User Tag List

Pagina 3 di 17 PrimaPrima ... 23413 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 165
  1. #21
    Vedo la mano invisibile
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Lussemburgo
    Messaggi
    29,966
     Likes dati
    4,730
     Like avuti
    5,056
    Mentioned
    140 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Un'introduzione all'economia marxiana 1

    Citazione Originariamente Scritto da Gian_Maria Visualizza Messaggio
    onf:
    Scusa?


    Il valore è lo stesso, è il prezzo che è diverso. La differenza tra valore e prezzo è spiegata abbastanza bene in questa introduzione.


    Perché la produzione e la raccolta di una mela richiede più lavoro della produzione di uno spillo in fabbrica.


    L'armatura medievale, come un'opera d'arte, non è riproducibile quindi non è veramente una merce.
    1)anche il valore della bottiglia è diverso, nel deserto vale la mia vita, di fianco a una sorgente di montagna no!
    2)una mela presa dall'albero in giardino richiede molto meno lavoro rispetto alla catena di produzione di uno spillo
    3) l'armatura medioevale è una merce, così come lo sono le opere d'arte.
    La verità produce effetti anche quando non può essere pronunciata.

    L. von Mises

    SILENDO LIBERTATEM SERVO

  2. #22
    x il Socialismo Mondiale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pianeta Terra (Verona)
    Messaggi
    13,168
     Likes dati
    735
     Like avuti
    1,880
    Mentioned
    120 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Un'introduzione all'economia marxiana 1

    Citazione Originariamente Scritto da -Duca- Visualizza Messaggio
    1)anche il valore della bottiglia è diverso, nel deserto vale la mia vita, di fianco a una sorgente di montagna no!
    Qui confondi il valore d'uso con il valore di scambio.

    Citazione Originariamente Scritto da -Duca- Visualizza Messaggio
    2)una mela presa dall'albero in giardino richiede molto meno lavoro rispetto alla catena di produzione di uno spillo
    Le mele che trovi al mercato non provengono dai giardini.

    Citazione Originariamente Scritto da -Duca- Visualizza Messaggio
    3) l'armatura medioevale è una merce, così come lo sono le opere d'arte.
    In ogni caso hanno un ruolo irrilevante nell'economia.
    Bisogna urgentemente dichiarare le risorse naturali e artificiali del pianeta l’eredità comune di tutta l’Umanità per poterle impiegare democraticamente nell’interesse di tutti.
    http://socialismo-mondiale.blogspot.com/

  3. #23
    ...
    Data Registrazione
    13 Jun 2009
    Messaggi
    168
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Un'introduzione all'economia marxiana 1

    Io comunque continuo a non capire da dove tirate fuori questa presunta esistenza di un valore oggettivo.

  4. #24
    Vedo la mano invisibile
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Lussemburgo
    Messaggi
    29,966
     Likes dati
    4,730
     Like avuti
    5,056
    Mentioned
    140 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Un'introduzione all'economia marxiana 1

    Citazione Originariamente Scritto da Gian_Maria Visualizza Messaggio
    Qui confondi il valore d'uso con il valore di scambio.


    Le mele che trovi al mercato non provengono dai giardini.


    In ogni caso hanno un ruolo irrilevante nell'economia.
    è una distinzione ridicola quella tra volore d'uso e di scambio.
    nel deserto sono alti sia il valore d'uso che quello di scambio, di fianco alla sorgente sono bassissimi entrambi...

    che le opere d'arte abbiano un ruolo irrelevante lo dici tu..piuttosto è irrilevante la tua obiezione,una legge economica deve essere valida sempre, non qualche volta(quando coincide con la scarsità del bene in oggetto).
    la teoria del valore lavoro è una boiata, visto che non ha alcuna portata generale, come dimostrano l'esempio del quadro e quello della bottiglia...

    ma potrei continuare con l'esempio della moneta da 10 lire degli anni '30 con la moneta da 10 lire degli anni 80.... stesso lavoro, stesso materiale, una è più scarsa, l'altra c'è in ogni angolo di ogni casa. quella scarsa vale più dell'altra.
    saluti.
    La verità produce effetti anche quando non può essere pronunciata.

    L. von Mises

    SILENDO LIBERTATEM SERVO

  5. #25
    Vedo la mano invisibile
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Lussemburgo
    Messaggi
    29,966
     Likes dati
    4,730
     Like avuti
    5,056
    Mentioned
    140 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Un'introduzione all'economia marxiana 1

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Visualizza Messaggio
    Io comunque continuo a non capire da dove tirate fuori questa presunta esistenza di un valore oggettivo.
    ovviamente il valore è soggettivo...
    La verità produce effetti anche quando non può essere pronunciata.

    L. von Mises

    SILENDO LIBERTATEM SERVO

  6. #26
    ...
    Data Registrazione
    13 Jun 2009
    Messaggi
    168
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Un'introduzione all'economia marxiana 1

    Citazione Originariamente Scritto da -Duca- Visualizza Messaggio
    ovviamente il valore è soggettivo...
    Appunto, è un dogma. E non capisco come si faccia a considerare scienza quella che è a tutti gli effetti una religione.

