User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 May 2007
    Messaggi
    4,369
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Inasprimento del 41 bis: presentato disegno di legge

    Roma - Un disegno di legge di riforma dell’articolo 41 bis dell’ordinamento penitenziario per evitare "scappatoie" al regime di carcere duro per i mafiosi. La proposta, di iniziativa del Pdl (il primo firmatario è Carlo Vizzini, presidente della commissione Affari Costituzionali), interviene per aggiungere nuove modifiche alla riforma del 2002 con l’obiettivo di impedire, soprattutto, che i capimafia detenuti in regime di 41 bis possano continuare a comunicare con l’esterno, mantenendo rapporti con le cosche d’appartenenza.

    Presentato alla stampa da Vizzini, dal co-firmatario e capogruppo del Pdl, Maurizio Gasparri, e dal presidente della commissione Giustizia, Filippo Berselli, prevede che l’unico tribunale di sorveglianza competente all’esame dei ricorsi sul 41 bis sia quello di Roma in modo, spiega Vizzini, di "avere un’interpretazione univoca ed evitare un’eccessiva eterogeneità di orientamenti giurisprudenziali". Una correzione "necessaria", per i proponenti, soprattutto alla luce delle ultime vicende di cronaca e ai reclami di contenuti.

    Non solo: il ddl, composto da un solo articolo, prevede inoltre che i provvedimenti restrittivi del ministro della Giustizia abbiano durata non inferiore a due anni e non superiore a tre, mentre la normativa attuale limita tale durata al minimo di un anno e al massimo di due. Ancora: per sottrarsi ai provvedimenti di proroga della durata dei provvedimenti restrittivi sarà necessario provare la cessazione della partecipazione all’organizzazione criminale. In sostanza, un ribaltamento rispetto alla normativa attuale, compiuto attraverso l’introduzione dell’onere della prova (ora, per prorogare la detenzione nel carcere duro, l’amministrazione a dover provare la sussistenza di un rapporto con la cosca).

    "Credo - commenta Vizzini - che uno come il boss Lo Piccolo ha debba avere una sola speranza di uscire dal 41 bis: quella di diventare collaboratore di giustizia". Per il presidente della Commissione Affari Costituzionali, "questa iniziativa risponde all’esigenza di costruire un’antimafia nei fatti", dice ricordando che mercoledì sarà istituità la commissione Antimafia, "mentre nella scorsa legislatura bisognò aspettare gennaio".

    Il 41 bis, aggiunge, è stato "un passo importante", ma ora "si rischia la beffa dello Stato se si consente che questi boss abbiano contatti con l’esterno". Il ddl "raccoglie le preoccupazioni dei magistrati magistrature maggiormente impegnate sul fronte dell’Antimafia" ed è stato redatto "di concerto con il governo".



    http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=278486

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    1 comunista rimasto : Silvio
    Data Registrazione
    20 May 2006
    Località
    Pescara
    Messaggi
    4,175
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Passerà in 25 giorni con il lodo alfano salva premier?

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 May 2007
    Messaggi
    4,369
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da libpensatore Visualizza Messaggio
    Passerà in 25 giorni con il lodo alfano salva premier?
    troppo chiedere, ma non c'è altro che si possa dire di fronte a un disegno di legge come questo: è ottimo, quanto mai necessario, però approvatelo e non limitatevi a presentarlo in conferenza stampa.

  4. #4
    .
    Data Registrazione
    02 Mar 2004
    Messaggi
    62,965
    Mentioned
    427 Post(s)
    Tagged
    34 Thread(s)

    Predefinito

    come ben immaginerai non sono un gran sostenitore del 41bis (e di tutte le leggi cd speciali)....

    oltretutto alcune delle restrizioni (vetri divisori, divieto di contatto fisico durante i colloqui) possono essere giustificate da ragioni di "sicurezza" ma altre tipo n° di visite ridotte minori ore d'aria o minor possibilità di ricevere cose dall'esterno sono misure puramente vendicative....

    per non parlare del fatto che quella che negli anni 70 era vista come misura eccezionale o emergenziale (leggi terrorismo) oggi è normalità....

    come sempre in italia vige il regime dell'emergenza.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 May 2007
    Messaggi
    4,369
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da durrutibus Visualizza Messaggio
    come ben immaginerai non sono un gran sostenitore del 41bis (e di tutte le leggi cd speciali)....

    oltretutto alcune delle restrizioni (vetri divisori, divieto di contatto fisico durante i colloqui) possono essere giustificate da ragioni di "sicurezza" ma altre tipo n° di visite ridotte minori ore d'aria o minor possibilità di ricevere cose dall'esterno sono misure puramente vendicative....

    per non parlare del fatto che quella che negli anni 70 era vista come misura eccezionale o emergenziale (leggi terrorismo) oggi è normalità....

    come sempre in italia vige il regime dell'emergenza.
    esistono altri paesi nel mondo occidentale che vantano un terzo del territorio fuori dal controllo della legalità di stato, perché dominato da organizzazioni criminali con migliaia di affiliati armati?

    se esiste un regime d'emergenza, è perché c'è un'emergenza a regime.

