User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 30
  1. #1
    W il Patriottismo Siciliano!
    Data Registrazione
    25 Sep 2004
    Località
    Palermo, Capitale siciliana
    Messaggi
    4,773
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Musei e chiese? Ecco un parziale resoconto sulla città più 'cool' d'Italia: Palermo

    Che bello! È estate, ed oltre al mare ci sono tante cose per potersi svagare nella città più 'cool' d'Italia, ovvero la siciliana Palermo... Ma che meraviglia! E poi, perché mai rimanere fissati sul mare? Palermo è una città bellissima, dal patrimonio artistico e monumentale invidiabile: perchè non approfittare delle giornate spensierate per poter visitare i palinsesti culturali della città, meta di turismo mondiale, approfittando anche del fatto che gli studenti di Lettere e Filosofia dovrebbero entrare nei siti e nei musei senza pagare? Già: perché no? Perché? Perchè non c'è un cazzo da visitare...

    La mattina di oggi è stata decisamente deludente. L'appuntamento con degli amici era alle 10:45 di fronte al Museo Salinas, uno dei più importanti musei della Sicilia intera per ciò che contiene. Il Museo, però, era chiuso: 'disinfestazione', diceva il cartello, proprio per giorno 28 e 29 luglio. “Che sfiga”, abbiamo pensato, ma riprendendoci da quella piccola delusione ci proponemmo immediatamente di recarci verso la Galleria d'Arte Moderna, a piazza Sant'Anna. Arrivati, dopo aver posteggiato il motorino e l'auto (con non poca difficoltà, visto il caos cittadino a fine luglio, come se nessuno, a Palermo, fosse partito o avesse intenzione di andarsi a rinfrescare un po' al mare... come avremmo fatto bene a fare noi...) notammo con sollievo che il museo era aperto, anche se deserto. Orgogliosi come mai del nostro essere studenti di Lettere e Filosofia (tra l'altro laureati di primo livello in un ramo dei Beni Culturali, Beni Demoetnoantropologici), tirammo fuori il nostro libretto universitario della laurea specialistica, fresco fresco d'esami andati bene. Presentato lo stesso innanzi alla cassa, la cassiera esclama soddisfatta: “Oh, siete studenti: allora a voi tocca la riduzione. Pagate 5 euro ciascuno”. “5 euro??”, esclamai io, e continuai: “Ma siamo studenti di Lettere e Filosofia, laureati in Beni Demoetnoantropologici...”, e la signorina, in risposta: “Non importa: qualunque studente ha una riduzione, non l'ingresso gratis”. Riprese uno di noi chiedendo: “E quanto costa il biglietto intero?”; pensavamo che il prezzo intero si orientasse su una cifra ben al di sopra dei 5 euro... ma con nostra grande sorpresa, il biglietto intero era solo 2 euro in più: 7 euro. Chi lavora dove non dovrebbe lavorare specula anche su chi dovrebbe lavorare al posto loro..? Beh, facendo esplicitamente capire che non avevamo intenzione di regalare soldi ai bastardi che hanno deciso un tale listino prezzi, ce ne andammo. Ed anche questa visita saltò.

