User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    03 Feb 2008
    Località
    Milano
    Messaggi
    435
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito traduzione del "white nationalist position statement"

    TEORIA ASSIOMATICA DELL’IDENTITARISMO BIANCO

    PRIMO ASSIOMA: DEFINIZIONI

    Regola 0: un bianco è una persona discendente di europei, o una persona che ha tratti somatici e caratteristiche fisiche entro i parametri delle persone discendenti di europei, insomma, il figlio o la figlia di due bianchi.
    Regola 1: un identitario bianco è un bianco che, attraverso le sue azioni e le sue dicharazioni, si impegna per il bene dei bianchi affinchè la razza bianca continui ad esistere in modo indipendente dalle altre, senza alcun meticciato

    SECONDO ASSIOMA: LE PLE (PIONEER LITTLE EUROPE)

    Regola 0: le PLE sono gli spazi controllati dagli identitari bianchi e nelle quali abitano solo bianchi
    Regola 1: Solo i bianchi possono risiedere nelle PLE
    Regola 2: I tentativi di introdurre non bianchi nelle PLE, come familiari, partner, lavoratori, amici o per ogni altra ragione, possono causare la perdita dei diritti civili e la cacciata dalla terra bianca in cui si abitava
    Regola 3: ogni PLE deve offrire aiuto e soccorrere le altre terre bianche in difficoltà, e ospitare, nei limiti del possibile, i bianchi reduci dalla “RESISTENZA”(che dopo si dirà cosa è)
    Regola 4: nonostante la regola 3, ogni PLE non è costretta ad accettare qualunque bianco chieda di farne parte.
    Regola 5: le PLE possono essere di una qualunque grandezza.
    Regola 6: la forma di governo di ogni PLE la decide singolarmente ogni terra bianca in modo indipendente dalle altre
    Regola 7: le PLE possono fondersi fra di loro formando una più grande terra bianca, o dividersi in più piccole terre bianche. La fusione può esserci soltanto se c’è il consenso reciproco delle 2 PLE che si dovrebbero fondere, invece ci deve essere un diritto unilaterale di secessione che non richiede il consenso reciproco: in questo modo non ci potranno essere sfruttamenti di alcune terre bianche ricche e piccole da parte di altre PLE più grandi che le inglobino contro la loro volontà: si sta insieme solo se lo vogliono le 2 PLE in questione.

    ASSIOMA NUMERO 3: SULLA CONDIZIONE DELLA “RESISTENZA”

    Regola 0: una resistenza è un gruppo di identitari bianchi che vivono in una terra che non è una PLE della quale non hanno il controllo politico.
    Regola 1: le resistenze devono ovviamente riprodursi separatamente dai non bianchi (se no che identitari bianchi sarebbero?)
    Regola 2: le resistenze devono stare anche culturalmente separati dai non bianchi, questo richiede anche l’esclusione dei bianchi biologici che si comportano come dei non bianchi e hanno influssi di cultura non bianca (droghe, ascoltare musiche non bianche, venir meno ai principi della fedeltà, dell’onore e alle principali caratteristiche spirituali della razza bianca). Questi bianchi “culturalmente non bianchi” si oppongono all’identitarismo bianco e l’identitarismo bianco si oppone ad essi.
    Regola 3: le resistenze devono aiutare e proteggere i bianchi che vivono nelle loro stesse aree e tentare di guidarli affinchè, nel caso ci fosse, venga fuori il loro orgoglio razziale depresso
    Regola 4: le resistenze devono adoperarsi per creare delle PLE attraverso qualunque mezzo, inclusa la consensuale divisione delle terre nelle quale vivono bianchi e non bianchi in terre più piccole a base razziale, perché fondare delle PLE, anche piccole, aiuterà tutti gli identitari bianchi, resistenze comprese. Chiaramente questo implica il diritto all’autodifesa di ogni singola PLE.
    Regola 5: le resistenze possono avere relazioni economiche coi non bianchi e non devono sputtanare tutto il movimento pro bianchi con aggressioni violente a caso contro il primo non bianco che vedono per strada o cose simili, non vogliamo che l’azione di un singolo elemento rovini il lavoro di molti.

