User Tag List

Pagina 1 di 44 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 438
  1. #1
    رباني
    Data Registrazione
    04 Nov 2006
    Località
    Mitteleuropa
    Messaggi
    6,917
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    93

    Predefinito Perché senza i musulmani è impossibile la costruzione dell’Europa.

    La prima cosa di cui dovremmo farci una ragione è la presenza ormai radicata dei musulmani in Europa. Le stime ci dicono che sono circa venti milioni. Come il Piemonte, Lombardia e Veneto messi assieme. O come Grecia e Irlanda. Continuare a ignorarli o, peggio, considerarli “corpo estraneo” lanciando campagne di disinformazione e odio è un atto criminale. Erano 800.000 nel 1950, e 15 milioni nel 2003. Non è facile tuttavia fornire cifre esatte, perché la religione islamica non prevede un registro dei fedeli come le nostre ‘parrocchie’, e la maggior parte degli Stati europei rifiuta l’identificazione dei propri cittadini in base all’appartenenza religiosa. Il paese che ospita il maggior numero di musulmani, comunque, è la Francia (circa 5 milioni, la metà dei quali con cittadinanza francese), seguita dalla Germania (circa 3,5 milioni, di cui 2 milioni turchi) e dall’Inghilterra (2 milioni, quasi tutti di nazionalità britannica, originari del Pakistan, dell’India e del Medio Oriente). In Belgio ce ne sono circa 350.000, un po’ di più in Olanda. Diverse, naturalmente le provenienze: Africa, Maghreb, Asia, ex Jugoslavia. In Italia i musulmani costituiscono la seconda comunità religiosa del paese e arrivano a contare, secondo le stime, attorno alle 800mila unità. I musulmani d’Italia sono in larga maggioranza stranieri. Solo 40-50mila sono i cittadini italiani. I convertiti italiani sono circa 10mila. Tra cui anche Mario Scialoja, ex ambasciatore d’Italia in Arabia Saudita e ora responsabile della Sezione italiana della Lega musulmana mondiale, e Gianni Castellaneta, consigliere diplomatico del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Diversi anche tra gli accademici, come Giulio Soravia, professore di arabo a Bologna. Benché secondo alcune stime, circa l’ottanta per cento degli immigrati da paesi musulmani non frequenti le moschee, tutti sono comunque osservati con sospetto e diffidenza. Non basta che paghino le tasse, la mutua, la pensione, che osservino i loro doveri di cittadini e le leggi. Quando si ha un altro colore della pelle, un nome straniero e difficoltá con la lingua parlata si pretende continuamente da loro un segno di lealtá ai valori della societá che li ospita che altrimenti non è richiesto a nessuno. Non dobbiamo cadere nella trappola di Bin Laden: l’occidente pensa che l’Islam sia la radice di ogni radicalizzazione e quindi tende a vedere in Bin Laden l’avanguardia dell’Islam. Innanzitutto dovremmo combatterlo nella sua qualitá di terrorista e non di musulmano. Di fatto, molti giovani cadono nella trappola del terrorismo, non perché leggono il Corano e frequentano le moschee, ma spinti dal desiderio di vedere un effetto immediato nella societá delle loro azioni e del loro pensiero. È la sindrome dell’eroe. Sono, in un certo senso, gli eredi della sinistra extraparlamentare sessantottina. L’ossessione nel presentare video con le riprese delle decapitazioni di ostaggi assomiglia di piú alla messa in scena dell’assassinio di Aldo Moro ritrovato nel bagagliaio della Renault rossa in via Caetani e non ha nulla a che vedere con il mondo ideale musulmano. La biografia dei terroristi è la biografia di un salto individuale nel mondo degli Eroi impegnati alla salvezza della Umma, la comunitá religiosa musulmana, dalla barbarie occidentale. La Religione gioca in questo contesto un ruolo del tutto secondario. Quello che ci sarebbe da fare è di smascherare questo mito dell’Eroe anziché pretendere dalla comunitá dei musulmani di condannare il terrorismo. I musulmani hanno condannato i terroristi giá poche ore dopo gli attentati dell’undici settembre, ma sembra che nessuno li abbia sentiti, il mainstream non ne fa cenno. Quando il capo dello Stato Islamico iraniano, Ayatollah Khomeini, proclamó la sua Fatwa contro Salman Rushdie, l’autore dei “Versi satanici”, la notizia è rimbalzata per mesi sulle prime pagine di tutti i giornali del mondo, benché l’opinione ufficiale dei paesi islamici fosse nota a distanza di poche ore: le autoritá religiose dell’Arabia Saudita e gli Sceicchi della famosa Moschea Al-Azhar del Cairo stigmatizzarono l’illegalitá della Fatwa. Ció avvenne con la motivazione che, secondo la Sharia, é vietato condannare a morte chiunque senza un regolare processo e al di fuori degli Stati islamici, dove cioè la Sharia non é legge. Alla conferenza degli Stati Islamici del marzo 1989, tutti gli Stati membri, eccetto l’Iran, hanno condannato la Fatwa. Il maistream tacque.