  7. #27
    x il Socialismo Mondiale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pianeta Terra (Verona)
    Messaggi
    13,168
     Likes dati
    735
     Like avuti
    1,880
    Mentioned
    120 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Un'introduzione all'economia marxiana 1

    Citazione Originariamente Scritto da -Duca- Visualizza Messaggio
    è una distinzione ridicola quella tra volore d'uso e di scambio.
    nel deserto sono alti sia il valore d'uso che quello di scambio, di fianco alla sorgente sono bassissimi entrambi...

    che le opere d'arte abbiano un ruolo irrelevante lo dici tu..piuttosto è irrilevante la tua obiezione,una legge economica deve essere valida sempre, non qualche volta(quando coincide con la scarsità del bene in oggetto).
    la teoria del valore lavoro è una boiata, visto che non ha alcuna portata generale, come dimostrano l'esempio del quadro e quello della bottiglia...

    ma potrei continuare con l'esempio della moneta da 10 lire degli anni '30 con la moneta da 10 lire degli anni 80.... stesso lavoro, stesso materiale, una è più scarsa, l'altra c'è in ogni angolo di ogni casa. quella scarsa vale più dell'altra.
    saluti.
    Quindi una Ferrari secondo te vale di più di una 500 non perché richiede più lavoro per produrla (dall'estrazione delle materie prime al prodotto finale), ma perché ce ne sono poche, giusto?
    Bisogna urgentemente dichiarare le risorse naturali e artificiali del pianeta l’eredità comune di tutta l’Umanità per poterle impiegare democraticamente nell’interesse di tutti.
    http://socialismo-mondiale.blogspot.com/

  8. #28
    Vedo la mano invisibile
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Lussemburgo
    Messaggi
    29,966
     Likes dati
    4,730
     Like avuti
    5,056
    Mentioned
    140 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Un'introduzione all'economia marxiana 1

    Citazione Originariamente Scritto da Gian_Maria Visualizza Messaggio
    Quindi una Ferrari secondo te vale di più di una 500 non perché richiede più lavoro per produrla (dall'estrazione delle materie prime al prodotto finale), ma perché ce ne sono poche, giusto?
    certo, le ferrari sono scarse perchè pochissimi ingegeri riescono a progettare un motore del genere, fatto con materiali scarsi, e quindi costosi, i materiali in generale utilizzati sono scarsi e quindi costosi, pochissimi designer sono in gredo di disegnare una modello adatto ad una ferrari, e quei designer saranno quindi costosissimi.
    le ferrari non sono scarse per grazia del signore, ma perchè sono molto scarsi i mezzi con cui sono prodotte.
    Il giorno in cui la ferrari riuscirà a produrre 10 milioni di autovetture l'anno e non qualche centinaia non costeranno ovviamente quanto ora.


    I calciatori di serie a secondo te perchè sono pagati tanto?
    in italia giocano a calcio diciamo un maschio su 2, su diversi milioni di maschi. ma sono una o due centinaia sono "degni" di giocare in serie A, questo li rende estremamente scarsi, converrai con me che su alcuni milioni di potenziali calciatori 200 o 300 sono molto pochi. ergo sono pagatissimi

    gli operai perchè sono pagati poco secondo te? qualsiasi persona, maschio o femmina che sia, se non rarissime eccezioni sono in grado di fare gli operai, ergo non sono molto scarsi, ergo sono pagati poco!

    quindi come vedi, la realtà delle cose è ben diversa dalla realtà che vorresti, i calciatori lavorano sicuramente meno degli operai, ma sono pagati molto di più, perchè sono estremamente scarsi.
    non si scampa da questo.
    La verità produce effetti anche quando non può essere pronunciata.

    L. von Mises

    SILENDO LIBERTATEM SERVO

  9. #29
    Vedo la mano invisibile
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Lussemburgo
    Messaggi
    29,966
     Likes dati
    4,730
     Like avuti
    5,056
    Mentioned
    140 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Un'introduzione all'economia marxiana 1

    altro esempio, le tv al plasma, quando ero in terza superiore (8 anni fa) costavano 30-40 milioni di lire l'una, se ne producevano pochissime. poi(al contrario delle ferrari) sono riusciti a produrle in serie enorme con il risultato che ora costano a partire da 500 euro..
    La verità produce effetti anche quando non può essere pronunciata.

    L. von Mises

    SILENDO LIBERTATEM SERVO

  10. #30
    PC Internazionale
    Data Registrazione
    24 Apr 2009
    Messaggi
    315
     Likes dati
    0
     Like avuti
    2
    Mentioned
    92 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Un'introduzione all'economia marxiana 1

    La conoscenza che il Duca ha dell'economia è pari a quella di un bottegaio, e come tale ragiona, portando a difesa della propria posizione termini "scientifici" come scarsità. Io dico che è inutile una discussione a questo livello, è come discutere di chimica con persone che tirano in ballo il flogisto; finchè non si premureranno di studiare il movimento reale e continueranno a seguire scodinzolanti il movimento apparente (senza poterlo mai comprendere perchè è la realtà che dà conto dell'apparenza e mai viceversa), non ci potrà essere confronto. Questo lo capirebbe qualsiasi studentello di qualsiasi materia scientifica che non sia l'economia, ma gli economisti sono una razza a parte (per ovvi motivi di difesa degli interessi della classe dominante) e vogliono la scienza prima della scienza. Lo dissi e mi salvai l'anima, o no?

 

 
Pagina 3 di 17 PrimaPrima ... 23413 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Un’introduzione all’economia marxiana 2
    Di Gian_Maria nel forum Socialismo Libertario
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 29-01-10, 21:54
  2. Video-introduzione all’Economia Austriaca
    Di Abbott (POL) nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-08-08, 10:45
  3. Un'introduzione all'economia austriaca
    Di JohnPollock nel forum Economia e Finanza
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 28-01-08, 02:59
  4. Un'introduzione all'economia marxiana 2
    Di Gian_Maria nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 05-09-05, 22:56
  5. Un'introduzione all'economia marxiana 1
    Di Gian_Maria nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-08-05, 17:42

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •