User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
  1. #1
    + Gothic +
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17,936
    Mentioned
    111 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Lo Stato ha fallito, ma non si è ancora riusciti a trovare di meglio...

    ... nonostante tutto non si riesce bene a capire come mai un’impresa tanto fallimentare come quella dello Stato moderno non abbia trovato un competitore adeguato nel campo della produzione della sicurezza e della certezza. Dai tempi di Bastiat e di de Molinari i libertari hanno coltivato la speranza che il mercato potesse rivelarsi un produttore di certezza e di sicurezza migliore e meno costoso dello Stato. E tuttavia, sia perché il bisogno di quei beni sorge e si rafforza nei momenti in cui l’incertezza e l’insicurezza si presentano e crescono, sia perché lo Stato è sempre riuscito a far credere (anche se a costi sempre più alti e con una sempre maggiore compressione delle libertà individuali) che non esistono altri modi per produrli, le idee libertarie non sono mai riuscite a conquistare definitivamente le menti dei cittadini. I tentativi del libertarismo di mercato di accreditarsi come un migliore e più tempestivo produttore di certezza e di sicurezza sono pertanto falliti, per lo meno fino ad ora, ed è forse giunto il tempo di chiedersene la ragione.
    Cosa ci possa essere oltre lo Stato, non è però del tutto chiaro. Infatti il mercato, per quanto un ottimo e tempestivo produttore di beni, non è un altrettanto buono e tempestivo produttore di quella certezza e di quella sicurezza di cui si avverte la necessità al pari della soddisfazione di bisogni primari. Inoltre quello del Libertarianism è un mondo senza politica e quindi un mondo incline ad escludere che – quando cresce l’incertezza – i processi sociali debbano essere accelerati in una direzione imprimibile soltanto tramite scelte collettive. La prasseologia realistica è innegabilmente un faro, ma la sua luce non si diffonde in maniera uniforme né contemporanea. In altre parole, dal fatto che non si sia ancora riusciti a trovare di meglio, lo Stato trae un enorme vantaggio.

    (Raimondo Cubeddu, pref. a Hans-Hermann Hoppe, Democrazia: Il Dio che è fallito, Liberlibri)

    http://www.ilpungolo.com/leggi-tutto...=6&NWS=NWS3871

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Jun 2009
    Messaggi
    185
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Probabilmente, il fatto che non si sia ancora riusciti ad arrivare ad una soluzione differente da quella statale è dovuto per lo più alla oggettiva mancanza di tentativi a riguardo.
    Finora, infatti, il mercato non è mai stato libero di elaborare una soluzione adeguata in quanto lo stato, che detiene il monopolio di particolari mercati come appunto quello della sicurezza, non lo ha permesso.
    Le soluzioni ad un problema vengono fuori dopo che qualcuno si pone la domanda:"Bene, non ho lo stato che mi protegge, e nemmeno gli altri lo hanno, come posso garantirmi sicurezza in modo alternativo?". In definitiva, fintanto che gli individui non avranno la possibilità di esercitare l'autogoverno su se stessi, non vedremo mai cosa effettivamente può fare il mercato.

  3. #3
    direttamente dall'Inferno
    Data Registrazione
    19 Jan 2007
    Località
    nel girone che preferite
    Messaggi
    25,545
    Mentioned
    141 Post(s)
    Tagged
    16 Thread(s)

    Predefinito

    diciamo che ha fallito il cane come padrone,è giunto i tempo di rimettergli la museruola e far tornare il contadino.....

  4. #4
    Anarcocapitalista
    Data Registrazione
    02 Feb 2007
    Località
    Li dove ho inalzato mura solide a difesa dell'agressore Socialista. Li dove la strada ha il mio nome. Li dove ho costruito una torre bene armata in difesa della Libertà. Li dove sono Sovrano e i messi dello Stato non sono i benvenuti.
    Messaggi
    11,362
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Per me l'unica alterniva allo Stato è la Proprietà Privata la sovranità inividuale.

  5. #5
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,169
    Mentioned
    137 Post(s)
    Tagged
    48 Thread(s)

    Predefinito

    bravo florian, hai postato una cosa carina

    sì in effetti è l'unico dubbio che continuo ad avere: come verificare se questo problema sia resolubile senza passare per uno spara-a-tutti nelle strade per qualche giorno
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  6. #6
    Anarcocapitalista
    Data Registrazione
    02 Feb 2007
    Località
    Li dove ho inalzato mura solide a difesa dell'agressore Socialista. Li dove la strada ha il mio nome. Li dove ho costruito una torre bene armata in difesa della Libertà. Li dove sono Sovrano e i messi dello Stato non sono i benvenuti.
    Messaggi
    11,362
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da florian Visualizza Messaggio
    ... nonostante tutto non si riesce bene a capire come mai un’impresa tanto fallimentare come quella dello Stato moderno non abbia trovato un competitore adeguato nel campo della produzione della sicurezza e della certezza. Dai tempi di Bastiat e di de Molinari i libertari hanno coltivato la speranza che il mercato potesse rivelarsi un produttore di certezza e di sicurezza migliore e meno costoso dello Stato. E tuttavia, sia perché il bisogno di quei beni sorge e si rafforza nei momenti in cui l’incertezza e l’insicurezza si presentano e crescono, sia perché lo Stato è sempre riuscito a far credere (anche se a costi sempre più alti e con una sempre maggiore compressione delle libertà individuali) che non esistono altri modi per produrli, le idee libertarie non sono mai riuscite a conquistare definitivamente le menti dei cittadini. I tentativi del libertarismo di mercato di accreditarsi come un migliore e più tempestivo produttore di certezza e di sicurezza sono pertanto falliti, per lo meno fino ad ora, ed è forse giunto il tempo di chiedersene la ragione.
    Cosa ci possa essere oltre lo Stato, non è però del tutto chiaro. Infatti il mercato, per quanto un ottimo e tempestivo produttore di beni, non è un altrettanto buono e tempestivo produttore di quella certezza e di quella sicurezza di cui si avverte la necessità al pari della soddisfazione di bisogni primari. Inoltre quello del Libertarianism è un mondo senza politica e quindi un mondo incline ad escludere che – quando cresce l’incertezza – i processi sociali debbano essere accelerati in una direzione imprimibile soltanto tramite scelte collettive. La prasseologia realistica è innegabilmente un faro, ma la sua luce non si diffonde in maniera uniforme né contemporanea. In altre parole, dal fatto che non si sia ancora riusciti a trovare di meglio, lo Stato trae un enorme vantaggio.

    (Raimondo Cubeddu, pref. a Hans-Hermann Hoppe, Democrazia: Il Dio che è fallito, Liberlibri)

    http://www.ilpungolo.com/leggi-tutto...=6&NWS=NWS3871
    Eppure Cubeddu è Anarchico e Austriaco, anche se un po' invaghito di Strauss.


  7. #7
    Vedo la mano invisibile
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Lussemburgo
    Messaggi
    29,901
    Mentioned
    140 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Nailor Visualizza Messaggio
    Probabilmente, il fatto che non si sia ancora riusciti ad arrivare ad una soluzione differente da quella statale è dovuto per lo più alla oggettiva mancanza di tentativi a riguardo.
    Finora, infatti, il mercato non è mai stato libero di elaborare una soluzione adeguata in quanto lo stato, che detiene il monopolio di particolari mercati come appunto quello della sicurezza, non lo ha permesso.
    Le soluzioni ad un problema vengono fuori dopo che qualcuno si pone la domanda:"Bene, non ho lo stato che mi protegge, e nemmeno gli altri lo hanno, come posso garantirmi sicurezza in modo alternativo?". In definitiva, fintanto che gli individui non avranno la possibilità di esercitare l'autogoverno su se stessi, non vedremo mai cosa effettivamente può fare il mercato.
    quoto, le argomentaizoni postate da florian si sarebero potute adattare il monopolio della sip o a qualsiasi altra attività che lo stato possiede o ha posseduto in condizioni di monopolio.

  8. #8
    Vedo la mano invisibile
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Lussemburgo
    Messaggi
    29,901
    Mentioned
    140 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ronnie Visualizza Messaggio
    bravo florian, hai postato una cosa carina

    sì in effetti è l'unico dubbio che continuo ad avere: come verificare se questo problema sia resolubile senza passare per uno spara-a-tutti nelle strade per qualche giorno
    ronnie questa è una caduta di stile

  9. #9
    Liberale Cattivo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    34,587
    Mentioned
    247 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da -Duca- Visualizza Messaggio
    ronnie questa è una caduta di stile
    Sarà, ma il primo a cui sparo è Pollock

  10. #10
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,169
    Mentioned
    137 Post(s)
    Tagged
    48 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da -Duca- Visualizza Messaggio
    ronnie questa è una caduta di stile
    ebbene, argomenta

    non ho la faccia tosta di contraddire cubeddu sul punto, egli ha ragione, e piuttosto mi pongo nella sua stessa condizione di dubbioso di fronte ad un problema, anche se ho letto certamente "de la production de la securitè", e tuttavia mi pongo ancora il dilemma del come realizzare e verificare che veramente funzioni tutto questo
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Trovare un libro non ancora scritto
    Di Strangolatore di Dresda nel forum Fondoscala
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-09-12, 00:32
  2. Cameron: il multiculturalismo di stato ha fallito
    Di FalcoConservatore nel forum Conservatorismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-02-11, 11:17
  3. Lo Stato ha fallito
    Di GionataPacor nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-10-09, 11:07
  4. Voli di Stato:TROVARE LE DIFFERENZE:
    Di AldoVincent nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 51
    Ultimo Messaggio: 04-06-09, 19:49
  5. E' difficile trovare di meglio
    Di Wolare nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-05-02, 02:06

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226