User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    15,775
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Cuba è un pò meno socialista

    Nel suo primo discorso al Parlamento, il fratello di Fidel Castro
    annuncia riforme nell'agricoltura. E chiede più produttività


    Cuba, terre incolte ai privati
    E' il socialismo "realista" di Raul


    "Eguaglianza dei diritti e delle opportunità, non dei salari"


    Il presidente di Cuba Raul Castro

    L'AVANA - Si chiude l'era dell'egualitarismo a Cuba, il socialismo della "Isla" diventa "realista". Ad annunciarlo è Raul Castro nel suo primo discorso da presidente in Parlamento. Il fratello del Lider Maximo oggi ha chiesto ai cubani di aumentare la produttività, per far fronte ai tempi difficili. L'obiettivo è lavorare di più, soprattutto nel settore agricolo: le terre incolte saranno concesse in usufrutto ai privati, una scelta storica.

    IL VIDEO: LA SEDIA VUOTA DI FIDEL

    Accanto a Raul, il posto vuoto di Fidel, che ha lasciato il potere nel febbraio scorso. Ma, anche dopo il ritiro dovuto alla malattia, non ha mai smesso di far sentire la sua presenza. "Ho chiesto a Fidel di leggere il mio discorso prima e lui è totalmente d'accordo", ha subito detto Raul, smentendo le voci di divergenze.

    Poi ha spiegato quella che per Cuba è destinata ad essere una seconda "Revolucion": "Socialismo significa giustizia sociale ed eguaglianza, ma eguaglianza dei diritti e delle opportunità e non dei salari". Queste le linee guida della riforma agraria: per frenare il calo di produttività il governo darà le terre in usufrutto ai contadini e a chiunque possa renderle rapidamente produttive, grandi aziende comprese. La novità arriverà "in una data molto vicina, tanto vicina che potrebbe essere la prossima settimana...".


    L'obiettivo di Castro è invertire la tendenza che ha portato alla diminuzione delle aree coltivate, che tra il 1998 e il 2007 si sono ridotte del 33 per cento. "Detto in poche parole: bisogna tornare alla terra! E bisogna farla produrre!", ha aggiunto. Grandi imprese, cooperative, "campesinos" individuali sono, secondo Raul, "tutte forme di proprietà e produzione che possono coesistere armonicamente, perché nessuna è antagonista al socialismo".

    Da tempo non si assisteva a una seduta dell'Assemblea Nazionale così densa di aspettative, dopo i provvedimenti che hanno permesso la libera compravendita di telefonini e personal computer, scongelato le licenze per i trasporti privati e consentito ai cubani di alloggiare in hotel prima riservati ai soli turisti.

    La visione "realistica" del Paese ha recentemente portato il governo di Castro ad innalzare di cinque anni l'età del pensionamento dei lavoratori. Il mese scorso è arrivato l'annuncio che dal primo agosto gli stipendi dipenderanno dalla produttività in tutti i posti di lavoro. E il richiamo alla produttività si è ripetuto anche oggi: "Si lavora poco, si lavora sempre di meno. Scusate la crudezza delle mie parole". Per aumentare l'efficienza, ha detto ancora Raul, sarà anche necessario un taglio dei "sussidi eccessivi" e un "adeguato sistema di tasse e contributi", volti a sostenere i servizi gratuiti, quali la Sanità e l'Istruzione.

    (12 luglio 2008)

    http://www.repubblica.it/2008/02/sez...litarismo.html

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Libertarian Party
    Data Registrazione
    16 Apr 2008
    Località
    Molte persone vogliono che il governo protegga il consumatore. Un problema molto più urgente è proteggere il consumatore dal governo
    Messaggi
    4,364
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Che culo, persino telefoni e pc che costano in dollari americani 30 stipendi cubani. Non sarà troppa questa sbornia di libertà?