    Ci recammo instancabili, allora, verso il Museo di Storia Patria, a piazza San Domentico: mi piaceva l'idea di poter fare vedere ai miei amici i reperti dell'indipendenza siciliana del 1848, tra cui sono inclusi cappelli, distintivi e manifesti con tanto di scritta “Sicilia indipendente”. Nel frattempo, mi sarebbe piaciuto fermarmi a visitare delle chiese che non avevo mai visto perché sempre chiuse... chiuse come lo erano anche questa mattina: l'Ecce Homo, ad esempio, o la stessa chiesa di Sant'Anna... Ma continuiamo con il tragitto. Arrivati all'ingresso del chiostro della chiesa di San Domenico – luogo in cui è (o pensavamo che fosse ancora) allestito il museo – ecco trovarci innanzi ad una biglietteria che desiderava un euro per l'entrata, anche per gli studenti (di qualsiasi Facoltà). Visto il prezzo irrisorio decidemmo comunque di entrare... ma ci rendemmo subito conto che l'euro pagato non era per la visita al Museo di Storia Patria..: vi era una mostra temporanea di immagini sacre, disegnate da un artista contemporaneo, che occupava solo metà del chiostro, quando le porte dei locali che pensavamo ospitassero ancora il Museo erano chiuse. Chiedemmo informazioni, allora, ma la risposta fu molto vaga: “Non sappiamo se è visitabile, perché è in ristrutturazione. Forse potranno farvi visitare solo una parte di esso”. Dopo aver fatto un giro per la mostra del chiostro, ci recammo verso la biblioteca per chiedere ulteriori informazioni sulla visita al Museo, ma in tutta risposta ci venne detto: “Ma il Museo è in ristrutturazione: è chiuso da un anno e mezzo... Non esiste alcun museo al momento”. Ed ecco il terzo 'pacco'. Considerato che anche un museo importantissimo come Palazzo Abatellis è chiuso per restauro, questo è il quadro culturale della città più 'cool' (e scusate se lo risottolineo) d'Italia.

    Credo che commentare quanto avvenuto stamattina sia superfluo. E poi ci lamentiamo se il turismo è in decadenza? Ci lamentiamo se la fruizione dei nostri Beni Culturali è pessima e se non c'è lavoro, quando sulle porte dei musei, delle chiese e dei monumenti appare inesorabile la scritta 'Chiuso', a maggior ragione nel periodo di maggiore affluenza turistica?

    La città più 'cool' d'Italia? Non ho parole per definire lo schifo che provo per la gente che permette tutto ciò... per poi pavoneggiarsi, innanzi alle telecamere, di voler costruire l'acquario più grande d'Europa (in un'intervista Cammarata ha detto proprio questo!!). Quanto sopporteremo ancora tutto ciò? La pazienza è allo stremo...


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Tra caos e cosmos
    Data Registrazione
    12 Jul 2008
    Località
    Autonomia? Non ci basta: vogliamo l'INDIPENDENZA!
    Messaggi
    101
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Federico III Visualizza Messaggio
    Che bello! È estate, ed oltre al mare ci sono tante cose per potersi svagare nella città più 'cool' d'Italia, ovvero la siciliana Palermo... Ma che meraviglia! E poi, perché mai rimanere fissati sul mare? Palermo è una città bellissima, dal patrimonio artistico e monumentale invidiabile: perchè non approfittare delle giornate spensierate per poter visitare i palinsesti culturali della città, meta di turismo mondiale, approfittando anche del fatto che gli studenti di Lettere e Filosofia dovrebbero entrare nei siti e nei musei senza pagare? Già: perché no? Perché? Perchè non c'è un cazzo da visitare...

    La mattina di oggi è stata decisamente deludente. L'appuntamento con degli amici era alle 10:45 di fronte al Museo Salinas, uno dei più importanti musei della Sicilia intera per ciò che contiene. Il Museo, però, era chiuso: 'disinfestazione', diceva il cartello, proprio per giorno 28 e 29 luglio. “Che sfiga”, abbiamo pensato, ma riprendendoci da quella piccola delusione ci proponemmo immediatamente di recarci verso la Galleria d'Arte Moderna, a piazza Sant'Anna. Arrivati, dopo aver posteggiato il motorino e l'auto (con non poca difficoltà, visto il caos cittadino a fine luglio, come se nessuno, a Palermo, fosse partito o avesse intenzione di andarsi a rinfrescare un po' al mare... come avremmo fatto bene a fare noi...) notammo con sollievo che il museo era aperto, anche se deserto. Orgogliosi come mai del nostro essere studenti di Lettere e Filosofia (tra l'altro laureati di primo livello in un ramo dei Beni Culturali, Beni Demoetnoantropologici), tirammo fuori il nostro libretto universitario della laurea specialistica, fresco fresco d'esami andati bene. Presentato lo stesso innanzi alla cassa, la cassiera esclama soddisfatta: “Oh, siete studenti: allora a voi tocca la riduzione. Pagate 5 euro ciascuno”. “5 euro??”, esclamai io, e continuai: “Ma siamo studenti di Lettere e Filosofia, laureati in Beni Demoetnoantropologici...”, e la signorina, in risposta: “Non importa: qualunque studente ha una riduzione, non l'ingresso gratis”. Riprese uno di noi chiedendo: “E quanto costa il biglietto intero?”; pensavamo che il prezzo intero si orientasse su una cifra ben al di sopra dei 5 euro... ma con nostra grande sorpresa, il biglietto intero era solo 2 euro in più: 7 euro. Chi lavora dove non dovrebbe lavorare specula anche su chi dovrebbe lavorare al posto loro..? Beh, facendo esplicitamente capire che non avevamo intenzione di regalare soldi ai bastardi che hanno deciso un tale listino prezzi, ce ne andammo. Ed anche questa visita saltò.

