User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 35
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    10 Dec 2007
    Messaggi
    2,041
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Domanda:il Giusnaturalismo Cattolico è Libertario Nell Essenza Oppure Autoritario?

    Secondo Voi La Concezione Giusnaturalistica Classica Della Chiesa Cattolica In Materia Di Morale Sessuale,matrimonio,affido Dei Figli,eutanasia Ed Aborto è Libertaria O Autoritaria?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Anarcocapitalista
    Data Registrazione
    02 Feb 2007
    Località
    Li dove ho inalzato mura solide a difesa dell'agressore Socialista. Li dove la strada ha il mio nome. Li dove ho costruito una torre bene armata in difesa della Libertà. Li dove sono Sovrano e i messi dello Stato non sono i benvenuti.
    Messaggi
    11,362
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da luigi maria op Visualizza Messaggio
    Secondo Voi La Concezione Giusnaturalistica Classica Della Chiesa Cattolica In Materia Di Morale Sessuale,matrimonio,affido Dei Figli,eutanasia Ed Aborto è Libertaria O Autoritaria?
    La concezione etica della Chiesa Cattolica è Giusnaturalista, ma non coerente con se stessa, quindi non Liberale. La morale Cattolica tuttavia può coesistere all'interno di un Etica Liberale, mentre una morale Liberale non può coesistere dentro un Etica Cattolica.
    Ciò sginifica che l'Etica Cattolica non è ne Liberale ne Autoritaria (l'opposto di autoritario non è liberale, ma tollerante). E' semplicemente Cattolica.
    Il vantaggio di un Etica fondata sulla Libertà, quindi su un Giusnaturalismo coerente, è che essa può far convivere al suo interno sia la morale Cattolica che quella Comunista (giusto per semplificare) finchè esse vengono accetate e condivise in modo libero e volontario dagli individui
    Lo stesso non si può dire per Chiesa e Comunismo.
    Il vantaggio della morale Cattolica rispetto a quella Comunista è che prenderebbe piede molto velocemente in una società fondata su un Etica Liberale, in quanto moralmente responsabile e quindi alla lunga, ampiamente vincente.

  3. #3
    Classic Liberal
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    The Waste Land
    Messaggi
    1,721
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da luigi maria op Visualizza Messaggio
    Secondo Voi La Concezione Giusnaturalistica Classica Della Chiesa Cattolica In Materia Di Morale Sessuale,matrimonio,affido Dei Figli,eutanasia Ed Aborto è Libertaria O Autoritaria?
    Premesso che non sono un grande fan del giusnaturalismo, la mia posizone di liberale in economia è basata soprattuto sul consequenzialismo oggettivista, direi di no.
    Credo che la chiesa sia per natura autoritaria, visto che dice di agire in nome e per conto di un'autorità suprema e incontastabile.
    Se vai ad esaminare il concetto di libertà propugnato dal cattolicesimo ti renderai conto che non ha nulla a che spartire con la nostra concezione.
    Interessante è il fatto che ciò che noi chiamiamo libertà viene invece chiamato dai cattolici libero arbitrio.

  4. #4
    Contro ogni fede
    Data Registrazione
    16 Jul 2006
    Messaggi
    427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    .

  5. #5
    Contro ogni fede
    Data Registrazione
    16 Jul 2006
    Messaggi
    427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Winnie Visualizza Messaggio
    Premesso che non sono un grande fan del giusnaturalismo, la mia posizone di liberale in economia è basata soprattuto sul consequenzialismo oggettivista, direi di no.
    Credo che la chiesa sia per natura autoritaria, visto che dice di agire in nome e per conto di un'autorità suprema e incontastabile.
    Se vai ad esaminare il concetto di libertà propugnato dal cattolicesimo ti renderai conto che non ha nulla a che spartire con la nostra concezione.
    Interessante è il fatto che ciò che noi chiamiamo libertà viene invece chiamato dai cattolici libero arbitrio.
    Quoto ed aggiungo che la chesa e le religioni in generale sono acerrime nemiche della libertà, in quanto vogliono vietare quelli che loro considerano come peccati a tutti, anche e soprattutto tramite la coercizione statale.
    La chiesa cattolica, poi, vive grazie all'8x1000 e ai privilegi concessi dallo stato, non credo che avrebbe vita facile in un contesto astatale.
    Ad ogni modo, come disse Schopenauer, le religioni per brillare hanno bisogno delle tenebre. Ma se ci sono tenebre, ovvero manca la ragione, anche lo stato è più forte che mai. Quindi direi che è estremamente improbabile che l'anarchia possa coincidere con un successo delle religioni.

  6. #6
    Anarchico
    Data Registrazione
    15 Feb 2010
    Messaggi
    1,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da luigi maria op Visualizza Messaggio
    Secondo Voi La Concezione Giusnaturalistica Classica Della Chiesa Cattolica In Materia Di Morale Sessuale,matrimonio,affido Dei Figli,eutanasia Ed Aborto è Libertaria O Autoritaria?
    è sicuramente autoritaria,nel senso che insinua dei dogmi che valgono come leggi nei suoi credenti.Ma diciamo che non è una questione di libertarismo o autoritarismo,quanto di morale,che uno può non sentire come costrizione dato che è un fatto personale accettarla.

