User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17
  1. #1
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Appello a Bossi sul blog di Grillo


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    un altro ottimista ...

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,743
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Al di là delle opinioni sui perchè e per come, rimane uno dei casi politico-sociali più incredibili e strani (e da approfondire) della politica di questa penisola

  4. #4
    rural resistance
    Data Registrazione
    01 Jun 2007
    Località
    Langbardland
    Messaggi
    1,136
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dime can Visualizza Messaggio
    un altro ottimista ...
    già

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    02 May 2004
    Località
    Jura svizzero
    Messaggi
    264
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    una lettera bellissima.

    La trovo quasi commovente.

    volevo metterla qui ma vedo che semipadano mi ha preceduto.

    ce la metto lo stesso.

    Trovo che questa lettera sia quasi commovente.

    Moltissime delle cose che dice le condivido. Inoltre ho sempre pensato che il PRIMO movimento per la democrazia d'italia, prima dei Girotondi, . . . prima di Beppe grillo, . . . sia stata la Lega.


    Bossi e' finito male,
    Costretto dagli eventi che lui stesso ha creato (o che non ha saputo prevenire) ed all'isolamento che lui stesso ha costruito, i pompini al "Mafioso di Arcore" li ha fatti lui, prima della ben nota pompinara.
    Ho anche sempre pensato che questa situazione, per lui molto penosa, gli sia costatta la malattia.

    La storia di questa decadenza merita effetivamente un approfondimento ed una VERA comprensione.

    = = =
    Un leghista mi ha chiesto di pubblicare la sua lettera.

    "Gentile Beppe Grillo, le invio questa lettera aperta per Umberto Bossi, se lei la pubblica probabilmente Bossi la leggerà. Grazie in anticipo." Dante.

    “Umberto,
    mi permetto di darti del tu, ti ho seguito dal 1987 da quando disegnavi le galline per i manifesti di Roma Ladrona, oggi sei scappato di casa, ma io comunque ti aspetto. La porta è aperta. Non ti voto più da quando sei andato con Berlusconi, quello che chiamavi il mafioso di Arcore e allora, se ricordi, tutta la base era d’accordo con te. Non so perché lo hai fatto, non credo per i soldi, per i miliardi che avrebbe usato per comprarti e non credo neanche che tu abbia avuto paura di minacce di morte per te e per la tua famiglia da parte della mafia. Sono cose che si dicono. Sono convinto che abbiano cercato di comprarti e di intimidirti, ma per me tu non sei uno in vendita e hai sempre avuto un certo coraggio.
    Io credo che tu abbia abbandonato la Lega delle origini per motivi tattici, per arrivare più presto al federalismo e per questo hai fatto un patto con il diavolo, con chi rappresenta l’esatto contrario della Lega, l’uomo di Dell’Utri e di Licio Gelli, il figlio di Bettino Craxi, l’erede di quell’Andreotti che abbiamo mandato a fanculo nel prato di Pontida in quarantamila quando al vaffanculo Beppe Grillo non ci pensava ancora. Il vaffanculo lo ha inventato la Lega, lo hai inventato tu.
    Io penso che Berlusconi, scusa il termine, abbia fottuto te e la Lega e abbia incassato solo lui. Gli hai regalato cinque anni di governo senza cavare un ragno dal buco. Mentre lui ha fatto le leggi per sé, la Lega non ha ottenuto niente, meno di zero. Adesso hai promesso che porterai a casa il federalismo fiscale, se lo otterrai avrai avuto ragione tu. Ma non te lo faranno fare. Non possono chiudere per fallimento il Centro Sud che vive delle tasse della produzione del Nord, ci sarebbe la rivoluzione in Sicilia, in Calabria, in Campania dove le uniche imprese importanti sono la Regione, le province e i comuni. Morirebbero di fame. Il federalismo fiscale avrebbe come conseguenze la rivoluzione e la secessione. Tu lo sai benissimo, e lo sanno anche loro.
    Da quando sei con Berlusconi la base ha dovuto ingoiare dei rospi, ma in questa legislatura sono rospi giganti: i sussidi pubblici all’Alitalia, il Ponte di Messina, la spazzatura di Napoli portata al Nord. In tre mesi avete discusso solo di leggi per evitare i processi a Berlusconi, la sicurezza dei cittadini della campagna elettorale è stata sacrificata all’impunità di Berlusconi. I rom c’erano prima e ci sono adesso. I clandestini sbarcavano prima e ora pure. L’unica tassa che rimaneva ai comuni del Nord, l’ICI, è stata cancellata. Le imprese del Nord chiudono, la Lega lo sa bene, per la pressione fiscale, gli anticipi dell’IVA mai rimborsati, l’IRAP e per le mille rotture di balle della burocrazia italiana.
    Le nostre aziende chiudono, Umberto, e tu passi il tempo a parare il culo a Berlusconi sperando nel federalismo. Una volta che Berlusconi avrà sistemato i suoi problemi giudiziari potrai scordarti il federalismo fiscale. Spero (lo spero veramente) di sbagliarmi, ma ti troverai con un pugno di mosche in mano e il movimento sfasciato. Se alzerai la voce, Berlusconi ti scaricherà e imbarcherà Veltroni o Casini o tutti e due. E tratterà te e la Lega sulle sue televisioni come oggi tratta Di Pietro.
    Mi ricordo una volta nell’Oltrepò Pavese eravamo in trenta ad ascoltarti, parlasti per quelle poche persone per ben due ore. Ci spiegasti come la Chiesa intimidiva i liberi pensatori e come bruciava gli eretici. Sabina Guzzanti avrebbe preso appunti, al tuo posto rimane un’educanda. Non è mai troppo tardi per ritornare indietro da una strada sbagliata.” Dante