    Ci recammo instancabili, allora, verso il Museo di Storia Patria, a piazza San Domentico: mi piaceva l'idea di poter fare vedere ai miei amici i reperti dell'indipendenza siciliana del 1848, tra cui sono inclusi cappelli, distintivi e manifesti con tanto di scritta “Sicilia indipendente”. Nel frattempo, mi sarebbe piaciuto fermarmi a visitare delle chiese che non avevo mai visto perché sempre chiuse... chiuse come lo erano anche questa mattina: l'Ecce Homo, ad esempio, o la stessa chiesa di Sant'Anna... Ma continuiamo con il tragitto. Arrivati all'ingresso del chiostro della chiesa di San Domenico – luogo in cui è (o pensavamo che fosse ancora) allestito il museo – ecco trovarci innanzi ad una biglietteria che desiderava un euro per l'entrata, anche per gli studenti (di qualsiasi Facoltà). Visto il prezzo irrisorio decidemmo comunque di entrare... ma ci rendemmo subito conto che l'euro pagato non era per la visita al Museo di Storia Patria..: vi era una mostra temporanea di immagini sacre, disegnate da un artista contemporaneo, che occupava solo metà del chiostro, quando le porte dei locali che pensavamo ospitassero ancora il Museo erano chiuse. Chiedemmo informazioni, allora, ma la risposta fu molto vaga: “Non sappiamo se è visitabile, perché è in ristrutturazione. Forse potranno farvi visitare solo una parte di esso”. Dopo aver fatto un giro per la mostra del chiostro, ci recammo verso la biblioteca per chiedere ulteriori informazioni sulla visita al Museo, ma in tutta risposta ci venne detto: “Ma il Museo è in ristrutturazione: è chiuso da un anno e mezzo... Non esiste alcun museo al momento”. Ed ecco il terzo 'pacco'. Considerato che anche un museo importantissimo come Palazzo Abatellis è chiuso per restauro, questo è il quadro culturale della città più 'cool' (e scusate se lo risottolineo) d'Italia.

    Credo che commentare quanto avvenuto stamattina sia superfluo. E poi ci lamentiamo se il turismo è in decadenza? Ci lamentiamo se la fruizione dei nostri Beni Culturali è pessima e se non c'è lavoro, quando sulle porte dei musei, delle chiese e dei monumenti appare inesorabile la scritta 'Chiuso', a maggior ragione nel periodo di maggiore affluenza turistica?

    La città più 'cool' d'Italia? Non ho parole per definire lo schifo che provo per la gente che permette tutto ciò... per poi pavoneggiarsi, innanzi alle telecamere, di voler costruire l'acquario più grande d'Europa (in un'intervista Cammarata ha detto proprio questo!!). Quanto sopporteremo ancora tutto ciò? La pazienza è allo stremo...

