User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23
Like Tree1Likes

Discussione: 'La Cittadella' 29

  1. #1
    apocalisse 2012
    Data Registrazione
    12 Nov 2007
    Messaggi
    191
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito 'La Cittadella' 29

    Finalmente disponibile il numero 29 della rivista di studi storici e tradizionali 'La Cittadella', fondata da Salvatore C. Ruta nel 1984.

    Per quanti interessati, la rivista può essere ordinata inviando un messaggio di posta elettronica a lacittadella@email.it.

    A seguire il sommario:





    LA CITTADELLA

    Anno VIII, nuova serie, n° 29, MMDCCLX a.U.c., gennaio-marzo 2008 e.v.
    € 10,00


    Sommario

    Editoriale / Orizzonte postmoderno, Sandro Consolato

    Auctores XXIX / Artemidoro di Daldi: Sognare gli Dei (a cura di s. c.)

    Versi all’Italia segreta, Sandro Giovannini
    “Mos Maiorum”. Dedicato a Roberto, Domizia Lanzetta

    Piccolo speciale / La riscoperta di Alfred Schuler, s.c.
    Un Deutsch-Römer d’eccezione: Alfred Schuler, Federico Gizzi
    La nuova religione della vita e la romanità efebico-amazzonica, Julius Evola
    Dell’essenza della città eterna. Un libro recensito da Julius Evola, Luigi Moretti

    Il sonno e l’ipnotismo nel mondo antico, Ersilia Caetani Lovatelli
    La consapevolezza necessaria per il nuovo inizio, Giandomenico Casalino
    Gesù tra Mosè e Maometto, Alfonso Piscitelli

    Pagine ritrovate
    Luigi Credaro: Simposio rituale e culto delle Muse nell’Accademia Platonica (a cura di Gennaro D’Uva)

    Recensioni
    L. Magini, L’Etrusco, lingua dall’oriente indoeuropeo (Mario E. Migliori);
    U. M. Tassinari, Fascisteria (Francesco Mancinelli)



    http://www.saturniatellus.com/
    http://www.lacittadella-mtr.com/

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    apocalisse 2012
    Data Registrazione
    12 Nov 2007
    Messaggi
    191
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ***** EDITORIALE*****

    ORIZZONTE POSTMODERNO


    Quelli che viviamo sono tempi di grande trasformazione. Certamente molti dei processi che furono riconosciuti nei loro segni iniziali e indicati nelle loro ultime conseguenze, sia in una prospettiva filosofica (il ‘tramonto dell’Occidente’ annunciato da Spengler) sia secondo una sapienza tradizionale (l’accelerarsi del ritmo degenerativo della ‘età oscura’ su cui si concentrò l’analisi guénoniana ed evoliana del ‘mondo moderno’), appaiono oggi più evidenti che mai. L’uomo ‘normale’, l’occidentale in particolare, certamente non sembra percepire quei processi se non in termini generali di ‘insicurezza’, ma chi ha se non altro delle conoscenze teoriche di tipo ‘tradizionale’, vede in essi qualcosa di molto più profondo; terribilmente profondo.
    È questo un tema su cui si dovrà tornare, e che qui accenniamo solo per introdurre quello, ad esso connesso, dei compiti che toccano alla nostra cultura, tradizionale, romana, pagana.
    La nostra cultura deve innanzitutto diffondersi, permeare quanto più possibile la società, affinché – per quanto ci riguarda, soprattutto in Italia – si riconoscano in certuni princìpi, in certuni simboli, i nuclei cristallizzatori di una ricostruzione spirituale e sociale che non deve prendere necessariamente, come fino a ieri si pensava, lo Stato quale centro anagogico. Questo ruolo lo Stato non lo ha né lo avrà forse più per parecchie generazioni. Certo, si può anche investire dell’energia nel far sì che chi detiene, a vari livelli, il potere politico recepisca qualche indicazione, qualche monito positivo, ma non bisogna credere che valga la pena di investire lì tutta l’energia.
    L’obiettivo principale, oggi, è disegnare una costellazione ideale che orienti delle comunità a vivere nel presente e, soprattutto, nel futuro problematico che ci attende. Ma di quale futuro parliamo? Di un futuro forse non più solo post-eurocentrico, ma persino post-‘bianco’centrico. E forse, più in là ancora, anche post-tecnologico. Insomma, un futuro post-moderno, ma ancora tutto interno al Kali-yuga, all’Età del Ferro.
    Il cristianesimo quale fattore identitario in una ‘guerra di civiltà’ lasciamolo ai teo-con: uno sguardo lungo può già veder tramontati i loro sogni dell’era Bush. E poi, il cristianesimo è esso stesso, come già scritto da più di uno dei ‘nostri’ Autori, un fattore decisivo del male che ci ha condotti fin qui.
    In questo numero Domizia Lanzetta ricorda un nostro Amico, i cui Mani già onorammo unitamente al prof. Pio Filippani-Ronconi sul n° 4 (2001). Parliamo di Roberto Corbiletto, fondatore della rivista “Mos Maiorum”, alle cui iniziative diversi di noi collaborarono. Anche Roberto pensava fosse necessario riattingere forza dal Sacro ancestrale di questa terra, della Saturnia Tellus, per ridare vita spirituale all’intero Occidente. Con questo spirito pubblichiamo anche i versi, sospesi tra mondo dei primordi e presente, dedicati all’“Italia segreta” da Sandro Giovannini.
    Come afferma Giandomenico Casalino, bisogna riguadagnare il mondo aurorale di Ulisse e di Enea. Gesù, ci spiega, pur se con qualche eccesso razionalista, Alfonso Piscitelli, appartiene di contro, nonostante la sua cifra molto particolare, allo stesso mondo di Mosè e Maometto. Un mondo lontano da quelle Muse, presiedenti ai simposi platonici, cui ci introduce un autore dimenticato, Luigi Credaro, opportunamente ‘ripescato’ da Gennaro D’Uva, e da cui apprendiamo che sul finire dell’Ottocento negli stessi USA si andavano a cercare ‘padri’ diversi da quelli biblici già cari ai fanatici passeggeri dell’improvvido Mayflower.
    Richiamarsi alle origini, però, è operazione veramente radicale solo se vi è – ed usiamo parole tratte da un testo di Evola che ripresentiamo – un “evocare forze e influenze invisibili”. In modi problematici, questo fu anche un pensiero che attraversò la mente di Alfred Schuler, visionario esegeta della Romanità la cui riscoperta da parte delle Edizioni di Ar ha indotto anche noi ad occuparcene, grazie soprattutto a Federico Gizzi, indagatore sempre acuto dei frammenti di Romanitas entro la cultura novecentesca.
    Viviamo il primo decennio di un nuovo secolo, e non fa male ricordare gli ultimi anni dell’Ottocento e i primi del Novecento, quelli in cui la Roma di Flora tornava nei pensieri di Carducci, Pascoli, Ersilia Caetani Lovatelli, Giacomo Boni. Ma anche del tedesco Schuler, dominato dal pensiero de “la città del fiorire, della sostanza trasfigurante e della trasfigurante florescenza”.