  6. #6
    PADANIA NEL CUORE
    Data Registrazione
    07 Apr 2003
    Località
    dall'amata Padania
    Messaggi
    1,731
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Patetico, quasi mi commuovo.
    Il movimento è stato svergognato e i suoi ideali gettati nel fango ( per non dire di peggio)
    Nessuna, ripeto, nessuna persona in buona fede e sana di mente può credere che bossi otterrà qualcosa che non sia funzionale al mantenimento delle condizioni vergognose di sfruttamento della Padania ( ammesso e non concesso che vogliA OTTENERE QUALCOSA)
    bossi è semplicemente un elemento di normalizzazione della sacrosanta protesta dei padani.
    Cmq, Dante, se vuoi coltivare le tue illusioni ,coltivale.
    Io non credo più ad una sola parola di chi ha tradito.
    TIOCH FAID AR LA'

  7. #7
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    caro Dante,
    ti scrivo da Ginevra, città simbolo di un paese veramente Federalista. Comprendo le ragioni del tuo appello, ma non condivido la tua fede nell'uomo e nel politico Bossi.
    Bossi ha costruito una classe dirigente a propria immagine e somiglianza, nominando ad uno ad uno una serie interminabile di personaggi mediocri, fedeli a lui e a nessun ideale, attaccati al potere e alla sedia. Salvo poi dire loro pubblicamente dopo la sua malattia: Io non lascio perché chi si fiderebbe mai di gente come voi.
    Bossi ha tradito la fede della gente del nord in mille occasioni.
    Bossi ha tradito chi ha investito soldi nella Credieuronord
    Bossi ha tradito chi ha dato il voto alla lega credendo che la sua pazzia ondivaga fosse "istinto animale" e che "ci avrebbe portato alla vittoria"
    Bossi ha tradito se stesso e la propria parola infinite volte
    Peggio di qualunque altra cosa, Bossi HA TRADITO E INFANGATO L'IDEALE FEDERALISTA, che è il più profondo e vero ideale di democrazia che possa esistere.
    Lo ha infangato con la sua volgare ignoranza, col suo razzismo becero, col suo cinismo, con il suo linguaggio e più ancora, e ripetutamente, con il suo comportamento da vero italiano che nomina figli e parenti a propri successori o ad assumere cariche pubbliche.
    A un uomo così io non rivolgo alcun appello. Rivolgo solo l'auspicio che, da traditore quale è, finisca i suoi anni in esilio. Vorrebbe dire che i veri federalisti e indipendentisti hanno vinto. Uno come Bossi gli itaglioni se lo tengono caro.