    Anch'io ho avuto un'esperienza simile, di cui mi vergogno profondamente.
    La foto di Diego è davvero esilarante

  3. #3
    W il Patriottismo Siciliano!
    Data Registrazione
    25 Sep 2004
    Località
    Palermo, Capitale siciliana
    Messaggi
    4,773
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da TricksterSiculo Visualizza Messaggio
    Anch'io ho avuto un'esperienza simile, di cui mi vergogno profondamente.
    La foto di Diego è davvero esilarante
    E dire che c'è qualcuno (anzi, più di qualcuno...) che questa gente la esalta... Vorrei tanto entrare nel loro cervello per comprenderne i motivi.

  4. #4
    Sicilia mia unica patria!
    Data Registrazione
    01 May 2007
    Messaggi
    611
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da TricksterSiculo Visualizza Messaggio
    Anch'io ho avuto un'esperienza simile, di cui mi vergogno profondamente.
    La foto di Diego è davvero esilarante

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    12 Dec 2012
    Località
    Etna
    Messaggi
    22,869
    Mentioned
    157 Post(s)
    Tagged
    33 Thread(s)

    Predefinito

    a catania oltre ai musei e alle chiese chiuse (che ormai da anni sono una consuetudine), quest'anno abbiamo avuto la piacevole sorpresa di avere trovato "chiuso" anche il mare...
    mi spiego meglio: le spiagge libere a catania sono tutt'ora senza manutenzione, docce non funzionanti, bar chiusi, nessun servizio di pulizia, nessun bagnino. ma il fondo l'abbiamo toccato con i solarium che ogni anno vengono costruiti nella scogliera. sono stati ultimati solo qualche settimana fa e sono subito stati sequestrati perchè realizzata senza gara d'appalto e senza collaudo (il sindaco stancanelli ha battuto un record: è riuscito a farsi iscrivere nel registro degli indagati prima ancora di aver nominato la giunta).
    provo una rabbia indescrivibile! le nostre stupende città sono state ridotte una fogna e la situazione è perenne peggioramento.
    quando vado in vacanza all'estero poi vedo che le città sono piene di musei, anche musei del cazzo... a barcellona hanno fatto un museo in cui vengono conservate solo boccette di profumo antiche (vuote!). noi a catania teniamo chiuso castello ursino e facciamo ammuffire per anni negli scantinati tele del caravaggio o del beato angelico, io tutt'ora non ho mai potuto ammirare le statue greco-romane di castello ursino, loro sono lì da non so quanto tempo, io sto a catania da quando sono nato, ma non ho mai potuto vederle... è deprimente.

  6. #6
    Sicilia nazione!
    Data Registrazione
    23 Jan 2008
    Località
    Catania - Sicilia
    Messaggi
    1,058
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da matrix82ct Visualizza Messaggio
    a catania oltre ai musei e alle chiese chiuse (che ormai da anni sono una consuetudine), quest'anno abbiamo avuto la piacevole sorpresa di avere trovato "chiuso" anche il mare...
    mi spiego meglio: le spiagge libere a catania sono tutt'ora senza manutenzione, docce non funzionanti, bar chiusi, nessun servizio di pulizia, nessun bagnino. ma il fondo l'abbiamo toccato con i solarium che ogni anno vengono costruiti nella scogliera. sono stati ultimati solo qualche settimana fa e sono subito stati sequestrati perchè realizzata senza gara d'appalto e senza collaudo (il sindaco stancanelli ha battuto un record: è riuscito a farsi iscrivere nel registro degli indagati prima ancora di aver nominato la giunta).
    provo una rabbia indescrivibile! le nostre stupende città sono state ridotte una fogna e la situazione è perenne peggioramento.
    quando vado in vacanza all'estero poi vedo che le città sono piene di musei, anche musei del cazzo... a barcellona hanno fatto un museo in cui vengono conservate solo boccette di profumo antiche (vuote!). noi a catania teniamo chiuso castello ursino e facciamo ammuffire per anni negli scantinati tele del caravaggio o del beato angelico, io tutt'ora non ho mai potuto ammirare le statue greco-romane di castello ursino, loro sono lì da non so quanto tempo, io sto a catania da quando sono nato, ma non ho mai potuto vederle... è deprimente.
    Ancora convinto che l'attuale organizazzione politica sia l'ideale?