  6. #6
    vae victis
    Data Registrazione
    23 Sep 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    97,353
    Mentioned
    4253 Post(s)
    Tagged
    142 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da libpensatore Visualizza Messaggio
    Passerà in 25 giorni con il lodo alfano salva premier?
    Importa che passi.

  7. #7
    vae victis
    Data Registrazione
    23 Sep 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    97,353
    Mentioned
    4253 Post(s)
    Tagged
    142 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da durrutibus Visualizza Messaggio
    minor possibilità di ricevere cose dall'esterno sono misure puramente vendicative....
    Leggevo oggi non ricordo dove che dei mafiosi in carcere si passavano messaggi tramite un Libro Lo Zahir di Cohelo.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 May 2007
    Messaggi
    4,369
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da kingzorc Visualizza Messaggio
    Importa che passi.
    appunto.

    come per la stretta sulla gozzini, l'unica cosa che importa è che passi.

  9. #9
    Qui Quoerit Paperinik
    Data Registrazione
    26 Aug 2006
    Messaggi
    3,776
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da durrutibus Visualizza Messaggio
    ma altre tipo n° di visite ridotte minori ore d'aria o minor possibilità di ricevere cose dall'esterno sono misure puramente vendicative....
    Veramente tutte e tre queste cose riducono la possibilità per i boss ingabbiati di comunicare fra di loro e con l'esterno.

  10. #10
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    22 Jan 2006
    Messaggi
    9,351
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico1969 Visualizza Messaggio
    Roma - Un disegno di legge di riforma dell’articolo 41 bis dell’ordinamento penitenziario per evitare "scappatoie" al regime di carcere duro per i mafiosi. La proposta, di iniziativa del Pdl (il primo firmatario è Carlo Vizzini, presidente della commissione Affari Costituzionali), interviene per aggiungere nuove modifiche alla riforma del 2002 con l’obiettivo di impedire, soprattutto, che i capimafia detenuti in regime di 41 bis possano continuare a comunicare con l’esterno, mantenendo rapporti con le cosche d’appartenenza.

    Presentato alla stampa da Vizzini, dal co-firmatario e capogruppo del Pdl, Maurizio Gasparri, e dal presidente della commissione Giustizia, Filippo Berselli, prevede che l’unico tribunale di sorveglianza competente all’esame dei ricorsi sul 41 bis sia quello di Roma in modo, spiega Vizzini, di "avere un’interpretazione univoca ed evitare un’eccessiva eterogeneità di orientamenti giurisprudenziali". Una correzione "necessaria", per i proponenti, soprattutto alla luce delle ultime vicende di cronaca e ai reclami di contenuti.

    Non solo: il ddl, composto da un solo articolo, prevede inoltre che i provvedimenti restrittivi del ministro della Giustizia abbiano durata non inferiore a due anni e non superiore a tre, mentre la normativa attuale limita tale durata al minimo di un anno e al massimo di due. Ancora: per sottrarsi ai provvedimenti di proroga della durata dei provvedimenti restrittivi sarà necessario provare la cessazione della partecipazione all’organizzazione criminale. In sostanza, un ribaltamento rispetto alla normativa attuale, compiuto attraverso l’introduzione dell’onere della prova (ora, per prorogare la detenzione nel carcere duro, l’amministrazione a dover provare la sussistenza di un rapporto con la cosca).

    "Credo - commenta Vizzini - che uno come il boss Lo Piccolo ha debba avere una sola speranza di uscire dal 41 bis: quella di diventare collaboratore di giustizia". Per il presidente della Commissione Affari Costituzionali, "questa iniziativa risponde all’esigenza di costruire un’antimafia nei fatti", dice ricordando che mercoledì sarà istituità la commissione Antimafia, "mentre nella scorsa legislatura bisognò aspettare gennaio".

    Il 41 bis, aggiunge, è stato "un passo importante", ma ora "si rischia la beffa dello Stato se si consente che questi boss abbiano contatti con l’esterno". Il ddl "raccoglie le preoccupazioni dei magistrati magistrature maggiormente impegnate sul fronte dell’Antimafia" ed è stato redatto "di concerto con il governo".



    http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=278486
    Se lo ha presentato Vizzini è di sicuro un inasprimento del 41 bis
    Lo avesse invece preparato uno del fu Pool antimafia di Palermo o Caselli penserei ad una bufala

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 37
    Ultimo Messaggio: 02-04-13, 21:31
  2. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 08-03-13, 15:21
  3. Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 07-02-13, 08:31
  4. inasprimento della legge Bossi-Fini
    Di Mr Perfect nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 09-04-08, 12:36
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-03-07, 14:59

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226