  7. #7
    Anarcocapitalista
    Data Registrazione
    02 Feb 2007
    Località
    Li dove ho inalzato mura solide a difesa dell'agressore Socialista. Li dove la strada ha il mio nome. Li dove ho costruito una torre bene armata in difesa della Libertà. Li dove sono Sovrano e i messi dello Stato non sono i benvenuti.
    Messaggi
    11,362
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Antistato Visualizza Messaggio
    Quoto ed aggiungo che la chesa e le religioni in generale sono acerrime nemiche della libertà, in quanto vogliono vietare quelli che loro considerano come peccati a tutti, anche e soprattutto tramite la coercizione statale.
    La chiesa cattolica, poi, vive grazie all'8x1000 e ai privilegi concessi dallo stato, non credo che avrebbe vita facile in un contesto astatale.
    Ad ogni modo, come disse Schopenauer, le religioni per brillare hanno bisogno delle tenebre. Ma se ci sono tenebre, ovvero manca la ragione, anche lo stato è più forte che mai. Quindi direi che è estremamente improbabile che l'anarchia possa coincidere con un successo delle religioni.
    Infatti l'Etica e il Diritto Religioso sono cose diverse rispetto all'Etica e al Diritto Liberale Giusnaturalista. Sicuramente le Religioni e le associazioni religiose aversano il nostro peggior nemico: lo Stato. Non solo. Se qualcuno vuole uscire da un'associazione religiose sbattezandosi e quant'altro nessuno impedisce loro di farlo. A differenza di quello che può succedere con lo Stato.
    Il nostro naturale nemico, teocratico o democratico che sia, è sempre lo Stato, non la religione, non una cultura, non una filosofia. Mettitelo bene in testa.

  8. #8
    Anarcocapitalista
    Data Registrazione
    02 Feb 2007
    Località
    Li dove ho inalzato mura solide a difesa dell'agressore Socialista. Li dove la strada ha il mio nome. Li dove ho costruito una torre bene armata in difesa della Libertà. Li dove sono Sovrano e i messi dello Stato non sono i benvenuti.
    Messaggi
    11,362
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ildige Visualizza Messaggio
    è sicuramente autoritaria,nel senso che insinua dei dogmi che valgono come leggi nei suoi credenti.Ma diciamo che non è una questione di libertarismo o autoritarismo,quanto di morale,che uno può non sentire come costrizione dato che è un fatto personale accettarla.
    Ci sono religioni molto tolleranti come il Buddhismo e il Cattolicesimo. Non capisco come si possa definire la religione come tollerante o autoritaria. Sarebbe come chiedere se l'uomo in se stesso, sia per natura autoritario o tollerante. E' assurdo. Perfino lo Stato (che è la coercizione e l'autorità in persona) può tranquillamente definirsi a seconda di quale Stato stai parlando, più o meno tollerante o autoritario.

  9. #9
    Contro ogni fede
    Data Registrazione
    16 Jul 2006
    Messaggi
    427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da JohnPollock Visualizza Messaggio
    Sicuramente le Religioni e le associazioni religiose aversano il nostro peggior nemico: lo Stato.
    E in che modo lo avverserebbero se sono fra le prime a servirsene?

    Citazione Originariamente Scritto da JohnPollock Visualizza Messaggio
    Non solo. Se qualcuno vuole uscire da un'associazione religiose sbattezandosi e quant'altro nessuno impedisce loro di farlo.
    Ti faccio presente che sia la bibbia che il corano (ma probabilmente anche altri testi sacri che non conosco) prescrivono la pena di morte per gli apostati (ovvero per chi non crede più alla propria religione d'origine).

    Citazione Originariamente Scritto da JohnPollock Visualizza Messaggio
    Il nostro naturale nemico, teocratico o democratico che sia, è sempre lo Stato, non la religione, non una cultura, non una filosofia. Mettitelo bene in testa.
    Lo stato non spunta come un fungo, è sorretto da un modo di pensare, da una filosofia se vuoi. E le religioni sono funzionali a questo modo di pensare, in quanto predicano la dipendenza e la sottomissione degli individui a qualcosa di trascendentale. Poi ognuno scegli di sottomettersi a dio, allo stato o alla patria o a tutti questi, ma il modo di pensare è lo stesso.

  10. #10
    Anarcocapitalista
    Data Registrazione
    02 Feb 2007
    Località
    Li dove ho inalzato mura solide a difesa dell'agressore Socialista. Li dove la strada ha il mio nome. Li dove ho costruito una torre bene armata in difesa della Libertà. Li dove sono Sovrano e i messi dello Stato non sono i benvenuti.
    Messaggi
    11,362
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Antistato Visualizza Messaggio
    E in che modo lo avverserebbero se sono fra le prime a servirsene?



    Ti faccio presente che sia la bibbia che il corano (ma probabilmente anche altri testi sacri che non conosco) prescrivono la pena di morte per gli apostati (ovvero per chi non crede più alla propria religione d'origine).



    Lo stato non spunta come un fungo, è sorretto da un modo di pensare, da una filosofia se vuoi. E le religioni sono funzionali a questo modo di pensare, in quanto predicano la dipendenza e la sottomissione degli individui a qualcosa di trascendentale. Poi ognuno scegli di sottomettersi a dio, allo stato o alla patria o a tutti questi, ma il modo di pensare è lo stesso.



    Irrecuperabile.

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Domanda ai romani oppure chi conosce bene Roma
    Di Segesto II nel forum Fondoscala
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 05-07-12, 20:10
  2. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 09-10-07, 20:31
  3. Domanda per chi è cattolico
    Di Eyes Only (POL) nel forum Cattolici
    Risposte: 59
    Ultimo Messaggio: 23-06-07, 09:43
  4. Una domanda sul rito cattolico
    Di =DADOUKOS= nel forum Cattolici
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28-11-05, 12:42
  5. Può un libertario dirisi cattolico?
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 23-08-04, 13:12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226