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    12 Dec 2012
    Località
    Etna
    Messaggi
    22,869
    Mentioned
    157 Post(s)
    Tagged
    33 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da siculo58 Visualizza Messaggio
    Ancora convinto che l'attuale organizazzione politica sia l'ideale?
    ma chi se ne fotte dell'organizzazione politica? l'importante è che a capo di quell'organizzazione politica ci siano persone preparate e capaci. un tipo diverso di organizzazione non mi garantisce anche un tipo diverso di politici.

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,326
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da matrix82ct Visualizza Messaggio
    ma chi se ne fotte dell'organizzazione politica? l'importante è che a capo di quell'organizzazione politica ci siano persone preparate e capaci. un tipo diverso di organizzazione non mi garantisce anche un tipo diverso di politici.
    Una cosa è certa :
    - Le persone preparate, capaci ( ed aggiungo anche oneste e non mafiose ) che tu, tutti noi, vorremmo ai vertici di una organizzazione politica...non'è questa organizzazione che ' fornisce ' uomini così. Fatto salvo alcuni casi, pochi.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    12 Dec 2012
    Località
    Etna
    Messaggi
    22,869
    Mentioned
    157 Post(s)
    Tagged
    33 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Neva Visualizza Messaggio
    Una cosa è certa :
    - Le persone preparate, capaci ( ed aggiungo anche oneste e non mafiose ) che tu, tutti noi, vorremmo ai vertici di una organizzazione politica...non'è questa organizzazione che ' fornisce ' uomini così. Fatto salvo alcuni casi, pochi.
    dai, parliamoci chiaro, i problemi della sicilia non sono dovuti a roma... sono dovuti alla sicilia stessa e ai rappresentanti che noi stessi ci scegliamo.

    se mandiamo collusi con la mafia in parlamento, alla regione, nei comuni e nelle province è colpa nostra, non dell'organizzazione politica. io non penso che l'indipendenza possa migliorare la qualità dei nostri rappresentanti. "indipendenza" non è affatto sinonimo di "qualità della classe politica".

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,326
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da matrix82ct Visualizza Messaggio
    dai, parliamoci chiaro, i problemi della sicilia non sono dovuti a roma... sono dovuti alla sicilia stessa e ai rappresentanti che noi stessi ci scegliamo.

    se mandiamo collusi con la mafia in parlamento, alla regione, nei comuni e nelle province è colpa nostra, non dell'organizzazione politica. io non penso che l'indipendenza possa migliorare la qualità dei nostri rappresentanti. "indipendenza" non è affatto sinonimo di "qualità della classe politica".
    Matrix, chi ha scelto i candidati per la Sicilia in Sicilia, e quelli candidati per il parlamento italiano ?
    2 nomi a caso:
    Chi ha deciso che il candidato per centrodestra fosse Lombardo ? Sai dove si trova via della Scrofa ? A Roma, e vi è l' abitazione romana del Berlusca, da quella casa è uscito il nome di Lombardo.
    Chi ha deciso che il candidato per il centrosinistra fosse Anna Finocchiaro ?
    La decisione è stata presa in un loft di Roma,da quel loft è uscito il nome della Finocchiaro.
    Coloro che dovevano essere candidati al senato e alla camera, e messi ai primi posti nelle liste ( quindi eletti sicuramente ) sono stati scelti dai vertici e dalle segreterie dei partiti italiani.
    L' Indipendenza sarà sinonimo di ' qualità della classe politica "?
    Forse no, o forse si, ma una cosa certamente sarà: l' affermazione di un diritto sacrosanto, quello dell' autoderminazione di un popolo, quello della piena sovranità della propria TERRA !

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-04-13, 09:36
  2. Palermo: resoconto convegno mafia,massoneria e politica
    Di ITALIANO (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-02-08, 12:05
  3. Chiese di Palermo
    Di Federico III nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20-12-05, 22:14
  4. Chiese o musei a pagamento?
    Di Nebbia nel forum Arte
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-07-02, 21:53

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226