  3. #3
    Anarcocapitalista
    Data Registrazione
    02 Feb 2007
    Località
    Li dove ho inalzato mura solide a difesa dell'agressore Socialista. Li dove la strada ha il mio nome. Li dove ho costruito una torre bene armata in difesa della Libertà. Li dove sono Sovrano e i messi dello Stato non sono i benvenuti.
    Messaggi
    11,362
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Venom Visualizza Messaggio
    Nel suo primo discorso al Parlamento, il fratello di Fidel Castro
    annuncia riforme nell'agricoltura. E chiede più produttività

    Cuba, terre incolte ai privati
    E' il socialismo "realista" di Raul


    "Eguaglianza dei diritti e delle opportunità, non dei salari"


    Il presidente di Cuba Raul Castro

    L'AVANA - Si chiude l'era dell'egualitarismo a Cuba, il socialismo della "Isla" diventa "realista". Ad annunciarlo è Raul Castro nel suo primo discorso da presidente in Parlamento. Il fratello del Lider Maximo oggi ha chiesto ai cubani di aumentare la produttività, per far fronte ai tempi difficili. L'obiettivo è lavorare di più, soprattutto nel settore agricolo: le terre incolte saranno concesse in usufrutto ai privati, una scelta storica.

    IL VIDEO: LA SEDIA VUOTA DI FIDEL

    Accanto a Raul, il posto vuoto di Fidel, che ha lasciato il potere nel febbraio scorso. Ma, anche dopo il ritiro dovuto alla malattia, non ha mai smesso di far sentire la sua presenza. "Ho chiesto a Fidel di leggere il mio discorso prima e lui è totalmente d'accordo", ha subito detto Raul, smentendo le voci di divergenze.

    Poi ha spiegato quella che per Cuba è destinata ad essere una seconda "Revolucion": "Socialismo significa giustizia sociale ed eguaglianza, ma eguaglianza dei diritti e delle opportunità e non dei salari". Queste le linee guida della riforma agraria: per frenare il calo di produttività il governo darà le terre in usufrutto ai contadini e a chiunque possa renderle rapidamente produttive, grandi aziende comprese. La novità arriverà "in una data molto vicina, tanto vicina che potrebbe essere la prossima settimana...".


    L'obiettivo di Castro è invertire la tendenza che ha portato alla diminuzione delle aree coltivate, che tra il 1998 e il 2007 si sono ridotte del 33 per cento. "Detto in poche parole: bisogna tornare alla terra! E bisogna farla produrre!", ha aggiunto. Grandi imprese, cooperative, "campesinos" individuali sono, secondo Raul, "tutte forme di proprietà e produzione che possono coesistere armonicamente, perché nessuna è antagonista al socialismo".

    Da tempo non si assisteva a una seduta dell'Assemblea Nazionale così densa di aspettative, dopo i provvedimenti che hanno permesso la libera compravendita di telefonini e personal computer, scongelato le licenze per i trasporti privati e consentito ai cubani di alloggiare in hotel prima riservati ai soli turisti.

    La visione "realistica" del Paese ha recentemente portato il governo di Castro ad innalzare di cinque anni l'età del pensionamento dei lavoratori. Il mese scorso è arrivato l'annuncio che dal primo agosto gli stipendi dipenderanno dalla produttività in tutti i posti di lavoro. E il richiamo alla produttività si è ripetuto anche oggi: "Si lavora poco, si lavora sempre di meno. Scusate la crudezza delle mie parole". Per aumentare l'efficienza, ha detto ancora Raul, sarà anche necessario un taglio dei "sussidi eccessivi" e un "adeguato sistema di tasse e contributi", volti a sostenere i servizi gratuiti, quali la Sanità e l'Istruzione.

    (12 luglio 2008)

    http://www.repubblica.it/2008/02/sez...litarismo.html

    Sei un po' deluso, vero rosso?


 

 

Discussioni Simili

  1. meno tasse significa meno servizi o meno sprechi?
    Di dedelind nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 27-04-11, 17:29
  2. Cuba Socialista...insegnamento comunista...
    Di EL ROJO nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-01-08, 12:47
  3. Trovato ! 15 punti per una Cuba Democratica E Socialista
    Di Manfr nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 20-12-07, 19:22
  4. Venezuela socialista come Cuba: chi può scappa
    Di UgoDePayens nel forum Politica Estera
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 24-02-07, 18:19
  5. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 22-11-05, 16:47

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226