User Tag List

Pagina 1 di 9 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 85
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    25 Mar 2008
    Messaggi
    398
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La globallizzazione la Cina e il futuro dell'Europa

    Ormai la Cina si appresta a diventare la + potente nazione del mondo il suo sviluppo economico spinge il Governo di Pechino a una sempre maggiore ricerca di risorse energetiche sparse per il mondo. Per questo motivo il gigante cinese sta cercando di inserirsi in mercati di paesi sempre piu' lontani dall'Asia e soprattutto in cerca di territori ricchi di petrolio e altre materie prime. Tra tutti i continenti quello che maggiormente pare aver suscitato maggiore interesse da parte del governo di Pechino indubbiamente c'è l'Africa un continente dilaniato dalle guerre dalle carestie e dall'aids ma che possiede una quantità ancora rilevante di metalli preziosi,idrocarburi e molte altre risorse che sono di grande importanza affinchè lo sviluppo economico della Cina continui incessantemente.Ma i paesi europei come la Francia,la Germania e l'inghilterra che sono gli attuali paesi che con le loro multinazionali hanno colonizzato e sfuttato da sempre il continente africano cominciano a soffrire una certa insofferenza a causa della presenza dei cinesi presso i loro "possedimenti"..
    Soprattutto il governo francese il quale teme di perdere la sua egemonia monopolistica e colonizzatrice presso i pozzi petroliferi del maghreb e in diverse zone anche dell'Africa sub-sahariana che tanto bene hanno fatto all'economia centralista di Parigi. http://www.stop-francafrique.com/
    Questo ha dato il via a manovre francesi mirate a screditare oppure indebolire i rapporti che la Cina sta cercando di instaurare oppure ha instaurato con i governanti locali africani a discapito di Parigi e delle sue multinazionali statali (vedi il Darfur) http://www.internettuale.net/51/darf...o-francia-Cina
    Naturalmente la Francia (assieme alla Germania)conscia di non avere le capacità di fronteggiare direttamente il gigante cinese e i suoi alleati (India e Russia) ha deciso di attuare piani alternativi: il piano "B" e "C" affinchè l'economia francese non collassi in mancanza del petrolio e del Gas africano.
    I strateghi militari i politici e gli economisti francesi (con l'avvallo dei burocrati di Bruxelles..)decidono allora che per mantenere uno status economico elevato bisogna primaditutto cercare di stringere sempre di piu' le maglie politiche ed economiche tra Parigi e il maghreb e gli altri paesi del bacino del Mediterraneo (vedi L'unione per il Mediterraneo) (piano B) dopodichè in caso di fallimento del progetto "UPM" si passa al piano "C" ovvero "diversificare" trovare quindi un nuova fonte da sfruttare attraverso il monopolio da cui trarre profitto senza investire un euro...e soprattutto senza creare troppe "frizioni" con i Cinesi.
    IL PIANO "C" la Privatizzazione dell'acqua in paesi dell'Africa e nel Mediterraneo (Europa Mediterranea "Padania" compresa..) attraverso le Multinazionali di stato Suez-Gdf e Veolia Environnement e le tedesche Rwe ed E.on
    http://www.acquabenecomune.org/spip.php?article4297
    (in italia la corruzione e le infiltrazioni mafiose presso le dirigenze locali stanno facilitando il compito delle multinazionali di Parigi e Berlino (vedi scandalo Acqualatina)
    http://www.acquabenecomune.org/spip.php?article4020
    Secondo voi quale sarà il ruolo della "Padania" e del resto d'Europa in questo delicato processo Geopolitico mondiale?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Lo stesso che ha avuto sotto la dominazione spagnola prima, quella asburgica dopo, e quella anglo/italica adesso

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    25 Mar 2008
    Messaggi
    398
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Furlan Visualizza Messaggio
    Lo stesso che ha avuto sotto la dominazione spagnola prima, quella asburgica dopo, e quella anglo/italica adesso
    Per certi versi il suo è un Interessante punto di vista riguardo a questo tema.
    Grazie

  4. #4
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,699
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Furlan Visualizza Messaggio
    Lo stesso che ha avuto sotto la dominazione spagnola prima, quella asburgica dopo, e quella anglo/italica adesso

    condivido

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    25 Mar 2008
    Messaggi
    398
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    condivido
    Bene ma...