    Sandro Consolato

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    2,701
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Attendo con notevole interesse questo nuovo numero.

  4. #4
    SolIndiges
    Ospite

    Predefinito

    Mi e arrivato sabato lo sto leggendo il numero 29 de la cittadella..

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    2,701
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    A me dovrebbe arrivare a giorni,è una lettura assolutamente fondamentale per ogni Tradizionlista Romano-italico.

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    17 Nov 2012
    Messaggi
    2,100
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Lo aspetto con Amore
    "Son contento quando consumo senza pagare un pò meno quando pago e non consumo"

  7. #7
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,813
    Mentioned
    23 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Se ne parla "La Cittadella"

    Molto tempo fa ho tentato di parlare di Roberto Corbiletto, ma il moderatore di allora di questo forum interdì la questione e non volle che se ne parlasse.
    Alla luce attuale , dato che anche "La Cittadella" ne parla in questo ultimo editoriale, penso sia arrivato il momento di parlarne serenamente in questo forum.
    Non ho mai capito le paure, solo a pronunciare il nome si alzavano le orecchie, strano! Ma di che cosa hanno paura quelli che sono i suoi amici?

  8. #8
    Sparuta minoranza
    Data Registrazione
    13 Nov 2003
    Località
    "Gli Dei sono veritieri e reali, gli uomini falsi e irreali" Ananda K.Coomaraswamy
    Messaggi
    842
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    Molto tempo fa ho tentato di parlare di Roberto Corbiletto, ma il moderatore di allora di questo forum interdì la questione e non volle che se ne parlasse.
    Alla luce attuale , dato che anche "La Cittadella" ne parla in questo ultimo editoriale, penso sia arrivato il momento di parlarne serenamente in questo forum.
    Non ho mai capito le paure, solo a pronunciare il nome si alzavano le orecchie, strano! Ma di che cosa hanno paura quelli che sono i suoi amici?
    La sua "strana" morte ed anche alcuni avvenimenti legati alle sue pratiche, sono la causa di tale riserbo.
    Ebbi modo di parlarne con il Prof. Del Ponte ed anche secondo lui, talune circostanze non furono certo causali.

  9. #9
    SolIndiges
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Satyricon Visualizza Messaggio
    La sua "strana" morte ed anche alcuni avvenimenti legati alle sue pratiche, sono la causa di tale riserbo.
    Ebbi modo di parlarne con il Prof. Del Ponte ed anche secondo lui, talune circostanze non furono certo causali.
    So che corbiletto mori in circostanze misteriose.

  10. #10
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,813
    Mentioned
    23 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Una morte strana

    E' morto colpito da un fulmine, credo in casa.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. 70 - La Cittadella 41-42
    Di GBC1977 nel forum Monarchia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 21-03-11, 20:26
  2. La Cittadella 41-42
    Di GBC1977 nel forum Destra Radicale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 16-03-11, 12:17
  3. La Cittadella 41-42
    Di GBC1977 nel forum Patria Italiana
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-03-11, 19:45
  4. La Cittadella 41-42
    Di GBC1977 nel forum Paganesimo e Politeismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-03-11, 19:31
  5. 'La Cittadella' 31-32
    Di Arthur Machen nel forum Destra Radicale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 01-04-09, 16:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226