    ASSIOMA NUMERO 3: SUI DOVERI DEGLI IDENTITARI BIANCHI

    Regola 0:gli identitari bianchi devono formare un gruppo che si comporta in modo corretto e leale verso chiunque si adoperi per il progresso della razza bianca
    Regola 1 : gli identitari bianchi devono rafforzare la separazione fra identitari bianchi e “gli altri” riproducendosi fra loro. Riprodursi o avere un legame affettivo con un bianco che non è identitario bianco può essere dannoso se questo bianco che ora non è identitario non lo diventa entro breve.
    Regola 2: la regola 1 non vieta tassativamente i matrimoni fra identitari bianchi e bianchi non identitari, a patto che i figli crescano coi principi dell’identitarismo bianco, a prescindere dal fatto che a essere identitario bianco è il padre o la madre.
    Regola 3: gli identitari bianchi devono cercare di generare figli in numero abbastanza grande da mantenere una certa popolazione di identitari bianchi e accrescerla quando è possibile. Se non si fanno figli si perde una grande risorsa, come è facile capire
    Regola 4: gli identitari bianchi devono vivere secondo le regole dell’aiuto reciproco, devono aiutarsi economicamente ovunque sia legalmente possibile e devono comportarsi gli uni versi gli altri con onestà in ogni loro affare.
    Regola 5: gli identitari bianchi devono cercare di evitare o risolvere in fretta i conflitti interni, per lavorare insieme ai problemi che coinvolgono tutti quanti
    Regola 6: le organizzazioni di identitari bianchi ed i singoli individui devono aiutare gli altri identitari bianchi in difficoltà ed estendere il loro aiuto a più identitari bianchi in difficoltà possibile, nei mezzi di ognuno chiaramente.
    Regola 7: gli identitari bianchi che godono di una buona situazione finanziara devono contribuire al finanziamento delle attività che si adoperano per il bene dell’identitarismo bianco secondo le loro possibilità economiche maggiori di quelle degli altri.

    ASSIOMA NUMERO 4: SULLA STRATEGIA DEGLI IDENTITARI BIANCHI VERSO LE ALTRE RAZZE

    Regola 0: gli identitari bianchi intendono coesistere pacificamente e SEPARATAMENTE con le altre razze
    Regola 1: i membri di altre razze non possono abitare nelle PLE, NEANCHE PACIFICAMENTE, e tentativi di incursioni saranno considerati come atti di guerra, per cui vale il diritto all’autodifesa.
    Regola 2: l’identitario bianco non può abusare gratuitamente delle terre delle altre razze
    Regola 3: l’identitario bianco può commerciare beni, cibo e quant’altro con le altre razze o può rifiutare di farlo, a sua discrezione.
    Regola 4: le razze che non invadono le PLE e che dimostrano di non avere intenzione di nuocere in alcun modo alla razza bianca saranno trattate con rispetto.
    Regola 5: gli identitari bianchi devono cercare di evitare i conflitti con le altre razze finchè questi conflitti non sono causati da tentativi di incursione di non bianchi nelle PLE
    Regola 6: tutti gli identitari bianchi ovunque siano sono obbligati ad aiutare come possono l’espulsione delle altre razze dalla PLE, anche se questi identitari bianchi non risiedono in quella PLE: solidarietà razziale prima di tutto.

    ASSIOMA NUMERO 5: SULLE RELAZIONI SOCIALI FRA UOMO E DONNA IN AMBITO IDENTITARIO BIANCO

    Regola 0: non c è nessuna gerarchia dei sessi precostituita.
    Regola 1: uomo e donna hanno gli stessi diritti civili
    Regola 2: non ci devono essere leggi per uguagliare artificialmente il numero di uomini e di donne che lavorano, ad esempio, nella pubblica amministrazione o in ogni altra occupazione, governo incluso, lavora chi è migliore, uomo o donna che sia. Non possono esserci leggi che proibiscano a un uomo o a una donna di fare un qualunque lavoro.
    Regola 3: il matrimonio è un contratto preso LIBERAMENTE da ambo le parti. Non possono esserci matrimoni forzati. Il divorzio è possibile ma se viene accertata che la colpa del divorzio è di una delle 2 parti, la parte colpevole, ad esempio, di tradimento, dovrà pagare una penale per ricompensare il partner innocente.
    Regola 4: l’unione eterosessuale fra un solo uomo e una sola donna deve essere la forma di matrimonio. Non è ammessa la poligamia né la poliandria.
    Regola 5: le donne non sono obbligate a fare il servizio di leva, però possono farlo, se vogliono.


    Traduzione "libera" con piccole aggiunte personali che non si discostano minimamente dai contenuti originali, del "white nationalist position statement"

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    La mia autorità morale SONO IO
    Data Registrazione
    30 Oct 2004
    Località
    Martesana, Insubria, Europa.
    Messaggi
    1,355
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Eh si.
    Pensa che mio cugggggino da quando ha l'itterizia non lo fanno più tornare a casa perché è giallo.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-11-08, 18:41
  2. traduzione del "white nationalist position statement"
    Di asgaard nel forum Destra Radicale
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 03-07-08, 02:12
  3. traduzione del "white nationalist position statement"
    Di asgaard nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 01-07-08, 15:28
  4. Doppiaggio e traduzione di "Bambole russe"
    Di Airbus nel forum Fondoscala
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 17-04-06, 01:24
  5. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 24-01-06, 18:27

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226