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    25 Mar 2008
    Messaggi
    398
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    condivido
    Se posso permetterrmi sarebbe interessante sapere i vostri timori i vostri dubbi ma anche gli eventuali mezzi di cui si dispone per affrontare tali difficoltà è possibile superare tremendi ostacoli come questi attraverso le idee la cooperazione e la forza degli ideali oppure l'unico modo di superare prove del genere passa attraverso una riaffermazione della proprie origini delle proprie tradizioni e del proprio territorio possono rivelarsi veramente efficaci nel contrastare gli inevitabili disegni della Globalizzazione e della politica colonialista che da sempre ha caratterizzato la storia dell'umanità (i forti sopravvivono i deboli devono soccombere al volere dei più forti).
    Possono piccole realtà contrastare entità politico-economiche così potenti?
    puo' un paese diviso, corrotto soffocato da secoli di cattolicesimo
    secolarizzato,massoneria,mafia,ignoranza,avidità,p rovincialismo trasformismo,vigliaccheria affrontare tali difficoltà....Puo' la terra dei "Guelfi contro i Ghibellini" dei "Montecchi contro i Capuleti" (Shakespeare era un genio!) dei comunisti contro i papisti dei nordisti contro i sudisti ecc. puo' una terra da secoli "laboratorio" sociale delle grandi nazioni... vincere questa sfida e ottenere finalmente una vera indipendenza (senza "l'aiuto" di strategie tattico-politiche inglesi questa volta..) ne spartizioni Franco-Tedesche..?
    Oppure sarebbe utile dosare sapientemente entrambe le soluzioni?
    a voi i commenti..

  7. #7
    INDIPENDENTISTA
    Data Registrazione
    11 Apr 2007
    Località
    Verona-Venetia
    Messaggi
    449
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Europa dei popoli e delle piccole patrie...unica soluzione contro la globalizzazione!

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    25 Mar 2008
    Messaggi
    398
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giacomocrop Visualizza Messaggio
    Europa dei popoli e delle piccole patrie...unica soluzione contro la globalizzazione!
    Tu credi veramente che nazioni come la Francia e la Germania (il cosiddetto "motore" della "UE" ) sacrificheranno i loro interessi ed i loro privilegi a favore di una vera "Europa dei popoli" ?

  9. #9
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,699
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gulliver'sTales Visualizza Messaggio
    Tu credi veramente che nazioni come la Francia e la Germania (il cosiddetto "motore" della "UE" ) sacrificheranno i loro interessi ed i loro privilegi a favore di una vera "Europa dei popoli" ?

    tu pensi veramente che l'itaglia, dittatura romana fondata sul furto, possa arrestare i processi mondiali in corso?
    uno stato che, per fare 15 km di autostrada o per risolvere qualsiasi problema, impiega + di 10 anni?

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    25 Mar 2008
    Messaggi
    398
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    tu pensi veramente che l'itaglia, dittatura romana fondata sul furto, possa arrestare i processi mondiali in corso?
    uno stato che, per fare 15 km di autostrada o per risolvere qualsiasi problema, impiega + di 10 anni?
    Che Roma abbia fallito nel suo compito di amministrare questa penisola penso sia palese a tutti quindi condivido quello che dici ma.. Se posso permettermi, quale è la tua idea concreta per uscire da questo intricato problema? .

 

 
Pagina 1 di 9 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Il futuro dell’Europa è la Russia!
    Di carlomartello nel forum Conservatorismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30-10-09, 22:16
  2. Il futuro dell'Europa..
    Di IloveISRAEL nel forum Politica Estera
    Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 15-02-07, 12:47
  3. Il Futuro Dell'europa
    Di teodoro nel forum Paganesimo e Politeismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-01-07, 12:40
  4. Il futuro dell'Europa in un'immagine
    Di Landser nel forum Destra Radicale
    Risposte: 80
    Ultimo Messaggio: 10-08-03, 02:34
  5. Il futuro dell'Europa e' il protezionismo ?
    Di Il Condor nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 25-11-02, 09:07

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226