    Giacomo C. 12.07.08 17:12

  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    02 May 2004
    Località
    Jura svizzero
    Messaggi
    264
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Virdumaro Visualizza Messaggio
    Al di là delle opinioni sui perchè e per come, rimane uno dei casi politico-sociali più incredibili e strani (e da approfondire) della politica di questa penisola
    Condivido, E' da approfondire.

    Benche' non lo trovo tanto STRANO.

    IL federalismo e' una idea PIU' GRANDE di quella di Padania, l'averne ridotto la portata ed averne dissociato la lotta dalla RIVENDICAZIONE DI PIU' e VERA DEMOCRAZIA ha indebolito mortalmente . . . . il resto e' solo la storia di un'agonia.

  9. #9
    Registered User
    Data Registrazione
    02 May 2004
    Località
    Jura svizzero
    Messaggi
    264
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da semipadano Visualizza Messaggio
    caro Dante,
    ti scrivo da Ginevra, città simbolo di un paese veramente Federalista. Comprendo le ragioni del tuo appello, ma non condivido la tua fede nell'uomo e nel politico Bossi.
    Bossi ha costruito una classe dirigente a propria immagine e somiglianza, nominando ad uno ad uno una serie interminabile di personaggi mediocri, fedeli a lui e a nessun ideale, attaccati al potere e alla sedia. Salvo poi dire loro pubblicamente dopo la sua malattia: Io non lascio perché chi si fiderebbe mai di gente come voi.
    Bossi ha tradito la fede della gente del nord in mille occasioni.
    Bossi ha tradito chi ha investito soldi nella Credieuronord
    Bossi ha tradito chi ha dato il voto alla lega credendo che la sua pazzia ondivaga fosse "istinto animale" e che "ci avrebbe portato alla vittoria"
    Bossi ha tradito se stesso e la propria parola infinite volte
    Peggio di qualunque altra cosa, Bossi HA TRADITO E INFANGATO L'IDEALE FEDERALISTA, che è il più profondo e vero ideale di democrazia che possa esistere.
    Lo ha infangato con la sua volgare ignoranza, col suo razzismo becero, col suo cinismo, con il suo linguaggio e più ancora, e ripetutamente, con il suo comportamento da vero italiano che nomina figli e parenti a propri successori o ad assumere cariche pubbliche.
    A un uomo così io non rivolgo alcun appello. Rivolgo solo l'auspicio che, da traditore quale è, finisca i suoi anni in esilio. Vorrebbe dire che i veri federalisti e indipendentisti hanno vinto. Uno come Bossi gli itaglioni se lo tengono caro.



    Giacomo C. 12.07.08 17:12
    caro giacomo,

    I nostri messaggi quasi si erano incorciati, leggo il tuo solo adesso: in ritardo. Hai proprio ragione.

    In fin dei conti Bossi non ha creduto e non ha contato sul popolo e pertanto nemmeno su se' stesso.

    Leonello

    (PS - 1 - combinazione, anche io scrivo dalla Svizzera.
    IL tuo messaggio mi piace molto, ti chiedo il permesso di farlo conoscere ad altri.).

  10. #10
    Vespista.
    Data Registrazione
    14 Dec 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    261
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    fa quasi commuovere la lettera, ma è tremendamente lucida e realistica...

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. dal blog di Grillo
    Di alphabetagamma nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 29-05-10, 01:34
  2. Dal blog del Grillo
    Di TIGERSUITE nel forum Padania!
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-11-09, 10:00
  3. Dal blog di Grillo
    Di capaneo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 11-07-07, 00:14
  4. Dal blog di Grillo
    Di capaneo nel forum Politica Estera
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 22-11-06, 23:28
  5. Dal Blog di Grillo...
    Di Airbus nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 55
    Ultimo Messaggio: 25-06-06, 13:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226