrone è comunque un lampo nucleare (la bomba al neutrone E' UN TIPO DI BOMBA TERMONUCLEARE, all'idrogeno), ed è rilevabile da qualsiasi satellite, oltretutto è un evento che lascia isotopi in aria, in alte quantità, che sarebbe rilevato in brevissimo, per di più è un evento che ATTIVA i materiali che irradia nella distanza di 500 metri, e che dunque rende "inaccessibile" un pezzetto dell'area colpita, senza contare che -proprio come le altre armi atomiche- genera onde elettromagnetiche, che avrebbero messo fuori uso larga parte dell'equipaggiamento americano durante l'attacco

    in altre parole stiamo parlando di una cazzata megagalattica
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Nuovi raid, dagli Usa 40 bombe
    Di Giò nel forum Destra Radicale
    Risposte: 54
    Ultimo Messaggio: 22-03-11, 08:04
  2. Libano: si parla di bombe al fosforo bianco usate da Israele
    Di Zefram_Cochrane nel forum Politica Estera
    Risposte: 113
    Ultimo Messaggio: 26-07-06, 08:53
  3. Bombe all'Irak,virus alla Cina
    Di pietro nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 14-05-03, 01:30
  4. VIA LIBERA ALLE BOMBE! Blix AFFOSSA l'Irak
    Di EMPEROR DOLLAR $ nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 27-01-03, 23:05

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226