    Allo stesso modo, ci sono molte Fatwe fondamentali dei piú importanti dotti islamici contro il terrorismo. La prima dello Sceicco Izz-Eddine Al-Khatib Al-Tamini, Consigliere di Sua Maestá il Re Abdullah II per le questioni islamiche, Giudice superiore e Presidente del Consiglio delle Fatwe, rilasciata alla presenza di Sua Maestá il Re Abdullah II durante la festa di Lailatul Qadr nella Moschea di Al Hashimiyeen in Tala’Al Ali. Il 18 luglio 2005 il British Muslim Forum, con l’appoggio di oltre 500 personalità musulmane britanniche, ricordando che “chiunque uccide un essere umano è come se uccidesse l’intera umanitá e chiunque salvi una vita umana è come se salvasse l’intera umanitá” (Corano, 5; 32), proclamarono una ferma condanna contro ogni atto terroristico. Nel marzo 2005 i musulmani spagnoli hanno proclamato una fatwa contro Bin Laden in cui affermano che ha abbandonato la religione e chiedono agli altri musulmani ad associarsi al loro proclama. Il loro appello è stato raccolto nel luglio del 2005 dal Fiqh Council of North America, un consiglio di governo che ha proclamato una fatwa contro i fiancheggiatori dei gruppi terroristici (Istihlal). ”È curioso che nel dibattito di ammissione della Turchia in Europa si discuta se questa sia in grado di accogliere al suo interno uno Stato islamico nel momento in cui milioni di musulmani sono giá buoni europei. Questi sono in ogni caso europei migliori, piú tolleranti, piú aperti di quanto non lo siano stati molti europei nella loro storia”. Cosí Tariq Ramadan. Eppure tutto questo non basta a tranquillizzare gli animi. Gli istigatori dell’odio hanno piú spazio e visibilitá dei pacificatori. Si esulta per la chiusura di una Moschea e si continua ad organizzare passeggiate coi maiali sui luoghi dove se ne vogliono aprire di nuove. Non siamo ancora all’olocausto, ma le premesse ci sono.
    http://www.radio-utopie.de/2008/07/0...e-i-musulmani/

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Clandestino
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    5,257
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma chi ha scritto queste porcherie?
    I musulmani sono un corpo estraneo in quanto immigrati. La religione islamica è un corpo estraneo in quanto non europea. I musulmani non servono affatto a costruire l'Europa, la quale deve solo riscoprire sè stessa per ritornare forte, non prendere a prestito da altri idee o valori.

  3. #3
    Clandestino
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,439
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da epiros Visualizza Messaggio
    Ma chi ha scritto queste porcherie?
    I musulmani sono un corpo estraneo in quanto immigrati. La religione islamica è un corpo estraneo in quanto non europea. I musulmani non servono affatto a costruire l'Europa, la quale deve solo riscoprire sè stessa per ritornare forte, non prendere a prestito da altri idee o valori.
    Lui ora ti risponderà: "eh, ma ormai i musulmani ci sono".

    Al che si potrà controbattere con un bel "chissenefrega".

    Mi interesso degli islamici in Europa unicamente in quanto corpi estranei.

  4. #4
    رباني
    Data Registrazione
    04 Nov 2006
    Località
    Mitteleuropa
    Messaggi
    6,917
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    93

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da epiros Visualizza Messaggio
    La religione islamica è un corpo estraneo in quanto non europea.
    Nemmeno il cristianesimo mi sembra sia nato a Cassina de' Pecchi.

  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    1,771
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Abdullah Visualizza Messaggio
    Nemmeno il cristianesimo mi sembra sia nato a Cassina de' Pecchi.
    Ma il centro del Cristianesimo è Roma.

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    1,771
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kerouac Visualizza Messaggio
    Ma il centro del Cristianesimo è Roma.
    E il Cristianesimo è in Europa da 2000 anni,l'islam con l'europa non c'entra un tubo.

  7. #7
    رباني
    Data Registrazione
    04 Nov 2006
    Località
    Mitteleuropa
    Messaggi
    6,917
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    93

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kerouac Visualizza Messaggio
    Ma il centro del Cristianesimo è Roma.
    Protestanti, ortodossi, copti la pensano diversamente

  8. #8
    Clandestino
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    5,257
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Abdullah Visualizza Messaggio
    Nemmeno il cristianesimo mi sembra sia nato a Cassina de' Pecchi.
    Ma facci il piacere...a parte che io sono agnostico, e se proprio devo scegliere mi sta più simpatico il paganesimo dei Romani, va detto che il cristianesimo è qui da quasi 2000 anni. Pertanto ha pieno diritto ad essere considerato europeo.
    Anzi, a maggior ragione il cristianesimo è quello che è grazie all'Europa.

  9. #9
    Clandestino
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    5,257
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Abdullah Visualizza Messaggio
    Protestanti, ortodossi, copti la pensano diversamente
    Anch'io. Ma l'islam resta un corpo estraneo.

  10. #10
    رباني
    Data Registrazione
    04 Nov 2006
    Località
    Mitteleuropa
    Messaggi
    6,917
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    93

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da epiros Visualizza Messaggio
    Ma facci il piacere...a parte che io sono agnostico, e se proprio devo scegliere mi sta più simpatico il paganesimo dei Romani, va detto che il cristianesimo è qui da quasi 2000 anni. Pertanto ha pieno diritto ad essere considerato europeo.
    Anzi, a maggior ragione il cristianesimo è quello che è grazie all'Europa.
    Si tratta quindi di una questione di tempo?

 

 
Pagina 1 di 44 1211 ... UltimaUltima
Correlati:

Discussioni Simili

  1. I fratelli musulmani alla riconquista dell'Europa
    Di Ichthys nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-12-04, 23:24
  2. I Musulmani Alla Conquista Dell'europa!!!!
    Di padus996 (POL) nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 27-10-03, 22:56
  3. I Musulmani Alla Conquista Dell'europa!!!!!
    Di padus996 (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-10-03, 21:03
  4. I Repubblicani ...per la RI-costruzione dell'Europa Unita
    Di nuvolarossa nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 24-04-03, 18:05

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Clicca per votare
Single Sign On provided by vBSSO

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225